18/04/2024

- Magazzino: qualora la stampa del magazzino sia avviata premendo il tasto CTRL saranno omesse le indicazioni relative ai valori
- Punto Vendita: la procedura di annullo genera adesso un movimento di magazzino con stessa causale di quello emesso, ma con quantità negative

16/04/2024

- Soft Consulting Remote Mobile (RM): rilasciate le nuove versioni (versione 12.40 per WM, 8.37 per WCE, 2.27 per WMX e 2.25 per Desktop/NetCore7) in cui è stato rimodellato l'interazione con i valori di impegnato per cella
- Magazzino: nel menu Soft Consulting RM->Utilità sono ora disponibili due nuove voci 'Svuota l'assegnato dalle celle' e 'Svuota l'impegnato dalle celle'

15/04/2024

- FatturazioneElettronica: l'importazione di NDC genera adesso le scadenze con segno negativo
- Magazzino: estesi i dati che vengono prodotti nella stampa diretta del movimento
- Sistema: [EE] introdotta la possibilità di utilizzare nel file di configurazione FLDDIM.ini anche la personalizzazione delle dimensioni dei campi di tipo LEN_ID_MED/SHT/DOC/STD

10/04/2024

- Documenti: corretta la funzione di spostamento righe di dettaglio qualora le righe da spostare siano state più di una contemporaneamente
- Varie: piccole migliorie interne al sistema

09/04/2024

- Partitario: adesso il partitario interattivo consente di modellare la vista tabellare e non richiede necessariamente di dover specificare il secondo ID Conto qualora se ne intenda produrre uno soltanto
- PharmaPro: introdotto nel menu delle attività del farmacista la nuova funzione 'Storico telenews' che consente di recuperare un qualunque telenews storicizzato (a partire dal 09/09/2015) oppure un qualunque telenews con una frase desiderata presente negli ultimi 24 mesi

08/04/2024

- Rapporto Corrispondente: esteso il numero degli Stati possibili
- Richiesta Intervento: introdotta la possibilità di specificare un allegato e una cartella collegata
- Ordine Fornitore: estesi il numero dei documenti collegabili
- Varie: piccole migliorie interne al sistema

05/04/2024

- Database: rilasciate le nuove versioni senza cambio di release (esteso l'archivio Assistenza, ConfermaIntervento)
- CRM: introdotto il pulsante Documenti in ConfermaIntervento, RapportoCorrispondente, RelazioneCorrispondente, Contratti, NotaSpesa per recuperare gli eventuali allegati documentali generati da sistemi esterni come App1Mobile ed EEWeb
- Rapporto Corrispondente: introdotto il menu a discesa per qualificare lo stato del documento
- Soft Consulting Remote Mobile (RM): rilasciate le nuove versioni (versione 12.39 per WM, 8.36 per WCE, 2.26 per WMX e 2.24 per Desktop/NetCore7) in cui è stato introdotto il computo dell'impegnato per cella durante le procedure di verifica della compatibilità delle quantità di un prodotto (e lotto) in un'area con quella desiderata
- Varie: migliorie interne al sistema

04/04/2024

- Offerta: qualora sia qualificata come significativa è ora necessario specificare anche l'ID Evento corrispondente
- Varie: piccole migliorie e correzioni interne al sistema

31/03/2024

[Gli aggiornamenti successivi a questa data sono sempre relativi ai sistemi S4; diversamente viene esplicitato la versione R2]

28/03/2024

- Documenti: [S4] il blocco delle modifiche per documenti anteriori ad un determinato anno, è adesso stato modulato diversamente per gli utenti di tipo PowerUser per i quali viene adesso proposto di digitare la password di sblocco qualora nota
- Varie: [S4] ottimizzazioni di performance interne al sistema

27/03/2024

- Codici a barre: [S4] esteso il supporto alla stampa da documenti di tipo Fattura, Ddt, RMA, Packing List e Avviso Spedizione
- Ddt: [S4] la stampa di un documento contenente il pagamento in contanti determina adesso la richiesta di determinare l'importo della caparra eventualmente versata
- Varie: [S4] ottimizzazioni di performance interne al sistema

26/03/2024

- Varie: [S4] ottimizzazioni di performance interne al sistema

25/03/2024

- FatturazioneElettronica: [S4] l'importazione delle fatture attive consente adesso di specificare anche la causale di contabilità da usarsi per la contabilizzazione delle fatture di vendita (per tutti gli altri tipi restano invece in uso le causali predefinite)
- FatturazioneElettronica: [S4] se nell'importazione delle fatture attive viene rilevato un cliente non esistente, il sistema adesso chiede conferma per la sua creazione automatica con i dati presenti nel flusso XML
- Impegno: [S4] adesso la stampa dell'impegno per magazzino riporta se presente il Lotto produzione assegnato alla matricola per riga
- PharmaPro: [S4] l'acquisto di un farmaco in ambito fatturazione determina adesso un controllo aggiuntivo sulla valorizzazione dei dati ai fini della tracciabilità ministeriale
- Varie: [S4] ulteriori piccole ottimizzazioni interne al sistema

22/03/2024

- Database: [S4] rilasciate le nuove versioni senza cambio di release (esteso l'archivio DettagliMissione)
- Soft Consulting Remote Mobile (RM): rilasciate le nuove versioni (versione 12.38 per WM, 8.35 per WCE, 2.25 per WMX e 2.23 per Desktop/NetCore7) in cui è stato introdotto un controllo di conformità delle aree usate e l'aggiornamento della data di ogni evento nei dettagli delle missioni
- Varie: [S4] ulteriori piccole migliorie e correzioni interne al sistema

18/03/2024

- Report: aggiornati i report e allineato tutto il sistema di reportistica SAP Business Object alle versioni correnti dei database

15/03/2024

- Varie: [S4] ulteriori piccole migliorie e correzioni interne al sistema

14/03/2024

- CRMOnline: [S4] apportate alcune piccole migliorie alla gestione dei contenuti relativi all'email di avvenuta registrazione del ticket
- Direct Access SQL: [S4] introdotto il metacomando @HUGETIMEOUT; che consente di estendere il timeout standard
- Distinta Effetti: [S4] adesso viene prodotta in modalità a video
- Documenti: [S4] adesso dopo aver salvato un documento esistente, il cursore viene posizionato sulla prima riga vuota di dettaglio
- Librerie: rilasciato il nuovo set di librerie valido per versioni R2 e versioni S4 (la versione precedente poteva non installare una DLL del set SAP CRW)
- Varie: [S4] il sistema verifica in avvio se la variabile di ambiente PATH sia correttamente configurata per la gestione SAP CRW
- Varie: [S4] ulteriori piccole migliorie e correzioni interne al sistema

11/03/2024

- Menu Personalizzato: [S4] non è ora più visibile nella sua interezza ad utenti che profili particolarmente limitati o a cui è stata attivata l'opzione 'Aumento sicurezza'
- Punto Vendita: [S4] se la descrizione breve di un articolo inizia con \\ questa non verrà più usata sugli scontrini

09/03/2024

- PharmaPro: [S4] TrackingPharma aggiorna le immagini, di default (soggetto a WRITESETTING), soltanto se avviato da un'istanza di rete, altrimenti qualora sia generato da un'istanza locale (es. un servizio di sistema), verifica se si trova in una condivisione e controlla se è possibile effettuare il remap del nome del file da locale a UNC e qualora sia possibile lo genera nel formato UNC, diversamente non effettua l'aggiornamento
- PharmaPro: [S4] TrackingPharma di default (soggetto a WRITESETTING) verifica le modifiche alle immagini esclusivamente nei giorni con numero dispari
- PharmaPro: [S4] TrackingPharma valuta il numero di articoli presenti nel sistema e qualora siano più di 10.000 esclude dall'aggiornamento tutti gli articoli fuori catalogo (è possibile modificare il comportamento tramite WRITESETTING)

08/03/2024

- Varie: [S4] maintenance release

06/03/2024

- Anagrafiche: [S4] se utente senza accesso alla reportistica, senza accesso all'analisi, senza visione dei costi e con imposto aumento sicurezza, non è più possibile attivare l'opzione per la vista in tabellare
- GiacenzaData: [S4] se utente senza accesso alla reportistica, la vista adesso prodotta contiene esclusivamente le informazioni essenziali
- PharmaPro: [S4] introdotto anche il campo Conservazione nella vista espansa delle ricerche in BDF
- PharmaPro: [S4] meglio organizzate le voci del menu contestuale della griglia di ricerca
- PharmaPro: [S4] ridenominato CAR: (data ultimo CARico) in UCA: (data Ultimo Carico Aziendale) nella vista degli articoli da inventariare per rendere più chiaro l'ambito del dato
- Varie: [S4] aumentate le performance dell'encoding in base64

05/03/2024

- DirectAccess SQL: è ora possibile richiedere lo stop dell'esecuzione di uno script, qualora sia in corso, tramite doppio click sullo sfondo del testo dello script stesso
- DirectAccess SQL: introdotto il nuovo metacomando IDReplaceXXXXXXXX YYYYYYYYYYYYYY dove XXXXXXXXXX è il nome del campo ID su cui si desidera eseguire l'aggiornamento dei codici, codici che sono memorizzati in un file di testo (ANSI) strutturato con ID Vecchi e ID Nuovi separati tra di loro con TAB e righe separate da CRLF, mentre YYYYYYYYYYYY indica il nome completo di percorso del file che contiene la sequenza di ID da ricodificare; la prima riga deve contenere sempre la dizione ID VECCHIO->ID NUOVO dove -> indica il carattere ASCII TAB (9); il comando è utilizzabile solo da utenti di almeno il gruppo PowerUser; ad esempio: IdReplaceArticolo C:\Users\Utente\Desktop\IDVecchiNuovi.txt indica al sistema di aggiornare tutte le referenze in ID Articolo (comprese le collegate) di tutto il sistema usando le varie coppie di ID presenti nel file; prima di eseguire il comando, il sistema ne valida i contenuti e chiede conferma all'utente

04/03/2024

- Varie: [S4] ottimizzati i tempi di rendering delle griglie nei documenti

01/03/2024

- Documenti: [S4] corretto il meccanismo di inserimento delle descrizioni in lingua addizionali che poteva essere errato nel caso di inserimento multiplo di articoli da zoom (sia per ID che per descrizione; in genere qualora fossero 4 o più)
- PharmaPro: nella Consultazione Articolo è stato meglio qualificato, nella segnalazione di criticità, il caso di UDI tracciabile qualora sia Classe 3 Non Impiantabile, Classe 2B Impiantabile e Test in Vitro
- Ricerca Avanzata: [S4] la voce di menu, così come la possibile casella di ricerca nella Barra dei Comandi, è ora soggetta a visibilità con le stesse condizioni esistenti di usabilità in base ai privilegi dell'utente corrente
- Varie: corretto un problema di generazione dei flussi in base64 per alcune tipologie di allegati

29/02/2024

- Barra degli Strumenti: [S4] è adesso posizionabile esclusivamente in alto sul desktop o in basso al medesimo
- Barra dei Comandi: [S4] qualora sia visibile, viene automaticamente proposto il nuovo campo 'Ricerca Avanzata' che consente di svolgere direttamente le ricerche estese senza dover accedere all'equivalente voce presente nel menu Home
- Menu Finestra: [S4] ridenominate in modo più consistente le tre aree di comandi funzionali presenti sul desktop; la precedente 'Taskbar' è stata ridenominata in 'Barra delle Funzioni', la precedente 'Toolbar' in 'Barra degli Strumenti' mentre la 'Barra dei comandi' è rimasta uguale
- Ricerca Avanzata: [S4] è adesso richiamabile tramite la combinazione di tasti CTRL+F3
- Ricerca Avanzata: [S4] rivisto leggermente il layout per renderlo più intellegibile compreso un pulsante Informativo con degli esempi di ricerche possibili
- Ricerca Avanzata: [S4] ricordiamo che questa consente di effettuare ricerche estese su tutti i dati presenti nel sistema in modo semplice e flessibile. Il caso più semplice è quello di cercare tutti i documenti in cui si trova una determinata parola in qualsiasi posizione. Per farlo basta scrivere la parola desiderata e premere INVIO. Volendo è possibile usare ricerche più raffinate usando i carattere jolly * - che indica una qualsiasi sequenza di più parole o lettere - e ? - che indica una qualsiasi lettera in una posizione precisa. In genere la ricerca è impostata per recuperare le prime 350 occorrenze della frase cercata, ma se si vuole impostare un valore specifico è sufficiente aggiungere la dizione max:XXXX dove XXXX indica il numero massimo di risultati desiderati. Ad esempio: PAROLA max:100 per interrompere la ricerca ai primi 100 risultati. Dato che spesso in realtà non si vuol cercare in tutto l'ecosistema dei dati, operazione piuttosto lunga, è possibile specificare l'archivio in cui fare la ricerca usando la sintassi: tabella:[NOMETABELLA] frase. Ad esempio: tabella:[Articolo] NOMEPRODOTTO cercherà NOMEPRODOTTO nel solo archivio degli articoli. Qualora si volesse ulteriormente raffinare la ricerca cercando l'informazione soltanto in un solo campo è possibile farlo nella forma campo:[NOMECAMPO] PAROLA. Ad esempio con campo:[Ragione Sociale] NOMETEST si cercherà NOMETEST in tutti i campi Ragione sociale presenti in tutti gli archivi. Se la ricerca deve essere fatta per valore e non lessicale, è sufficiente indicare la sintassi: valOPERATOREvalore dove OPERATORE può essere un qualsiasi tra >, >=, <, <=, =, != (diverso); ad esempio: val>=100 indica che si cercano i soli valori che sono uguali a 100 o superiori. Volendo si possono anche combinare tutte le specifiche tra di loro; ad esempio con tabella:[Articolo] NOMEPRODOTTO campo:[Descrizione] PAROLA max:100 si ricercherà la dizione PAROLA nel solo campo delle descrizioni degli articoli fermandosi al 100simo risultato. La parola da cercare può anche essere un contenuto specifico, una frase esatta, senza eliminare i caratteri non alfabetici digitandola tra virgolette; ad esempio: "cosa cerco" La ricerca è soddisfatta sempre quando la parola è presente in qualsiasi posizione, ad eccetto dei casi in cui l'archivio interessato contenga oltre 50.000 documenti ed in questo caso la ricerca è soddisfatta soltanto se il contenuto inizia con la parola desiderata. I documenti che sono poi trovati in elenco, sono poi accessibili direttamente con doppio click. Se il documento ha associato un'immagine questa viene mostrata accanto al risultato.

28/02/2024

- Anagrafiche: [S4] il campo 'Numero listino prezzi' è ora soggetto a validazione del contenuto accettando soltanto numeri e se del caso il separatore ','
- SpaceAllocation: [S4] corretto un refuso nella produzione del flusso CSV

27/02/2024

- PharmaPro: [S4] nell'area Consulta BD, qualora si sia prodotto una ricerca con risultati, è ora possibile ottenerne l'espansione con ulteriori informazioni facendo click sul nuovo pulsante apposito
- Riepilogativa: [S4] adesso la generazione di un documento da un impegno con righe appartate richiede necessariamente l'uso della quantità prelevata dalle Appartate
- SpaceAllocation: [S4] corretta la produzione del flusso CSV (mancavano due intestazioni delle colonne)

26/02/2024

- Varie: [S4] introdotto un meccanismo di verifica sulla validità di una data in funzione del tipo di backend è attivo: anno 100 per MDB, anno 1753 per SQL Server e anno 1000 per mySQL

23/02/2024

- Documenti: [S4] effettuata una rivisitazione grafica del layout standard pertinente i dati mostrati in etichette statiche
- Journal: [S4] la generazione di documenti da istanza server è ora stata leggermente velocizzata
- Menu: [S4] introdotto nel menu 'Finestra' la nuova voce di menu 'Zoom vista 100%' per ripristinare velocemente la finestra del documento corrente ai valori di default

22/02/2024

- Documenti: [S4] effettuata una rivisitazione grafica del layout standard dei dettagli
- Opzioni: [S4] introdotta la nuova opzione 'Visualizza la griglia con righe di colore alternato nel dettaglio dei documenti'
- SpaceAllocation: [S4] ulteriormente ottimizzato il processo di rendering

21/02/2024

- Esportazione documenti in modalità evoluta: [S4] qualora le librerie di SQLite siano installate nel computer, il sistema propone l'opzione 'Utilizza formato SQLite' per produrre l'esportazione dei dati
- Tabellare: [S4] qualora le librerie di SQLite siano installate nel computer, il sistema propone adesso anche di esportare la tabella in formato SQLite
- Masters: [S4] aggiunto ai package di distribuzione un set di librerie per la futura gestione delle webview tramite MSEdge Chromium

20/02/2024

- Ddt/Avviso/RMA/Packing: [S4] se il cliente ha specificato un'opzione per 'Stampa codici' uguale a 7 o 8, il sistema attiva, qualora non sia, automaticamente l'opzione 'Stampa Cod.ext' per il documento specifico e al completamento ripristina immediatamente dopo lo stato a quello precedente
- FE: [S4] l'acquisizione di un flusso TD04 (NDC) che indica un importo del pagamento viene adesso inserito nel sistema con il segno negativo

15/02/2024

- PharmaPro: [S4] il pulsante Ricetta Veterinaria posta nell'area vendita è stato adesso esteso con la possibilità di scegliere quale tipologia di ricetta elettronica si desidera gestire (Veterinaria o Bianca Umana)
- RicettaElettronicaVeterinaria: rilasciata la nuova versione 1.0.18 con l'aggiornamento di alcuni componenti interni e una miglioria in fase di avvio qualora richiamato dal sistema PharmaPro

14/02/2024

- Database: [S4] rilasciate le nuove versioni senza cambio di release (esteso l'archivio Deposito)
- Ddt: [S4] se il documento deriva da un impegno, adesso viene segnalata l'aggiunta di un articolo che non era presente nell'impegno di origine
- Deposito: [S4] i depositi soggetti a collocazione devono avere adesso il nuovo campo CollocazioniAttive valorizzato ad 1
- RMA: [S4] nel caso di RMA da cliente, la funzione di recupero del prezzo di un articolo dall'ultimo documento emesso al cliente, è adesso limitata ai documenti di tipo fattura accompagnatoria, ddt e scontrino emessi negli ultimi 120 giorni e non più dal 01/01 dell'anno precedente a quello corrente
- RMA: [S4] risolta un'anomalia che si poteva verificare quando si chiudeva la Scheda articolo che si apriva facendo doppio click sull'ID Articolo di una riga in modifica
- Riepilogativa: [S4] nel caso di impegno proveniente da deposito soggetto a collocazione, il sistema inibisce la possibilità di riepilogare un impegno qualora in esso siano presenti righe da gestire senza collocazione espressa

13/02/2024

- Varie: [S4] aumentato il logging nel salvataggio della contabilità se sviluppata manualmente

12/02/2024

- Opzioni: [S4] introdotta nella sezione 'Gestione Documenti' la nuova voce 'Attiva modalità inventario' (riservata a NetworkManager e PowerUser); qualora questa sia abilitata, viene imposto il blocco documentale dei documenti afferenti il magazzino alla data corrente e non vengono consentite generazioni/modifiche di documenti con collocazione espressa salvo quelle generate automaticamente via Journal (ergo via RM)
- Opzioni: [S4] le date di blocco dei documenti afferenti il magazzino o l'ambito contabile sono adesso comprese nel periodo di blocco
- Varie: [S4] corretto un errore che impediva l'eliminazione di un documento (bug introdotto nella release del 20240208)
- Varie: estesa la codifica in base64 per gestire i caratteri UTF16

08/02/2024

- Documenti: [S4] la combinazione di tasti ALT+N non determina, laddove abilitato, la richiesta di cancellazione del documento, ma quella della riga corrente

06/02/2024

- Liquidazione IVA: [S4] viene verificato che per l'anno corrente vi sia un solo documento in Appoggio IVA e diversamente appare la segnalazione
- Promozione: [S4] abilitata la gestione del campo 'Caratteristica' anche qualora si usasse la promozione come dispensazione di un coupon

31/01/2024

- Ddt/Avviso/Packing/RMA: [S4] è ora disponibile l'opzione di stampa per considerare o meno i colli indicati per riga (si trova immediatamente prima dell'opzione Aggrega)
- Punto Vendita: [S4] la procedura di trasformazione della vendita in Annullo del documento o storno della riga produce adesso un movimento identico a quello originale ma con segno negativo sia per quanto attiene il documento che il relativo movimento di magazzino
- Punto Vendita: [S4] la procedura di trasformazione della vendita in Annullo del documento o storno della riga richiede adesso la data dell'evento

25/01/2024

- PharmaPro: [S4] introdotta la possibilità di determinare la visibilità dei pulsanti Coupon e Storno/Reso in area vendita
- PharmaPro: [S4] nella fase di carico di ordine con sospesi viene adesso effettuato la suddivisione delle segnalazioni da inviare per singolo sospeso e non più per singolo cliente

22/01/2024

- FirmaDigitale: [S4] prevista una variabile di sistema per le UncommonOptions utilizzabili nel processo di firma
- VolumeDepositi: [S4] prevista la variabile di sistema VolumeDepositi, XXXXExtraWhere, WhereAggiuntivo per qualificare ulteriori filtri specifici nel computo della procedura

19/01/2024

- FatturazioneElettronica: [S4] è ora possibile personalizzare l'applicativo da usarsi per la firma digitale in aggiunta/alternativa ai supportati ArubaSign e Dike tramite WRITESETTING FEXML, XXXXAppFirmaDigitale, PercorsoAllEseguibile (dove XXXX è l'ID Azienda di lavoro interessata)
- Strumenti: [S4] integrato il nuovo modulo 'Firma Digitale'; tramite questo è possibile firmare digitalmente (usando sia certificati su file PFX che via smartcard, documenti con firma P7M CAadES (es. fatture elettroniche, PDF, ecc.), flussi XML con firma XADES, ecc. ecc.

18/01/2024

- CRM: [S4] consentito di specificare un template HTML da usarsi per le risposte automatiche del CRM; questo deve essere denominato CRMTemplate.html e posto nella root folder della cartella dell'azienda di lavoro in cui si desidera usarlo; il sistema provvede a popolare il contenuto laddove si trovano i tag
- PharmaPro: [S4] cambiata l'icona per il pulsante Azioni nell'area di vendita
- PharmaPro: [S4] estesi i campi utilizzabili per personalizzare la configurazione del sistema; adesso gli elementi utilizzabili nell'xml sono: aesinit, asl, bfigpwd, cnn, disableupdatebdf, enc, encpwd, endpointreb, exeappinteract, exebd, exefilemanager, farmastampati, ftpdati, interact, interactexe, interactport, interactricettavet, journal, longtimeouttcp, minsanfld, missionws, regione, screv, timeouttcp, tipo
- PharmaPro: [S4] migliorati i processi di interazione durante l'aggiornamento della BDF in modo da renderli più interattivi; un lungo aggiornamento della BDF quindi non determina più un apparente stallo dell'applicazione
- PharmaPro: [S4] nella consultazione Scheda Articolo è ora sempre disponibile il widget 'H' che è stato tuttavia esteso nelle funzionalità; adesso recupera, su richiesta, lo storico TrackingPharma o lo storico delle Particolarità
- PharmaPro: [S4] ottimizzata la procedura di auto aggiornamento delle immagini per gli articoli che non ne fossero provvisti

17/01/2024

- Varie: allineati i processi di interazione con Soft Consulting e le procedure di rinnovo delle licenze

16/01/2024

- Documenti: [S4] velocizzata la procedura di 'Richiama righe' con anche l'uso eventuale della finestra di avanzamento qualora le righe siano superiori a 50
- Impegno: [S4] ottimizzate le procedure che richiedono l'aggiornamento bulk delle righe (es. cambio di stato)
- Liquidazione IVA: [R2] l'indicazione di un Acconto IVA nell'ultimo periodo viene ora validata con il campo equivalente in Appoggio IVA
- TrackingPharma: [R2] il sistema aggiorna adesso automaticamente il campo Classe nella scheda Articolo

15/01/2024

- Documenti: [S4] introdotti nativamente altri formati immagini
- Liquidazione IVA: [S4] l'indicazione di un Acconto IVA nell'ultimo periodo viene ora validata con il campo equivalente in Appoggio IVA
- PrimaNota: [S4] in Archiviazione documentale sono stati introdotti nativamente altri formati immagini e documenti
- TrackingPharma: [S4] il sistema aggiorna adesso automaticamente il campo Classe nella scheda Articolo
- Varie: [S4] introdotte le icone S4 nell'area di sistema

09/01/2024

- Varie: una miglioria interna al sistema trasparente all'utente

08/01/2024

- OrdineFornitore: [S4] nel fare il carico di un ordine a fornitore è ora disponibile il pulsante 'UDI' che consente di svolgere due nuove funzionalità: 'Registra Movimento UDI' e 'Registra Online UDI'
- PharmaPro: [S4] introdotta, nel menu 'UDI', la nuova voce 'Articoli UDI locali' che visualizza in tabellare gli articoli soggetti in qualche forma alla registrazione UDI
- PharmaPro: [S4] introdotte, nel menu Azioni presente per riga in vendita, due nuove funzionalità: 'Registra Movimento UDI' e 'Registra Online UDI'

05/01/2024

- Database: [S4] rilasciate le nuove versioni senza cambio di release (esteso l'archivio BlobBag, Deposito e Matricola)
- Deposito: [S4] introdotta la possibilità di storicizzare le credenziali di accesso al sistema di registrazione UDI per snellire l'attività online
- PharmaPro: [S4] creato un menu specifico UDI con la possibilità di gestire anche gli stessi valori a livello locale oltre che obbligatoriamente online; vi si trovano le voci 'Registra Online UDI (DM 11/5/2023)', 'Crea UDI locale', 'Movimento UDI locale', 'Registro Movimenti UDI locale'
- PharmaPro: [S4] la funzione 'Registra Online UDI (DM 11/5/2023)' adesso supporta l'autologin con le credenziali immesse nel Deposito corrente
- PharmaPro: [S4] la creazione di UDI locale avviene creando una matricola ed in questa viene associato nel campo SSCC l'intero UDI letto; questo avviene anche se il deposito corrente non è soggetto a matricola; idem qualora l'articolo non sia soggetto a matricola

04/01/2024

- Magazzino: [S4] nel registro movimenti di magazzino è ora disponibile la voce UDI per poter filtrare gli articoli soggetti UDI comprese tutte le sottospecie; si faccia attenzione a che la dizione 'UDI Carico' non qualifica il movimento da filtrare, ma la sola natura UDI del prodotto
- PharmaPro: [R2] introdotte le funzionalità core per la gestione UDI
- PharmaPro: [S4] in consultazione scheda articolo introdotte alcune ulteriori informazioni
- Varie: alcune piccole migliorie interne

03/01/2024

- Articolo: [S4] il campo 'Caratteristica Addebiti' può assumere adesso il valore 4 per gli articoli soggetti ad UDI da tracciare oppure il valore 5 per gli articoli soggetti UDI ordinari non da tracciare; se invece viene valorizzato con il valore 6, l'articolo pur se rispondente alle prerogative UDI ne viene escluso (es. articoli per odontoiatria); il valore 5 è attribuito qualora la variabile di sistema relativa sia posta a 1 (default 0)
- Articolo: [S4] nell'aggiornamento UDI viene inoltre introdotta nelle note la dizione 'UDI: TRACK S|N' (per i DM Impiantabili) o UDI: TRACK N|S (per i DM non impiantabili)
- Articolo: [S4] nelle procedure automatiche di generazione articoli (importazione da flusso XML, trasformazione in articolo FM da articolo fittizio e creazione articolo sospeso da scheda articolo PharmaPro) è stata introdotta la funzione automatica di aggiornamento TrackingPharma così da valorizzare opportunamente i campi UDI qualora applicabili
- OrdineFornitore: [S4] nel fare il carico di un ordine a fornitore, alla pressione del tasto Verifica, viene controllato se l'articolo appartiene alla tipologia soggetta ad UDI e segnalato se del caso
- PharmaPro: [S4] in area vendita la segnalazione di avviso pertinente giacenze non esistenti viene ora segnalata con una label di sfondo ocra e non più in rosso; le segnalazioni in rosso sono lasciate alle criticità maggiori
- PharmaPro: [S4] in consultazione scheda articolo la segnalazione di avviso pertinente giacenze non esistenti viene ora segnalata con una label di sfondo ocra e non più in rosso; le segnalazioni in rosso sono lasciate alle criticità maggiori
- PharmaPro: [S4] in consultazione scheda articolo viene mostrata comunque la classe da BDF, se esistente, anche per i prodotti diversi da farmaco e DM
- PharmaPro: [S4] in vendita, se l'articolo è soggetto UDI tracciabile e di classe III impiantabile, viene adesso emessa una segnalazione di avviso
- Magazzino: [S4] nel registro movimenti di magazzino è ora disponibile la voce UDI per filtrare i soli articoli soggetti UDI
- TrackingPharma: [S4] l'aggiornamento del campo in anagrafica articolo 'Caratteristica Addebiti' è ora modellato in base al tipo di UDI
- Varie: [S4] le classi di significanza degli articoli ai fini UDI e il sito da richiamare per la gestione ex Federfarma sono ora memorizzati in variabili di sistema

02/01/2024

- PharmaPro: [S4] nella consultazione scheda articolo vengono adesso segnalata l'appartenenza dell'articolo UDI
- PharmaPro: [S4] nel menu 'Varie' è ora presente la voce per 'Registra UDI (DM 11/5/2023)' per avviare la sessione di registrazione della tracciabilità UDI secondo quanto riportato da Federfarma il 28/12/2023 con nota prot. URI.ML/19129/575/F7/PE
- TrackingPharma: [S4] la procedura, se avviata manualmente, è adesso interrompibile da parte dell'utente
- TrackingPharma: [S4] viene adesso rilevato il cambio di tracciabilità UDI dei DM secondo le determine FarmaDati (DM Impiantabili/Non Impiantabili Classe III, Impiantabili IIB, Test Vitro IDV D); qualora soggetto il prodotto viene valorizzato in anagrafica con Caratteristica Addebiti = 4; se non soggetto viene qualificato Caratteristica Addebiti = 0 qualora in precedenza fosse stato valorizzato con 4
- Varie: [S4] piccole migliorie interne

29/12/2023

- Sospesi: nella procedura di riordino il sistema adesso gestisce anche gli eventuali molteplicità equivalenti per il medesimo impegno parzialmente già gestito

18/12/2023

- Ordine a fornitore: la procedura di carico di ordine pertinente la segnalazione di impegni sospesi evasi è ora gestita in ordine cronologico fino a esaurimento quantità pervenute
- Ordine a fornitore: nel carico da ordine a fornitore apportata una correzione nella funzione 'Richiama righe' qualora si siano modificate delle voci di filtro e non siano state effettuate modifiche nei dettagli oggetto di carico
- Sospesi: nella procedura di riordino il sistema adesso gestisce anche gli eventuali molteplicità equivalenti
- PharmaPro: piccole migliorie nella procedura di registrazione del nuovo cliente

28/11/2023

- Magazzino: [S4] una piccola miglioria nell'aggiornamento dei dati anagrafici degli articoli nei carichi di magazzino
- Primanota: [S4] una piccola miglioria nel salvataggio dei documenti
- Varie: [S4] i log sono adesso generati in formato crittografato e possono quindi essere consultati con le varie Viste degli eventi presenti nel sistema

27/11/2023

- OrdineFornitore: [S4] nella funzione di carico, qualora sia attivato PharmaPro e si tratti di un articolo dotato di MINSAN, il sistema rileva eventuali criticità relative ai lotti

23/11/2023

- Importazione: [S4] nell'importazione di articoli in formato XML è stato esteso il numero dei codici ricerca e implementato l'ID Gruppo
- OrdineFornitore: [S4] rimodellata la dimensione delle colonne relative alle statistiche di vendita/acquisto per ospitare numeri di maggiore dimensione
- StatoArticolo: [S4] rimodellata la dimensione delle colonne relative alle statistiche di vendita/acquisto per ospitare numeri di maggiore dimensione

15/11/2023

- PharmaPro: [S4] attivato il supporto per la vendita di prodotti a clienti con IVA fissa o estera
- PuntoVenditaUp: [S4] è ora possibile aggiungerlo alla barra dei comandi
- PuntoVenditaUp: [S4] attivato il supporto per la vendita di prodotti a clienti con IVA fissa o estera
- PuntoVenditaUp: [S4] la registrazione di un nuovo cliente consente di specificare adesso un eventuale numero di listino da usarsi per le vendite fatte

14/11/2023

- ScontrinoCortesia: [S4] è adesso possibile determinare anche il tipo di font e la sua dimensione per produrre il codice a barre nella modalità talloncino
- ScontrinoCortesia: [S4] è adesso possibile determinare anche se applicare o meno la codifica Code128 al barcode e l'eventuale carattere da usarsi (valore ASCII) per il carattere di prefisso e suffisso del medesimo

10/11/2023

- ScontrinoCortesia: [S4] è adesso possibile impostare a livello di sistema la modalità di produzione dello scontrino cortesia impostando, se si desidera produrne una versione diretta su carta (stampante di Windows), se attivare tale modalità, la stampante da usarsi e se usare o meno la versione ridotta dello scontrino cortesia; per poter impostare questi elementi sono state create tre nuove variabili di sistema: WRITESETTING XXXXPtoVenditaPrtCortesia, 0|1 (default 0; per indicare di produrre la stampa dello scontrino cortesia direttamente su carta stampante a prescindere dal tipo di RT usato), WRITESETTING XXXXPtoVenditaPrtName, ZZZZ (dove ZZZZ è il nome della stampante da usarsi per la stampa; se attivata la stampa su carta ed il nome della stampante non è impostato, sarà scelta la stampante corrente) ed infine WRITE XXXXPtoVenditaCortesiaSmall, 0|1 (default 0; per indicare di produrre se del caso la stampa del medesimo in formato compattato rispetto al canonico su A4)

07/11/2023

- PharmaPro: [S4] ottimizzato il processo di avvio iniziale
- Varie: [S4] alcune piccole migliorie interne al sistema

06/11/2023

- PuntoVendita: [S4] eliminato il pulsante Esci/Chiudi per rendere più focalizzata l'attività dell'operatore
- PuntoVendita: [S4] è prevista la nuova variabile di sistema WRITEINI ECRComInitTalloncino, DatiInizializzazione in cui DatiInizializzazione è una stringa di inizializzazione relativa al sistema RT da usarsi per la produzione del talloncino (es. indirizzo IP, percorso file, ecc.)
- PuntoVendita: [S4] è prevista la nuova variabile di sistema WRITESETTING XXXXPtoVenditaTalloncino, 0|>0 (default 0; altrimenti il numero del protocollo da usarsi per lo scontrino cortesia; nel caso di EPSON indicare 11) per consentire l'automatica produzione di un talloncino con il riferimento via codice a barre al documento prodotto (nella forma CODICEDEPOSITO-DATA[AAMMGG]-NUMEROINTERNO) alla conclusione dell'emissione dello scontrino fiscale
- PuntoVenditaUp: [S4] attivato il supporto per l'introduzione nello scontrino finale delle eventuali descrizioni aggiuntive
- PharmaPro: [S4] attivato il supporto per l'introduzione nello scontrino finale delle eventuali descrizioni aggiuntive
- PharmaPro: [S4] attivato il supporto per la modalità di emissione dello scontrino con talloncino annesso; il talloncino è stampato come uno scontrino di cortesia (o ne viene fatta la stampa su A4 se invece il protocollo non lo supporta) e riporta un codice a barre che contiene i dati di CodiceDepositoDataDocumentoNumeroDocumento; il CodiceDeposito è una sequenza numerica associata al deposito recuperata secondo l'ordine del campo ID Deposito (se numerico), PreCodice ed infine Altro; la data è nel formato AAMMGG (es. 231106); il NumeroDocumento è il numero interno progressivo

03/11/2023

- ISO Revisione/Contestazione: [S4] ripristinato il corretto avvio del modulo

31/10/2023

- Fatturato Cliente: [S4] introdotta la nuova barra dei comandi
- Fatturato Enasarco: [S4] introdotta la nuova barra dei comandi
- ISO Trattativa speciale: [S4] introdotta la nuova barra dei comandi
- ISO Revisione: [S4] introdotta la nuova barra dei comandi
- Ordine da agente: [S4] introdotta la nuova barra dei comandi
- Varie: [S4] la pressione di un pulsante della nuova barra dei comandi, determina adesso un effetto animato per rendere più esplicita l'azione svolta

27/10/2023

- Varie: [S4] aumentato il logging di alcune tipologie di errori nel caso di servizio attivo

25/10/2023

- DirectAccessSQL: [S4] ridotto il tempo di load qualora sia usata l'engine SQL per l'esecuzione di query/script da menu Personalizzato
- PuntoVendita: [S4] nel sottomenu di pertinenza sono adesso state adesso frazionate le operazioni relative ai sistemi RT di cui Annullo, Storno e Chiusura Giornaliera
- Varie: [S4] rilasciato il nuovo Command.cfg con la riduzione del tempo max di attesa del comando 2002 (Chiusura giornaliera) portato da 180000 millesecondi a 12000 millesecondi

24/10/2023

- OrdineFornitore: [S4] adesso il processo di invio telematico è eseguito evidenziandone l'evoluzione

23/10/2023

- Assegnato Agente: [S4] introdotta la nuova barra dei comandi
- Caratteristiche Articoli: [S4] introdotta la nuova barra dei comandi
- Condizioni Commerciali: [S4] introdotta la nuova barra dei comandi
- Registro Magazzino: [S4] nella vista tabellare è stato introdotto il campo [ID Cli/For] della testata del movimento di magazzino
- Macro: [S4] rimossa la funzionalità in vista della futura disattivazione di VBScript da parte di Microsoft
- Listini personalizzati: [S4] introdotta la nuova barra dei comandi
- Note spese: [S4] introdotta la nuova barra dei comandi
- OrdineFornitore: [S4] nella funzione 'Giacenze e Valori nel sistema remoto del grossista' è stata cambiata la dizione 'ERRORE' nella più appropiata 'N/D'
- Sconti per gruppi e categorie: [S4] introdotta la nuova barra dei comandi
- SupportoNovità: [S4] introdotta la nuova barra dei comandi

20/10/2023

- PuntoVendita: [S4] è ora possibile svolgere la procedura di storno/annullo direttamente dalle Azioni presenti nel modulo
- AnnulloScontrino: [S4] estesa la procedura con l'introduzione di nuove funzionalità e supporto del protocollo WebServicesXML
- Reso/StornoScontrino: [S4] estesa la procedura con l'introduzione di nuove funzionalità e supporto del protocollo WebServicesXML

19/10/2023

- Database: [R2] rilasciate le nuove versioni senza cambio di release (esteso l'archivio Utente)
- OrdineFornitore: corretto un raro errore in cui l'invio telematico riportava di aver processato un documento quando invece questo non è avvenuto per la mancanza iniziale di connessione con il servizio di trasporto per timeout scaduto
- PharmaPro: [S4] la visualizzazione di uno qualsiasi dei widget sulla home pertinenti le informazioni gestionali è adesso effettuata tramite un effetto grafico per richiamare l'attenzione del farmacista
- PharmaPro: [S4] nella consultazione delle statistiche relative al magazzino è ora possibile impostare una causale di magazzino da usarsi per filtrare i valori
- PharmaPro: [S4] nella consultazione movimenti di magazzino dell'articolo corrente negli ultimi n giorni, vengono ora mostrati, tramite il pulsante Info, sia il saldo della giacenza iniziale che quello finale
- PharmaPro: [S4] nella scheda articolo sono ora indicati, se presenti, il 'MacroGruppoRiferimento', il 'Prezzo riferimento SSN' e la data di pertinenza di quest'ultimo
- PharmaPro: [S4] nella scheda articolo viene ora evidenziato se l'articolo ricercato non è vendibile dal tipo di negozio corrente
- Varie: rimosso il supporto per il browser Microsoft Internet Explorer; l'ordine di priorità parte adesso da Mozilla Firefox, Google Chrome e Microsoft Edge; in assenza di tutti questi, è comunque verificata la presenza di Internet Explorer

18/10/2023

- Opzioni: [S4] l'ambiente Punto vendita Up è ora disponibile allorquando sia attivo il modulo Punto Vendita
- PharmaPro: [S4] lo svuotamente del canale itemfarm è ora basato sul numero cassa qualora sia attribuito al computer corrente
- Tabellare: [S4] nella vista articoli, qualora sia attivato PharmaPro, è ora presente l'azione 'Compendio Prodotti da BDF' che consente di produrre, partendo da un flusso contenente codici MINSAN, un report con dati integrativi da BDF

12/10/2023

- Attività: [S4] introdotta la nuova barra dei comandi
- Bundle: [S4] introdotta la nuova barra dei comandi
- Cantiere: [S4] introdotta la nuova barra dei comandi
- Cespite: [S4] introdotta la nuova barra dei comandi, attivata la possibilità di ridimensionare la finestra, introdotti i pulsanti per spostarsi tra i cespiti esistenti; di default, infine, all'apertura del modulo il sistema si posiziona sull'ultimo cespite inserito
- Distinta Base: [S4] introdotta la nuova barra dei comandi

11/10/2023

- CRM: [S4] introdotta la nuova barra dei comandi all'interno di 'Rapporto con corrispondente', 'Risposta ad un corrispondente', 'Richiesta intervento', 'Contratti' e 'Meeting'
- Documenti: [S4] viene ora mostrato il nuovo livello di zoom, quando si cambia il fattore di ingrandimento della finestra corrente; inoltre ogni pressione su +/- determina incrementi o decrementi del 5% e non più del 10% come in passato
- Listini completi: [S4] introdotta la nuova barra dei comandi
- PrimaNota: [S4] introdotta la nuova barra dei comandi e attivato un nuovo pulsante 'Partitario' laddove si trova il corrispondente corrente per velocizzarne l'uso
- Scadenzario: [S4] introdotta la nuova barra dei comandi e attivato un nuovo pulsante 'Partitario' laddove si trova il corrispondente corrente per velocizzarne l'uso
- Varie: [S4] cambiati i simboli di attesa, avanzamento e pronto visualizzati sulla barra in basso nell'area generale del sistema

10/10/2023

- Documenti: [S4] le funzioni di SpostaRigaSu e SpostaRigaGiù sono richiamabili da tastiera premendo il tasto ALT e, sul tastierino numerico, rispettivamente '/' e '+'
- Fattura: [S4] il controllo a discesa 'Azione' preesistente è stato adesso unito alle voci del relativo controllo presente nella barra dei comandi
- PuntoVendita: [S4] se il documento è relativo ad una REV/REB non ancora conclusa, adesso il sistema non richiede di farne la chiusura se si esegue l'anteprima, ma esclusivamente nella stampa diretta o emissione di documento commerciale RT
- Utente: [S4] introdotta la nuova barra dei comandi
- Utente: [S4] introdotta l'opzione per qualificare, nella sezione Modalità di accesso, l'utente corrente come utente a cui non scade mai la password

09/10/2023

- Layout: [S4] introdotta la nuova barra dei comandi nei documenti di tipo: Offerta, Scontrino, Ricevuta Fiscale, Magazzino, Rubrica, Fattura, Ddt, Avviso di spedizione, Packing List, RMA, Impegno, Ordine a fornitore
- Layout: [S4] tramite il menu a discesa presente nella nuova barra dei documenti è ora possibile eseguire le operazioni previste per il tipo di documento corrente che normalmente sono eseguite meno frequentemente
- Layout: [S4] usando il menu a discesa presente nella nuova barra dei documenti è adesso possibile selezionare anche delle azioni che in precedenza richiedevano l'uso di combinazioni di tasti del mouse e/o della tastiera come ad esempio la condivisione via IM, il salvataggio come PDF/HTML/MDB, il salvataggio nella Soft Consulting Cloud HPE, ecc. ecc.

06/10/2023

- Documenti: [S4] introdotta una nuova metodologia di aggiornamento dei dati inseriti per riga di dettaglio per aumentare le performance del sistema
- OrdineFornitore: [S4] adesso la colonna Giacenze viene visualizzata usando un font a spaziatura fissa così da rendere più leggibili i valori delle singole celle
- Punto Vendita: [S4] è ora disponibile nel menu Azioni, qualora sia attivo il sistema PharmaPro, la nuova voce 'Invia chiusura ricetta elettronica'
- PharmaPro: [S4] corretto un potenziale errore nella procedura di chiusura della dispensazione della ricetta elettronica REB e REV
- PharmaPro: [S4] è possibile qualificare la causale di contabilità da usarsi per la generazione delle fatture anche associandola al deposito corrente tramite WRITESETTING PharmaPro, XXXXCausFATYYYY, ZZZZ dove YYYY è il codice deposito a cui associare la causale contabile YYYY; se il deposito viene omesso e si usa la WRITESETTING PharmaPro, XXXXCausFAT, ZZZZ la causale impostata vale per tutte le fatture emesse da PharmaPro
- PharmaPro: [S4] nella chiusura di una REV/REB di cui non si conosce il numero del documento è ora possibile specificare il riferimento anche se la REV/REB è stata conclusa con fattura

05/10/2023

- Codici a barre: [S4] modellata la funzionalità di stampa degli SSCC usando codifiche alternative all'ITF14 per contemplare il caso di stampanti Zebra con firmware obsoleto tramite l'uso di WRITESETTING Zebra, XXXXFirmware11On, 0|1|2|3|4 in cui il valore 0 (default) implica la necessità di non utilizzare le nuove funzionalità per firmware obsoleto, 1 indica invece l'uso del nuovo firmware laddove necessario, 2 indica di usare la modalità firmware obsoleto ma rettificare il codice a barre in ITF14 soltanto se di lunghezza dispari (ergo nel caso di lunghezza pari non viene trasformato in ITF14 pur usando il vecchio firmware), 3 lo stesso di quanto previsto dal valore 2 salvo che viene usato il nuovo firmware, 4 infine per allineare sempre a ITF14 ma usare il nuovo firmware
- Magazzino: [S4] corretto un possibile bug nella generazione delle statistiche relative al documento salvato
- PharmaPro: [S4] l'emissione di fattura avviene adesso sempre senza l'uso della modalità ex Art.62
- PharmaPro: [S4] l'emissione di una fattura direttamente da PharmaPro attiva adesso il meccanismo di allineamento/arrotondamento dei totali così come avviene per la trasformazione di uno scontrino in fattura
- Punto Vendita: [S4] rimossa la possibilità di usare la selezione multipla degli articoli da zoom (sia normale, esteso che taglie e colori) in quanto rende impossibile la valutazione delle promozioni
- Scontrino: [S4] la trasformazione in fattura adesso avviene sempre senza l'uso della modalitù ex Art.62

04/10/2023

- Codici a barre: [S4] esteso il meccanismo di generazione delle etichette SSCC su Zebra supportando l'uso di codici a barre del prodotto diversi da ITF14, con/senza lotto e/o scadenza, e consentito l'inserimento di pezzi per collo fino a 999 unità (dalle precedenti 99)
- RM: [tutte le versioni] rilasciato un aggiornamento per supportare il nuovo formato di etichettatura SSCC GS1-128

03/10/2023

- Database: rilasciate le nuove versioni senza cambio di release (esteso l'archivio Utente)
- Opzioni: [S4] introdotta la nuova opzione 'Richiedi sempre la data di scadenza se applicabile nell'ambito Soft Consulting PharmaPro; di default è disattivata; l'operazione viene richiesta in tutti i casi in cui si inserisca un prodotto in vendita soggetto a matricola, o a scadenza LT, all'interno di un deposito soggetto a EasyScad
- PharmaPro: [S4] introdotto all'interno della vista Scadenze, nel pulsante Stampa, la nuova funzione per produrre la stampa di etichette delle scadenze dei prodotti selezionati nella griglia (etichette su foglio formato A4, 3 colonne per 8 righe)
- PharmaPro: [S4] introdotto il supporto, nell'area Vendita, per l'inserimento della scadenza per singolo prodotto sia dalla lettura delle scadenze da barcode che tramite digitazione diretta della medesima
- PharmaPro: [S4] l'inserimento di un GS1-UDI viene ora validato in corrispondenza della matricola assegnata che deve essere pertanto esistente
- PharmaPro: [S4] nell'ambito dell'inserimento delle Scadenze puntuali in vendita, il sistema verifica la congruità del dato inserito compreso il caso di molteplici scadenze esistenti per lo stesso articolo di cui si è inserita correttamente una data
- PharmaPro: [S4] nella vista Scadenze è stato innovato il filtro su Giacenti e Vendibili
- PharmaPro: [S4] se nella sezione Vendita viene richiesto un articolo la cui immagine inserita nella scheda anagrafica risulta indisponibile, adesso il sistema ne recupera la versione da BDF in un tempo estremamente ridotto rispetto al precedente
- Punto Vendita: [S4] è stata introdotta la nuova azione per inserire un importo di addebito positivo che vada a stornare un precedente sconto (denominata 'Inserisci storno sconto su reso')
- Utente: [S4] introdotto il marcatore della robustezza della password digitata; indica tre livelli: rosso per non adeguata, arancio per adeguata ma non complessa, verde per adeguata e complessa
- Utente: [S4] introdotto l'hash BCrypt della password

02/10/2023

- Opzioni: [S4] il protocollo di comunicazione RT di tipo webXML supporta adesso anche la specifica di un percorso in cui generare il flusso in luogo della transazione HTTP/HTTPS

29/09/2023

- Database: [S4] rilasciate le nuove versioni senza cambio di release (esteso l'archivio Pagamento)
- Pagamento: [S4] introdotto il nuovo campo IndicePagamentoRT con cui è possibile qualificare l'indice del pagamento codificato nel sistema RT; se del caso occorre sommare di 1 il valore corretto in quanto il valore 0 indica la non configurazione e quindi saranno continuati ad usare gli indici standard interni al sistema (vedi tabella in Punto Vendita)
- Punto Vendita: [S4] estesa la dimensione del campo Numero per consentire la visione completa dei valori superiori a 999.999
- Punto Vendita: [S4] esteso il supporto per il protocollo WebXML anche ai documenti 'Scontrino di cortesia', 'Storico Punti' e 'Coupon'

28/09/2023

- Offerta: [S4] introdotta la colonna Destinazione nelle ricerche dei documenti
- Offerta: [S4] introdotti una nuova sezione di allegati per l'offerta corrente

27/09/2023

- Ddt: [S4] nella funzione ZE è stata introdotta la nuova etichetta SSCC alternata con ASN ID Doc
- Punto vendita: [S4] nel menu Azioni è stato introdotto il nuovo comando 'Inserisci spese trasporto'
- Varie: [S4] alcune migliorie interne nella gestione degli articoli con molteplici descrizioni nei documenti

26/09/2023

- Opzioni: [S4] è ora possibile impostare come protocollo RT lo standard WebXML; nel caso occorre creare una Risorsa per ognuno dei sistemi RT WebXML in uso (specificando in ciascuno di essi la matricola corrispondente) e inserire nelle Opzioni->Misuratore Fiscale->Config l'indirizzo IP dell'host collegato al PC e in Numero / ID ECR l'ID della risorsa specifica assegnata
- Punto Vendita: [S4] implementato la prima versione per il supporto diretto a RT via WebXML
- Journal: [S4] è ora possibile determinare orari a cui attribuire un tempo maggiore di esecuzione dei processi di journal tramite l'uso di WRITESETTING XXXXJournalExtraTickMinutes, YYYY dove YYYY è la sequenza di minuti a cui far scattare l'extra time computazionale; di default è 06,13,23,31,37,46,52 il che indica che alle ore XX:06, XX:13 e così via sarà attribuito al processo Journal un extra time; se la modalità Punto Vendita Sx è attiva, di default non è configurato
- Journal: [S4] l'extratime computazionale assegnato di default è pari a 10 secondi, ma può essere modellato tramite WRITESETTING XXXXJournalExtraTickTime, YYYY

25/09/2023

- Journal: [S4] introdotte ottimizzazioni nel processo di generazione dei documenti PDF

22/09/2023

- DirectAccessSQL: [S4] introdotti nuovi metacomandi atti a formattare gli output tabellari; questi sono: @MERGECOLS, @DONTLOCKLIKE, @HIGHLIGHTRANGE, @FLDPRS, @FLDVALS, @HIGHLIGHTSTYLE, @HIGHLIGHTWORD
- DirectAccessSQL: [S4] introdotto un nuovo metacomando atti a determinare il nome del file con cui esportare gli output tabellari; si tratta di @EXPFILENAME

20/09/2023

- OrdineFornitore: esteso il meccanismo di uso delle descrizioni in lingua in base alla zona di appartenenza del fornitore
- OrdineFornitore: [S4] esteso il meccanismo di uso delle descrizioni in lingua in base alla zona di appartenenza del fornitore
- Utente: [S4] prevista la nuova autorizzazione per l'accesso all'area riservata dell'intranet aziendale come utente amministrativo

15/09/2023

- Database: rilasciate le nuove versioni senza cambio di release (esteso l'archivio Preventivo)
- FatturaElettronica: [S4] l'eventuale errore determinato dal cambio di credenziali IMAP non riportate nel sistema FE, viene adesso mostrato in modo più chiaro
- PharmaPro: [S4] introdotte innovazioni nel rilievo delle segnalazioni HACCP non effettuate con possibilità di personalizzare gli eventi da monitorare
- SQL: [S4] è ora possibile usare dei tag per poterli sostituire con i dati dell'utente che esegue la query; i tag sono: $Utente, $Operatore, $IDOperatore, $UsrIDAgente, $UsrIDDeposito, $UsrEmail, $UsrCell, $UsrDepartment
- Varie: alcune migliorie interne trasparenti all'utente

01/09/2023

- Varie: alcune migliorie interne trasparenti all'utente

30/08/2023

- SMS: [S4] è ora possibile inviare SMS di lunghezza fino a 1024 caratteri qualora il provider lo consenta

28/08/2023

- Database: rilasciate le nuove versioni senza cambio di release (esteso l'archivio HACCP e SMSMessenger)
- HACCP: è ora possibile personalizzare le voci da mostrare (scelte comunque tra quelle dell'elenco standard) tramite la variabile di sistema WRITESETTING PharmaPro, XXXXHACCPCustom, YYYY (dove YYYY sono le voci desiderate separate da virgola) e WRITESETTING PharmaPro, XXXXHACCPCustomIdx, ZZZZ dove ZZZZ è l'elenco dei soli indici delle voci desiderate separate anch'esse da virgola
- HACCP: nel caso del rilievo '4 = Conformità di consegna' vengono adesso richiesti anche l'ID Fornitore e gli estremi del documento di consegna oggetto del rilievo
- HACCP: nel caso del rilievo di una temperatura superiore a quella canonica dei 25° determina una segnalazione all'operatore
- OrdineFornitore: la digitazione manuale di una quantità particolarmente elevata determina adesso un avviso all'operatore

25/08/2023

- RM: [tutte le versioni] rilasciato un aggiornamento con grande incremento di performance nel caso di recupero di articoli in un ambiente con un grande numero di impegni e ordini a fornitore

24/08/2023

- Documenti: alcune migliorie nelle funzioni di EditInPlace
- Journal: alcune nuove funzionalità
- Varie: alcune migliorie interne trasparenti all'utente

23/08/2023

- Fattura: aumentato il logging di alcuni eventi anomali
- Matricole: lo zoom di ricerca per matricola/lotti riporta adesso le matricole usando 7 caratteri al posto dei precedenti 5

22/08/2023

- Calcolatrice: [S4] completamente rivisto il layout
- Menu Personalizzato: [S4] è ora possibile definire fino a 6 ulteriori menu custom entro cui raggruppare le voci operative vere e proprie dei menu personalizzati (queste si aggiungono alle già esistenti partizioni definite nel sistema)
- Tabellare: [S4] è ora disponibile tramite il DataMining nella vista tabellare degli articoli la nuova funzione 'Registro bestprice articoli ultimi giorni' che consente di ottenere l'elenco dei migliori prezzi degli articoli selezionati

10/08/2023

- PuntoVendita: [S4] all'interno del menu Azioni è ora presente - qualora abilitata tramite WRITESETTING Scontrino, XXXXECRAllowDiscount, 0|1 - la voce 'Inserisci sconto discrezionale'; scelta tale attività, l'operatore dovrà selezionare il tipo di sconto (commerciale o pagamento) e inserire l'importo del medesimo
- PharmaPro: [S4] introdotto il brand e la linea del prodotto nella scheda articolo in aggiunta al produttore
- PharmaPro: [S4] rimossi dalle missioni di picking gli articoli pertinenti voci generiche di addebito (come spese pagamento, trasporto, ecc.)
- Utente: [S4] adesso l'abilitazione dell'MFA con app Authenticator, consente di ottenere anche una sequenza di 10 codici monouso per effettuare il login con MFA (compreso quelli per email e/o SMS) in assenza di funzionamento da parte dell'applicazione, sistema di email o SMS
- Utente: [S4] attivata l'abilitazione dell'MFA sono stati estesi i controlli di validità iniziali

28/07/2023

- Manutenzione: [S4] estesa la rimozione di file obsoleti presenti in sottocartelle interne al sistema
- Varie: [S4] alcune migliorie nelle procedure di sincronia pianificate

21/07/2023

- Opzioni: [S4] introdotta la nuova opzione, nell'ambito della sezione 'Sistema e Sicurezza', denominata 'Blocca utente qualora non provveda al cambio della password' (l'opzione vale a livello globale per tutte le aziende e utenti presenti, fatta eccezione per i network manager e i sincro/task manager)
- Opzioni: [S4] introdotta la nuova opzione, nell'ambito della sezione 'Sistema e Sicurezza', denominata 'Richieste password complesse e non uguali alla precedente' (l'opzione vale a livello globale per tutte le aziende e utenti presenti, fatta eccezione per i network manager e i sincro/task manager)
- Cronologia: [S4] introdotto nel computo dei tempi per il salvataggio di un documento rilevati in cronologia, anche l'extra tempo richiesto per la fase di inizializzazione per alcune tipologie di documenti (es. Ddt, RMA, Avviso di Spedizione, Packing, Fatture, Impegni, Ordine a fornitore)
- Journal: [S4] introdotta la nuova attività multifunzione di Tipo 134217728 in cui l'attività specifica che si desidera eseguire viene inserita in Caratteristica (al momento: 0 = Niente, 1 = CancellaDocumento); questa viene applicata sul documento di cui al tipo indicato in DocTipo (l'enumerazione è quella standard) ed il cui progressivo è qualificato in DocNumProg

20/07/2023

- Documenti: [S4] introdotto un numero considerevole di ottimizzazioni nelle performance di generazione
- PuntoVendita: adesso qualora non sia attivo il sistema PharmaPro e si inserisca un cliente con tessera fedeltà e sconto fedeltà ma senza altri sconti di testata, lo sconto fedeltà viene inserito come primo sconto di testata
- PuntoVendita: adesso non è possibile cambiare i prezzi se l'utente non li ha abilitati utilizzando il doppio click sul campo quantità o prezzo

19/07/2023

- MFA: [S4] corretto un errore nella generazione del QrCode per associare l'MFA ad un app di autenticazione stile Cisco Duo, Google Auth, ecc.

12/07/2023

- Punto Vendita: [S4] se il documento è relativo ad una REV o REB viene adesso segnalato anche visivamente se la ricetta è stata anche correttamente segnalata come dispensata al Sistema Sanitario Nazionale
- Varie: [S4] alcune piccole migliorie interne

11/07/2023

- PuntoVendita: [S4] reso visibile in modalità standard (non touch) il campo 'Tipo di documento'
- PharmaPro: [S4] introdotta la nuova voce di menu 'Rilascio Ricetta REB Senza Erogazione' da usarsi qualora si sia impegnata una ricetta per l'erogazione, ma per qualsivoglia motivo si sia deciso di non erogarla
- Varie: [S4] alcune migliorie interne

10/07/2023

- PharmaPro: [S4] introdotta la nuova voce di menu 'Rinnova Login Sistema Sanitario' da usarsi qualora il login precedente sia scaduto e si desideri effettuare un'operazione tipo 'Chiusura Erogazione Ricetta Bianca' in un momento successivo a quella della contestuale erogazione

07/07/2023

- PharmaPro: [S4] introdotto il ciclo completo per la gestione della Ricetta Elettronica Bianca

06/07/2023

- OrdineFornitore: [S4] corretto un bug che impediva la visualizzazione dei dati addizionali per riga di dettaglio
- Journal: [S4] introdotte migliorie nel logging dei processi di lunga durata
- Varie: [S4] è ora possibile determinare il percorso radice entro cui devono essere prodotti i flussi in uscita dalle istanze servizio tramite WRITESETTING SVC, XXXXRootFolderAutoDocs, YYYYYYYYYYYYY (dove XXXX è l'ID dell'azienda di lavoro e YYYYYYYYYY è il percorso desiderato; di default è pari a C:\Users\Public\Documents\Soft Consulting\AutoDocs); la root folder indicata deve essere raggiungibile dal servizio per il quale viene indicata e quindi occorre prestare attenzione all'utente/SYSTEM con cui gira il servizio in questione; la directory indicata non deve riportare lo slash finale
- Varie: [S4] ulteriori migliorie interne

05/07/2023

- Journal: [S4] introdotte migliorie nel logging dei processi di lunga durata

04/07/2023

- Fattura: l'auto disattivazione dei blocchi alle modifiche alla COGE e Scadenzario aprendo un documento già salvato entro n-minuti, è ora cambiata passando il tempo di comporto da 15 minuti a 5 minuti e questo evento viene segnalato tramite un popup all'operatore

03/07/2023

- Frontalini: [S4] introdotta l'indicazione del prezzo migliore ultimi 30 giorni come da Codice del consumo, Direttiva Omnibus
- Funzione Incolla: [S4] in caso di area di destinazione difforme da quella di origine, il sistema chiede se si desidera estendere/ridurre l'area di destinazione in base alle dimensioni di quella di origine
- Journal: [S4] corretto un bug per cui erroneamente veniva eseguito un processo asincrono su un'azienda di lavoro potenzialmente diversa da quella da cui veniva avviato
- Varie: [S4] corretto un bug nella funzione Taglia

01/07/2023

- Commerciale: [S4] introdotta la storicizzazione dei prezzi al fine di determinare il minor prezzo di vendita non promozionale negli ultimi 30 giorni (Codice del consumo, Direttiva Omnibus)
- Commerciale: [S4] la nuova funzione richiede l'attivazione di una variabile di sistema WRITESETTING XXXXUpdtLastPrice30, 1 (default 0 e quindi disattivata)

30/06/2023

- Varie: [S4] migliorie nella gestione dei processi /jrn

27/06/2023

- Database: rilasciate le nuove versioni senza cambio di release (esteso l'archivio Deposito)
- Deposito: introdotti nuovi campi denominati UtenteREST, PasswordREST e Altro
- PharmaPro: [S4] iniziata l'introduzione del servizio Ricetta Elettronica Bianca all'interno del menu 'Attività Farmacista'

26/06/2023

- Journal: [S4] implementate le funzionalità per erogare le nuove operazioni cosiddette di 'lunga durata'

23/06/2023

- Journal: [S4] adesso una transazione appena viene presa in carico cambia il suo stato di Processato nel valore -2 e sarà poi infine posto al valore consueto al completamento dell'esecuzione
- Journal: [S4] qualora una transazione sia assegnata ad un task diverso da quello corrente, il campo Processato viene valorizzato con -3 e potrà essere eseguito esclusivamente dal task a cui è stato attribuito; qualora questo fallisca la sua esecuzione (es. in avvio o altro) prima di prendere in carico la riga da processare, l'operazione non sarà recuperabile se non con un intervento manuale
- Journal: [S4] sono state introdotte le nuove operazioni cosiddette di lunga durata (ad esempio inventari, bilanci, riassortimento); le si richiedono impostando il campo Tipo al valore 67108864, indicando in Miscellanea3 il valore 0 e qualificando l'azione richiesta in DocTipo usando al momento i valori 1 per Inventario, 2 per Riassortimento e 3 per Bilanci; tutti i parametri relativi devono essere specificati nel campo Addizionale, Addizionale2 e Addizionale3 (qualora necessari) usando gli stessi criteri adottati per il Tipo = 33554432 (Riepilogativa documento)
- Parametri di avvio: [S4] introdotto il nuovo parametro /login -u user -p pwd con cui si può indicare di fare il login con l'utente e password specificati (dato che i valori sono in chiaro, l'operazione è sconsigliata)
- Parametri di avvio: [S4] introdotto il nuovo parametro /runj -u user -p pwd -j id con cui si può richiedere di fare il login con l'utente e password indicati ed eseguire le operazioni di journal con numero id (separati da , se molteplici) ed infine uscire automaticamente

22/06/2023

- Informazioni su: aggiunti i riferimenti ad alcuni documenti aggiuntivi

20/06/2023

- Offerta: adesso in presenza del modulo Agenzia e Rappresentanze, il sistema segnala, qualora si attivata l'opzione 'Avvisa per anomalie articoli', se si è immesso un articolo di fornitore diverso da fornitore di testata

19/06/2023

- Anagrafiche: introdotto nelle ricerche la possibilità di usare l'operatore 'Non Contiene'
- Offerta: se attivo il modulo Agenzia e Rappresentanze, viene ora segnalato il cambio di fornitore

16/06/2023

- Database: rilasciate le nuove versioni senza cambio di release (esteso l'archivio Causale di assistenza)
- Causale di assistenza: estese per gestire gli eventi GDPR compresi i registri dei trattamenti del titolare e dei responsabili
- Varie: alcune migliorie ulteriori interne

08/06/2023

- Ddt/Avviso/RMA/Packing: introdotta la nuova tipologia di etichetta ZE denominata 'SSCC semplice alternata NumeroDoc'

07/06/2023

- Varie: esteso il meccanismo di stampa CIG/CUP
- Varie: [S4] corretto un bug nel posizionamento della riga vuota nei documenti

30/05/2023

- Varie: attivato il supporto per la transazione di tipo "OhI"

29/05/2023

- Ddt/Avviso/Packing/RMA: è ora possibile impostare un tipo di trasporto (MITTENTE, VETTORE, DESTINATARIO, ecc.) in cui escludere la stampa dei pesi tramite la variabile di sistema WRITESETTING XXXXMezzoNoTrasporto, YYYY dove YYYY è il nome del tipo di trasporto non desiderato; se molteplici separarli con virgola
- Offerte: per l'opzione 'Calendario' ne resta adesso storicizzata l'impostazione per utente

17/05/2023

- Carico da ordine a fornitore: una volta premuto il tasto Verifica il sistema controlla che non ci siano in editazione celle nella griglia soprastante e in questo caso ne richiede il completamento prima di poter continuare
- Ordine a fornitore: disponibile nel menu Azioni la nuova voce 'Riporta il dettaglio come da caricare' che, usata nel contesto di un carico da ordine a fornitore interrotto senza eseguirne il carico, consente di ripristinare le righe degli articoli su cui si era già agito in modo da poterle recuperare nella procedura di carico da ordine e quindi completare il carico in modo corretto

16/05/2023

- PharmaPro: corretto un bug nella produzione dei badge qualora nel sistema siano presenti voci nel Menu Personalizzato

15/05/2023

- SAP CRW: resa esplicita la versione usata ed impostata nelle Opzioni all'interno dei messaggi di errore
- SAP CRW 2016: una volta impostato adesso resta il motore di report predefinito (in precedenza poteva scalare erroneamente sulla versione XIR2)
- SAP CRW XIR2: risolto un possibile bug nell'esecuzione di report con datasource OLEDB

12/05/2023

- Carico ordine a fornitore: nel caso di PharmaPro attivo con interazione con sistemi esterni per comunicazione della disponibilità (es. sospesi comunicati via SMS, Email ecc), allineati i timeout a quelli standard TCP/IP previsti per le altre tipologie di operazioni (15 e 90 secondi rispettivamente per la connessione e l'esito)
- Stato articoli: impostata una variabile di sistema per determinare il tipo di dato da mostrare nel caso di articoli senza movimenti nel deposito oggetto di filtro
- PharmaPro: reso più intellegibile il messaggio di timeout scaduto nell'interazione con i sistemi esterni dei grossisti
- SAP CRW 2016: risolto un possibile bug nell'esecuzione di report con datasource OLEDB

11/05/2023

- Impegno: aumentato il logging di alcune tipologie di eventi
- PharmaPro: reso possibile configurare due timeout (il primo per le operazioni di connessione e di uso in intranet e l'altro per le long action request) nelle operazioni TCP/IP, impostandole nel profilo di configurazione BF.config; sono denominati rispettivamente: timeouttcp e longtimeouttcp; i valori di default sono: 15 e 90; i valori minimi accettati sono: 5 e 20 (l'inserimento di valori inferiori determina l'uso dei valori rispettivamente predefiniti)

08/05/2023

- OrdineFornitore: aumentato il logging nel caso di Interazione Telematica e per quello specifico di Invio Telematico aggiunta anche una registrazione nella Cronologia se l'esito è positivo

30/04/2023

- Database: rilasciate le nuove versioni senza cambio di release (esteso l'archivio Presenza)

21/04/2023

- Database: rilasciate le nuove versioni senza cambio di release (esteso l'archivio Presenza)
- Documenti: la pressione della label 'LA' relativa alla presenza di uno o più listini cliente, consente adesso di visionare tutti i listini assegnati nel documento corrente e non più soltanto il primo
- Varie: corretto un bug nell'elencazione dei Dipartimenti presenti in azienda

20/04/2023

- PharmaPro: adesso nel sottomenu Personalizzato del menu Utility vengono mostrate sempre tutte le funzioni configurate almeno che sia indicata in essa il tag %AUTH% con cui si qualifica che tale voce deve essere mostrata soltanto se utente appartenente al gruppo dei Power User, Network Manager o con Abilitazioni addizionali

19/04/2023

- Offerta: introdotto l'opzione 'Calendario' per aggiornare automaticamente le date del documento qualora sia necessario e possibile
- PrimaNota: nella registrazione manuale degli insoluti, il sistema mostra adesso l'elenco delle scadenze ordinate per Data più recente
- PharmaPro: la possibilità di sbloccare le colonne prezzo e sconti è adesso limitata al solo documento corrente fino ad avvio del checkout
- PharmaPro: qualora si usi la funzione Cestone dall'ambiente gestione Scadenze, la scadenza dell'articolo da inserire viene riportata nell'equivalente riga del Carrello; se l'articolo è già presente sarà sostituita l'esistente con quella dell'articolo corrente

13/04/2023

- FE: rivista in toto la procedura di 'Riconciliazione flussi da Fatture&Corrispettivi' con il supporto al nuovo formato scaricato dal sito dell'Agenzia delle Entrate e l'integrazione di nuove verifiche e descrizioni più efficaci delle anomalie
- Importazione: nell'importazione di articoli in formato XML è stato esteso il criterio di gestione del campo TipoPrenotazione
- Importazione: ottimizzata l'importazione di articoli in formato XML contenente codici di ricerca aggiuntivi
- OrdineFornitore: introdotto un logging più esteso nel caso di compattazione delle righe di dettaglio per medesimo articolo su molteplici righe

07/04/2023

- PharmaPro: qualora il gateway articoli non sia attivato nell'azienda corrente, non viene più mostrata la domanda relativa posta nella procedura di riordino sospesi

06/04/2023

- PharmaPro: implementata la possibilità di limitare l'uso degli articoli soggetti a prenotazione; questa può essere svolta adesso su tutti gli articoli censiti in anagrafica compresi o meno gli articoli non censiti e quindi recuperati da BDF e/o limitati ad un solo range degli articoli censiti; le abilitazioni al processo sono determinate dalla presenza della var di sistema WRITESETTING PharmaPro, XXXXSospesiNoDaBDF, 0|1 (default 0 in generale o 1 nel caso di Punto Vendita Sx) e WRITESETTING PharmaPro, XXXXTipoSospesi, YYYY dove YYYY è una clausola accodata per verificare la corrispondenza attesa (default blank in generale oppure espressa qualora sia attivata la modalità Punto Vendita Sx)

03/04/2023

- ConfermaDocumenti: è ora possibile effettuare una ricerca di un documento di cui si conosce l'ID facendo doppio click sull'area di sfondo della parte sottostante la griglia dei documenti
- ConfermaDocumenti: è ora possibile ordinare i dati della tabella per una qualunque delle colonne ivi presenti semplicemente facendo click sul nome della colonna interessata
- FE: aumentato il tempo tra una verifica e la successiva della presenza di nuovi flussi XML da gestire via IMAP
- Impegno: introdotto il filtro nelle ricerche/stampe per il numero della Missione
- PharmaPro: qualora si decida di aggiungere un prodotto al Cestone promozionale, ne viene adesso richiesta la motivazione
- PharmaPro: qualora si richieda lo sblocco dei prezzi e sconti, ne viene adesso richiesta la motivazione tramite un elenco di tre possibili scelte
- PharmaPro: qualora si scelga nell'area di vendita un prodotto derivato da un Cestone promozionale, viene adesso mostrato anche il prezzo lordo e il netto dell'articolo richiamato

29/03/2023

- Documenti: [S4] qualora sia presente il pulsante 'Lettore barcode', questo adesso è al momento utilizzabile soltanto con il tasto destro del mouse per svolgere le azioni di 'Assegna matricole a blocchi' e 'Associa seriali a matricola' qualora il sistema sia dotato del modulo richiesto
- Opzioni: [S4] rimosse le opzioni pertinenti i lettori di barcode Datalogic Formula, DatalogicWF, Unitech
- Riconciliazione: [S4] rimosso il supporto al recupero dei dati da lettore
- Varie: [S4] ottimizzato l'uso di memoria
- Varie: [S4] rimosso il supporto per i lettori di barcode Datalogic Formula, DatalogicWF, Unitech ormai dichiarati obsoleti
- Varie: [S4] rimosso il supporto al modulo Vini

28/03/2023

- Fattura: introdotto, nelle ricerche e nelle generazione delle stampe, il filtro per ID Banca
- Riassortimento: esteso il log dei valori parametrici di generazione anche qualora il full logging di riordino sia disattivato
- PharmaPro: nel caso di riassortimento da impegni sospesi viene adesso richiesto se si desidera includere nel processo anche quegli articoli che sono qualificati come 'Sospesi' anche se assenti nel gateway del fornitore per il quale si sta facendo il riassortimento

27/03/2023

- Importazione: nel caso di importazione di Articoli da flussi XML è ora meglio qualificato lo status di articolo 'Sospeso/Prenotabile'
- Stato Articoli: vengono adesso mostrati nel caso di filtro di articoli 'Sospesi/ConTempoConsegna' anche gli articoli qualificati con il valore '13 = Transito/Sospeso' in 'Caratteristica extra'

24/03/2023

- Ddt/Avviso/RMA/Packing: introdotto, nelle ricerche e nelle generazione delle stampe, il filtro per ID Banca
- Ordine a fornitore: nel caso di ambiente con PharmaPro attivato ed invio telematico a corrispondente utilizzante un protocollo farmaceutico, viene adesso valutata la presenza di codici esterni non MINSAN e inibita la possibilità qualora si tratti di protocollo che lo richiede espressamente; negli altri casi appare una segnalazione che consente all'utente di scegliere se proseguire o meno; il processo è abilitato (di default) dal variabile di sistema WRITESETTING PharmaPro, XXXXChkConfMINSAN, 0|1
- PharmaPro: è ora possibile estendere le funzionalità del menu Utility, non soltanto tramite la produzione di nuove viste tabellari custom, ma anche tramite nuove voci per eseguire processi esterni (compreso l'avvio di istanze web) tramite l'uso nel profilo di configurazione di voci con la sintassi: SHLEX - NOMEMENU - Percorso/File da gestire aprire (compreso eventuali HTTP ecc); sono supportati degli eventuali tag da popolare a runtime: %IDAZ%, %IDDEP%, %IDOP%, %IDOPE%, %USRE%
- Stato articoli: qualora si richieda il filtro per mostrare gli articoli sospesi/tempoconsegna vengono adesso mostrati anche gli articoli qualificati come 'Di transito' (con Caratteristica extra = 13)

23/03/2023

- Ordine a fornitore: l'ambiente per il carico da ordine a fornitore non prevede più la possibilità di minimizzare l'area di lavoro; è sempre possibile se del caso ridimensionarla; qualora l'attività sia svolta da PharmaPro si ricorda che non è possibile svolgere altre operazioni fino a conclusione dell'attività di carico o la chiusura del medesimo anche senza generare movimenti
- PharmaPro: la procedura di 'Carico da ordine a fornitore' effettua adesso un controllo preventivo sulla già avvenuta apertura del modulo 'Carico da ordine a fornitore' e qualora sia così ne propone il richiamo in primo piano; se si richiede di non portarla in primo piano, allora questa sarà chiusa e riaperta con i dati del nuovo iter; questa funzionalità può essere disattivata tramite WRITESETTING PharmaPro, XXXXChkOpenCarOrd, 0 (il valore 1 ripristina il comportamento predefinito)
- PharmaPro: nella procedura di 'Ritiro sospeso' è ora possibile anche indicare un elemento da ricercare nel campo 'Riferimento Cliente' degli impegni pertinenti i sospesi; lo si ottiene indicando, alla domanda relativa all'ID Prenotazione, la sigla %%% seguita da quanto desiderato
- PharmaPro: resa personalizzabile l'apertura del 'Carico da ordine a fornitore' in modalità Windows canonica (predefinito) o in vista modale; la vista modale è attivabile tramite WRITESETTING PharmaPro, XXXXCarOrdOpenStd, 0 (il valore 1 ripristina invece il comportamento di Windows di default)

20/03/2023

- Anonimizza documenti: adesso viene richiesto se quel particolare processo di anonimizzazione deve essere applicato esclusivamente ai clienti privati
- Eventi: il sistema è ora in grado di inviare il risultato dell'evento anche via FTP/FTPS specificandone gli elementi nel campo 'Salva risultato in' usando la struttura canonica ftp://user:password@host:port/URI oppure ftps://user:password@host:port/URI
- Eventi: premendo adesso Esegui, viene prima mostrato il risultato dell'evento e successivamente richiesto se si desidera eseguirlo così da consentirne la fruizione on demand piuttosto che, come in precedenza, soltanto on schedule
- Eventi: se nel nome del file da produrre, indicato in 'Salva risultato in', si indica come estensione CSV, il contenuto sarà formattato in tale foggia

13/03/2023

- Ordine a fornitore: [S4] raggruppate le funzioni di stampa codici a barre e importazione/esportazione nell'ambito del pulsante Azioni

12/03/2023

- Varie: alcune piccole migliorie interne (compreso aumentare la compatibilità con mySQL in alcune operazioni)

10/03/2023

- Varie: rilasciato il nuovo set di DLL (valide sia per R2 che per S4) per il supporto di SAP CRW 2016 SP13

08/03/2023

- Utenti: [S4] alcune migliorie nella generazione dell'MFA
- Utenti: [S4] se attivata l'MFA sono concessi 5 tentativi per effettuare la conferma prima di essere disconnessi dal sistema
- Varie: non è più disponibile l'accesso diretto all'anagrafica ArticoloCollocazione

07/03/2023

- PharmaPro: alcune integrazioni nelle segnalazioni in area di vendita
- Utenti: [S4] adesso gli utenti non admin possono comunque accedere agli elementi personali dell'area Login-MFA

06/03/2023

- Sistema: [S4] abilitato il processo di doppia autenticazione anche tramite sistemi MFA terzi come Google Authenticator, Duo, ecc.
- Utenti: [S4] introdotta nella sezione Login la nuova funzionalità 'Gestisci MFA via Google Authenticator, Duo ...'; il suo utilizzo è molte semplice in quanto viene mostrato il QRCode da leggere con l'applicazione di autenticazione MFA e quindi da usarsi nei futuri login
- Varie: aggiornati i report del sistema per allinearli alle versioni attuali dei database

03/03/2023

- Sistema: [S4] esteso al rendering dei report SAP CRW 2016 il supporto dei documenti creati con connessioni basate su OLEDB
- Sistema: [S4] ottimizzato il recupero delle impostazioni relative allo stato dei campi degli archivi (visibile o meno, sola lettura) in base a come personalizzato dal singolo utente
- Sistema: [S4] reso possibile usare il sistema in modalità DSNLess (senza connessioni ODBC) tramite l'abilitazione esplicita via file in Others\DNSLessOn.ini
- Utenti: corretto un errato rendering del primo utente come mostrato all'atto della prima apertura

02/03/2023

- FE: corretto un bug che impediva di rimuovere dai documenti da gestire, i flussi relativi alle mancate consegne
- Ordine fornitore: nel carico rivista la disposizione dei campi pertinenti la Verifica
- PharmaPro: adesso i movimenti di magazzino con articoli qualificati con matricola o scadenza LT usati in depositi con EasyScad attive, vengono sempre qualificati con la scadenza LT anche se si tratta di articoli fuori inventario
- Opzioni: [S4] rivista la sezione Ambiente con l'introduzione della configurabilità del colore da usare per le griglie dei documenti
- Varie: [S4] rivisto il layout della 'Scelta anagrafiche' con anche l'indicazione dei dati di creazione e ultima modifica delle strutture degli archivi anche in ambiente SQL Server

01/03/2023

- Sistemi: iniziato l'aggiornamento dei sistemi alla nuova versione S4 con la produzione dei nuovi applicativi SCRunner e UpdateManager che ne supportano la gestione

28/02/2023

- Sistemi: rilasciato l'aggiornamento per i sistemi R2 standard affinché possano eseguire, se del caso, l'aggiornamento delle librerie addizionali necessarie al futuro aggiornamento in S4

24/02/2023

[BREAKING CHANGES]
- Sistema: iniziato l'implementazione dei futuri sistemi S4; questo tipo di update, qualora adottato dal Cliente, richiederà necessariamente l'aggiornamento delle DLL di sistema (processo che viene eseguito automaticamente effettuando due processi di aggiornamento successivi al 20230228)
- Sistema: rifatto exnovo il sistema di gestione delle griglie di tutti i documenti con dettaglio
- Varie: rifatte exnovo le aree relative all'Importazione/Esportazione, Rubrica, Statistiche, Cestino
- Varie: ZoomSmart è stato al momento rimosso e sarà riaggiunto più avanti in una nuova veste

22/02/2023

- Ordine a Fornitore: attivato il controllo di conformità sulle modifiche applicate alla colonna Annullati e incrementato quello sulla colonna Consegnati per rilevare quantità inserite in negativo
- PharmaPro: corretto un mancato aggiornamento della data LT qualora nel carico da ordine fornitore si fosse inizialmente omessa tale data nell'inserimento con Verifica
- PharmaPro: qualora in un movimento di scarico, non sia possibile recuperare una scadenza LT con quantità pari o superiore a quella che si sta scaricando, il sistema cerca la data LT caricata più lontana e usa quella come data LT di scarico anche se presenta una giacenza negativa (che dovrà comunque essere rettificata)
- Rendering: incrementato le performance nel caso di immagini PNG che non richiedono trasformazioni spaziali
- Space Allocation: incrementato le performance del rendering dei moduli
- UDC: estesa la modalità di generazione delle etichette UDC
- Varie: rimodellata la procedura di calcolo rapido dei venduti -7GG, -14GG, -30GG, +365GG presente negli zoom articoli e nel cruscotto dei movimenti; è adesso disponibile soltanto nei sistemi Enterprise e qualora siano presenti non più di 50.000 movimenti di magazzino

21/02/2023

- Login: alcune migliorie grafiche
- Varie: alcune migliorie al multithreading
- Varie: alcune migliorie al rendering GDI+

20/02/2023

- Importazione: estesi i flussi articoli in XML con la possibilità di ricevere fino a 15 campi per essere storicizzati in ArticoloRicerca
- Importazione: nei flussi articoli in XML è possibile richiedere di rimuovere tutti gli ArticoloRicerca presenti per un determinato articolo e deposito, indicando nel campo 'CodiceRicerca' il valore 'REMOVE'
- Varie: applicate diverse ottimizzazioni nei controlli di primo avvio per renderlo più veloce
- Varie: le segnalazioni pertinenti gli errori sono adesso aggiunte anche alla Cronologia con il tipo evento = 29
- Varie: previste le variabili di sistema per registrare gli errori anche nella Cronologia (default abilitato) e per la registrazione degli eventi ordinari di logging (default disabilitato)

18/02/2023

- Sistema: durante le operazioni di controllo vengono adesso rimossi i file .bak post sincronie (default dopo almeno 90 giorni, il numero di giorni è modificabile tramite WRITESETTING)
- WebSincro: meglio gestite le situazioni di timeout durante l'attesa del completamento dell'attività lato web
- Varie: alcune ulteriori migliorie interne

17/02/2023

- Causale di magazzino: introdotta la Valorizzazione di tipo '7 = Costo ultimo carico se presente o costo ultimo se mancante'; si ricorda che questo valore è quello recuperato come Valore unitario della riga
- Causale di magazzino: introdotta la ValorizzazioneCosto di tipo '7 = Costo ultimo carico se presente o costo ultimo se mancante'; si ricorda che questo valore è quello recuperato come Costo unitario della riga
- Comunicazione IVA: per i flussi XML trimestrali è stata prevista una variabile di sistema WRITESETTING XXXXXMLAEVP14On, 0|1 per indicare (1) o meno (0) il dovuto IVA da pagare o a credito; default 0
- Comunicazione IVA: per i flussi XML trimestrali ex art 74 è stata prevista una variabile di sistema WRITESETTING XXXXXMLAEArt74VP14On, 0|1 per indicare (1) o meno (0) il dovuto IVA da pagare o a credito; default 1
- Comunicazione IVA: ridenominati i flussi generati con un progressivo nella forma _LI_AANNN al posto del precedente _LI_AAAAN (dove N è il progressivo generale e AAAA,AA l'anno di pertinenza)
- Login: alcune piccole migliorie estetiche
- Magazzino: incrementate le performance qualora si generino movimenti con valorizzazione specifiche dei costi e/o dei valori
- Varie: alcune migliorie ulteriori interne

16/02/2023

- Callback: introdotto il nuovo evento 'SbloccoSconti'
- Causale di magazzino: introdotte nuove funzionalità in 'Caratteristica estesa' per non consentire l'aggiornamento di alcuni elementi collegati agli articoli; i nuovi valori sono 5 = No UltimoCostoCarico, 6 = No UltimoCostoCarico-DataUltimoCarico, 7 = No DataUltimoScarico, 8 = No CostoUltimo, 9 = No CostoUltimo-UltimoCostoCarico, 10 = No CostoUltimo-UltimoCostoCarico-DataUltimoCarico
- Cronologia: introdotto il nuovo evento 'SbloccoSconti'
- Login: qualora si scelga una delle modalità cosidette 'Senza password', viene adesso rimosso anche il campo relativo
- Tabellare: è ora disponibile la variabile di sistema WRITESETTING XXXXReadFromDoubleClick, 0|1 (default 0) con cui si può richiedere di mantenere lo stato di sola lettura anche facendo doppio click su una riga da tabellare in sola lettura
- UDC: adesso il contatore viene aggiornato ogni 25 etichette prodotte ed ogni avvio prevede un extra offset di pari valore per scongiurare possibili situazioni di produzione delle etichette con medesimo contatore
- Varie: alcune migliorie ulteriori interne

15/02/2023

- Fornitori: introdotta la nuova 'Caratteristica estesa' con valore 8 per escludere il fornitore dalla valutazione delle spedizioni in corso durante le procedure di Riassortimento consentendo maggiore flessibilità rispetto alla 'brutale' disattivazione di tutto il processo consentito dalle variabili di sistema introdotte nei giorni addietro
- Login: introdotta la nuova area di login con una rivisitazione totale del layout grafico e l'introduzione della nuova funzionalità 'Scelta tipo di login' che consente di effettuare il login nel sistema
- Login: 'Scelta tipo di login' prevede 5 modi diversi di effettuare il login; Standard, LDAP e ActiveDirectory erano già presenti nel sistema ed a queste si sono aggiunte tre nuove modalità full login senza esplicitazione di utente e password del sistema, ma derivati dai dati associati agli utenti come l'indirizzo email e/o il numero di cellulare; se si sceglie una delle nuove modalità, il sistema verifica che i dati inseriti (indirizzo email o numero telefonico) siano presenti nella propria directory, che l'account sia disponibile per questa tipologia di login e se tutte le condizioni sono soddisfatte, invia un'email, un SMS o entrambi agli indirizzi associati e attende che l'utente ne digiti il valore inviato; la funzionalità SMS richiede la presenza di 'SC SMS Messenger' installato nell'ERP
- PharmaPro: introdotte ulteriori informazioni nel monitoraggio degli sblocchi degli sconti e prezzi da parte degli operatori farmacisti
- UDC: è adesso possibile modellare il pattern di generazione delle UDC tramite la variabile di sistema WRITESETTING GlobalUDC, XXXXPattern, YYYY (dove XXXX è come di consueto l'azienda di lavoro per cui si applica e YYYY è il pattern da usarsi per la produzione delle UDC; default 00000000)
- Utenti: cambiata la struttura del database senza cambio di release per l'introduzione di nuovi elementi
- Utenti: è adesso richiesto il cambio delle password di accesso ogni 3 mesi (ogni 12, come in precedenza, se la modalità Sx è attivata); inoltre reso l'algoritmo ancora più esigente in termini di complessità e le password possono adesso essere lunghe fino a 30 caratteri
- Utenti: la procedura di doppia autenticazione (via email o SMS) prevede adesso codici lunghi 6 o 7 caratteri
- Utenti: rivisto il layout per la gestione degli utenti con alcune ridenominazioni delle varie sezioni per renderle più coerenti e introdotta la nuova sezione 'Login' in cui trovano adesso posto le eventuali credenziali per l'accesso LDAP, l'abilitazione all'uso dell'autenticazione a due fattori, l'accesso diretto ad aree specifiche del sistema e la nuova opzione 'Utente non abilitato a login alternativi'
- Utenti: varie -> facendo click sul disclaimer del copyright viene proposta l'apertura del sito Soft Consulting
- Utenti: varie -> ricordiamo che gli utenti appartenenti ai gruppi relativi alle attività di sistema ('Sincro/TaskManager', 'Esecuzione processi server per sistema' e 'Esecuzione processi server per eventi e interazioni esterne') non sono soggetti a scadenza password
- Varie: reso possibile utilizzare la doppia autenticazione anche nei sistemi Soft Consulting 4Business R2
- Varie: alcune migliorie minori interne al sistema

14/02/2023

- OrdineFornitore: in ambito PharmaPro è stato esteso il supporto per le abilitazioni necessarie se presente un DepositoFornitore per la coppia IDDeposito e IDFornitore dell'ordine corrente; qualora queste siano assenti non sarà possibile effettuare la 'Consultazione giacenze e valori'; qualora siano parziali (es. solo per Giacenze o per Listino) i dati corrispondenti saranno segnalati come ERRORE nella finestra di riepilogo
- Documenti: ottimizzato il rendering in modalità Scura (DarkMode)
- PharmaPro: nel riassortimento da venduto, sono state ora previste due variabili di sistema per inibire del tutto le richieste di controllo delle spedizioni in itinere e degli ordini annullati negli ultimi 30 giorni (entrambe relative al fornitore indicato dall'utente); sono rispettivamente qualificabili come tramite WRITESETTING PharmaPro, XXXXNoAskCheckShipping, 0|1 e WRITESETTING PharmaPro, XXXXNoAskCheckPreviousOrder, 0|1 (entrambe poste a 0, ergo disattivate, di default)
- Varie: alcune migliorie minori

13/02/2023

- Documenti: aggiornate le icone dei pulsanti Stampa, Anteprima e Esci
- Documenti: dall'anteprima di stampa nei documenti, è ora possibile effettuare il richiamo diretto di una qualunque pagina facendo click sull'indicazione del numero di pagina corrente
- Documenti: rivista in toto la UI dell'anteprima dei documenti
- OrdineFornitore: piccole migliorie all'UI
- PharmaPro: nella Consultazione scheda articolo, sono stati introdotti i pulsanti per poter 'Salvare le immagini' mostrate e generare il 'PDF' (o stampare direttamente in assenza di un driver PDF) la descrizione analitica del prodotto
- PharmaPro: qualora le sottocartelle interne al servizio Interact siano assenti, queste vengono create direttamente da PharmaPro all'avvio

09/02/2023

- FE: attivata la nuova modalità FE, qualora il numero di flussi storici sia molto elevato, il sistema procede a effettuare la storicizzazione per blocchi mensili
- Varie: abilitato il supporto alla DarkMode negli ambienti Fatturazione Elettronica e PharmaPro

08/02/2023

- Carrello: è ora possibile ricercare un carrello tramite il campo 'Num./UDC/Nome' usando formulazioni come NON CONTIENE oppure che INIZIA CON; per la prima è sufficiente digitare il simbolo '!' come primo e per la seconda il simbolo '\'; se si desidera effettuare una ricerca combinata usando che non inizia con il valore desiderato è sufficiente digitare '!\' seguito dalla denominazione ricercata
- Pagamento: introdotta la nuova Caratteristica estesa con valore '3 = Forza computo sconto valuta' per far sì che lo sconto valuta presente nel tipo di pagamento sia gestito sui totali del documento; far attenzione alle tipologie che prevedono invece l'aggiunta automatica del valore di sconto valuta nel dettaglio del documento per evitare la doppia detrazione
- Varie: la presenza in un documento di uno sconto valuta forzato viene adesso segnalata tramite una notifica

06/02/2023

- Azienda di lavoro: introdotti nuovi indirizzi email dei vari responsabili di settore (ad esempio: audit e controllo, IT, sistemi, finanza, direzione, risorse umane)
- FE: il sistema invia IM e email al responsabile amministrativo qualora siano presenti un numero di flussi da gestire superiore a 5 (solo IM) o a 10 (IM ed email)
- Varie: estese le funzionalità del visualizzatore di testo interno dotandolo di rendering HTML

02/02/2023

- Cronologia: introdotti nuovi eventi monitorati 'Ingresso/Uscita Badge' e 'Nuova tessera fedeltà'
- Ordine a fornitore: introdotta nel menu Azione la nuova voce 'Mostra date scadenze qualificate nel carico' (visibile qualora PharmaPro sia in uso)
- PharmaPro: la richiesta di sblocco degli sconti e prezzi, prevede adesso nell'IM di segnalazione anche l'introduzione dell'operatore e deposito da cui viene fatta
- PharmaPro: la registrazione di un nuovo cliente determina la registrazione del nuovo tipo di evento cronologico 'Nuova tessera fedeltà'

01/02/2023

- FE: corretto un bug nel recupero dei flussi qualora il mese di appartenenza fosse stato successivo a Gennaio
- FE: se utenti abilitati, adesso, in presenza di nuovi flussi documentali FE, il sistema ne mostra un messaggio informativo anche qualora l'area Fatturazione Elettronica sia chiusa

31/01/2023

- Punto vendita: abilitata, tramite modifica della variabile di sistema XXXXPuntiDecurtaCoupon, la possibilità di non attribuire punti fedeltà agli importi dei coupon a valore usati nel documento

30/01/2023

- PharmaPro: nella stampa dei frontalini, qualora si scelga di selezionare i soli attivi giacenti, vengono inclusi anche gli articoli movimentati negli ultimi 4 mesi anche se non giacenti
- PharmaPro: nella stampa dei segnacolli, aumentata la registrazione dei dati nel log di sistema

26/01/2023

- FE: migliorato il rendering delle FE nella scelta dei flussi da gestire; adesso non necessita più selezionarli con il tasto destro del mouse per vederne il contenuto, ma viene mostrata la fattura direttamente al posizionamento su di essa
- PharmaPro: ottimizzate le procedure di gestione nell'area Scadenze
- Varie: alcune piccole ulteriori ottimizzazioni

25/01/2023

- FE: nell'ambito della nuova integrazione funzionale PEC è adesso possibile visionare interattivamente i documenti FE ricevuti fin dalla finestra di selezione di quelli che si intende gestire con la semplice pressione del tasto destro del mouse in corrispondenza della voce desiderata

24/01/2023

- FE: rilasciato il nuovo sistema di Fatturazione Elettronica release 67.15.08 con l'integrazione totale, trasparente all'utente, di tutte le funzionalità PEC direttamente nell'applicativo senza quindi necessità di dover gestire manualmente i flussi; questa nuova operatività si attiva configurando le nuove Opzioni previste a questo scopo (host mx IMAPS del provider, account email e relativa password); configurate le opzioni il sistema ne verifica la funzionalità e se sono corrette, crea automaticamente una sottocartella \SCGestite nella cartella 'Posta in arrivo' e ne dà notizia all'operatore
- FE: una volta confermate correttamente le Opzioni, il sistema è già pronto per integrarsi automaticamente con il sistema PEC per cui si potrà procedere con l'effettuare la prima inizializzazione; questa avviene premendo 'Documenti' e essendo la prima esecuzione occorrerà che il sistema sposti tutti i flussi FE ricevuti nel passato, da dove si trovano in 'Posta in arrivo' nella sottocartella speciale di storicizzazione denominata 'SCGestite'; questo viene preceduto dalla richiesta di conferma del messaggio 'E' la prima volta che si richiede il recupero dei documenti elettronici via PEC. In questo caso tutti flussi ivi presenti, inviati dal mittente e presenti nella casella PEC, saranno spostati nella sottocartella 'Posta in arrivo\SCGestite' per evitarne la doppia registrazione. Inoltre, se si procede, occorrerà anche dismettere il recupero dei flussi via client di posta PEC. Desideri continuare e abilitare il processo (la procedura potrebbe richiedere diverso tempo qualora siano presenti molte email da gestire, si prega di attendere la conclusione senza interrompere l'esecuzione) ?'; l'operazione può richiedere anche molto tempo in funzione di quanti flussi siano stati processati in precedenza ed ancora allocati sul server IMAP remoto; una volta completata la configurazione iniziale, il sistema sarà pronto a tutti gli effetti per gestire i documenti automaticamente
- FE: qualora sia aperto l'ambiente Fatturazione Elettronica, il sistema provvede automaticamente a notificare la presenza di nuovi documenti da gestire tramite una apposita segnalazione posta sotto il pulsante 'Documenti' e in questo caso è possibile attivarne il recupero premendo appunto il medesimo pulsante 'Documenti'; lo stesso è possibile fare anche se la segnalazione non è presente
- FE: qualora sia stata attivata l'integrazione PEC, e si desideri consultare la struttura di storage interno dei flussi così come era in precedenza, è possibile ottenerlo premendo il tasto CTRL quando si fa click sul pulsante 'Documenti'; se invece l'integrazione non è stata configurata nulla cambia nei meccanismi noti
- FE: sono previsti meccanismi che consentono di disattivare il sistema e comunque è possibile usare le procedure consuete anche in presenza della nuova integrazione usando le funzionalità conosciute
- Ordine a fornitore: corretta una mancata disponibilità di alcune voci nel menu 'Azioni'

23/01/2023

- Ordine a fornitore: introdotta la nuova procedura in 'Azioni' denominata 'Rimuovi prodotti di cui è presente un sostituto'
- PharmaPro: nella stampa dei frontalini è ora possibile selezionare di stampare soltanto quelli degli articoli che presentano una giacenza positiva nel deposito corrente
- Varie: aumentato il logging nei casi di tentativo di connessione ad un servizio TCP/IP
- Varie: corretto un bug nell'impostazione dei filtri per tabella che si verificava quando non ve ne erano specificati nessuno

22/01/2023

- PharmaPro: nella gestione Scadenze è stata introdotta la colonna 'Codice a barre'
- PharmaPro: notevolmente velocizzato il recupero dei dati nella gestione delle 'Scadenze' allorquando siano presenti un gran numero di movimenti

19/01/2023

- PharmaPro: introdotto sulla home il nuovo widget 'Tracking' che consente di visionare le innovazioni TrackingPharma avvenute nel periodo richiesto
- Tabellare: reso possibile la visualizzazione di documenti o link web collegati anche qualora siano collocati in campi 'Valore'

18/01/2023

- FE: la visualizzazione è stata integrata con anche il nome originario del flusso FE
- Magazzino: adesso nelle gestione dei registri di magazzino e inventari il sistema rileva anche la presenza di movimenti con date improbabili (precedenti il 2003 e successive a 30 giorni il giorno corrente); facendo click sull'avviso appare l'elenco dettagliato
- PharmaPro: nella funzione 'Movimenti magazzino recenti' viene ora mostrata per intero la data del movimento di magazzino
- PharmaPro: rimodellata la ricerca in 'Consulta BD' per renderla più user-friendly
- PharmaPro: rimodellato l'elenco delle ultime missioni svolte che viene mostrato quando non è trovata la missione desiderata o non ve ne sono altre da gestire
- Varie: estesa l'operatività del Journal e alcune innovazioni ulteriori all'interno del sistema core

17/01/2023

- Direct Access SQL: è ora possibile indicare in RUNBO non soltanto il nome del report, ma anche il suo percorso assoluto qualora non sia collocato nella ReportDir canonica
- Direct Access SQL: è ora possibile usare il tasto TAB per inserire la tabulazione nel corpo delle SQL
- SAPCRW: integrato il supporto per report prodotti con l'interfaccia ai database OLEDB generico
- Varie: aumentato il logging in fase di riepilogativa

16/01/2023

- Ordine a fornitore: la procedura 'Consultazione giacenze e prezzi' (relativa ai fornitori grossisti esterni) consente di scegliere la eventuale rimozione degli articoli la cui giacenza corrente presso il grossista sia assente

12/01/2023

- Esportazione: le esportazioni dei dati in formato Microsoft Excel non richiedono più la presenza di Microsoft Excel o Calc di OpenOffice nel sistema per essere prodotte
- FE: il sistema è ora in grado di mostrare nativamente le fatture elettroniche sia attive che passive dalla visualizzazione del documento Fattura o PrimaNota premendo rispettivamente sulla label 'A.E.' e 'FAT-AE'; affinché questo sia possibile occorre effettuare l'aggiornamento alla release corrente
- FE: la visione della fattura elettronica riporta in basso alla stessa anche il file XML di origine
- FE: nella funzione di 'Alimentazione FE da fornitore' il sistema mostra adesso ogni fattura elettronica ricevuta in aggiunta alla consueta visualizzazione di dettaglio riassuntivo
- Varie: sono state introdotte le metavariabili per qualificare il protocollo da usarsi per l'emissione delle ndc, ndb e parcelle; al momento per tutte è sempre 'fatture'; se modificati devono essere necessariamente 'nota credito', 'nota debito' e 'parcella'; i meta comandi sono i canonici WRITESETTING XXXXNomeProgressivo[NDC]|[NDB]|[Parcella], YYYY (dove YYYY è appunto uno dei valori possibili)
- Varie: si comunica che è stata pubblicata la nuova versione di Assoinvoice 1.2.34

11/01/2023

- Ordine a fornitore: introdotte nuove funzionalità nel pulsante Azioni per 'Aggiorna la colonna Giacenze con le Disponibilità' e 'Segna righe articoli di cui è presente un sostituto'
- Ordine a fornitore: la colonna Giacenze mostra di default le giacenze presenti nel deposito e/o nella sede; qualora si usi la nuova funzione 'Aggiorna la colonna Giacenze con le Disponibilità' vengono invece mostrate le disponibilità (il nome della colonna cambia in accordo)
- Ordine a fornitore: la visualizzazione del valore giacenza della sede nella colonna 'Giacenze.' è stata corretta

05/01/2023

- Varie: maintenance release (ulteriori ottimizzazioni interne nella procedura di aggiornamento anagrafiche nella vista a scheda singola)

04/01/2023

- Varie: maintenance release (alcune ottimizzazioni interne nella procedura di aggiornamento anagrafiche nella vista a scheda singola)

28/12/2022

- Journal: introdotto il tipo operazione 33554432 (riepilogativa) per gestire i processi di riepilogazione da n-documenti a n-documenti: fatturazione riepilogativa, fatturazione da impegno, fatturazione da rapporti clientela, ddt riepilogativi da impegno (questa versione consente la gestione di n-documenti di origine; ricordiamo che l'operazione tipo 512 resta attiva come in precedenza, ma è relativa ad un unico impegno di origine), packing list da impegni, ndc da RMA, scontrino da impegno e ricevuta fiscale da impegno
- Journal: il completamento dell'operazione 33554432 determina la produzione di n-righe Journal in cui per ogni documento generato con successo, vengono inserite tante righe quanti sono i documenti padri da cui è stata fatta la riepilogazione; le righe generate riportano in DocTipo lo stesso DocTipo della riga Journal di attivazione del processo, in DocNumProg il Numero della riga Journal di attivazione del processo e in RitornaNumero il numero progressivo del documento generato e in RitornaNumeroExt il numero progressivo interno del documento padre

27/12/2022

- PharmaPro: il sistema verifica la presenza di missioni in stato da completare o non notificate qualora l'orario corrente superi la soglia di attenzione, con i valori impostati in DepositoExtra, per il ritiro degli ordini da parte del corriere; qualora ve ne siano, viene mostrato un report (modale) con l'elenco delle stesse e lo stato per ciascuna
- PharmaPro: introdotta la nuova funzione 'Avvia missione con ricerca estesa' che consente, tramite un solo input, la ricerca delle missioni per diverse tipologie di elemento di filtro
- PharmaPro: l'elencazione delle missioni avviene tramite un nuovo ordinamento più esteso

22/12/2022

- Database: rilasciate le nuove versioni senza cambio di release (esteso l'archivio DepositoExtra)
- Controllo Dati: introdotta la nuova procedura per 'Anonimizzazione Documenti'
- DepositoExtra: introdotto il flag per qualificare il documento come 'Non attivo'
- PharmaPro: aggiornate le immagini delle banconote alla versione corrente nella funzione 'Utility -> Conta banconote e monete -> Conteggio giornaliero'
- PharmaPro: il sistema verifica adesso lo stato della missione come in corso anche immediatamente prima di aggiornare i dettagli dell'impegno di cui alla missione corrente
- PharmaPro: introdotto nel menu Utility la nuova funzione per 'Configura fascia oraria di ritiro'; l'informazione viene storicizzata nell'archivio DepositoExtra e qualora sia assente per il deposito corrente, viene automaticamente aggiunto un nuovo documento per tale deposito
- PharmaPro: la procedura di anonimizzazione è ora estesa anche ai documenti di tipo Impegno e ai movimenti presenti nelle Statistiche
- SMS Messenger: il sistema di gestione degli SMS è ora stato esteso per supportare l'invio degli SMS tramite gateway Internet OVHCLOUD; i dati per il gateway dovranno essere inseriti nelle Opzioni -> SMS -> Gateway nella forma https://www.ovh.com/cgi-bin/sms/http2sms.cgi?|ACCOUNT|LOGIN|PASSWORD|MITTENTE avendo l'accortezza di indicare i giusti valori negli elementi parametrici; ad esempio: ACCOUNT è il codice dell'account nel pdc di OVH CLOUD (es: sms-xx11111-1), LOGIN è l'utente SMS da utilizzare sull'account associato, PASSWORD la relativa password di accesso, MITTENTE uno dei mittenti preventivamente abilitati all'invio; i dati sono storicizzati in formato crittografato
- Utente: qualora sia richiesta la doppia autenticazione per svolgere il login, il sistema dà priorità all'SMS qualora l'utente sia caratterizzato da un numero di cellulare

21/12/2022

- PharmaPro: introdotto il pulsante 'Filtro' per poter modellare i promemoria mostrati nell'area specifica; i filtri utilizzabili variano in base al tipo di ambiente correntemente attivo e sono applicabili alla data del promemoria, testo generico, data di consegna, fascia di consegna, numero riferimento ordine web, data impegno, riferimento cliente e numero missione
- Stato articoli: introdotti i filtri per visionare i soli articoli con/senza 'Tempo Consegna' qualificato

20/12/2022

- Importazione: il flusso di importazione Articoli in XML prevede adesso il campo 'TipoPrenotazione'; qualora presente viene replicato nel campo 'Tempo consegna' presente in anagrafica articoli
- PharmaPro: nell'avvio/esecuzione missioni, qualora non ve ne siano di disponibili, il sistema in aggiunta al messaggio di segnalazione di assenza di impegni da gestire, riporta adesso anche la cronologia degli ultimi 5 impegni gestiti/annullati con le relative indicazioni
- Varie: alcune migliorie e ottimizzazioni interne al sistema

19/12/2022

- PharmaPro: esteso il processo di inventario dinamico tramite la revisione ed estensione dei dati mostrati nell'elenco degli articoli da inventariare

18/12/2022

- PharmaPro: introdotto il pulsante 'PDF' per poter produrre la stampa PDF del telenews corrente
- Sistema: durante i processi di manutenzione vengono adesso rimossi molteplici file di appoggio secondo periodi di data retention specifici per tipologia di dato
- Sistema: il periodo di data retention viene impostato nella sezione delle variabili di sistema denominata 'RemoveAfterDays' e vale per tutte le aziende di lavoro del sistema
- Sistema: la data retention per i documenti temporanei necessari per la generazione delle anteprime dei documenti, la compressione dei file et similia è pari alla durata della sessione dell'utente
- Sistema: la data retention per le aree temporanee di cui alle transazioni con HPECloud, Space Allocation e Spooling dei flussi da stampare è pari a 4 giorni e non è modificabile
- Sistema: le variabili di sistema che qualificano individuali data retention sono 'FEBackup' - relativo ai backup interni dei flussi FE XML (default 90 giorni) -, 'ExportFile' - relativo ai flussi di dati di cui si è fatto un'esportazione (default 180 giorni) -, 'ResultsFile' - relativo ai flussi di dati di cui è stato prodotto un report/vista di riconciliazione/ecc (default 365 giorni) -, 'NoteFile' - relativo ai flussi note generiche (default 365 giorni) -, 'EmailFile' - relativo ai flussi di spooling delle code di invio di email bulk (default 7 giorni) -, 'ECFFile' - relativo ai flussi correttamente inviati al sistema remoto SCClientRDP (default 3 giorni) -, 'LogFile' - relativo ai registri degli eventi prodotti dal sistema per tutte le attività (default 730 giorni) - e 'SincroLogFile' - relativo ai registri degli eventi di sincronia prodotti dal sistema (default 365 giorni) -

16/12/2022

- Carico ordine a fornitore: qualora sia attivato PharmaPro e la modalità Punto Vendita Sx, il sistema richiede la conferma del rilievo HACCP per ogni carico ad ordine a fornitore che si esegue anche se ne esiste già uno nel giorno indicata
- Carico ordine a fornitore: qualora sia attivato PharmaPro la finestra di gestione del carico viene posizionata come finestra prioritaria di massimo livello per evitare che eventuali click insiderati nell'area esterna alla vista, facciano sì che la stessa sia posta dietro l'area di Pharmapro
- Ddt/Avviso Spedizione/PackingList/RMA: qualora sia qualificata la nuova 'Dizione ambientale packaging', questa viene riportata su ogni documento stampato; dato che la dizione può essere significativamente lunga, questa viene riportata su una pagina nuova qualora l’ultima riga stampata sia posizionata oltre la metà dello spazio utilizzabile per i dettagli
- Magazzino: qualora sia attivo PharmaPro ed il movimento sia relativo ad un carico da ordine a fornitore e si sia effettuato un rilievo HACCP di conformità della consegna, gli estremi del rilievo sono riportati in evidenza nel movimento corrente
- Opzioni: introdotto nella sezione 'F - 2' la possibilità di digitare la 'Dizione ambientale packaging' che sarà poi riportata sulla stampa di tutti i ddt/avviso di spedizione/packing list e RMA
- PharmaPro: nell'area di vendita è adesso sempre visibile il pulsante '-' (rimuovi quantità) anche qualora sia attivo il blocco delle quantità (per cui è inserito sempre un nuovo prodotto con quantità pari ad 1); in questa modalità la pressione del tasto determina la richiesta di eliminare l'ultima riga articolo inserita
- Riepilogativa: allineato il funzionamento della ricerca interattiva delle destinazioni, alle modalità presenti nel medesimo campo nei documenti
- Riepilogativa: se si richiede la generazione suddivisa per destinazioni, adesso il sistema indica la destinazione specifica per ciascun documento prodotto

12/12/2022

- Varie: rilasciato il nuovo set di DLL R2 con alcuni miglioramenti per la compatibilità con alcune distribuzioni di Windows Server 2022

01/12/2022

- Sistemi: gestito lo scompattamento dei file ZIP con un nuovo metodo interno
- UpdateManager: rilasciata la nuova versione

30/11/2022

- Database: rilasciate le nuove versioni senza cambio di release (esteso l'archivio ArticoloCliente)
- ArticoloCliente: introdotti i campi ID Cluster e Destinazione
- Stato margine operativo: introdotti i filtri su range ID Categoria dei clienti

29/11/2022

- Varie: piccole migliorie interne trasparenti all'utente

28/11/2022

- Database: rilasciate le nuove versioni senza cambio di release (introdotto l'archivio DepositoExtra ed esteso l'archivio BA)
- Anagrafiche: introdotto il nuovo archivio DepositoExtra
- Documenti: laddove i dati vengono mostrati tramite griglie interattive è ora disponibile la funzione 'Esporta vista...' tramite la pressione del tasto destro del mouse
- Esportazione: qualora sia selezionato nella griglia uno o due documenti, la procedura chiede adesso la conferma della volontà di esportare le sole righe selezionate oppure di farlo per tutte le esistenti
- Flussi BRT: introdotto il supporto alla spedizione assicurata tramite valorizzazione, nella scheda anagrafica del vettore, del campo Note con PREMIUM per i vettori per cui abilitare sempre l'assicurata
- Stato articoli: introdotti nuove azioni nel menu relativo per filtrare soltanto alcune tipologie di articoli (esempio filtra i soli articoli con impegnato, ecc.)
- Stato articoli: rivisto il layout grafico
- Varie: introdotte alcune nuove variabili di sistema (es. WRITESETTING DocStato, XXXXNomeGetN, YYYYY) (dove N va da 0 a 4)

18/11/2022

- Varie: ottimizzazioni del ciclo di verifica POP3 per il recupero dei ticket CRM

17/11/2022

- Packing List: corretto un errore nella riga di indicazione degli estremi degli impegni da cui vengono generate

16/11/2022

- Varie: piccole migliorie interne trasparenti all'utente

15/11/2022

- Appuntamenti: adesso qualora l'interazione con Microsoft Outlook e/o GoogleCal siano disabilitate o falliscano nell'inserimento di un appuntamento, il sistema provvede ad inviare all'email dell'operatore corrente, un'email con allegato il medesimo appuntamento affinché possa aggiungerlo nel proprio calendario
- Direct Access SQL: introdotti due nuovi metacomandi CHECK TABLE FROM ALL e CHECK TABLE FORCE FROM ALL
- Sistema: [EE] introdotta la possibilità di utilizzare il file di configurazione FLDDIM.ini (con cui si personalizzano, al momento, le dimensioni dei campi ID Articolo e ID Commessa) relativamente ad una azienda di lavoro denominando il file di configurazione nella forma XXXX_FLDDIM.ini dove XXXX è l'ID dell'azienda di lavoro interessata
- Varie: alcune migliorie al servizio di trasporto delle email qualora nella configurazione del server SMTP si usi la porta 587 senza esplicitare il TLS

14/11/2022

- Varie: piccole migliorie per il supporto di Supremo

08/11/2022

- Varie: introdotta l'estendibilità a livello di struttura dati anche per gli archivi ElencoImpegno, ElencoPreventivo e ElencoOrdineFornitore

07/11/2022

- TrackingPharma: il processo di verifica in fase di boot, se avviato da un utente o tramite interfaccia COM/Activex, può adesso durare al massimo 4 minuti; se avviato da servizio non viene imposto alcun timeout; nulla cambia infine per quanto attiene la gestione degli aggiornamenti avviati da un utente in PharmaPro
- Utenti: qualora sia abilitato almeno un utente ai servizi server, il sistema verifica che ve ne sia almeno uno con l'abilitazione ai servizi per gli eventi e la pianificazione; qualora mancasse attribuisce tale autorizzazione agli utenti abilitati alla gestione dei servizi di sistema
- Soft Consulting Remote Mobile (RM): rilasciate le nuove versioni (versione 12.35 per WM, 8.31 per WCE e 2.23 per WMX) in cui è stata introdotta la gestione dei lotti con 0 in testa anche nelle letture degli EAN128 in formato Soft Consulting

04/11/2022

- PharmaPro: ottimizzato il recupero dei dati per le ricerche inverse in BDF

03/11/2022

- Database: rilasciate le nuove versioni senza cambio di release (esteso l'archivio BlobBag)
- Contabilità: la registrazione di un'autofattura verifica adesso la conformità dell'ID Aliquota IVA usata ai fini del reverse e qualora non sia ne segnala l'errore e impedisce di generare il documento collegato
- Journal: integrato il supporto alle opzioni di stampa per la generazione dei documenti PDF sia in forma di file che serializzati (base64) in un BlobBag in cui se del caso viene anche popolato il campo 'Identificativo documento' con l'UUID del documento associato da cui deriva il flusso

02/11/2022

- Documenti: il sistema è ora in grado di provare a effettuare una rimappatura del percorso per quegli allegati assegnati a entità e che risiedono in ambiti locali ai server nella loro veste UNC, qualora ne venga fatto accesso da utenti di rete
- Varie: introdotto nuove funzionalità nel sistema di journaling

28/10/2022

- Varie: nel file di configurazione per l'interazione con sistema remoto sono state introdotte due nuove linee di configurazione relative all'inserimento dei prezzi nel caso di nuovo articolo

27/10/2022

- Anagrafiche: introdotto nella vista a scheda singola relativa all'anagrafica Articolo la funzione 'Aggiornamento dati sistema remoto' già esistente nella vista dati tabellare
- Varie: alcune migliorie di minore rilevanza interne al sistema

25/10/2022

- Varie: alcune migliorie di minore rilevanza interne al sistema

24/10/2022

- Magazzino: viene adesso storicizzato nella Cronologia il numero di righe che contengono una collocazione nel movimento corrente
- Varie: aumento del logging di alcuni valori nel sottosistema Collaborative

20/10/2022

- PharmaPro: la funzione '+' prevista nella scheda articolo è adesso utilizzabile soltanto per utenti di tipo Network manager, Power User o con abilitazioni addizionali attive e abilitati all'uso delle anagrafiche
- FatturaXML: la non completa conclusione della generazione dei flussi in modalità definitiva, produce adesso, nel messaggio di errore finale già esistente, anche un elenco delle fatture di cui verificare la presenza del Tracking ID

19/10/2022

- FatturaXML: esteso il logging di eventi particolarmente insoliti
- FatturaXML: introdotto ulteriori elementi di controllo e segnalazione nel caso di uso errato dei parametri di invio
- FatturaXML: nella procedura di verifica riconciliazione flussi da AE sono state ora inserite ulteriori elementi di informazione per meglio qualificare le eventuali discrepanze

17/10/2022

- Sistema: integrato il nuovo sistema di web-ticketing all'interno degli ambienti
- PharmaPro: nella Consultazione scheda articolo è ora disponibile il pulsante '+' che consente di utilizzare l'immagine da BDF collegandola a quella dell'articolo corrente
- PharmaPro: qualora lo scontrino di vendita sia emesso in funzione di una REV, adesso il sistema è in grado di farne la disposizione anche usando il nuovo software di gestione
- PharmaPro: rilasciata la versione 1.0.17 della Ricetta Elettronica Veterinaria con l'implementazione di alcune migliorie
- Varie: introdotto il supporto alle immagini in formato .webp e esplicitata la possibilità di associare immagini .png e .tif laddove già esistente il link alle immagini

14/10/2022

- PharmaPro: gestito il caso della Ricetta Elettronica Veterinaria dispensata recuperandone adesso nella vista anche il dettaglio delle forniture
- PharmaPro: integrato il processo di Conclusione della Ricetta Elettronica Veterinaria tramite il nuovo sistema REV 1.3
- PharmaPro: rilasciata la versione Ricetta Elettronica Veterinaria 1.14 con un numero ragguardevole di migliorie
- EURITMO: adesso il codice NAI del flusso FTINVOICE può essere popolato prelevando la codifica iniziale dal campo Note interne del Cliente qualora sia presente una voce del tipo NAI:XXXXXXXXXXX<>

13/10/2022

- PharmaPro: abilitata nella Ricetta Elettronica Veterinaria la possibilità di inviare una disposizione di una ricetta presa in carico e gestita
- PharmaPro: abilitata nella Ricetta Elettronica Veterinaria la possibilità di rimuovere una disposizione precedentemente effettuata dall'OSM corrente

10/10/2022

- PharmaPro: introdotto nel menu 'Attività del Farmacista' la voce 'TrackingPharma' con le voci dei menu 'Aggiorna TrackingPharma' e le nuove 'Consulta per Articolo' e 'Consulta per Periodo' con cui è possibile vedere le modifiche avvenute in base ai parametri adottati
- PharmaPro: introdotto nel menu 'Attività del Farmacista' la voce 'Varie' in cui si trova la nuova procedura 'Mostra immagine prodotto' (che consente di mostrare l'immagine del prodotto come documento a se stante) e la preesistente 'Verifica originalità farmaco'
- PharmaPro: nella consultazione della scheda articolo sono state esplicitate tramite pulsanti le due funzioni di 'Scheda prodotto' e 'Apri immagine'
- PharmaPro: TrackingPharma rileva adesso anche le modifiche che avvengono a livello di immagine da BDF qualora in essa qualificata; le immagini vengono storicizzate usando come nome del file il MINSAN del prodotto e l'immagine viene allocata nella sottocartella che inizia con il primo numero del MINSAN in PharmaProRoot\PBD\Docs\IMG
- PharmaPro: (Varie) in BF.config è ora previsto il nuovo valore

08/10/2022

- EE: introdotto un incremento delle performance nelle procedure di avvio iniziali in particolar modo nel caso in cui il sistema non abbia altri peer da cui recuperare i valori dinamici iniziali

07/10/2022

- PharmaPro: abilitata nella Ricetta Elettronica Veterinaria la possibilità di consultare lo storico delle disposizioni emesse dal punto di somministrazione corrente (farmacia, parafarmacia)
- PharmaPro: introdotta la possibilità nella procedura Ricetta Elettronica Veterinaria, se in uso la versione 1.2/1.3, di effettuare la sostituzione di un medicinale con un equivalente discrezionale del farmacista; la procedura può essere svolta sia su articoli non presenti nell'assortimento che per quelli esistenti
- Soft Consulting Remote Mobile (RM): rilasciate le nuove versioni (versione 12.35 per WM, 8.30 per WCE e 2.22 per WMX) in cui è stata introdotta la possibilità di determinare nella stampa etichette sia il tipo di etichetta che la stampante da usarsi tramite l'inserimento alla richiesta del tipo etichetta del numero in elenco (da 1 a 7) seguito dal numero della stampante che si intende adottare per la stampa (da 1 a 9); affinché questo iter sia gestibile occorre che nel sistema siano state qualificate le modalità operative iniziali (con il metacomando WRITESETTING JrnPrn, XXXXMultiplePrnOn, 1) che le stampanti da usarsi per ciascuna accoppiata tipo etichetta e numero stampante (da farsi con una sequenza di meta comandi WRITESETTING JrnPrn, XXXX-NumeroTipoEtichetta-NumeroStampante, YYYY dove YYYY è il nome della stampante configurata sui server e da usarsi per il tipo etichetta; nei fatti le coppie numeriche utilizzabili saranno nei range 11..19, 21..29, ecc. fino a 91.99) e un incremento di performance nel recupero delle transazioni da gestire

06/10/2022

- Comunicazione liquidazioni IVA XML: introdotto il supporto per il trimestre numero 5 per i Contribuenti ex Art. 7 del D.P.R. n. 542/99
- Offerte: corretta l'associazione del bollettario al documento all'atto del salvataggio

04/10/2022

- Journal: aumentato il timeout per l'esecuzione di un chunk di righe da 5.4 secondi a 12 secondi per consentire l'esecuzione di un numero maggiore in un solo processo
- Journal: introdotta la possibilità di definire il timeout di esecuzione di un chunk di righe tramite la variabile di sistema WRITESETTING XXXXSecRunningJournal, YYYY (dove YYYY sono il numero dei secondi da assegnare al processo; default 12 secondi)
- Margine Operativo: adesso, l'assenza di righe non valorizzate nel campo CostoUltimo per riga non determina più l'escalation a recupero dei costi ultimi dalle anagrafiche dei prodotti indicati nel documento, ma il computo avviene sempre con i dati dei costi presenti del documento
- SCREV-oAuth2: rilasciata la prima versione (beta) dell'applicazione per la gestione autonoma delle Ricette Elettroniche Veterinarie
- SCREV-oAuth2: è adesso strutturato per consentire di configurarne tutti i parametri operativi interni tramite il file di configurazione SCREV-oAuth2.config
- PharmaPro: qualora si desideri integrare in PharmaPro la nuova gestione tramite SCRev è sufficiente inserire nel file di configurazione BF.Config l'entry dove XXXX è il percorso completo all'eseguibile del sistema SCRev (SCREV-oAuth2.exe)

03/10/2022

- Utenti: introdotta la nuova abilitazione per 'Esecuzione processi server per eventi e interazioni esterne'; è da attivarsi per consentire la gestione da parte del servizio di sistema dei processi relativi alla 'Pianificazione Eventi', 'CRM by mail', 'Backup su Cloud' e 'Report di Performance Documenti'; se attivata non richiede anche l'attivazione dell'abilitazione di 'Esecuzione processi server' la quale è necessaria qualora l'utente debba anche gestire gli eventi ordinari (o nel caso si tratti di avere un solo utente abilitato ai processi server); l'introduzione di questa funzionalità consente di svincolare l'esecuzione dei processi ordinari da quelli specifici degli Eventi e così non introdurre potenziali rallentamenti nella coda delle attività

30/09/2022

- Documenti: adesso il sistema ricerca quanto inserito nel campo Riferimento Cliente del documento esclusivamente nei documenti emessi negli ultimi 8 mesi precedenti; qualora si voglia cambiare il periodo di ricerca è possibile impostare la variabile di sistema WRITESETTING XXXXCheckRifCliMesi, YYYY (dove YYYY è il numero di mesi da controllare antecedenti la data corrente; default 8; se viene posto a 0 il controllo non viene eseguito)
- eNews-Mailing: introdotto il nuovo tag '@FullEmail@' come ulteriore sostituzione del campo 'Email'
- Documenti: qualora il numero di movimenti di magazzino sia superiore a 50000, è adesso possibile richiedere al sistema la verifica dinamica in tempo reale di giacenze specifiche di articoli in alcune aree della mappatura magazzini per segnalarne la presenza; questo lo si ottiene tramite la WRITESETTING XXXXAreeWarning, YYYY (dove YYYY è l'ID Area interessata; se molteplici elencarle separandole da ,); qualora sia rilevato un valore in tale aree, il sistema lo indica negli zoom e nel dettaglio del cruscotto interattivo tramite apposita voce, segnalando anche la quantità netta disponibile detratta la quantità oggetto di segnalazione
- Punto Vendita: è ora disponibile la variabile di sistema WRITESETTING XXXXNoNrPay, YYYY con cui si può escludere uno o più dei pagamenti proposti nel documento; ad esempio con il comando: WRITESETTING 0003NoNrPay, 4{£}5 si rimuove dall'elenco delle voci di pagamento presenti nell'azienda di lavoro con ID 0003, le dizioni BANCOMAT e TICKET; inoltre le voci adesso sono sempre indicate in maiuscolo per maggiore leggibilità; infine la voce 'CREDITO' è stata rinominata in 'NON SALDATO' per evitarne confusioni con la voce 'CARTA CREDITO'
- Varie: il numero di prodotti considerato rilevante per il sistema è ora impostabile tramite WRITESETTING XXXXCountHuge, YYYY (dove YYYY è pari al numero considerato rilevante; default 1000000 nei sistemi Enterprise; 250000 in quelli 4Business)

26/09/2022

- BlobBag: qualora il documento associato sia di tipo immagine ne viene effettuato il rendering una volta fatta l'associazione sia in vista singola che tabellare; una volta che il documento associato è stato inserito nel blob, il nome del file viene modificato senza il percorso di accesso; se il nome del file viene rimosso dal BlogBag, viene anche svuotato il blob associato
- Sistema: introdotte le funzioni di zoom +/- del documento corrente anche sulla statusbar presente nella home (oltre a una sua leggera rimodellazione estetica)

23/09/2022

- Database: rilasciate le nuove versioni senza cambio di release (esteso l'archivio CorrispondenteTag, introdotti i nuovi archivi BlobBag e Widget)
- Fatture: adesso le fatture di anticipo da controllare sono quelle fino a 120 giorni antecedenti la data di emissione; il valore è modificabile tramite la WRITESETTING XXXXFatturaAnticipiGG, YYYY (dove YYYY = -120 di default)
- Impegni: introdotto un avviso ed un blocco al tentativo di salvare un documento che abbia dei sottoimpegni per lancio di produzione ancora non completati
- Journal: è disponibile il campo AltreInfo7L per valorizzarlo con un valore univoco INT32 al fine di legare tra di loro n-movimenti diversi di journal e così, l'attore dei processi, poter determinare se tutte le richieste sono state soddisfatte e quindi agire sugli eventuali documenti intermedi generati nel caso di fail di uno o più movimenti di journal
- Liquidazione IVA: applicato una correzione all'indicazione del subtotale IVA Compensata qualora sia presente su più registri IVA
- PharmaPro: introdotta la possibilità di evidenziare tramite una notifica, la scelta di un cliente appartenente ad una categoria da evidenziare alla sua scelta tramite l'uso della WRITESETTING PharmaPro, XXXXIDCatCliTop, YYYY (di default è assente); è possibile anche elencarne più di una separandole da virgola
- PharmaPro: la generazione degli autocoupon adesso viene effettuata tracciando anche il deposito di emissione e l'articolo generante qualora noti (le informazioni vengono inserite in DocumentBag con il tag 'AutoCouponExtra')
- Segnacolli: adesso è possibile usare il tag %REFOPGESTIONE% nei template
- Statistiche: l'opzione 'Escludi impegni evasi' adesso agisce anche sulle righe di dettaglio laddove queste con certezza non sono state modificate dall'impegno rispetto alle statistiche e che risultano consegnate in toto o parzialmente

25/08/2022

- Direct Access SQL: introdotto il nuovo metacomando SETPRN xxxx per impostare come predefinita la stampante xxxx
- Direct Access SQL: introdotto il supporto ai commenti raccolti in blocchi /* */
- Listini fornitori: adesso lo stato di 'Aggiorna dati anagrafica', 'Aggiorna costi anagrafica', 'Aggiorna prezzi anagrafica' sono salvati in base alle impostazioni per utente
- Pianificazione eventi: consentita la gestione di SQL multiriga con righe intervallate da CRLF adesso non più sostituite con il carattere 'spazio'
- Statistiche: adesso premendo il pulsante 'I' (informazioni) vengono mostrati anche i range (periodo temporale) dei dati esistenti per singolo tipo di documento statistico

22/07/2022

- Impegno: introdotto un nuovo 'Tipo Impegno' con valore '9 = Impegno per produzione'

21/07/2022

- PharmaPro: i promemoria attivi ma relativi a missioni in stato avviato o successivo, vengono adesso automaticamente disattivati

20/07/2022

- PharmaPro: introdotta l'indicazione della Sorgente nelle missioni e altre consimilarità

18/07/2022

- Database: rilasciate le nuove versioni senza cambio di release (esteso l'archivio Distinta)
- Distinta base: introdotti tre nuovi campi numerici discrezionali 'Priorità', 'Livello' e 'Fase'
- Varie: estesi i tag relativi alle Sigla deposito per i segnacolli da template con l'introduzione dei nuovi '%SIGLADEP2%', '%SIGLADEP3%' e '%SIGLADEP4%'
- Varie: introdotti nuovi tag per la stampa dei segnacolli da template '%SOURCEORDEP%', '%SOURCE%', '%GENERIC%' e '%GESTIONE%' (i campi sono prelevati dalla Missione se presente); il tag '%SOURCEORDEP%' indica di popolare il valore con il campo 'TagSorgente' se presente o con 'ID Deposito' (dell'impegno) in subordine

07/07/2022

- Fatturazione elettronica: previsto il caso di integrazione TD16 per autofattura italiana nel flusso XML
- Personalizzato: introdotti nuovi tag parametrici come %usr%, %usrldap%, %usrldapdom%, %token%

05/07/2022

- Personalizzato: è adesso possibile aggiungere nel menu Personalizzato qualsiasi ulteriore risorsa esterna al sistema compreso l'accesso a siti web e/o applicativi di cui determinare l'esecuzione sincrona/asincrona
- Personalizzato: nella gestione della nuova funzionalità è anche possibile usare tag parametrici che vengono sostituiti all'atto della richiesta da parte dell'operatore come ad esempio %corp% (ID Azienda di lavoro corrente), %usrname% (nome dell'utente corrente), %corpname% (ragione sociale dell'azienda), ecc. ecc.; in questo modo è quindi possibile istanziare la risorsa esterna con elementi di configurazione attivi; ad esempio se si volesse richiamare una URI con elementi specifici si potrebbe impostare una risorsa usando questo template: https://www.esempio.com/login?azienda=%corp%&utente=%usrname% e all'atto dell'esecuzione la richiesta sarebbe del tipo: https://www.esempio.com/login?azienda=0010&utente=Nome%20Cognome%20Mio (qualora la richiesta fosse fatta dall'azienda ID 0010 e dall'utente chiamato 'Nome Cognome Mio')
- Personalizzato: i parametri relativi a elementi testuali sono sempre codificati secondo lo standard URLEncode

30/06/2022

- Controllo Dati: introdotta la nuova funzione 'Controllo Esposizione Clientela'
- Offerte: alcune ulteriori innovazioni nella gestione parallela di nuovi documenti
- Sistema: il servizio qualora attivato verifica nel cambio di data anche la nuova procedura 'Controllo Esposizione Clientela'
- Soft Consulting Remote Mobile (RM): rilasciate le nuove versioni (versione 12.33 per WM, 8.29 per WCE e 2.21 per WMX) per la gestione della modalità ZEBRA DATAWEDGE

16/06/2022

- Causale di contabilità: previsto per il campo 'Tipo AutoFattura' il nuovo valore 3 da usarsi per i casi di integrazione della fattura per reverse charge
- Fatturazione elettronica: prevista una variabile di sistema WRITESETTING PRXML, XXXXTDIntegrazione, YYYY (dove YYYY è l'elenco dei tipi documento; default: TD16,TD17,TD18,TD19) per qualificare i tipi documento soggetti ad integrazione per l'inversione contabile ora necessario (ex spesometro)
- PharmaPro: il processo di anonimizzazione è stato innovato
- Varie: rilasciato il nuovo set di DLL R2 con l'aggiornamento dei componenti interni al sistema per il rendering della reportistica e le funzionalità oAuth2

09/06/2022

- Fattura elettronica: integrato anche il caso di autofattura TD16 (oltre a TD17, TD18, e TD19) e esteso il tutto con la possibilità di indicare il riferimento al numero e data del documento del fornitore

08/06/2022

- Fattura: è ora possibile generare documenti da considerarsi autofatture UE (e extra UE) impostando una causale contabile che preveda come 'Codice documento XML' uno dei valori TD17, TD18 o TD19; in questo caso sarà disponibile il campo ID Fornitore (ultima sezione di testata); il fornitore conterrà tutti i dati ordinari, partita IVA estera nella forma SiglaPaese+PartitaIVA e avrà indicato nel campo 'Note interne' il regime fiscale adottato indicato con la sintassi [RFXX]; il cliente del documento sarà invece l'azienda stessa con i suoi dati ordinari correttamente popolati
- Fattura elettronica: esteso il sistema per supportare la produzione di flussi XML per la gestione dell'autofattura da fattura ordinaria
- Varie: prevista, per casi specifici e non ordinari, una nuova variabile di sistema WRITESETTING PharmaPro, XXXXImpegnoIVATO, 0|1 (default 0, salvo il caso di abilitazione del Punto Vendita Sx in cui è abilitato di default in avvio)

07/06/2022

- Offerte: aumentato in modo considerevole il logging degli eventi di creazione nuovo documento, copia di uno esistente, modifica di un documento esistente
- RID: una correzione di un bug nel computo del numero totale delle scadenze qualora raggruppate

30/05/2022

- Offerte: gestito in modo diverso il processo di verifica di coerenza degli ID e Numero interno

24/05/2022

- Impegno: se l'utente appartiene al gruppo dei PowerUser o NetworkManager può cambiare lo stato delle missioni nel documento
- PharmaPro: in modalità 'Punto Vendita Sx' attivata, ogni 30 minuti, viene verificata la presenza di missioni in stato Completato o Annullata che non siano però state notificate e se del caso viene emesso un popup per sollecitarne l'azione
- PharmaPro: l'auto-aggiornamento dei foglietti relativi agli ultimi 2 mesi, avviene, adesso, non prima di 18h dall'esecuzione del precedente aggiornamento
- PharmaPro: la segnalazione di mancato aggiornamento BDF per email avviene adesso a partire dall'ottavo giorno post ultimo aggiornamento completato con successo
- PharmaPro: nella ristampa dei segnacolli viene adesso mostrato anche il numero dell'ultima missione avviata dal computer su cui si esegue la procedura
- Varie: alcune migliorie minori

16/05/2022

- Ordine a fornitore: adesso gli ordini vengono qualificati come inviati a fornitore anche usando l'inoltro per email qualora lo stato corrente non sia già pari a quello di inviato a fornitore o successivo

13/05/2022

- Causale di magazzino: introdotto un nuovo valore '4 = Richiedere ID Deposito' per i casi in cui il deposito non sia già qualificato nella causale ma sia da scegliersi durante la generazione documentale
- Ordine a fornitore: adesso gli ordini vengono qualificati come inviati a fornitore anche usando l'inoltro per email

11/05/2022

- Etichette spedizione: introdotti nuovi tag per i template %NRMIS%, %DATAMIS%, %IDCLI%, %DESTINAZ%, %IDFOR%, %NOTECONSEGNA%, %PORTO%, %NRCOLLI%, %NRCOLLISPED%
- Zoom ridotti: aumentato a 70 caratteri la lunghezza massima delle descrizioni qualora si tratti di uno zoom su articoli; nei restanti casi resta il limite di 45 caratteri

10/05/2022

- PharmaPro: estese le modalità di ristampa di un segnacollo

09/05/2022

- Varie: esteso il controllo su Sigla3 e Sigla4 anche per gli eventuali storni nei flussi formato 2022

03/05/2022

- Promemoria: corretto un bug per NonMostrarePrimaDi
- Zoom ridotti: aumentato a 50 caratteri la lunghezza massima delle descrizioni

02/05/2022

- Varie: una correzione sul ricalcolo costi ultimi con filtro su range articolo

26/04/2022

- Assegnato per agente: corretto un potenziale bug nel computo del periodo di attribuzione mensile rispetto a quello annuale

21/04/2022

- Ordine a fornitore: dal pulsante 'Azioni' è ora possibile produrre l'esportazione in CSV del documento corrente
- Varie: piccole ottimizzazioni

20/04/2022

- Varie: piccole ottimizzazioni

19/04/2022

- Database: rilasciate le nuove versioni senza cambio di release (esteso l'archivio DettagliImpegno e DettagliOrdineFornitore)
- Ordine a fornitore: introdotta la funzione di importazione del flusso CSV 'Conferma d'ordine' tramite la relativa nuova voce presente nel menu del pulsante 'Azioni'

15/04/2022

- PharmaPro: esteso il meccanismo di gestione dei segnacolli da webAPI

13/04/2022

- Conservazione documentale: il file indice IDPV viene ora sempre forzato con il charset UTF-8

12/04/2022

- Soft Consulting Remote Mobile (RM): rilasciate le nuove versioni (versione 12.32 per WM, 8.28 per WCE e 2.20 per WMX) con l'attivazione della nuova opzione per escludere automaticamente i caratteri non alfanumerici e gli zero iniziali dai lotti

11/04/2022

- Varie: rilasciato il nuovo set di DLL R2 per il supporto di alcune funzionalità con Windows 11 (es. CRM Risposta ad un corrispondente) o per il supporto di SAP CRW Business Objects 2016

08/04/2022

- Varie: ottimizzato lo spooling delle email ai responsabili di settore via journal

07/04/2022

- Impostazioni SMTP: rimodellata l'area di configurazione e introdotte due nuove operatività come l'indirizzo email da usarsi per il ReplyTo e la possibilità di assegnare tutte le configurazioni fatte per il solo utente corrente nell'azienda corrente (in questo modo è possibile configurare molteplici profili diversi per utente all'interno di sistemi totalmente centralizzati come i server cloud)
- Variabili di sistema: sono state introdotte due nuove variabili di sistema WRITESETTING XXXXNoEditID, 0|1 (default 0) e WRITESETTING XXXXDontGoOnAfterNew, 0|1 (default 0) laddove per entrambe XXXX indica l'azienda di lavoro; la prima se posta ad 1 implica che nessun utente fatta eccezione per i network manager è possibile modificare il bollettario e gli ID dei documenti (la data dipende invece dalla relativa opzione di sicurezza presente nell'anagrafica Utente); la seconda invece se posta ad 1 non fa avanzare su un documento nuovo vuoto post salvataggio di un nuovo documento

06/04/2022

- Database: rilasciate le nuove versioni senza cambio di release (esteso l'archivio Deposito)
- Deposito: introdotto il nuovo campo 'ServerNameDB'
- Documento DDT: l'autoinvio dell'email allegato al documento, nel caso di DigitalSign, avviene adesso soltanto in presenza della firma digitale e qualora il documento sia oggetto di prima creazione o prima modifica

05/04/2022

- Ordine a fornitore: estese le informazioni presenti nel flusso CSV allegato all'invio ordine per email
- Promemoria: attivato il supporto ai nuovi campi NonMostrarePrimaDi e NonMostrareDopoIl
- PharmaPro: attivato il supporto per i promemoria relativamente ai nuovi campi NonMostrarePrimaDi e NonMostrareDopoIl
- PharmaPro: gli impegni delle missioni da svolgersi sono ora mostrati in ordine di 'Data piano lavoro'
- PharmaPro: nel menu 'Missioni' è ora disponibile la nuova voce 'Avvio missione per data piano di lavoro' che consente di scegliere una data specifica di cui effettuare i picking per data di piano di lavoro

04/04/2022

- Ordine a fornitore: se inviato per email viene adesso aggiunto automaticamente anche un file CSV contenente i dati salienti del medesimo
- Varie: nuove variabili di sistema WRITESETTING PharmaPro, CorpActOnly, XXXX per impostare l'eventuale sola azienda di lavoro (in genere monitorata da un servizio di EE) che si deve occupare di aggiornare la BDF (default vuoto); WRITESETTING XXXXEmailWithCorporationName, 0|1 (default 1) con cui si può disattivare l'uso della ragione sociale aziendale come primo elemento dell'oggetto delle email inviate nel sistema; WRITEINI Mail, XXXXNoCRC, 0|1 (default 1) per disattivare o meno l'aggiunta automatica nel corpo dell'email del codice di tracking e verifica di alterazione del contenuto

01/04/2022

- Database: rilasciate le nuove versioni senza cambio di release (estesi gli archivi Missione e Promemoria)
- Missione: introdotti nuovi campi di supporto
- Promemoria: introdotti nuovi campi di supporto
- PharmaPro: l'autoaggiornamento della BDF all'apertura del sistema avviene adesso scadute 48h dal precedente; l'operatore farmacista può comunque richiederne l'esecuzione secondo le modalità consuete

30/03/2022

- PharmaPro: è possibile ricercare in vendita espressamente un articolo per il suo codice a barre/codice esterno premettendolo, nel campo di ricerca, dalla sigla %%%
- Varie: piccole innovazioni minori

29/03/2022

- Listini e variazione prezzi: corretto un bug qualora si richiedesse una variazione superiore al 100%
- Promemoria: adesso se l'utente ha associato un deposito, ma aggiunge il promemoria da un documento senza deposito specificato, viene comunque associato il deposito ordinario dell'utente

28/03/2022

- PharmaPro: introdotto nel menu Utility la funzione 'Compattazione Banca Dati Farmaco' disponibile per utenti di tipo network manager per eseguire una manutenzione straordinaria
- Varie: migliorato il processo di manutenzione della BDF nel caso di 4BusinessR2

25/03/2022

- Carrello: qualora sia con Riordino impostato sul valore 2, non sarà comunque autotrasformato dal sistema, qualora il campo Flag sia uguale a -123
- Sistema: previste due nuove var di sistema WRITESETTING Server, XXXXNoAutoCart, 0|1 e WRITESETTING Server, XXXXNoAutoDocMissione, 0|1 (entrambe default pari a 0) di cui la prima inibisce il processo di autotrasformazione dei carrelli di Riordino (valore 2 e i carrelli qualificati come automatici) e la seconda quello di autotrasformazione dei documenti da missione logistica

24/03/2022

- Fattura: è ora possibile usare delle dizioni personalizzate per l'area delle scadenze di pagamento qualora nel documento sia presente una sola scadenza e si usi nel campo Note del pagamento desiderato la formulazione '$:descrizione' (in descrizione si possono usare i tag %D% e %I% per indicare rispettivamente la data di scadenza e l'importo)
- PharmaPro: la produzione del listino da operatore standard avviene adesso senza esporre l'intero ambiente di produzione dei listini
- Varie: esteso il supporto per i server di posta SMTP di Google e Microsoft

22/03/2022

- ServiceUpdater: rilasciata la versione 1.0 del sistema di aggiornamento automatico
- Zoom: ottimizzati i dati mostrati nella versione ridotta
- Varie: migliorato il processo di registrazione degli eventi nei registri eventi dell'OS

21/03/2022

- Journal: nel caso di invio email da servizio journal, se qualificato in Mittente un indirizzo email valido, adesso, viene usato come prioritario rispetto ai canonici indirizzi gerarchici precedenti

18/03/2022

- Dark Mode: esteso anche all'interno della selezione delle anagrafiche
- Importazione: cambiato il layout del menu di scelta e attivato il supporto per la dark mode
- Varie: alcune piccole migliorie interne al sistema (es. adesso è possibile scegliere il destinatario dell'email di test)

17/03/2022

- SCServiceUpdater: rilasciato il sistema di aggiornamento automatico di applicazioni/documenti/servizi totalmente customizzabile
- Varie: piccola miglioria nella sezione INTRA della stampa fatture

15/03/2022

- Utente: rimodellata l'opzione 'Consultazione web limitata e statistiche limitate per agente'

14/03/2022

- Varie: piccole innovazioni interne al sistema

10/03/2022

- Fornitori: rilevato in modo esplicito il cambio in anagrafica a scheda singola di dati pertinenti la banca del fornitore e/o IBAN

09/03/2022

- PharmaPro: estese le classi con l'integrazione anche di PI, AS e AA
- Varie: piccole miglorie interne al sistema

08/03/2022

- Statistiche: esteso il numero di filtri sulle categorie fornitori (agiscono rispettivamente sulle tre categorie principali)
- Varie: introdotto il supporto al rilevamento dell'OS Windows 11 e Windows Server 2022

07/03/2022

- PharmaPro: esteso il tempo di attesa per l'esito REV a 90 secondi

01/03/2022

- Database: rilasciate le nuove versioni senza cambio di release (estesi gli archivi Cliente, Contatto, Punti, Promozione, WebMailing)
- Varie: adesso il campo 'Tessera fedeltà' è in formato testuale pur accettando esclusivamente valori numerici

28/02/2022

- SCClientTS: rilasciata la nuova versione 3.26

25/02/2022

- Liquidazione IVA: esplicitato delle verifiche da farsi su Appoggio IVA nel caso di liquidazione IVA annuale

22/02/2022

- Articolo: reso alfanumerico il campo 'Nomenclatura INTRA'

21/02/2022

- Database: rilasciate le nuove versioni senza cambio di release (esteso l'archivio Conto)
- Bilancio UE: estese alcune informazioni
- Scontrino cortesia: rivisto il layout della versione prodotta su A4
- Utente: qualora l'utente sia ad azienda bloccata, il tentativo di cambiare l'ID Azienda in fase di login viene ora inibito
- Varie: bug fixing della funzione 'Movimenti storici' presente nei dettagli dei documenti

16/02/2022

- Varie: reso estendibile l'archivio 'Statistiche'

15/02/2022

- Anagrafiche: nel caso di anagrafica 'Articolo' sono ora disponibili nelle azioni le due nuove viste 'Movimenti di magazzino' e 'Movimenti di magazzino (solo carichi)'
- Tabellare: nel caso di anagrafica 'Articolo' sono ora disponibili nelle azioni le due nuove viste 'Movimenti di magazzino' e 'Movimenti di magazzino (solo carichi)'

11/02/2022

- Database: rilasciate le nuove versioni senza cambio di release (estesi gli archivi Deposito e Destinazione)
- Varie: alcune piccole migliorie interne

05/02/2022

- Varie: alcune piccole migliorie interne

04/02/2022

- FE: ora se presente un Riferimento Normativo a livello di aliquota IVA questo viene sempre usato in luogo della descrizione dell'aliquota IVA
- Ordine fornitore: qualora si effettui un carico da ordine a fornitore relativo a prodotti impegnati come sospesi, il sistema è ora in grado di comunicare l'evento anche a sistemi remoti del tipo salesforce usando quanto erogato dal centro servizi il cui indirizzo IP (o FQDN) è indicato nelle Opzioni->SMS->Centro servizi; in esso è possibile anche indicare il generico localhost qualora il servizio giri sullo stesso server su cui gira il sistema Enterprise
- RMA: piccola correzione nella visualizzazione del popup di stato 'in garanzia'
- Scontrino cortesia: adesso qualora sia attivata la stampa su carta A4 il sistema produce una doppia copia del documento direttamente su una medesima pagina

02/02/2022

- Varie: alcune piccole migliorie interne

01/02/2022

- Importazione: completato il processo di importazione flussi di detraibili in formato 2022
- Varie: la segnalazione di mancato aggiornamento della BDF è modellabile nel timing tramite la variabile di sistema WRITESETTING PharmaPro, XXXXMaxDelayUpdtBDF, Y dove Y è il numero di giorni massimi che devono essere trascorsi dall'ultima rilevazione (default 3); in sistemi antecedenti la data corrente, la variabile è denominata XXXXMaxDelayBDF

31/01/2022

- Importazione: nel caso di importazione flussi di detraibili viene ora effettuata la validazione anche del contenuto dei campi data qualora pertinenti il tipo di flusso attivo
- Varie: piccole correzioni interne al sistema (corretto l'uscita dal modulo Listini personalizzati se svolto da utente con l'opzione 'Non chiedere conferma nei documenti' abilitata)

28/01/2022

- Manutenzione: alcune innovazioni al processo di manutenzione dei database extra core

26/01/2022

- EE: adesso al primo avvio di un'istanza il sistema richiede all'utente se desidera che sia eseguita la configurazione iniziale di tutto l'ecosistema in unico passaggio
- Importazione: è ora possibile determinare quale ID Operatore non disattivare nelle importazioni degli operatori tramite la variabile di sistema WRITESETTING Importazione, XXXXOperatoriOn, YYYY (default 'PPWEB, USRWEB, NT'); se molteplici separare i codici con l'uso della virgola
- PharmaPro: è ora possibile impostare l'orario di controllo degli aggiornamenti della BDF tramite la relativa variabile di sistema WRITESETTING PharmaPro, CheckUpdtBDF, HH:MM (default è 05:30)
- Varie: piccole correzioni interne al sistema

24/01/2022

- Manutenzione: alcune innovazioni al processo di manutenzione dei database extra core

23/01/2022

- Journal: esteso il funzionamento per poter gestire qualsiasi chiamata POST a webAPI richiesta dai sistemi
- PharmaPro: è ora possibile impostare nel profilo di configurazione del sistema di effettuare chiamate alla webAPI in via indiretta tramite Journal tramite la key aggiuntiva in questo caso il timeout è di 60 secondi al contrario dei 30 canonici
- PharmaPro: la richiesta di chiusura missione può essere svolta soltanto da operatori che sono dotati di password
- Varie: piccole innovazioni minori interne

21/01/2022

- Database: rilasciate le nuove versioni senza cambio di release (esteso l'archivio Appuntamento)
- Importazione: nei flussi detraibili viene adesso prodotto sempre il file .res anche nel caso in cui nessun documento sia stato aggiunto nel sistema (es. nel caso di riacquisizione di un flusso già totalmente acquisito)

20/01/2022

- Importazione: iniziato il processo di estensione dell'importazione flussi detraibili nel formato esteso 2022
- Varie: esteso il significato delle opzioni impostabili con WriteSetting FE, XXXXNoMsgOnFat, 0|1|2|3|4 i cui valori indicano rispettivamente: 0 = default, 1 = non viene stampata la dizione 'Documento non soggetto...', 2 = non viene stampata alcuna dizione né di copia conforme né di documento non soggetto, 3 = non viene stampata la dizione 'Non usabile' né 'Documento non soggetto', 4 = Non viene mai stampata 'Copia conforme'

18/01/2022

- Punto vendita: non viene segnalato la mancanza del movimento di magazzino se il magazzino è disattivato per azienda
- PharmaPro: introdotto un processo di integrazione via SC Interact nel caso di mancanza di comunicazione diretta con endpoint webAPI
- Varie: ulteriormente esteso il processo di acquisizione dei flussi detraibili

17/01/2022

- Documenti: nel processo di trasformazione viene ora attribuito al documento originato l'ID Operatore dell'operatore che esegue la trasformazione
- Impegno: la produzione di scontrini cortesia (es. per sospeso in PharmaPro o comunque legati al documento impegno) avviene adesso con anche l'indicazione dell'ID Prenotazione determinato come ID Deposito seguito dal numero progressivo dell'impegno formattato su 8 caratteri numerici
- PharmaPro: l'aggiornamento automatico della Banca Dati del Farmaco avviene adesso soltanto una volta nel range orario dalle 20:30 alle 20:39
- PharmaPro: l'avvio della procedura 'Ritiro sospeso' consente adesso di specificare l'ID Prenotazione del sospeso in modo da velocizzare la ricerca
- PharmaPro: la registrazione di un nuovo cliente prevede adesso ulteriori richieste e verifiche di coerenza dei dati (es. numero telefonico, ecc. ecc.)

13/01/2022

- Varie: alcune piccole innovazioni interne al sistema

12/01/2022

- Anagrafiche Utente: l'autorizzazione 'Consultazione web limitata' è stata adesso estesa in 'Consultazione web limitata e statistiche limitate per agente e operatore'
- Spedizioni: nel flusso EASYSPED BRT è stata introdotta la variabile di sistema WRITESETTING EasySped, XXXXImportoMinAssic, Y con cui è possibile qualificare l'importo minimo della spedizione di cui aggiungere automaticamente il valore assicurato della spedizione; default è 0 e quindi non attivo
- Spedizioni: nel flusso EASYSPED BRT è stata introdotta la variabile di sistema WRITESETTING EasySped, XXXXPerAbbattimento, Y con cui è possibile applicare una rettifica all'importo da assicurare; di default è pari a 100
- Statistiche: introdotto il supporto alla nuova autorizzazione funzionale per utente

11/01/2022

- Spedizioni: introdotto il volume nel flusso BRT EASYSPED; questo viene valorizzato con il valore introdotto nel campo Volume del documento di origine o in sua assenza viene usato il valore della variabile di sistema WIRTESETTING EasySped, XXXXVolumeStd, Y il cui valore di default è 0.004 (in m3)
- Venduto depositi: per la procedura automatica di segnalazione via email giornaliera è stata introdotta la variabile di sistema WRITESETTING PharmaPro, XXXXBiasVolumeDepositi, Y per forzare il computo della data di confronto basandosi sul numero di giorni piuttosto che sugli altri metodi esistenti; ad esempio: se si desidera confrontare il 05/01/2022 con il 06/01/2021 si deve assegnare ad Y il valore -364; il valore di default è 0 che implica l'uso delle logiche funzionali preesistenti

10/01/2022

- PharmaPro: in avvio di una missione si prevede adesso in prima istanza la verifica dell'abilitazione dell'utente all'area vendita
- PharmaPro: interrompendo una missione alla richiesta se produrre o meno la stampa dei segnacolli, non viene più rimosso il numero missione dagli impegni, ma soltanto resettato lo stato della missione relativa
- PharmaPro: introdotte delle verifiche supplementari nel processo di chiusura delle missioni collegate a servizi server API-REST

04/01/2022

- Impegni: nei registri impegni è ora possibile filtrare anche per Tipo Impegno
- Impegni: nel registro degli impegni per vista tabellare dei residui di consegna è stato introdotto anche il Numero del documento

03/01/2022

- Punto vendita: introdotto il pulsante 'Azioni' con cui si possono sviluppare delle nuove operatività come l'invio del documento per email, il suo salvataggio in formato PDF, la ricerca di un documento con una determinata frase indicata nelle descrizioni di dettaglio e l'azzeramento dei campi del documento corrente

28/12/2021

- Conservazione documentale: qualora non sia producibile l'indice del versamento per assenza di alcune informazioni obbligatorie (es. contatto terzo mittente), il sistema avverte dell'anomalia e procede con la verifica dei flussi restanti, ma non effettua il versamento in conservazione perché questo andrà rieseguito una volta che il dato mancante sia stato inserito
- Fatturazione elettronica: alcune migliorie al processo di importazione delle fatture attive pregresse da menu Utility
- PharmaPro: nel caso di 'Punto vendita Sx' il sistema di anonimizzazione parziale dei codici ministeriali non avviene di default; se interessati è quindi necessario impostare la variabile di sistema WRITESETTING XXXXMINSANBlankSx, y in cui y è un valore da 0 a 9

27/12/2021

- PharmaPro: il sistema è ora in grado di ulteriormente anonimizzare parzialmente i codici ministeriali sui documenti RT tramite la variabile di sistema WRITESETTING XXXXMINSANBlank, y (dove XXXX è l'ID dell'azienda di lavoro e y il numero di caratteri da anonimizzare partendo da destra; default sono 3); ad esempio nel caso di un codice 123456789 in condizioni standard sarà indicato come 123456XXX
- Varie: alcune piccole innovazioni

23/12/2021

- PharmaPro: nel menu 'Attività Farmacista' è ora possibile scegliere la voce 'Verifica originalità farmaco' con cui l'operatore può controllare, tramite il servizio sperimentale messo a disposizione dal Ministero della Salute, l'originalità di qualsiasi farmaco
- Varie: alcune migliorie interne

22/12/2021

- Conservazione documentale: introdotte le innovazioni ai metadati come richiesto da AgID a decorrere dal 01.01.2022
- Contatto: introdotti i campi per storicizzare i dati aggiuntivi AgID necessari nel caso di mapping tra mittente terzo distinto dal fornitore mittente

21/12/2021

- Generale: rilasciata la nuova release dei sistemi versione 10.0.8067 per EE e 8.0.8067 per 4Business R2 (estesa l'anagrafica Contatto, Operatore, Fornitore e Azienda di lavoro; per il restante solo ricreazione indici e verifica struttura dati)
- Azienda di lavoro: introdotti alcuni nuovi campi per storicizzare i dati aggiuntivi AgID
- Fornitore: introdotti alcuni nuovi campi per storicizzare i dati aggiuntivi AgID
- Operatore: introdotti alcuni nuovi campi per storicizzare i dati aggiuntivi AgID

20/12/2021

- Documenti: corretto un bug che impediva un corretto riposizionamento delle righe di dettaglio qualora l'operatore usasse le funzioni di SpostaSu e SpostaGiù

17/12/2021

- Ddt/Avviso/Packing/RMA: nell'azione 'Elenco foglietti modificati' adesso vengono indicati anche il motivo del cambio foglietto e la data presunta di scadenza dei prodotti soggetti a cambio foglietto qualora derivi da lotti con foglietti aggiornati
- Magazzino: introdotte le nuove azioni per verificare la presenza nei listini fornitori e/o per il deposito corrente degli articoli di dettaglio
- PharmaPro: all'avvio della procedura di 'Recupero Sospeso' atto a concludere la vendita di un prodotto pre-ordinato da un cliente, il sistema, qualora sia non qualificato un cliente specifico, ne richiede i dati per farne una ricerca (ID Cliente, Codice fiscale o Tessera fedeltà)
- PharmaPro: nella registrazione di un cliente nuovo è ora possibile digitare sempre anche il suo indirizzo email
- PharmaPro: qualora sia attivata la modalità 'Punto vendita Sx' nell'avvio della procedura 'Sospeso' il sistema, in presenza di un cliente non qualificato, chiede se lo si desidera registrare con il solo riferimento alla tessera fedeltà oppure con i dati anagrafici completi
- Varie: è ora possibile personalizzare il livello di registrazione degli eventi nei registri di sistema tramite un valore numerico (0 = tutto, 1 = solo avvisi ed errori, 2 = solo errori, 3 = niente) inserito nel file .\Others\LogLevel.ini
- Varie: le dimensioni massime di ogni blocco di registro degli eventi sono state portate a 32MB nei sistemi 4Business R2 e a 64MB nei sistemi Enterprise Energy
- Varie: piccole migliorie grafiche

16/12/2021

- Carico ordine fornitore: se viene svolto il carico di ordini a fornitori pertinenti materiali presenti in impegni di cui si è richiesto l'avvisatura, il sistema è adesso esteso per gestire due tipologie di provider diversi; di default il provider è 'Soft Consulting'; se è invece attivata la modalità 'Punto vendita Sx' viene usato il servizio 'Esterno' il cui IP per la comunicazione è indicato nel campo Centro servizi SMS delle Opzioni; il provider può essere commutato usando la variabile di sistema WRITESETTING SMSProvider, XXXXMode, 0|1|10 (0 = Soft Consulting, 1 = Esterno, 10 = Non attivo)

15/12/2021

- Varie: introdotto in 4Business R2 la gestione dei blocchi transazionali tipica dei sistemi EE

13/12/2021

- Analisi grafica fatturato: aumentato le performance e reso possibile scegliere un nuovo anno di riferimento facendo click su uno dei totali indicati in basso a destra
- Ordine Fornitore: nel pulsante 'Azioni' si trova adesso la nuova procedura 'Segna righe articoli non in listino fornitore testata' (qualora siano attivi i listini multipli di acquisto)
- PharmaPro: introdotto nel menu Utility, per utenti power user o abilitati e qualora sia impostato il flusso su file per l'emissione dei documenti fiscali, la nuova voce 'Svuota canale Itemfarm'
- PharmaPro: introdotto nell'area di vendita il nuovo pulsante 'Stampa carrello' per poter avere una vista in anteprima dei dati in esso presenti
- PharmaPro: la verifica per l'aggiornamento della BDF viene ora fatta dai servizi alle ore 13.30 (per le pubblicazioni straordinarie delle 12.30) e alle 20.30 (per quelle ordinarie delle 19.30)
- Varie: alcune piccole migliorie

10/12/2021

- Etichette di consegna: con lo zoom è ora possibile selezionare molteplici documenti

09/12/2021

- Documenti: adesso nella ricerca dei documenti che prevedono un dettaglio contenente articoli, è possibile effettuare anche filtri sui documenti per ID Articolo o Descrizione contenuti nel dettaglio tramite il nuovo pulsante previsto specificatamente
- Etichette di consegna: è possibile ora usare il tasto zoom per scegliere il numero interni dei documenti che si intende gestire
- Offerta/OrdineDaAgente: l'eventuale dizione 'ESCL.TOT.' viene ora stampata con un carattere più piccolo
- Ordine a fornitore: introdotta l'azione 'Richiama tutte le righe'
- PharmaPro: al completamento del picking è ora possibile indicare anche il peso lordo in aggiunta al numero colli (escluso il caso in cui la modalità Sx sia attiva)

02/12/2021

- Varie: piccole migliorie ad alcuni messaggi informativi per renderli più snelli e meno verbosi

01/12/2021

- Impegno: la trasformazione in documenti del punto vendita include adesso anche l'eventuale riferimento al cliente nella prima di dettaglio
- Offerte: nel caso di aziende con agenzia di rappresentanza attiva e documenti intestati a contatti negli ultimi 7 giorni, il sistema propone in automatico come attivato l'opzione 'Contatti'

26/11/2021

- Varie: maintenance release

25/11/2021

- PharmaPro: qualora il prodotto sia sprovvisto di immagine, ma ne sia disponibile una versione in BDF, adesso viene mostrata nell'area vendita e durante le missioni (sempre che l'utente non abbia scelto l'opzione individuale di non mostrare le immagini in area vendita)
- Statistiche: introdotto l'ID Fornitore nelle statistiche tabellari degli articoli per volume e quantità decrescenti
- Varie: bug fix nell'apertura del carico da ordine a fornitore

24/11/2021

- Assegnato: ulteriori migliorie
- Documenti: reso più veloce il salvataggio di documenti di tipo diverso da Impegno o Ordine a fornitore qualora fossero attivi i processi di riconciliazione
- Ordine a fornitore: durante il salvataggio di un documento esistente viene verificato se modificato lo Stato missione
- Promozioni: introdotto una nuova modalità di computazione dello Sconto aggiuntivo

23/11/2021

- Assegnato: adesso viene calcolato l'impegnato anche qualora l'agente abbia un assegnato pari a 0 nel periodo richiesto
- Assegnato: la produzione del report prevede adesso la possibilità di selezionare un ID Agente di cui effettuare l'analisi o la globalità degli agenti con assegnato nel periodo corrente
- Carico da ordine a fornitore: nella procedura guidata, è ora possibile specificare un elenco di Numeri interni degli ordini che si intende caricar; inoltre nello zoom viene ora mostrato anche il Numero del singolo documento e gli ordini mostrati sono soltanto quelli del Fornitore specificato ad inizio procedura
- Impegni: il messaggio di verifica 'Il documento presenta uno stato della missione (In Corso) inconciliabile con delle modifiche al documento' non è più segnalato in quanto è direttamente il sistema che lo verifica all'atto del salvataggio e viene mostrato soltanto nell'equivalente caso di modifica di un Ordine a Fornitore
- Impegni: nel caso dei weborder non viene più automaticamente applicato l'auto-arrotondamento del totale (condizione soggetta ad apposita variabile di sistema)
- Statistiche: corretto un errore nella rigenerazione dei dati da impegni
- Tabellare: introdotta la nuova azione 'PharmaPro - Aggiorna Codice a Barre da BDF' che consente di aggiornare i campi Codice a Barre 1/2/3 in base al codice EAN di un prodotto presente in BDF
- PharmaPro: nel caso di modalità di auto-arrotondamento del totale negli impegni attiva, adesso il completamento delle missioni che impattano su impegni arrotondati non determina più il restare dell'arrotondamento come riga da evadere
- Varie: nel caso di 4Business R2 corretto un errore che si attivava nel salvare/aggiornare alcuni tipi di documento (es. offerte, ordine da agente, di.ba., bundle, fattura a mandante, ecc.)

21/11/2021

- Magazzino: ulteriormente ottimizzato le performance di generazione dei movimenti

20/11/2021

- Importazione: nell'importazione dei flussi di detraibilità ottimizzato le performance di generazione dei movimenti
- Magazzino: ottimizzato le performance di generazione dei movimenti

19/11/2021

- Documenti: code-refactoring nel processo di trasformazione tra documenti di natura diversa

18/11/2021

- FatturaElettronica: è ora previsto il supporto al tag [&CCC] per qualificare un CodiceCommessaConvenzione che debba prevalere sull'equivalente campo dell'ID Commessa presente nella fattura (o comunque inseribile anche in assenza di una commessa); l'inserimento è già supportato dalla procedura guidata; qualora si desideri gestirlo manualmente la sintassi completa è adesso cambiata in: [FTCL][RICZ][CONV][CONT][]XXXXXX[|RRR][^ZZZ][&CCC]!AA-MM-GG
- Importazione: nell'importazione dei flussi di detraibilità viene verificata la presenza di dati per riga di dettaglio sia come in precedenza dopo l'inserimento dell'ID Articolo, ma ora anche dopo l'inserimento della descrizione e immediatamente prima di confermare l'intera riga; in assenza di articolo e descrizione la procedura sarà interrotta
- PharmaPro: alcune piccole migliorie nel layout dell'area di vendita
- PharmaPro: nel menu 'Attività del Farmacista', sezione 'Banca Dati del Farmaco' è ora disponibile la nuova voce per 'Consulta Bulk Articolo in Banca Dati del Farmaco'; tramite questa voce è possibile caricare un file CSV o TXT contenente un elenco di MINSAN di cui saranno poi mostrate, a seconda di quanto scelto dall'operatore, le singole schede articolo o un report con tutti i dati salienti
- PharmaPro: nel widget 'A' presente nella home viene evidenziato la presenza di documenti finali non generati nel caso di impegni completati ed in fase di generazione

17/11/2021

- DigitalSign: qualora in uso la modulistica Generale Blank 2 e si sia raccolta una firma digitale, il sistema la riproduce nel box specifico del tipo firma qualora si tratti di Conducente/Destinatario/Vettore oppure in alto nel riquadro per le altre tipologie
- Importa/Esporta: introdotto il campo 'ID Fornitore' da anagrafica articoli nel flusso 'Listino tracciato Soft Consulting in formato standard'
- Importazione: qualora si importi un flusso 'Listino tracciato Soft Consulting in formato standard' è ora attiva lo switch dinamico dell'eventuale ID Fornitore presente per riga per cui in questo caso tale ID prevale su quello specificato come da usarsi genericamente nell'importazione
- Importazione: qualora si importi un flusso 'Listino tracciato Soft Consulting in formato standard' e sia presente un ID Fornitore (perché specificato in importazione oppure nel flusso) e non sia presente l'ID Articolo per riga e non sia esistente il match in anagrafica articolo tra l'ID Fornitore e il Codice Esterno presente nel flusso, il sistema ricerca il solo codice esterno nell'anagrafica articolo e qualora si trovi in un solo ID Articolo recupera tale ID come ID da usarsi senza crearne necessariamente uno nuovo
- PharmaPro: all'interno della scheda articolo viene ora mostrata anche la collocazione XYZ qualora si tratti di articolo gestito
- PharmaPro: il sistema attiva un widget (etichetta 'A' su sfondo color mattone) qualora siano attive delle missioni e ne consente il monitoraggio qualora selezionato
- PharmaPro: nella funzione 'Annulla/Ripristina missione' è ora possibile scegliere di annullare/ripristinare un'intera missione oppure un solo impegno (usando il suo numero interno)
- PharmaPro: nelle Missioni è ora possibile interrompere la procedura anche alla richiesta del numero dei colli; in questo caso il documento sarà riportato a come da evadere
- PharmaPro: nelle Missioni viene ora evidenziato nel sistema la presenza di un documento Impegno di cui si è completato il picking, ma ancora non generato il documento finale ([Numero documento originato] viene posto in negativo)
- Varie: bug fixing al logging di articoli non esistenti nella stampa dei documenti

16/11/2021

- Soft Consulting Remote Mobile (RM): rilasciate le nuove versioni (versione 12.31 per WM, 8.27 per WCE e 2.19 per WMX) per il supporto ad un diverso iter nella generazione dei movimenti di trasferimento al fine di rendere più robusta la gestione di eventuali criticità insorte nel device all'atto dell'invio dei comandi al sistema centrale

15/11/2021

- Journal: introdotte ottimizzazioni di performance e aumento del logging di alcuni eventi

14/11/2021

- Layout: aggiornato alcune icone nel sistema
- Varie: bug fixing

13/11/2021

- Importazione: nell'importazione dei flussi di detraibilità è stata cambiata l'estensione delle righe errate da '.fail' a '.scv' ed aumentato il logging della sintesi finale
- Varie: aumentato il logging in alcuni ambiti

12/11/2021

- Assegnato agenti: adesso viene verificato se per l'assegnato corrente di cui si produce il report, esiste un assegnato in un periodo più ampio di quello richiesto nella produzione del report e se del caso lo gestisce (in precedenza veniva invece non consentito elaborarlo) e bug fixing
- Documenti: se abilitato l'edit-in-place e la colonna su cui si sta facendo click non è una colonna attiva, adesso il sistema non attiva più la prima colonna successiva
- Missioni: introdotto il nuovo stato '7 - Comunicato Annullamento'
- PharmaPro: alcune migliorie nel sistema delle Missioni
- PharmaPro: è ora stato incluso nel processo di 'Notifica conclusione' anche quegli impegni che si trovano in uno stato di 'Annullato'
- PharmaPro: nel report della missione di prelievo è stata ridotta la descrizione delle singole righe a 50 caratteri dai precedenti 80
- Varie: alcune migliorie interne

11/11/2021

- Opzioni: se il flusso BRT che si intende gestire è di tipo EASYSPED nelle Opzioni occorre inserire i valori VABCCM|VABLNP|VABCTR-ITA|VABCTR-ESTERO; lo stesso va fatto qualora si personalizzino tali riferimenti nei Clienti o nei Fornitori
- Promemoria: se il promemoria è dotato di allegati, è ora possibile mostrarli, nella consultazione a scheda singola, tramite la nuova azione 'Mostra allegati'; il sistema mostra un popup qualora ci si posizioni su un documento che è dotato di allegati; il sistema non consente di interagire con documenti con le seguenti estensioni: .bat,.bin,.cmd,.com,.cpl,.exe,.gadget,.inf1,.ins,.inx,.isu,.job,.jse,.lnk,.msc,.msi,.msp,.mst,.paf,.pif,.ps1,.reg,.rgs,.scr,.sct,.shb,.shs,.u3p,.vb,.vbe,.vbs,.vbscript,.ws,.wsf,.wsh,.xlsm
- Spedizioni: introdotto il nuovo flusso di esportazione spedizioni in formato BRT-EASYSPED
- Soft Consulting DigitalSign: corretto un errore nella scelta di rimuovere una firma esistente
- Soft Consulting PharmaPro: la generazione del documento trasformato al termine di una missione ne produce, adesso, in automatico, anche la sua stampa (in genere viene quindi emesso uno scontrino); questo comportamento non avviene qualora sia attivata la modalità Sx; al di fuori della modalità Sx è possibile modellare questo iter tramite la var di sistema WRITESETTING PharmaPro, XXXXDontBoring, 0|1(default)|2|3|4; con il valore 0 si chiede sempre se si desidera vedere il documento prodotto e la stampa è a discrezione dell'utente; con il valore 1 non si chiede mai e si produce direttamente la stampa; con il valore 2 si chiede di vedere il documento soltanto se la missione riguarda un solo documento, mentre sono molteplici non viene richiesto di mostrare il documento prodotto e quindi la stampa del documento è a discrezione dell'utente; con il valore 3 si chiede di vedere il documento soltanto se la missione riguarda un solo documento, mentre sono molteplici non viene richiesto di mostrare il documento prodotto, ma la stampa del documento avviene automaticamente ad ogni trasformazione; infine con il valore 4 non si chiede di mostrare il documento generato in nessun caso né tantomeno ne viene fatta la stampa
- Soft Consulting Remote Mobile (RM): rilasciate le nuove versioni (versione 12.30 per WM, 8.26 per WCE e 2.18 per WMX) per l'introduzione di un processo di pre-inizializzazione degli scanner-engine
- Varie: alcune migliorie interne

10/11/2021

- Impegno: se l'impegno viene trasformato in scontrino o ricevuta fiscale adesso viene considerato come evaso anche ai fini generali (qualificato come [In bda])
- Importa/Esporta: introdotto il campo 'Website' da anagrafica articoli nel flusso 'Listino tracciato Soft Consulting in formato standard'
- PharmaPro: la chiusura di una missione esegue adesso una verifica supplementare di eventuali righe non gestite con la richiesta all'utente che ne riporta gli elementi salienti
- Registri: rimodellati il registro impegni, registro impegni per magazzino e registro impegni sintetico per includere più informazioni sulla riga articolo

09/11/2021

- Varie: alcune migliorie interne

08/11/2021

- Database: rilasciate le nuove versioni (estesi gli archivi Fornitore)
- Fornitore: introdotto il campo 'TipoIVA' con i valori: 0 - indefinito, 1 = Prezzi IVA compresa, 2 = Prezzi IVA esclusa
- Ordine a fornitore: introdotto il supporto a 'TipoIVA' dei fornitori nei processi di interazione telematica
- PharmaPro: estesi gli elementi informativi derivanti dall'interazione telematica con il fornitore/grossista
- PharmaPro: introdotto il supporto in tutti gli ambiti (es. consultazione scheda articolo, informazioni da BD) del computo dei costi IVA/senza IVA da TipoIVA del fornitore
- PharmaPro: l'avviso di mancato aggiornamento della BDF viene ora segnalato per email al sysadmin dopo 2, 3 o 4 giorni a seconda del giorno corrente
- PharmaPro: nella consultazione scheda articolo vengono ora mostrati, se del caso (ergo qualora sia specificato il deposito e non siano presenti gateway fornitori oppure sia forzato il recupero tramite il WRITESETTING XXXXAllDepForPP, 1|0), i fornitori attivi per il deposito corrente per i quali sia valorizzato Caratteristica con un valore di interazione
- Tabellare: è ora disponibile la nuova funzione 'PharmaPro - Aggiorna costi e giacenze degli articoli da grossisti'
- Varie: alcune migliorie interne

04/11/2021

- Database: rilasciate le nuove versioni (estesi gli archivi Deposito, Promemoria e Cluster)
- Cluster: introdotto il nuovo campo 'Natura' che può contenere le tipologie -> 0 = Non definito, 1 = Relativo a Cliente, 2 = Relativo a Fornitore, 3 = Relativo a Contatto, 4 = Relativo a Operatore, 5 = Relativo a Agente, 6 = Relativo a Deposito, 7 = Relativo a Zona
- Deposito: aggiunto due nuovi campi 'Sigla3' e 'Sigla4'
- Impegni: introdotte nuove colonne (Quantità, Consegnati, Annullati) nel registro 'Registro Residui di consegna tabellare per data di consegna'
- Impegni: introdotto il nuovo registro 'Registro Dettagli Impegni tabellare per data di consegna'
- Promemoria: è ora disponibile la nuova azione 'Invio broadcast' con cui si possono generare automaticamente dal promemoria corrente, n-promemoria verso una delle tipologie di destinatari previsti dai promemoria stessi (es. Invio broadcast a tutti gli operatori, agli agenti di un determinato cluster, ecc. ecc.)

02/11/2021

- Consulta documenti: alcune migliorie grafiche

31/10/2021

- Varie: alcune migliorie interne

29/10/2021

- Cash Flow: introdotte alcune innovazioni come la richiesta della data di inizio recupero valori (in automatico all'avvio e volendo possibile specificarla con doppio click sulla definizione 'Importo (addebito o accredito) mensile...')
- DigitalSign: introdotta una nuova voce di tipo firma (Firma Conducente)
- PharmaPro: prevista la nuova variabile di sistema WRITESETTING PharmaPro, XXXXForzaAssenzaCF, 0|1 per forzare il processo di generazione del documento da missioni con presenza di Codice Fiscale anche se non presente e anominizzare le righe del documento prodotto nativamente
- Varie: alcune migliorie (es. rimozione delle voci descrittive della FE qualora la fattura sia rimossa) e bug fix (pressione del tasto OK prima di aver scelto dei file nell'inserimento di documenti in upload)

28/10/2021

- Space Allocation: introdotti processi di ottimizzazione e velocizzazione del rendering

27/10/2021

- DocumentiRDP: qualora l'iter si prolunghi oltre i 10 secondi, viene adesso mostrata una barra di avanzamento
- Varie: è adesso possibile per qualsiasi tipo di utenti interrompere il countdown per la chiusura delle richieste di inserimento dati/conferme tramite un doppio click sul testo del messaggio

26/10/2021

- PharmaPro: estesi gli eventi rilevati da TrackingPharma

25/10/2021

- Ddt/Avviso/RMA/Packing: attivato il supporto per la nuova 'Caratteristica Extra' dei fornitori
- Fornitore: introdotta la nuova 'Caratteristica Extra' con valore 7 -> Usa 'Immagine' come logo su Offerta, Ddt, Packing, RMA, Avviso
- PharmaPro: alcune migliorie nei processi di gestione delle Missioni

22/10/2021

- Importazione: modificato la struttura dei file di reportistica dei flussi delle detraibilità (estensioni .res, .fail e .unm); i flussi di tipo .res sono stati inoltre normalizzati per essere fruibili anche come CSV; i tag qualificanti la riga nei flussi .res sono adesso: OK|FAIL|ALREADYIN seguiti dall'elemento qualificante lo stato e la riga è chiusa dall'ID Scontrino impattato

21/10/2021

- DigitalSign: qualora presente viene stampato sul documento con l'indicazione del tipo di firma raccolto
- FE: è ora possibile specificare anche le sezioni relative ai DatiRicezione e FattureCollegate rispettivamente con i tag RICZ e FTCL
- Importazione: nell'importazione 'Listino tracciato Soft Consulting in formato standard' sono stati ora introdotti i nuovi campi [ID Articolo – target], [ID Cluster], [Generico]
- Esportazione: nell'esportazione 'Listino tracciato Soft Consulting in formato standard' sono stati introdotti i nuovi campi [Pezzi collo] prelevato dal campo [Numero colli] dell'anagrafica articolo, [DataDa] (sempre impostato a data vuota), [DataA] (sempre impostato a data vuota), [Lotto minimo sconto qta2] (default 0), [Costo lotto minimo qta2] (default 0), [Lotto minimo sconto qta3] (default 0), [Costo lotto minimo qta3] (default 0), [Lotto minimo sconto qta4] (default 0), [Costo lotto minimo qta4] (default 0), [ID Deposito], [Prezzo (1)], [Prezzo (2)], [Prezzo (3)], [Prezzo (4)], [Prezzo (5)], [Prezzo (6)], [ID Agente], [ID Articolo – target], [ID Cluster], [Generico]
- Varie: ottimizzazioni alla gestione delle memoria interna al sistema

20/10/2021

- PharmaPro: è ora possibile anche specificare nel sottomenu Personalizzato del menu Utility voci presenti negli elenchi usando il tag NOSQL al posto della query di selezione

19/10/2021

- Varie: alcune migliorie nell'allocazione delle risorse per i processi schedulati (compresa la creazione di una var di sistema per la schedulazione degli aggiornamenti automatici delle giacenze)

18/10/2021

- Documenti: qualora sia attivata l'opzione 'Avvisa automaticamente per email i corrispondenti all'evasione dei documenti' il sistema adesso allega, qualora possibile, anche il documento in PDF
- Fatture passive FE-XML: il sistema è adesso anche in grado di scegliere un ID Pagamento specifico per i documenti non TD04 ricercando quello che corrisponde al codice flusso XML e ha indicato nelle Note l'ID del Fornitore di cui si fa la registrazione nella forma |IDFORNITORE|
- Varie: alcune migliorie grafiche

17/10/2021

- Magazzino: nella funzione di Utilità->Giacenza per area a data è ora possibile richiedere di fare l'esplosione dei saldi per lotto e scadenza come indicate nell'articolo collocazione
- Magazzino: nelle funzioni di Utilità sono state apportate delle migliorie nell'ordinamento dei dati delle viste

15/10/2021

- HACCP: introdotti nuovi eventi relativi alla VerificaC19 per gli operatori interni e VerificaC19 per gli operatori esterni

14/10/2021

- DigitalSign: è ora possibile scegliere anche di rimuovere una firma applicata ad un documento

13/10/2021

- DigitalSign: piccole innovazioni interne al sistema
- Punto vendita: introdotta la variabile di sistema WRITESETTING PuntoVendita, XXXXNoFullID, 0|1 per determinare gli elementi da stampare sul riferimento al documento stampato (di default è 0)

12/10/2021

- PharmaPro: nel menu 'Attività Farmacista' è ora possibile avviare una nuova ricetta veterinaria direttamente senza dover prima aprire l'area di vendita
- PharmaPro: ulteriori migliorie interne al sistema e bug fixing
- Varie: sono anche disponibile le seguenti var di sistema: WRITESETTING Sospesi, XXXXSMSMsgSospesi, YYYY -> contiene se del caso il messaggio da usarsi (prevede i tag-replace %TESSERA%, %NOMINATIVO% e %DOC%); BagWrite GblVars, SMSSenderIn, 1 -> forza l’aggiunta nel testo della ragione sociale del mittente; WRITESETTING Sospesi, XXXXSMSSenderName, YYYY -> se SMSSenderIn non è valorizzato a 1 contiene l'eventuale testo da usarsi come introduzione in luogo della ragione sociale del mittente; se anche questo non è valorizzato tutto resta come è sempre stato in precedenza; sono altresì disponibili anche WRITESETTING Sospesi, XXXXEmailMsgSospesi, YYYY (viene usato soltanto se WRITESETTING Sospesi, XXXXSMSMsgSospesi, YYYY non è valorizzato e prevede gli stessi tag di sostituzione) e WRITESETTING Sospesi, XXXXEmailSubject, YYYY per personalizzare il soggetto della mail

11/10/2021

- DigitalSign: estesa la possibilità di indicare gli estremi del documento di cui si fa la raccolta della firma digitale

10/10/2021

- Varie: alcune piccole innovazioni interne al sistema

08/10/2021

- Varie: alcune piccole innovazioni interne al sistema

06/10/2021

- Documenti: nel caso di uso di PharmaPro, in Documento di trasporto/RMA/Avvisi/Packing list è ora disponibile la nuova Azione denominata 'Elenco foglietti modificati' che consente di produrre una stampa automatica di tutti i foglietti oggetto di innovazione liberamente selezionabili dall'operatore
- Analisi pagamenti clientela: introdotto un filtro ulteriore sull'anno fino a cui considerare i valori
- PharmaPro: qualora il sistema BDF non sia aggiornato da oltre n-giorni (default 4, modificabile tramite apposita WRITESETTING), ad ogni avvio apparirà un messaggio di errore critico all'operatore; qualora il numero di giorni sia pari o superiore ai 8 sarà inviata anche una mail al sysadmin (se impostato nelle Opzioni)
- Varie: alcune piccole innovazioni interne al sistema (implementato il DocSign anche sulla stampa dei Ddt della modulistica Generale Blank 2 e Impegni)

05/10/2021

- Varie: alcune piccole innovazioni interne al sistema

04/10/2021

- HACCP: introdotto il nuovo rilievo '24 = Eseguito cambio password VetInfo'
- PharmaPro: introdotto nel processo di TrackingPharmaUpdate la modifica dei foglietti illustrativi (TipoValore=31)
- PharmaPro: nel menu 'Magazzino' è ora presente la funzione 'Vista Scorta Farmaco a data' che consente di mostrare la giacenza esistente di farmaci uso umano o veterinario, per un deposito (compresi i sottodepositi dei resi e smaltimento) o intera azienda, ad una certa data; la procedura consente di scegliere il tipo di vista da produrre: completa con l'indicazione descrittiva dei prodotti e del deposito di allocazione o per l'esportazione al sistema ministeriale di tracciamento (formato CSV)
- PharmaPro: nel menu 'Utility->Manutenzione straordinaria', qualora l'utente sia appartente al gruppo dei network manager o power user, è ora presente la voce 'Cambio gestione modalità Ricetta Veterinaria' che consente di specificare modalità e credenziali per interagire con il Sistema di Farmaco Vigilanza e VetInfo; qualora sia attivata la modalità per singolo operatore, è anche possibile impostare gli operatori abilitati o disattivarne di preventivamente abilitati
- Varie: alcune piccole innovazioni interne al sistema

28/09/2021

- Opzioni: adesso nella sezione 'Ambiente' l'utente può scegliere la modalità 'Dark Mode' che preimposta un set di colori e impostazioni grafiche al fine di rendere meno impattante la visione
- Varie: alcune piccole innovazioni interne al sistema

27/09/2021

- Anagrafiche: nella procedura 'Articoli con difformitàd a BDF' il sistema consente ad utenti network manager o poweruser, di selezionare anche una modalità dispositiva con cui riallineare le anagrafiche automaticamente
- PharmaPro: durante le Missioni di picking è ora possibile digitare '555' durante la scelta di un articolo per ottenere la stampa dei segnacolli dell'impegno corrente; è anche possibile scegliere di stampare un solo specifico segnacollo tra quelli dell'impegno corrente
- PharmaPro: durante le Missioni di picking è ora possibile digitare '777' durante la scelta di un articolo per ottenere l'interruzione del processo di gestione dell'impegno, lasciando il documento nel punto esatto in cui si trova al momento di gestione (è una via intermedia che prevede il supporto collaborativo di operatori abilitati agli impegni)
- PharmaPro: introdotta nel menu Missioni la nuova procedura 'Stampa segnacolli missione' che consente di stampare in modo disgiunto i segnacolli di una missione
- PharmaPro: la stampa dei segnacolli prevede adesso il supporto automatico del numero dei colli assegnati ad un singolo impegno (dedotto da NumeroColliSpedizione e in subordine da Numero colli del documento corrente)
- PharmaPro: nella missione con verifica della scadenza del prodotto, è ora possibile personalizzare la data minima accettata in giorni (default 15) tramite l'uso di WRITESETTING PharmaPro, XXXXScadenzaMinGG, YYYY (dove YYYY è il numero di giorni minimo dalla data corrente accettato)
- PharmaPro: ulteriori innovazioni e correzioni nel ciclo di gestione delle missioni
- Varie: alcune piccole innovazioni interne al sistema

23/09/2021

- Varie: alcune piccole innovazioni nella gestione della missione in PharmaPro

22/09/2021

- Varie: alcune piccole innovazioni (es. altri Tipo Impegno, JSON di fine missione in PharmaPro, ecc. ecc.)

20/09/2021

- Database: rilasciata la nuova versione senza cambio di release (Agente, Appuntamento, Promemoria, Listino)
- Varie: i template Zebra sono adesso liberi e quindi possono contenere set di macrolinguaggi diversi (es. Toshiba)

08/09/2021

- Documenti: qualora sia condiviso un documento che presenta anche una destinazione espressa, questa viene riportata in coda all'oggetto
- Space Allocation: introdotta la possibilità di aggiornare il layout della home premendo il tasto F5 (es. dopo un ridimensionamento dell'area)
- Space Allocation: migliorato il rendering della home e dell'area presentazione in slide
- Varie: code review

06/09/2021

- Varie: piccole migliorie interne al sistema

03/09/2021

- Impegno: se si trasforma in impegno un carrello con date di consegna per riga, queste vengono ora riportate sulle corrispondenti righe di dettaglio e non più cumulate sulla data di consegna di testata
- PharmaPro: introdotto nel processo di missione di picking la stampa di etichette basate su ZEBRA ZPL da template presente nella cartella %DATADIR%\Zebra\TEMPLATE_CNP.txt

30/08/2021

- Varie: piccoli aggiustamenti grafici

27/08/2021

- Varie: piccoli aggiustamenti grafici

25/08/2021

- Varie: alcune migliorie ulteriori nello spooling collaborativo della coda SMS

24/08/2021

- Soft Consulting Remote Mobile (RM): rilasciate le nuove versioni (versione 12.28 per WM, 8.24 per WCE e 2.16 per WMX)
- Soft Consulting Remote Mobile (RM): è ora possibile richiedere di effettuare anche il carico di magazzino completata la riconciliazione di un RMA
- Soft Consulting Remote Mobile (RM): l'operatore viene adesso richiesto sempre in fase di avvio (sono usabili i soli che risultano attivi e presenti)
- Soft Consulting Remote Mobile (RM): nella funzione 5 (Stampa Etichette), con un carrello popolato, è ora possibile richiedere di stampare le etichette per tutti gli articoli presenti nel documento con quantità pari ad 1, digitando il numero del formato da stampare in negativo
- Etichette Codici a barre: non viene più usata l'etichetta bianca da intercalare nei processi di stampa Zebra
- Journal: nelle istanze server è stato aumentato il tick di processo ad uno ogni 6 secondi, con timeframe disponibile per l'esecuzione di 5.4 secondi qualora eseguite delle transazioni correttamente e altre ne siano presenti in coda da elaborare; resta fermo ad 11 secondi nel caso di istanza ordinaria
- Journal: supportato il processo di generazione del movimento di magazzino di carico da RMA qualora sia richiesta l'azione 2097152 e nel Soggetto sia indicato 'CARICORMA'; resta valida l'azione 2097152 con indicato nel Soggetto 'CARICOORDFOR'
- PharmaPro: durante il processo delle missioni vengono ora segnalati eventuali avvisi sul prodotto anche per ogni step sviluppato
- Varie: alcune migliorie ulteriori

23/08/2021

- Varie: alcune migliorie ulteriori nei processi delle missioni

19/08/2021

- Varie: alcune migliorie ulteriori

18/08/2021

- Database: rilasciata la nuova versione senza cambio di release (modificato l'archivio SMSMessenger)
- Opzioni: nell'ambito della sezione dedicata a Soft Consulting SMS Messenger è ora disponibile la nuova opzione 'Globale' per indicare che i dati in essa presenti sono da applicarsi a tutti i device che usano l'azienda corrente e non solo a quello locale
- Varie: alcune migliorie ulteriori

17/08/2021

- Soft Consulting Digital Sign: qualora per l'azienda corrente non sia configurato alcun device/tablet Android e si usi ad esempio una tavoletta grafica (o banalmente il semplice mouse del computer), il sistema propone la raccolta della firma direttamente internamente all'applicazione
- Soft Consulting PharmaPro: laddove sono usate le missioni, viene adesso mostrato anche la Sigla assegnata alla missione corrispondente (compresa nell'etichetta dei singoli colli)
- Soft Consulting PharmaPro: nel menu 'Attività Farmacista' è ora presente la possibilità di scaricare il PDF del Green Pass di un Cliente/Paziente; il documento viene scaricato come PDF per poter poi essere agevolmente stampato o inviato al Cliente/Paziente richiedente
- Soft Consulting PharmaPro: qualora si desideri annullare una missione, è ora possibile farlo sia indicandone il numero interno sia l'eventuale Sigla (qualora univoca ed assegnata ad una missione non già annullata)
- Utenti: è ora disponibile la nuova opzione 'Autenticazione a due fattori'; qualora sia attivata occorre che per l'utente sia presente un numero di cellulare (e sia disponibile il modulo Soft Consulting SMS Messenger) e/o un indirizzo email; il sistema sceglie con priorità l'autenticazione via SMS qualora possibile; all'attivazione viene richiesta la validazione del numero/indirizzo email inserito e se completata con successo ad ogni login dell'utente sarà richiesto obbligatoriamente la validazione addizionale una volta inserito correttamente nome e utente

16/08/2021

- Varie: escluso il supporto ad OLEDBENG-ACEDAO nei sistemi 4Business R2

15/08/2021

- Database: rilasciata la nuova versione senza cambio di release (modificato l'archivio Missione e Punti)
- Missione: introdotti nuovi campi tra cui Sigla
- Riassortimento: è ora disponibile la nuova opzione 'Forza fornitore unico'
- WebSincro: qualora i flussi prodotti siano vuoti, non viene inviato alcun dato al server remoto

28/07/2021

- CRM: corretto il salvataggio delle Actions automatiche collegate al POP3 includendo l'eventuale Avviso pianificato collegato

27/07/2021

- Opzioni: introdotta l'opzione esplicita 'Imponi cliente generico per utente' (disabilitata di default)

26/07/2021

- Varie: le impostazioni specifiche per utente e azienda di lavoro vengono ora rilette ad ogni cambio di azienda di lavoro

23/07/2021

- RispostaClientela: introdotte nuove funzionalità

22/07/2021

- PharmaPro: durante una missione, alla scelta di un articolo, è ora possibile scegliere il codice speciale '666' per qualificare l'impegno come da annullarsi totalmente a cura del farmacista; quindi l'impegno non sarà evaso, le quantità saranno annullate e la missione posta come Annullata
- PharmaPro: introdotto nel menu Missioni la tipologia di 'Missione con verifica scadenza'; qualora scelta il sistema richiede di determinare la scadenza rilevata dalla confezione di ogni prodotto soggetto a matricola o scadenza LT; la scadenza minima accettata è 15 giorni successivi all'odierna
- PharmaPro: viene ora eseguito un controllo sullo stato dell'impegno in una missione sia all'atto dell'avvio, sia durante il picking di ogni prodotto; qualora l'impegno sia stato posto in uno stato missione diverso da quello in corso, appare un blocco all'operatore e l'impegno sarà saltato

21/07/2021

- PharmaPro: alcune piccole migliorie interne

20/07/2021

- DigitalSign: introdotto nel menu Strumenti la nuova funzionalità per la raccolta di firme digitali su tablet (basati su OS Android); è attualmente disponibile per i documenti Fattura, Impegno, Ordine a Fornitore, Offerta, Ddt, Avviso Spedizione, RMA, Packing List, Scontrino e Ricevuta fiscale
- Documenti: i documenti con allegato una DigitalSign la mostrano automaticamente al posizionamento sul documento
- Documenti: nei documenti per il quale DigitalSign è attivo è possibile richiamarne la funzionalità anche tramite doppio click sul campo Riferimento Cliente; fa eccezione il documento Scontrino e Ricevuta fiscale in cui si ottiene tale procedura con doppio click sul campo 'Ragione Sociale da stampare'

19/07/2021

- Database: rilasciata la nuova versione senza cambio di release (modificato l'archivio Operatore e Promemoria)
- Operatore: introdotti alcuni nuovi elementi funzionali
- PharmaPro: nella consultazione della scheda articolo, qualora il prodotto abbia una variazione del foglietto illustrativo, è ora disponibile un QRCode per poterlo scaricare da altri device in modo rapido
- PharmaPro: nell'interazione per la ricetta veterinaria, viene ora richiesto all'operatore responsabile della vendita di effettuare il login individuale nel sistema FarmacoVigilanza

16/07/2021

- PharmaPro: esteso il processo di notifica di chiusura missione anche al caso in cui nel valore sia indicato un indirizzo email al posto di un webservices

15/07/2021

- Anagrafiche: è ora possibile ricercare velocemente un'anagrafica di cui si conosce il nome, ma non la posizione facendo doppio click sullo sfondo dell'area e digitandone il nome completo o parziale (almeno 3 caratteri)
- PharmaPro: attivato il processo di notifica di chiusura missione
- PharmaPro: resi interattivi i messaggi inviati ai singoli depositi
- Varie: alcune innovazioni minori interne al sistema

14/07/2021

- Varie: alcune innovazioni minori ed estensioni di logging durante alcuni processi

13/07/2021

- Documenti: introdotto il supporto alla nuova estensione di gestione dei promemoria
- Documenti: la trasformazione di un impegno in scontrino/ricevuta fiscale/fattura implica adesso il mantenimento nel documento generato dell'eventuale Data di pre-Pagato presente nell'impegno di origine
- Promemoria: introdotti ulteriori nuovi campi tra cui quelli atti ad associare un promemoria ad uno specifico documento
- Promemoria: se il promemoria viene associato ad un tipo documento e numero interno progressivo è anche possibile specificare il suo Identificativo come elemento di controllo
- Promemoria: viene ora conteggiato il numero totale di visualizzazioni di un promemoria ed è possibile impostarne il numero di visualizzazioni massimo desiderato
- Impegni: nel Registro Impegni tabellare dei residui di consegna, qualora l'utente non sia disabilitato ai prezzi, vengono ora mostrati anche il prezzo unitario netto della riga, il totale lordo del valore della riga e quello del residuo da evadere
- Varie: alcune innovazioni minori

12/07/2021

- Documenti: introdotto in Impegno e PuntoVendita il nuovo campo 'Data pre-pagato'
- EE: introdotto il supporto a 'ClientNETConfig.ini' per la riconfigurazione delle connessioni ai dati dei client direttamente gestita da server
- Varie: alcune innovazioni minori

11/07/2021

- PharmaPro: qualora attivo è disponibile nel DataMining della vista articolo, la nuova procedura 'Aggiorna prezzi da BDF' che consente di aggiornare i prezzi degli articoli selezionati con il prezzo corrente da PharmaPro BDF

09/07/2021

- Varie: alcune innovazioni minori

08/07/2021

- Generale: rilasciata la nuova release dei sistemi versione 7967 (l'aggiornamento richiederà un tempo considerevole in ragione delle quantità di documenti presenti negli archivi oggetto di aggiornamento; sono stati aggiornati gli archivi Fattura, Impegno, Scontrino, DettagliFattura, Promemoria, Punti)
- Documenti: sono stati estesi con nuovi campi gli archivi di molti documenti
- Fattura: consentito di storicizzare il valore unitario netto per riga superiore a 150.000,00 EUR
- PharmaPro: al termine del picking di un impegno, il sistema richiede adesso di specificare il numero di colli usati per lo stesso (proponendo di default 1)
- PharmaPro: è ora in grado di accettare coupon a valore discrezionale spot di un carrello tramite l'uso di codice coupon caratteristico
- Varie: alcune innovazioni minori

07/07/2021

- PharmaPro: completata la nuova area Missioni (escluso al momento il processo di 'Notifica missione conclusa')

05/07/2021

- Documenti: nella trasformazione di impegni in documenti del ciclo attivo, qualora l'impegno sia già dotato di appartati, non viene più richiesta la scelta della sorgente della quantità prelevandola automaticamente dall'appartato
- PharmaPro: attivata l'area Missioni con cui è possibile effettuare processi di picking di impegni e generazione automatica di documenti di chiusura (scontrino o ricevuta fiscale)

02/07/2021

- Impegno: rimodellata l'interfaccia del modulo organizzando in spazi omogenei alcuni elementi precedentemente collocati in aree differenziate (esempio l'area dei documenti collegati all'impegno)
- Impegno: nella sezione 'Esecuzione' sono stati introdotti tutti gli elementi caratteristici dell'eventuale Missione di picking a cui quel documento è stato assegnato
- Impegno: qualora si stia salvando un documento esistente e siano presenti elementi tipici di una missione (Stato e/o Numero missione), viene fatta una ulteriore verifica per controllare che queste informazioni siano cambiate rispetto al documento esistente nel sistema all'atto del salvataggio e qualora lo siano si chiede conferma all'operatore della volontà di confermarle (diversamente sono ripristinate quelle sottostanti); questo in quanto è possibile che un documento Impegno in missione di picking abbia subito un cambio di stato derivante dall'avanzamento/esecuzione della missione e l'operatore inavvertitamente abbia apposto modifiche incongrue; per questo motivo la richiesta di conferma propone di scartare le modifiche apposte in modo da responsabilizzare l'operatore sull'azione svolta
- PharmaPro: rimodellata la home del sistema
- PharmaPro: estese le funzioni dell'area 'Utility' con l'introduzione di 'Verifica Estesa Articoli da BancaDatiFarmaco' e la possibilità di scegliere la 'Rimozione/Storno Scontrino' in molteplici modalità (se autorizzati)
- PharmaPro: introdotta la nuova area 'Missione' direttamente accessibile dalla home (al momento è disattivata)
- PharmaPro: introdotta la nuova area 'Attività Farmacista' con ivi collocazione delle procedure routinarie più specificatamente tipiche del farmacista
- Utente: abilitato il processo di login via LDAP; l'utente LDAP viene poi associato all'utente del sistema tramite i dati indicati nei campi LDAPUser e LDAPDomain della scheda utente
- RM: rilasciate le nuove versioni senza cambio di release con alcune migliorie nell'aggiornamento dello stato delle missioni nei documenti in esse presenti

01/07/2021

- Varie: alcune innovazioni minori (es. aumento numero decimali per la storicizzazione del netto totale imponibile di riga nelle fatture e nei dettagli impegni)

29/06/2021

- Articoli: qualora sia attivo PharmaPro, nella vista tabellare, procedura DataMining è ora disponibile la nuova voce 'Articoli con difformità da BDF' che consente di verificare, su un elenco di articoli selezionati nella vista, eventuali difformità/anomalie nei campi TipoSpesaSanitaria, Classe e Generico
- Varie: alcune innovazioni e migliorie minori (es. omeopatici)

28/06/2021

- Database: rilasciata la nuova versione senza cambio di release (modificato l'archivio DettagliScontrino e DettagliImpegno)
- Varie: alcune innovazioni minori

26/06/2021

- PharmaPro: viene ora segnalata, tramite un popup, in fase di vendita la presenza di una % IVA in anagrafica difforme da quella riportata da BDF

25/06/2021

- Impegno: nel campo ID Ordine a fornitore è ora possibile usare il tasto zoom
- Punto vendita: nel menu a cascata 'Trasforma in' sono ora presenti due nuovi voci: 'Annulla documento' e 'Storno riga'; le due operazioni consentono di produrre un documento di storno totale o parziale (a seconda di cosa viene richiesto) atte anche a storicizzare un reso di un prodotto soggetto a tracciabilità del SistemaTS
- Punto vendita: nelle procedure di Storno/Annullo viene ora chiesto se si desidera o meno azzerare gli importi di cui all'operazione da svolgersi; viene consigliato di non procedere nel caso di documenti soggetti a SistemaTS, usando in tal luogo le procedure specifiche disponibili nel documento scontrino

24/06/2021

- Soft Consulting QRCode: introdotto nel menu Strumenti la nuova funzione per produrre QRCode delle più svariate modalità: URL, indirizzo mail, testo libero, numero di telefono (usare la forma tel:numerotelefono), località (usare la forma geo:latitudine;longitudine;altitudine) o wifi login (usare la forma wifi:nomerete;password), potendoli poi salvare come file vettoriali SVG o visualizzare come anteprime a video

23/06/2021

- Documenti: esplicitati nuovi tipi di pagamento (esempio: Paypal/Stripe, ecc.) nelle aree di interesse (punto vendita, scadenzario, ecc.)
- Varie: corretto l'avvio del Soft Consulting Text Editor dalla barra dei comandi
- Varie: ottimizzato i processi di recupero IVA non imponibile/esenti/ecc. con natura IVA esplicitata

20/06/2021

- Varie: ottimizzato i processi di recupero di documenti esterni

18/06/2021

- RM: rilasciate le nuove versioni senza cambio di release con alcune migliorie nella visualizzazione dei dati dell'articolo corrente ed una nuova funzione per il recupero di informazioni da scheda anagrafica articolo
- Varie: ulteriormente arricchiti i file degli esiti dell'importazione di documenti scontrini con l'indicazione esplicita di ulteriori casistiche di avviso o bloccanti

17/06/2021

- Destinazioni: estese delle verifiche all'atto della creazione per medesimi soggetti consecutivi
- RM: rilasciate le nuove versioni con cambio di release (WM 12.27, WCE 8.22, WMX 2.15) in cui sono state applicate alcune innovazioni (salvataggio locale dello stato della missione dopo ogni step e abilitazione all'uso degli scanner per i campi numerici della home)

15/06/2021

- Varie: si comunica che è stata pubblicata la nuova versione di Assoinvoice 1.2.28

14/06/2021

- Varie: alcune innovazioni sull'importazione di documenti scontrini e relativi logging

13/06/2021

- Varie: alcune innovazioni minori

12/06/2021

- Varie: alcune innovazioni minori

11/06/2021

- Etichette di consegna: introdotto il nuovo formato di stampa su foglio A4 verticale con 2 colonne e 4 righe per un totale di 8 etichette per pagina
- Impegni: introdotte alcune informazioni aggiuntive a piè di pagina nel caso di stampa/anteprima diretta di un impegno
- Importazione: nel caso di importazione flussi per scontrini il sistema interrompe il processo nel caso in cui su righe diverse consecutive vi è un medesimo progressivo e codici fiscali diversi

10/06/2021

- Varie: introdotta un'opzione globale per dei messaggi in stampa delle fatture e aumentato il logging in alcune procedure di importazione flussi esterni

09/06/2021

- Badge: sono adesso gestiti con le sole lettere alfabetiche in maiuscolo forzato e numeri
- Varie: alcune innovazioni minori

08/06/2021

- Varie: alcune innovazioni minori

07/06/2021

- PharmaPro: qualora in vendita si scelga un prodotto con caratteristiche di conservazione specifiche ne viene ora mostrato un popup
- PharmaPro: ulteriori innovazioni (es. richiesta di diniego di invio del codice fiscale nei flussi SistemaTS ora attivo anche nella modalità Sx)
- Varie: alcune piccole migliorie

04/06/2021

- Varie: esteso a 225 la soglia del numero di tabelle durante l'aggiunta dinamica di archivi custom a quelli standard di sistema

03/06/2021

- Database: rilasciata la nuova versione senza cambio di release (modificato l'archivio Fattura)
- Fattura: esteso il documento per poter gestire contemporaneamente fino a 9 aliquote IVA diverse nelle FE in luogo delle precedenti 5; se le aliquote IVA superano il limite massimo viene emesso un messaggio di avviso critico qualora la fattura sia da gestirsi come Fattura Elettronica, diversamente è da ignorare in quanto il documento comunque tiene conto del numero di aliquote IVA usate
- TCP/IP: esteso il protocollo interno dei comandi parametrici
- TCP/IP: la porta usabile per le comunicazioni TCP/IP è ora qualificabile per azienda di lavoro così da poterne avere diverse per diverse istanze del sistema

01/06/2021

- EURITMO: rilasciata la versione 150
- Listino completo: qualora il listino abbia una descrizione che sia qualificata con anche le parole 'IVA COMPRESA', 'COMPRESA IVA' o 'IVATO' lo stesso viene considerato con prezzi IVA compresa
- TCP/IP: esteso il protocollo interno con i comandi parametrici

31/05/2021

- Ordine fornitore: il carico di un ordine fornitore manuale consente adesso, qualora l'articolo sia soggetto a tracciabilità via matricola e non se ne sia specificata una nel pannello principale, di specificare anche un lotto automaticamente durante la Verifica di carico

28/05/2021

- Varie: alcune correzioni interne (salvataggio dati di configurazione per la conservazione digitale delle FE)

26/05/2021

- Varie: alcune ottimizzazioni

24/05/2021

- Varie: alcune ottimizzazioni

21/05/2021

- Varie: alcune correzioni interne

20/05/2021

- Space Allocation: alcune migliorie nel caso di inserimento prodotti con spazi non disponibili

19/05/2021

- Impegno: introdotto il nuovo tipo impegno denominato 'Provvisorio'
- FilConad: rilasciata la nuova versione
- Varie: alcune migliorie interne

14/05/2021

- Varie: alcune ottimizzazioni

13/05/2021

- Carico Ordine Fornitore: è ora possibile leggere/inserire nel campo ID Articolo per riga di carico codici GS1-UDI
- Impegno: la verifica dell'assegnato per riga recupera adesso, come data di match, in ordine di rilevanza la data di consegna per riga, la data di consegna per testata e la data del documento
- PharmaPro: introdotte due nuove azioni nel menu Azione per riga: Matricola Usa Esistente e Matricola Crea Nuova
- RM: rilasciate le nuove versioni con cambio di release (WM 12.26, WCE 8.21, WMX 2.14) in cui è stato introdotto il supporto per la lettura/associazione dei codici GS1-UDI
- Varie: alcune ottimizzazioni

11/05/2021

- Documenti: è ora possibile leggere nell'inserimento della descrizione di un articolo il codice Datamatrix prodotto dai sistemi recuperandone l'ID Articolo da usare per la riga
- Matricola: la lettura di un codice GS1-UDI determina adesso anche l'automatica creazione di una matricola corrispondente se mancante o il numero matricola di una esistente per i dati derivati dal GS1-UDI
- Matricola: le funzioni pertinenti le matricole (compresa quella di accorpamento per lotto/scadenza/ecc.) recuperano adesso anche i dati aggiuntivi di Data Fabbricazione e NrSeriale laddove presenti
- PharmaPro: attivato il menu 'Azione' per riga di carrello con cui è possibile scegliere di associare un promemoria, accodare un articolo per il riordino e aggiungere/rimuovere un codice GS1-UDI alla riga corrente
- PharmaPro: l'uso di un codice GS1-UDI per riga si riflette anche sull'associazione della matricola corrispondente nell'equivalente riga del documento di vendita sia esso uno scontrino che una fattura
- Varie: alcune ottimizzazioni

10/05/2021

- Documenti: qualora sia attivato il sistema di tracciabilità o PharmaPro è stato or ora introdotto il supporto di lettura di codici GS1 completi (compresi codici UDI in DataMatrix o QRCode) effettuandone la lettura nel campo descrizione; se il sistema è in grado di effettuarne la decodifica ne saranno mostrate tutte le informazioni in esso presenti
- Varie: alcune piccole integrazioni di dati nella vista delle Giacenze a Data e Giacenze per area e articolo a Data

06/05/2021

- PharmaPro: introdotto il pulsante 'Azione' per riga di articolo nel carrello; attualmente non è ancora abilitato
- Varie: alcune ottimizzazioni

05/05/2021

- Varie: alcune ottimizzazioni

30/04/2021

- Matricola: introdotti nuovi campi nell'anagrafica
- Contabilità: aumento della registrazione degli eventi nella rimozione/aggiornamento delle registrazioni contabili
- RM: rilasciate le nuove versioni senza cambio di release con alcune migliorie minori (ad esempio la possibilità di usare la funzione 5 'Produzione etichette' durante le missioni)
- Varie: estese le modalità di autoconversione di un PDF in immagine laddove richiesto

29/04/2021

- Anagrafiche: corretto un bug di risincronizzazione post aggiornamento documento in scheda singola
- Impegno: la verifica dell'assegnato, qualora si inserisca una riga manualmente, avviene adesso con data pari a quella di consegna per riga se indicata o altrimenti per data del documento come in precedenza
- Impegno: nel caso di trasformazione del documento in Scontrino o Ricevuta fiscale vengono adottate delle verifiche sulla necessità o meno di riportare un eventuale arrotondamento presente nel documento di origine
- Impegno: qualora si tratti di web order e sia presente un delta inferiore ad 1 EUR tra il totale del documento e la somma dei totali IVA compresa delle righe, viene automaticamente introdotta una riga di arrotondamento Escluso IVA ex Art.15 DPR 633/72
- Punto vendita: nel caso di documenti trasformati da altri documenti è ora in grado di procedere autonomamente alla verifica della detraibilità dei prodotti e alla relativa gestione del flusso su RT
- Registri di magazzino: è ora possibile filtrare per il campo Classe da anagrafica al fine di poter anche produrre un report per la tracciabilità in vendita del prodotto
- Registri di magazzino: nel caso di uso di PharmaPro è ora disponibile l'opzione per aggiornare il campo Classe dell'anagrafica articolo con la risultante da BDF
- PharmaPro: adesso la creazione di articolo operativo da articolo BDF avviene con anche il popolamento del campo Classe per gli articoli Farmaci e Dispositivi Medici; lo stesso viene effettuato anche nel caso di importazione di anagrafiche articoli da flussi XML e nelle situazioni similari
- Varie: alcune migliorie interne minori trasparenti all'utente

28/04/2021

- Varie: alcune migliorie interne per meglio gestire processi di integrazione con ordini via web

27/04/2021

- Assegnato ad agente: rivisto l'intero ambiente introducendo controlli per range temporale e analisi impegnato per periodo di consegna per riga qualora il range temporale dell'assegnato per agente sia mensile

26/04/2021

- Varie: alcune piccole migliorie interne (reso configurabile la stampa delle note negli impegni tramite variabili di sistema)

23/04/2021

- Varie: alcune piccole migliorie

22/04/2021

- Direct SQL: alcune migliorie nell'interazione con fonti di date esterne
- Tabellare: qualora si faccia doppio click su un campo che contiene un indirizzo URL il sistema ne richiama adesso il browser per la visualizzazione a prescindere dal nome del campo
- EURITMO: rilasciata la nuova versione (esplicitata la possibilità di decidere o meno il raggruppamento per ID Articolo)
- Varie: alcune piccole migliorie

21/04/2021

- Esterometro: adesso, se il campo Natura IVA viene popolato con un valore determinato automaticamente perché mancante in anagrafica IVA, viene emesso un avviso all'operatore
- Esterometro: qualora il campo RiferimentoNormativo dell'aliquota IVA sia popolato, il sistema adesso lo riporta sempre nella sezione IVA
- Esterometro: si ricorda che, nel caso di operazioni di acquisto intraUE, non si deve popolare la Natura IVA con il valore N6 in quanto la stessa non deve essere indicata
- Varie: alcune piccole migliorie

20/04/2021

- Database: rilasciata la nuova versione senza cambio di release (modificati Agente, Cliente, Contatto, Fornitore, Vettore e Azienda di lavoro)
- Anagrafiche: introdotto laddove necessario il nuovo campo 'Codice PEPPOL'
- PharmaPro: alcune innovazioni nel layout della scheda articolo in caso di mancanza di immagini da BD o da sistema e di contenuto nel caso di DM e FARMACI
- PharmaPro: alcune innovazioni nel layout della gestione scadenze
- Varie: alcune ulteriori migliorie e ottimizzazioni interne (es. aumento ulteriore del TTL nella cache collaborativa dei valori statici globali)

16/04/2021

- Varie: riattivato per 4BR2 il supporto ad OLEDBENG 14.0.6119.5000

15/04/2021

- Varie: piccole migliorie interne

14/04/2021

- CRM: riattivato il processo di integrazione con il recupero automatico delle richieste via POP3; le azioni da svolgere vengono programmate tramite il pannello di controllo presente nel menu Home->Imposta->Sistema CRM Online; per ciascuna azione è possibile impostare il server POP3 da usarsi e tutti i parametri specifici; il lookup avviene con cadenza pari a 5 minuti; è adesso anche possibile associare un evento pianificato (alert) da eseguirsi in corrispondenza di un processo di ricezione della mail con successo

09/04/2021

- Varie: piccole migliorie interne

08/04/2021

- Soft Consulting Remote Mobile (RM): rilasciate le nuove versioni (versione 12.24 per WM, 8.20 per WCE e 2.12 per WMX)
- Soft Consulting Remote Mobile (RM): esteso il supporto per l'interazione con verticali senza attesa con la nuova funzione '54' (con alias 'W') senza ulteriori elementi di qualificazione nell'inserimento dell'ID Area; esteso il supporto a queste anche dall'area home
- Soft Consulting Remote Mobile (RM): integrata la possibilità di qualificare la richiesta di un'area senza attesa anche nella funzione '55' (o 'V') aggiungendo la lettera Z in coda all'ID Area ricercata
- Soft Consulting Remote Mobile (RM): l'interazione con verticali adesso procede in modalità a loop continuo fino ad interruzione da parte dell'utente
- Soft Consulting Remote Mobile (RM): nell'interazione con verticali nell'ambito dell'area carrello, viene usata/proposta direttamente l'eventuale ID Area/Codice Scaffale presenti in testata
- Varie: si comunica che è stata pubblicata la nuova versione di Assoinvoice 1.2.26
- Varie: alcune migliorie minori

06/04/2021

- Compattamento documenti: la funzione 'Pulizia file storicizzati' è ora attivata
- Impegno: è ora disponibile l'opzione di stampa 'Consegna Riga'
- Varie: alcune migliorie minori

02/04/2021

- Compattamento documenti: adesso viene proposta la scelta tra il compattamento dei documenti interni (come sempre stato finora) e la nuova 'Pulizia file storicizzati' che consentirà di rimuovere file dislocati nel sistema che sono ormai considerati obsoleti e così riducendo in modo significativo lo storage occupato dall'istanza
- FE: alcune migliorie nell'importazione delle FE attive
- Registri impegni per consegna: introdotta la possibilità di applicare la data di consegna anche al dettaglio volendo cambiandola rispetto a quella inserita di testata
- Varie: ulteriori piccole migliorie interne

31/03/2021

- Varie: ulteriori piccole migliorie interne

30/03/2021

- Varie: ulteriori piccole migliorie interne

25/03/2021

- Estratto conto: alcuni affinamenti

24/03/2021

- Estratto conto: tramite la data ora specificabile di 'Data incassi' è possibile determinare un discrimine anche sugli incassi in qualsiasi forma siano avvenuti
- Varie: ulteriori piccole migliorie interne

23/03/2021

- PharmaPro: introdotto nel menu 'Utility' la vista dei promemoria personali (qualificati come tali quelli 'Inviati da', 'Inviati a' o di cui si è 'Responsabile')
- Soft Consulting Remote Mobile (RM): rilasciate le nuove versioni senza cambio di release per la gestione di righe differenziate per area di prelievo durante le missioni di picking

22/03/2021

- FE: la contabilizzazione delle FE passive supporta adesso le specifiche di associazione delle scadenze da flusso
- Impegno: adesso nel caso di stampa di impegni con data di consegna espressa per riga e diversa da quella di testata, la stessa viene stampata di seguito alla descrizione
- Importazione: l'importazione movimento di magazzino consente di indicare nella colonna ID Articolo un qualunque elemento associato ad un articolo
- Opzioni: il blocco da modifica posto nella sezione 'S2' diviene da oggi comprensivo del giorno corrente e come tale scatta a valere da qualunque valore >= 1
- Punto Vendita: il campo 'Incasso', obbligatorio da popolare sempre, viene valorizzato adesso automaticamente nel caso di tipo incasso Bancomat, POS, Carta di credito con il totale del documento
- Varie: migliorie grafiche ai pulsanti nelle anagrafiche sia per la vista a scheda singola che per quella tabellare
- Varie: l'importazione flusso COIN richiede adesso un periodo temporale entro cui effettuare il processo
- Varie: ottimizzato ulteriormente il processo di primo avvio
- Varie: ulteriori piccole migliorie interne

17/03/2021

- PharmaPro: nella Consultazione articolo è ora possibile associare un promemoria all'articolo corrente premendo il pulsante Pin; se l'utente è abilitato agli ordini a fornitore sarà richiesta la procedura da eseguire

16/03/2021

- Varie: EE verifica periodicamente (ogni 18 minuti) il corretto funzionamento del collegamento con il database server e in caso di fail ne tenta il recupero
- Varie: ottimizzazioni in fase di avvio

15/03/2021

- Varie: alcune ottimizzazioni interne alla nuova procedura di importazione FE attive

14/03/2021

- Varie: alcune ottimizzazioni interne

13/03/2021

- FE: l'importazione di FE attive da flussi XML prevede adesso la possibilità di scegliere di usare le scadenze generate dal processo di fatturazione (escludendo quelle presenti nel flusso FE) oppure di non generarle affatto
- FE: l'importazione di FE attive da flussi XML prevede adesso la possibilità di scegliere se importare come dettaglio i dettagli linee presenti nella FE in luogo della generazione del solo castelletto IVA

12/03/2021

- FE: è ora possibile effettuare l'importazione di FE attive da flussi XML per castelletto IVA tramite la specifica nuova voce presente nel menu Utility; il sistema ricerca i migliori abbinamenti possibili per i codici IVA, pagamento e altre informazioni

10/03/2021

- Generale: rilasciata la nuova release dei sistemi versione 7867
- Soft Consulting Remote Mobile (RM): rilasciate le nuove versioni (12.3, 8.19 e 2.11) con piccoli aggiornamenti minori

09/03/2021

- PharmaPro: è ora possibile, per utenti abilitati, effettuare l'inserimento articolo a cui è necessario cambiare l'ID Aliquota IVA di default tramite il doppio click su Codice di testata
- Varie: alcune ulteriori migliorie minori interne

08/03/2021

- Varie: alcune ulteriori migliorie minori interne

05/03/2021

- Varie: ottimizzazioni interne alla fase di boot

03/03/2021

- Varie: ottimizzazioni interne al layer di interazione con i database

01/03/2021

- Fattura: introdotto il campo Sconto/Maggiorazione sul totale documento all'interno della sezione 'Anticipi - Allegato - +/-'; è possibile usare il campo sia per indicare sconti/maggiorazioni in valore percentuale (se il valore è seguito da %) che in valore assoluto; lo sconto viene determinato se indicato con il simbolo '-'; il campo può contenere molteplici sconti/maggiorazioni, ad es: 10% 20% (indica una maggiorazione del 10% + 20%), oppure -300 (indica sconto di 300 euro) o anche -20% -10% (indica sconto 20%+10%)
- Varie: aumentato il logging in fase di avvio

26/02/2021

- Importazione: esteso il processo di importazione dei flussi COIN per supportare il nuovo formato di rendicontazione

25/02/2021

- Varie: ottimizzato il Cruscotto clienti

24/02/2021

- Soft Consulting Remote Mobile (RM): rilasciate le nuove versioni senza cambio di release con piccole innovazioni come l'ingrandimento del font usato durante le richieste di inserimento dati
- Varie: alcune ulteriori ottimizzazioni per l'accesso ai dati (sfruttabili forzando due query SQL: CHECK INDEX FROM ElencoDettagliPrimaNota e CHECK INDEX FROM ElencoMagazzino)

23/02/2021

- Varie: alcune ulteriori migliorie minori interne

22/02/2021

- Menu: spostata la voce 'Missioni' dal menu 'Generale' al menu 'Magazzino->Remote Mobile' con la scorciatoia CTRL+M
- Menu: spostata la voce 'Riconciliazione' dal menu 'Generale' al menu 'Magazzino'
- Partitari: velocizzato il processo di recupero dei dati
- Varie: alcune ulteriori migliorie minori interne

20/02/2021

- Articoli: velocizzata la navigazione dell'anagrafica in vista a scheda singola in presenza di archivi di magazzino molto consistenti
- Sistema: in ambito 4Business è ora possibile determinare il tipo di lock da usare durante gli aggiornamenti dei dati potendo optare ora tra il consueto RowLock e il PageLock tramite l'uso di appositi file flag nella cartella \Others
- Varie: alcune ulteriori migliorie minori interne

19/02/2021

- Documenti: ottimizzato il processo di recupera dei documenti nelle ricerche con grandi incrementi di performance nel caso di grandi quantità di dati presenti a sistema
- Scadenzario: rivisto il layout delle icone del modulo
- Statistiche: adesso il filtro su clienti di tipo 'Aziende' agisce come elemento di selezione esclusivamente sul campo 'Persona privata'
- PharmaPro: velocizzato il processo di boot (ora gli stampati sono aggiornati ogni 6h)
- Varie: alcune ulteriori migliorie minori interne

18/02/2021

- Varie: diverse migliorie interne trasparenti all'utente (tra le altre relative al graphpanel)

17/02/2021

- Varie: alcune migliorie minori interne (taskpanel)

16/02/2021

- Cronologia: le tempistiche sono adesso rilevate in centesimi di secondo (e non più in secondi); lo storico presente sarà automaticamente riallineato al nuovo formato
- Cronologia: nel caso di generazione di documenti a cascata (es. Fattura->Contabilità->Scadenzario->Magazzino) il sistema adesso rileva la tempistica di tutti i documenti generati; ad ogni documento è associata la sua tempistica di generazione che include, se del caso, anche quella richiesta dai documenti interni generati a cascata

15/02/2021

- Fattura: facendo click con il mouse sarà mostrato un grafico con indicazione del costo e del margine del documento corrente
- PharmaPro: alcune piccole innovazioni minori nel rendering delle statistiche
- Varie: cambiato il set di DLL in uso per il rendering della taskbar e dei grafici prodotti dal sistema

12/02/2021

- FE: alcune piccole migliorie minori nella gestione della Causale Pagamento delle ritenute congiunte

11/02/2021

- Opzioni: le funzioni di Edit-In-Place sono ora attivate di default
- Statistiche: è ora disponibile un filtro per discriminare i clienti in base alla loro natura (tutti, solo aziende, solo privati)
- Varie: alcune migliorie minori interne

10/02/2021

- Soft Consulting Remote Mobile (RM): rilasciate le nuove versioni senza cambio di release con piccole innovazioni minori
- Varie: rilasciato il nuovo set di DLL R2 firmate digitalmente (sia in versione .exe che in versione .msi)

09/02/2021

- FILConad: rilasciata la nuova versione
- Varie: alcune migliorie minori interne

08/02/2021

- Fattura: rimodellata la sezione ritenute Enasarco per qualificarla come Ritenute ENASARCO/Altra Ritenuta; se non diversamente espresso il tipo ritenuta extra predefinito è ENASARCO (Tipo Ritenuta RT04)
- FE: introdotto il supporto per le molteplicità di ritenute
- FE: l'uso di altre ritenute di default implica l'uso del tipo pagamento della ritenuta primaria
- FE: possibile specificare un TipoPagamento ai fini della ritenuta di 2 caratteri (es. per i nuovi M2 e Z0)
- FE: volendo è possibile qualificare il TipoPagamentoRitenuta altra (ad esempio per tipo pagamento ritenute diverse dalla canoniche come RT05 Contributo ENPAM o RT06 Altro contributo previdenziale) con il tag CAUSPAGALTRT: nelle Note
- FE: volendo è possibile qualificare il TipoRitenuta altra (ad esempio per ritenute diverse dalla canoniche) con il tag TIPOALTRT: nelle Note
- Soft Consulting Remote Mobile (RM): rilasciate le nuove versioni senza cambio di release con piccole innovazioni minori (es. se una riga non viene validata in una riconciliazione e si hanno attivati i check Annullati e Appartati contemporaneamente, ora viene aggiornata solo la colonna Annullati)
- Varie: alcune migliorie minori interne

06/02/2021

- Documenti: i totali imponibili, IVA e generali per singolo documento superiori a 129.999,00EUR non vengono più mostrati a video senza decimali, ma con un font più piccolo
- Inventario: introdotta una nuova opzione 'Riporta a nuovo valori negativi' che, nel caso di inventario a costo medio stratificato annuale, non azzera il valore residuo se la quantità finale è negativa, ma la riporta a nuovo; questo metodo implica un potenziale abbassamento dei valori finali e pertanto non è consigliato usarlo in assenza di reali motivazioni
- RMA: l'invio di un documento per email in cui si trova anche un agente, implica adesso l'automatica aggiunta dell'email dell'agente in copia

05/02/2021

- Importazione: i flussi automatici di rendicontazione della detraibilità, scontrini, fornitori, operatori, ecc. vengono ora processati al massimo di 5 per singolo ciclo di analisi
- Importazione: l'importazione dei flussi di rendicontazione della detraibilità e scontrini, presenta un formato del flusso esteso con ulteriori campi come il TipoPagamento (0->Contanti, 1->Elettronico/tracciabile), PercentualeAliquotaIVA, NaturaEsenzioneIVA, DaAnomizzare (0|1)
- Inventario: nel caso di presenza di movimenti senza deposito viene ora indicato nell'esploso anche se trattasi di carico e la quantità
- Registri magazzino: nel caso di presenza di movimenti senza deposito viene ora indicato nell'esploso anche se trattasi di carico e la quantità
- Soft Consulting Remote Mobile (RM): rilasciate le nuove versioni senza cambio di release con piccole innovazioni minori
- Varie: alcune migliorie minori (es. nel punto vendita non viene più richiesta obbligatoriamente la presenza di una causale di magazzino se il magazzino è disattivato nell'azienda corrente)

04/02/2021

- Carrelli globali: è ora possibile ricercare tutti i carrelli generati relativi ad un documento di tipo impegno o ordine a fornitore indicandone il numero interno nel campo 'Numero/UDC/Nome' prefissato da 'I' se si tratta di impegno o da 'O' se si tratta di ordine a fornitore; ad esempio digitando I123456 saranno ricercati i carrelli relativi al documento impegno con numero interno progressivo 123456
- Conferma documenti: introdotta la possibilità di includere nell'invio per email l'email dell'agente in copia
- Conferma documenti: introdotti nuovi tag utilizzabili 'CelResponsabile', 'NomCogAgente', 'EmaAgente', 'TelAgente', 'CelAgente'
- Impegno: introdotta la nuova azione 'Elenco UDC assegnati al documento corrente'
- Soft Consulting Remote Mobile (RM): rilasciate le nuove versioni (12.22 per WM, 8.18 per WCE e 2.10 per WMX)
- Varie: aumento del TTL della cache di collaborazione interna peer-to-peer

03/02/2021

- Ddt/Avviso/Packing/RMA: portato a 400 il numero massimo di UDC/MEI/SSCC associabili ad un unico documento
- EURITMO: rilasciata la versione aggiornata per il supporto in DESADV del nuovo limite massimo di UDC/MEI/SSCC
- Varie: alcune migliorie minori interne

01/02/2021

- Conferma Documento: introdotta una nuova tipologia di conferma
- Conferma Documento: introdotti tre nuovi tag %NomCogResponsabile%, %EmaResponsabile%, %TelResponsabile%
- OrdineFornitore: introdotta la possibilità di ribaltare la data di consegna di testata automaticamente su tutte le righe non ancora consegnate tramite il pulsante 'Residui'
- Punto Vendita: non è possibile usare il Codice Lotteria in un documento RT di importo inferiore ad 1,00EUR
- RMA: alcune migliorie
- PharmaPro: nel riassortimento da venduto è stato introdotto il processo di verifica degli articoli in spedizione e non ancora pervenuti dal fornitore di riassortimento affinché siano rimossi dal riassortimento corrente
- PharmaPro: non è possibile usare il Codice Lotteria in un documento RT di importo inferiore ad 1,00EUR
- SCClientTS: rilasciata la nuova versione che stampa il codice lotteria immesso (di seguito allo scontrino) in modo da segnalare eventuali mancati aggiornamenti del firmware dell'RT (versione 3.23)

28/01/2021

- Direct Access SQL: è ora possibile specificare valori costanti relativi alla data corrente usando le funzioni Y(Y), M(Y), D(Y), H(Y), N(Y), S(Y) che indicano, rispettivamente, anno, mese, giorno, ora, minuti, secondi della data corrente
- Organizza menu personalizzato: rivisto il layout

27/01/2021

- Varie: alcune migliorie minori interne

26/01/2021

- Varie: alcune migliorie minori interne

24/01/2021

- PharmaPro: integrate nuove informazioni nell'ambito TrackingPharma
- PharmaPro: reso personalizzabile l'elenco dei macrogruppi soggetti a detraibilità fiscale tramite la variabile di sistema WRITESETTING PharmaPro, XXXXClassiDetraibili, YYYY (dove YYYY è l'elenco desiderato; di default: 'FC','AD','FV','OU')
- Varie: alcune migliorie interne

22/01/2021

- Varie: alcune migliorie interne (possibilità di specificare un TipoDocumento per la FE nelle Note fattura tramite il tag ::TDXX)

21/01/2021

- Varie: alcune migliorie interne (opzione per 'Interazione con Microsoft Outlook')

20/01/2021

- Codici a barre: introdotta un'opzione per escludere dal ciclo di stampa eventuali template presenti
- Soft Consulting Remote Mobile (RM): rilasciate le nuove versioni senza cambio di release

19/01/2021

- Impegno: completata la prima versione della procedura del computo automatico della distribuzione dei prodotti per imballi di confezionamento tenendo conto delle dimensioni fisiche dei master carton, di quelle delle singole unità di confezionamento degli articoli, dando la possibilità di frazionare i master carton in subunità fisse, frazionando i master carton per i soli medesimi lotti dello stesso articolo, ecc. ecc.
- Soft Consulting Remote Mobile (RM): rilasciate le nuove versioni senza cambio di release
- Soft Consulting Remote Mobile (RM): la rilettura durante la conciliazione di una riga già totalmente validata determina adesso la possibilità per l'operatore di effettuare il cambio dei quantitativi o la sostituzione della quantità precedentemente riconciliata

18/01/2021

- Soft Consulting Remote Mobile (RM): rilasciate le nuove versioni senza cambio di release con alcune migliorie legate alla gestione degli UDC
- Varie: alcune migliorie minori interne ai sistemi

15/01/2021

- Soft Consulting Remote Mobile (RM): rilasciate le nuove versioni (12.21 per WM, 8.16 per WCE e 2.9 per WMX)
- Soft Consulting Remote Mobile (RM): ulteriori migliorie funzionali

14/01/2021

- Carrelli globali: introdotta l'opzione (abilitata di default) per la vista dei carrelli 'Standard'; tutte le altre opzioni di filtro sono aggiuntive tra di loro
- Soft Consulting Remote Mobile (RM): rilasciate le nuove versioni (12.18 per WM, 8.14 per WCE e 2.7 per WMX)
- Soft Consulting Remote Mobile (RM): introdotta l'opzione 'Richiedi UDC per ogni lettura' (visualizzata come una checkbox accanto a sinistra della prima matricola mostrata nella vista del carrello); quando questa è attivata viene richiesto l'UDC da assegnare per ogni inserimento di riga (UDC temporaneo che vale solo per quell'immissione fermo restando quindi l'eventuale UDC globale del carrello); se si sta gestendo una riconciliazione, inoltre, l'eventuale residuo non letto viene spostato in una nuova riga addizionale
- Soft Consulting Remote Mobile (RM): molteplici migliorie nello svolgimento di alcune funzioni (77, 88, 555)

13/01/2021

- Impegno: prevista una nuova azione per produrre una vista tabellare del documento con le coordinate XYZ
- Magazzino: introdotta nel menu Utilità la nuova vista 'Elenco aree per data di inventariazione'
- Soft Consulting Remote Mobile (RM): rilasciate le nuove versioni (12.16 per WM, 8.13 per WCE e 2.6 per WMX)

11/01/2021

- Impegno: prevista una nuova azione per aggiornare le date di consegne del dettaglio in funzione di quella di testata
- PharmaPro: introdotte le viste inverse in Consulta BD per l'elenco stupefacenti e doping
- PharmaPro: introdotti i registri stupefacenti e doping direttamente nel menu Magazzino così da non dover usare le funzioni di Registro Fiscale (il quale resta comunque attivo e disponibile come di consueto)

05/01/2021

- Varie: maintenance release

04/01/2021

- Varie: maintenance release

30/12/2020

- Carrelli globali: introdotto il nuovo filtro 'Da App1Mob' per poter filtrare i carrelli di tipo speciale generato da Soft Consulting App1Mobile per Android
- Carrelli globali: rivisto il layout della sezione dei filtri

22/12/2020

- EURITMO-EDI: rilasciata la nuova versione 1.141
- Varie: piccole migliorie interne ai sistemi relativi alla produzione di etichette-barcode

21/12/2020

- EURITMO-EDI: rilasciata la nuova versione 1.140
- Varie: la generazione del log dettagliato nei riassortimenti è ora disabilitata di default; è possibile abilitarla tramite la variabile di sistema WRITESETTING Riassortimento, XXXXFullLog, 1|0

18/12/2020

- Varie: alcune ottimizzazioni sulla produzione coupon a valore con scadenza temporale mensile e modalità di emissione dello stesso (ora vincolato non ai soli punti accumulati, ma anche alla presenza di una tessera fedeltà)

17/12/2020

- Database: rilasciata la nuova release dei database senza cambio di versione (modificato l'archivio 'Aliquota IVA')
- Aliquota IVA: introdotto il campo Esigibilità per qualificare in modo esplicito l'esigibilità dell'aliquota IVA corrente
- FE: è ora possibile, in aggiunta alle modalità preesistenti, definire tre ID Aliquota IVA, da denominarsi rispettivamente XMLCP, XMLOM e XMLOR per usarne i valori indicati nei campi 'Codice Flusso XML' e 'RiferimentoNormativo' all'interno di contesti specifici come (in ordine): Natura IVA per le casse previdenziali (es. N3.6), Natura IVA per omaggi (es. N2.2) e Natura IVA per righe aggiuntive di storno degli omaggi (es. N2.2); qualora siano presenti queste prevalgono sulle impostazioni presenti nelle variabili di sistema; qualora queste ID Aliquota IVA siano assenti e non siano specificate neanche nelle variabili di sistema, saranno usati i valori (in ordine): N3.6 (NON IMPONIBILE FUORI CAMPO IVA), N2.2 (NON SOGGETTE IVA ALTRO), N2.2

14/12/2020

- Soft Consulting Remote Mobile (RM): rilasciate le nuove versioni senza cambio di release
- Soft Consulting Remote Mobile (RM): introdotta la possibilità di interrogare il sistema server per verificarne la funzionalità e il numero di transazioni in coda; questo lo si ottiene premendo l'etichetta posta in basso a sinistra sulla home

11/12/2020

- Database: rilasciata la nuova release dei database senza cambio di versione (modificato l'archivio 'Azienda' e 'Causale di contabilità')
- Azienda: introdotto il campo 'Codice Ritenuta XML' per esplicitare l'eventuale codice TipoRitenuta da usarsi per l'azienda di lavoro corrente
- Causale di contabilità: introdotti due nuovi campi 'Codice Ritenuta Emittente XML' e 'Codice Ritenuta Cliente XML' da usarsi per esplicitare il codice TipoRitenuta da usarsi qualora l'azienda sia configurata, per le ritenute, come emittente o come cliente
- Causale di contabilità: si ricorda che il campo 'Codice Ritenuta XML', se qualificato, ha nel caso di FE la massima priorità su tutti gli altri restanti codici TipoRitenuta esprimibili
- FE: il campo TipoRitenuta viene popolato in base alle gerarchie sopra descritte; qualora nessun elemento sia popolato saranno adottate le consuete codifiche fisse prefissate

09/12/2020

- Soft Consulting Remote Mobile (RM): rilasciate le nuove versioni (12.15 per WM, 8.12 per WCE e 2.5 per WMX)
- Varie: alcune marginali correzioni e migliorie interne

04/12/2020

- Varie: alcune piccole innovazioni minori interne

01/12/2020

- SCUpdateManager: rilasciata la versione 4.0.30

30/11/2020

- Etichette di consegna: introdotta l'opzione 'Usa ZBL2 Ruotato'
- Soft Consulting Remote Mobile (RM): rilasciate le nuove versioni senza cambio di release
- Soft Consulting Remote Mobile (RM): nel caso di stampa di etichette di consegna è ora possibile scegliere tra la versione ruotata (default) e quella ordinaria

27/11/2020

- Varie: alcune piccole migliorie minori interne alla produzione dei flussi Zebra per etichette di consegna

25/11/2020

- Database: rilasciata la nuova release dei database senza cambio di versione (modificato l'archivio 'ArticoloGTIN')
- Ddt/Avviso/RMA/Packing: il comando 'IB' recupera adesso il formato imballo proposto per singolo UDC prelevandolo dall'assegnazioni fatte via RM con 'Assegna Imballi ad UDC'
- Soft Consulting Remote Mobile (RM): rilasciate le nuove versioni (12.14 per WM, 8.11 per WCE e 2.4 per WMX)
- Soft Consulting Remote Mobile (RM): introdotta la nuova Funzione 'Assegna Imballi ad UDC'
- Varie: alcune piccole innovazioni minori interne

24/11/2020

- Barcode: è ora possibile stampare laddove possibile anche l'indicazione delle 'Coordinata XYZ' presente negli articoli
- Varie: alcune piccole innovazioni all'Estratto conto provvigionale

23/11/2020

- Cestino: qualora contenga più di 1000 documenti, il sistema provvederà a rimuovere automaticamente i documenti cancellati nei 6 mesi antecedenti la data del processo di riorganizzazione

20/11/2020

- FE: introdotto il supporto nella FE della nuova versione del campo RifCli presente in Fattura

19/11/2020

- Database: rilasciata la nuova release dei database senza cambio di versione (modificato l'archivio 'Fattura')
- Fattura: adesso il campo RifCli è lungo il doppio del precedente per ospitare un maggior numero di dati (500 caratteri)
- Varie: il nuovo sistema di segnalazione degli stati di avanzamento è sempre disattivato qualora sia attivo Soft Consulting PharmaPro ed è disattivato di default
- Varie: qualora sia assente Soft Consulting PharmaPro è possibile gestire il nuovo sistema di avanzamento con WRITESETTING Resources, NewProgressXXX, 0|1 (1 lo rende attivo; default disattivato)
- Varie: ulteriori minori migliorie interne

18/11/2020

- Anagrafiche: per le anagrafiche che supportano CoordinateGPS (ad esempio: Cliente, Contatto, Fornitore, Destinazione, Agente, Operatore, ecc. ecc.) è ora presente nel menu Azioni la nuova voce 'Associa CoordinateGPS' che permette di recuperare ed aggiornare dinamicamente le informazioni richieste
- Varie: implementato un nuovo sistema di rendicontazione degli stati di avanzamento (attualmente in fase di test)
- Varie: alcune piccolie migliorie interne

17/11/2020

- EURITMO: nell'importazione degli impegni è ora possibile indicare una cartella e in quel caso saranno elaborati in uno unico step i flussi in essa contenuti
- Varie: alcune piccolie migliorie interne

16/11/2020

- Ddt/Avviso/Packing/RMA: estese le funzionalità di stampa etichette SSCC
- Listini completi: piccole migliorie al layout e implementato un processo di rimozione dei caratteri non consentiti nel dettaglio durante il salvataggio
- Punto Vendita: inibita la possibilità di usare il codice lotteria in corrispondenza di un incasso non tracciabile
- PharmaPro: il codice lotteria è adesso visibile salvo l'uso dell'opzione specifica di disattivazione
- PharmaPro: inibita la possibilità di usare il codice lotteria in corrispondenza di un incasso in contanti

13/11/2020

- Ddt: alla scelta adesso degli IMB collegati agli UDC (pulsante IB), viene ora mostrato il contenuto dell'UDC per il quale si richiede l'unità di imballo
- EURITMO: introdotti nuove funzionalità interne
- Varie: diverse innovazioni minori interne

12/11/2020

- Rapporto Clientela: introdotto l'autocomputazione degli importi dinamici all'introduzione di uno qualunque degli elementi di addebito
- Riassortimento: è ora possibile specificare un flusso da usare come elenco di articoli di cui effettuare la rimozione delle quantità indicate nel medesimo, qualora presenti nel documento di riassortimento; il flusso deve essere strutturato con un tag di incipit 'SCCODEXTORF1.0', deve essere strutturato con un qualunque metodo di ricerca dell'articolo (es. ID Articolo, Codice esterno, Codice EAN, ecc.) e la quantità da rimuovere (i due elementi distinti da una virgola); ogni riga deve essere terminata con CRLF ed è possibile inserire nel flusso righe descrittive usando il simbolo '#' all'inizio di ciascuna riga; le righe vuote o relative ad articoli errati saranno scartate automaticamente
- EURITMO: introdotti nuove tipologie di campo per il flusso DESADV (Avviso di spedizione)
- Varie: diverse innovazioni minori interne

11/11/2020

- EURITMO: introdotta la modalità di supporto UDC anche per il flusso da documento
- Varie: alcune innovazioni minori interne

10/11/2020

- Varie: alcune innovazioni minori interne

09/11/2020

- Bilancio: adesso all'atto dell'impostazione dei filtri viene evidenziata la presenza di scritture contabili extracontabili e/o sospese; con doppio click le stesse sono anche elencate
- PharmaPro: introdotta la nuova opzione 'Diniego Invio 730' che se attivato durante l'emissione di uno scontrino fiscale con codice fiscale implica il non invio al SistemaTS/AE del codice fiscale dell'acquirente
- Opzioni: introdotta la nuova voce 'Usa configurazione HPE Alternativa' che consente di usare un database HPE alternativo (denominato SCConfigAltDB) in modo da poter gestire sottoreti di server Enterprise differenziati per tipologie di funzionamento all'interno dello stesso ambiente operativo
- SCSupportoRemoto: rilasciato il nuovo modulo di gestione e supporto remoto via Teamviewer 15
- Varie: alcune innovazioni minori interne

06/11/2020

- Varie: forzato l'uso delle impostazioni per singolo utente su file e rimozione MSEngine 2010 usato
- Varie: rilasciato il nuovo set di DLL R2 firmate digitalmente (sia in versione .exe che in versione .msi)

05/11/2020

- Ordine a fornitore: laddove possibile il sistema effettua, se l'opzione relativa è attivata (default: si) nella sezione 'Note trasformazione' l'autocumulo delle quantità degli stessi articoli che condividono ID, Matricola e Prezzo; le quantità cumulate sono la quantità ordinata, il consegnato, l'annullato, l'appartato e il residuo; le righe prezzate con quantità a zero o negativa vengono rimosse; l'operatività non si applica laddove presenti collocazioni assegnate
- PharmaPro: il sistema non recupera le informazioni sulle giacenze per nessuno degli articoli qualificati come fittizi
- Varie: alcune innovazioni minori interne

04/11/2020

- Engine: rivisti gli engine di basso livello per l'interazione con i database
- Soft Consulting Remote Mobile (RM): modifica alla gestione delle successive riletture di una riga riconciliata
- Varie: diverse innovazioni interne e migliorie di sistema

03/11/2020

- Varie: velocizzato il primo boot di sistema

02/11/2020

- Tabellare: corretto un errore che si poteva presentare nell'uso dei filtri

29/10/2020

- Soft Consulting Remote Mobile (RM): introdotte delle semplificazioni nei processi di 'UDC Crea Lista'
- SystemCoreEngine: attivato un nuovo processo di compilazione ottimizzato

28/10/2020

- Soft Consulting Remote Mobile (RM): rilasciate le nuove versioni (12.13 per WM, 8.10 per WCE e 2.3 per WMX)
- Soft Consulting Remote Mobile (RM): estese le funzionalità di 'UDC Crea Lista' e 'UDC Gestisci'

27/10/2020

- Soft Consulting Remote Mobile (RM): è ora possibile usare 'UDC Crea Lista' anche per la creazione di una lista UDC del tutto svincolata da un documento con la possibilità di associarlo ad un documento in fase di salvataggio

26/10/2020

- Soft Consulting PharmaPro: in fase di vendita è stata resa ora bloccante la visualizzazione di alcune ulteriori tipologie di commerciabilità di un farmaco
- Soft Consulting Remote Mobile (RM): completate le funzioni 'UDC Crea Lista' e 'UDC Svuota Lista'
- Soft Consulting Remote Mobile (RM): piccole migliorie interne

21/10/2020

- Varie: alcune ottimizzazioni interne

20/10/2020

- Offerte: rimodellata l'area descrittiva e alcune migliorie nella sezione di stampa relativa ai dati del cliente

19/10/2020

- Varie: alcune ottimizzazioni interne

18/10/2020

- Varie: alcune ottimizzazioni interne

17/10/2020

- Database: rilasciata la nuova release dei database senza cambio di versione (modificato l'archivio 'Banca', 'Cliente', 'Contatto', 'Fornitore' e 'Operatore')
- Anagrafiche: estesa la lunghezza dei campi relativi al numero di conto IBAN per la gestione di alcune nuove codifiche internazionali (fino a 34 caratteri)

16/10/2020

- Database: rilasciata la nuova release dei database senza cambio di versione (modificato l'archivio 'ArticoloGTIN')
- ArticoloGTIN: introdotto il nuovo campo 'Codice a barre - GS1'
- Riepilogativa: il sistema è ora stato esteso alla nuova gestione dei carrelli da ListaUDC
- Soft Consulting Remote Mobile (RM): rilasciate le nuove versioni (12.12 per WM, 8.9 per WCE e 2.2 per WMX)
- Soft Consulting Remote Mobile (RM): attivato il supporto alla nuova gestione dei carrelli da ListaUDC
- Soft Consulting Remote Mobile (RM): ulteriori migliorie minori interne

15/10/2020

- Carrelli globali: introdotto il nuovo tipo 'Lista UDC' e previsto il relativo filtro nella vista dei carrelli globali
- Etichette di consegna: rimodellato leggermente il layout
- Etichetta SSCC: introdotta la stampa della Coordinata XYZ qualora associata all'articolo corrente
- Etichette Zebra: nei template customizzati è ora supportato il tag '%XYZ%' per la sostituzione con la coordinata XYZ dell'articolo corrente
- Impegno: piccole migliorie alla sezione dei totali
- Magazzino: in Utilità del menu Soft Consulting Remote Mobile è ora presente la funzione per riportare alle impostazioni di fabbrica una stampante Zebra ZPL collegata via rete
- Soft Consulting Remote Mobile (RM): rilasciato il nuovo set di cab di installazione nelle tre versioni disponibili di RM
- Soft Consulting Remote Mobile (RM): rilasciato un aggiornamento (senza cambio di versione) con piccole migliorie interne

14/10/2020

- Punto vendita: velocizzata l'emissione del documento

13/10/2020

- Punto vendita: velocizzata l'emissione del documento
- Scontrino cortesia: velocizzata l'emissione del documento e registrato nel registro degli eventi le tempistiche di produzione nel caso di emissione via RT

12/10/2020

- Database: rilasciata la nuova release dei database senza cambio di versione (modificato l'archivio 'AgenteProvvigioni')
- Registro provvigioni: introdotti nuovi elementi gestionali
- Varie: alcune migliorie interne al sistema

10/10/2020

- Ordine a fornitore: (4BR2) corretto un errore che produceva nella stampa il messaggio (errato) di fornitore non presente a sistema

09/10/2020

- Impegno: introdotta la nuova opzione di stampa 'Netto unitario' che consente di stampare il prezzo netto unitario per riga articolo in luogo della colonna Stato
- Pianificazione eventi: introdotte due nuove azioni 'Esegui Shell asincrono' ed 'Esegui shell sincrono'; l'azione viene eseguita sul file indicato in Percorso; il timeout di avvio (o di attesa sincrona nel caso in specie) è fisso in 30 secondi
- Riassortimento: introdotto un logging pervasivo

08/10/2020

- HACCP: previsto nuove tipologie di rilevamento come la misurazione di energie consumate e rilevate
- Punto Vendita: attivati i protocolli per il supporto della lotteria degli scontrini per i misuratori fiscali RT di tipo XON-XOFF e Custom
- Punto Vendita: è ora possibile fare l'annullo o storno di uno scontrino anche per modelli XON-XOFF
- SCClientTS: rilasciata la versione 3.0.20 per il supporto alla lotteria degli scontrini per i misuratori fiscali RT di tipo XON-XOFF e Custom
- Varie: rilasciato il nuovo Command.cfg pubblicato da Custom per il supporto dei comandi per la futura lotteria scontrini contenente diverse migliorie operative nel supporto dell'interazione con i registratori RT del brand (prima di installarlo effettuare la rimozione del precedente: in genere si trova in C:\Windows\SysWOW64 e nella root del sistema gestionale/ERP/SCClientTS)

07/10/2020

- Fattura XML: introdotta la segnalazione di natura errata per i valori N2, N3 e N6 a partire dal 01.01.2021
- Impegno: introdotto nella sezione 'Esecuzione' il nuovo campo 'Consegna prevista'
- EURITMO: rilasciata la nuova versione (release 123) con il supporto al campo 'Consegna prevista' (tag 076 record DTM) nel caso di conferme d'ordine
- Varie: alcune migliorie interne minori (aumento logging in un alcune aree)

06/10/2020

- Soft Consulting Remote Mobile (RM): rilasciate le nuove versioni (12.11.5 per WM, 8.8.5 per WCE e 2.1.5 per WMX)
- Soft Consulting Remote Mobile (RM): corretto un errore nel caso di interruzione di missioni per mancanza di articoli con matricola in una cella all'atto del completamento della missione stessa
- Varie: alcune migliorie e correzioni interne minori

05/10/2020

- IM: è possibile inviare messaggi a gruppi di operatori associati dal medesimo dipartimento usando l'elenco libero dei destinatari ed inserendo +NOMEDIPARTIMENTO; è possibile usare la virgola per separare molteplici gruppi con o senza specifici ID Operatori
- EURITMO: gestito casi particolari di clienti esigenti contenuti non conformi in toto allo standard
- Varie: alcune migliorie e correzioni interne minori

03/10/2020

- Varie: ottimizzato il processo di recupero delle transazioni per il sottosistema Journal

02/10/2020

- Rubrica: introdotto, nel caso di Cliente, il nuovo campo IDLotteria (sezione Altro)
- Varie: diverse ottimizzazioni a livello di sistema

01/10/2020

- ArticoloGTIN: qualificato le tipologie del campo 'Posizionamento'
- Varie: alcune ottimizzazioni a livello di sistema

30/09/2020

- Impegno: estesa la nuova azione 'Distribuzione per imballi' (al momento è in fase alfa)
- Varie: introdotto il processo di esclusione di default tra documento di vendita con P.IVA/Codice fiscale e Codice Lotteria (modellabile tramite la variabile di sistema XXXXPtoVenditaLotConCF, 0|1
- Varie: migliorie (es. registro per impegni dei residui per data di consegna supporta adesso ulteriori filtri) ed alcune correzioni minori

29/09/2020

- Database: rilasciata la nuova release dei database senza cambio di versione (modificato l'archivio 'Scontrino')
- Impegno: introdotta la nuova azione 'Distribuzione per imballi' che consente di avere un esploso dettagliato di come e dove inserire i prodotti per ottimizzare i master carton di spedizione (al momento è in fase alfa)
- Magazzino: non è più possibile incollare dati di dettaglio se l'utente non appartiene al gruppo dei Network manager o al gruppo dei Power User a seconda della relativa variabile di sistema
- Punto Vendita: introdotto il nuovo campo 'ID Lotteria' da usarsi per il codice lotteria del cliente per la futura lotteria degli scontrini; il campo viene valorizzato di default se del caso con l'equivalente codice presente nell'anagrafica cliente alla sua scelta; non viene mostrata se si usa la variabile di sistema XXXXPtoVenditaNoLotteria, 0|1
- Soft Consulting PharmaPro: introdotto il nuovo campo 'ID Lotteria' da usarsi per il codice lotteria del cliente per la futura lotteria degli scontrini; il campo viene valorizzato di default se del caso con l'equivalente codice presente nell'anagrafica cliente alla sua scelta; non viene mostrato se attiva la modalità 'Punto vendita WN' oppure si è usata la variabile di sistema XXXXPtoVenditaNoLotteria, 0|1
- Soft Consulting Remote Mobile (RM): applicati diversi miglioramenti grafici alla UI delle versioni WM e WMX
- Soft Consulting Remote Mobile (RM): qualora l'immagine da visualizzare non sia gestibile dal device appare adesso un messaggio che suggerisce anche le dimensioni utili massime gestibili (in genere 1200x1600 pixel)
- Varie: nel Journal viene ora verificato il caso di trasferimento tra depositi con lettura di un'area di origine e di cui l'origine sia però un deposito qualificato come senza collocazioni

28/09/2020

- Database: rilasciata la nuova release dei database senza cambio di versione (modificato l'archivio 'Cliente')
- Cliente: introdotto il nuovo campo 'Scadenza minima richiesta' per qualificare i prodotti con la shelf life residua con priorità superiore a quella del gruppo di appartenenza o del singolo prodotto
- Cliente: introdotto il nuovo campo 'IDLotteria' per l'associazione, se desiderata, del codice lotteria del Cliente
- Impegno: introdotto nella stampa con Shelf life il supporto alla 'Scadenza minima richiesta' valida per il cliente corrente
- Impegno: se possibile viene stampato anche il prezzo unitario per prodotto immediatamente dopo l'indicazione dell'ID Aliquota IVA per riga di dettaglio
- Shelf life residua: il nuovo ordine gerarchico (dalla massima priorità alla minore) in fase di uscita è adesso determinata da 'Scadenza minima richiesta' del cliente, 'Scadenza minima uscita' per singolo articolo e in subordine 'Scadenza minima uscita' del gruppo assegnato all'articolo; se non si desidera usare la modalità in % residua, è possibile usare la modalità in mesi indicando il numero di mesi minimi accettati con il segno negativo
- Soft Consulting Remote Mobile (RM): rilasciate le nuove versioni (12.11.4 per WM, 8.8.4 per WCE e 2.1.4 per WMX)
- Soft Consulting Remote Mobile (RM): attivato il supporto per la nuova integrativa gestione delle shelf life residue per cliente
- Soft Consulting Remote Mobile (RM): implementata la nuova funzione 'VI = Visualizzazione Immagine' che consente di mostrare per l'articolo corrente l'immagine del prodotto e se assegnati anche i pezzi per collo la scelta di mostrare la foto dell'imballo; l'immagine appare e viene automaticamente chiusa quando l'utente vi fa click sopra
- Varie: piccole correzioni e migliorie interne al sistema

26/09/2020

- Magazzino: non è più possibile incollare dati di dettaglio se l'utente non appartiene al gruppo dei Network manager

25/09/2020

- Varie: piccole correzioni interne al sistema (es. ultima riga in importazione da XLS, ecc.)

24/09/2020

- PharmaPro: implementato il supporto della durata dei coupon a valore automatico da punti in anni (da 1 a 5), in mesi (scala 1 mese, 3 mesi o 6 mesi) ed in giorni (da 1 a 255)
- SQL: introdotto un nuovo metacomando about:config (riservato ai soli utenti di tipo network manager)
- Varie: piccole migliorie ulteriori interne al sistema

23/09/2020

- Ddt/Avviso/RMA/Packing: se nel documento sono presenti UDC di cui fatto la stampa degli SSCC, adesso viene mostrato un bordo rosso intorno al pulsante 'ZE'
- EURITMO: introdotti i nuovi sottorecord IMB e CCI in DESADV sia per dati da documento che per dati da UDC
- PharmaPro: implementato il processo di gestione ed emissione coupon a valore in ragione dei punti fedeltà acquisiti (personalizzabile in termini di valore, durata di validità e messaggio sul documento)

22/09/2020

- Ddt/Avviso/RMA/Packing: se nel documento sono presenti UDC con/senza MEI e SSCC all'atto della stampa del documento, il sistema aggiunge automaticamente la distribuzione dei prodotti per UDC in coda alle restanti pagine
- Soft Consulting Remote Mobile (RM): rilasciate le nuove versioni (12.11.3 per WM, 8.8.3 per WCE e 2.1.3 per WMX)
- Soft Consulting Remote Mobile (RM): introdotta la gestione univoca degli UDC; i precedenti esistenti nei carrelli vengono automaticamente aggiornati con la sostituzione del secondo carattere dell'ID Azienda di lavoro con il carattere 'X'
- Soft Consulting Remote Mobile (RM): introdotta la nuova funzione 'R = Vista righe UDC' con cui vengono mostrate le righe del carrello corrente in versione completa, oppure con o senza un UDC (la vista viene cambiata in modo ciclico e dopo ogni selezione viene mostrato lo stato corrente)
- Soft Consulting Remote Mobile (RM): se un documento di tipo Impegno o Ordine a Fornitore viene riconciliato con assegnazione alle righe gestite di un UDC, adesso, all'atto del salvataggio viene segnalata la eventuale presenza di righe gestite senza un UDC assegnato
- Varie: gestiti i casi UDC derivanti dal nuovo format

21/09/2020

- Ddt/Avviso/RMA/Packing: vengono ora verificati che negli UDC / Segnacolli non vi siano doppioni (se del caso vengono rimossi), siano tutti esistenti negli UDC
- Ordine a fornitore: corretto un errore durante l'inserimento manuale di una nuova riga che impediva il popolamento della relativa colonna 'Giacenze' nel dettaglio
- Ordine a fornitore: è ora possibile richiedere l'aggiornamento della colonna di dettaglio 'Giacenze' tramite la pressione della relativa intestazione con il tasto sinistro del mouse oppure con l'equivalente funzione scelta con il pulsante 'Gestisci Consegnati/Residui/Giacenze'
- Ordine a fornitore: l'apertura di un ordine a fornitore è adesso molto più rapida qualora il documento abbia almeno 25 righe
- Riepilogativa: durante la generazione di un ddt da impegno il sistema verifica adesso la presenza di un processo di riconciliazione condotto con attribuzione di UDC e se del caso recupera l'elenco degli stessi assegnandolo direttamente al documento di trasporto; viene inoltre segnalata la presenza di articoli senza attribuzione di un UDC
- Riepilogativa: viene adesso salvato lo stato dell'opzione 'RifCli Dettaglio' durante la generazione di ddt da impegno relativa ad un monocliente
- RMA: corretto un errore nel recupero dei dati della sezione Assistenza
- EURITMO: ulteriori implementazioni finalizzate alla gestione dei record IMB e CCI qualora popolati nel documento di origine
- Varie: alcune piccole migliorie interne

18/09/2020

- Fattura: dopo il salvataggio di ogni documento vengono ora verificate le coerenze tra le aliquote IVA usate e quelle popolate
- Fattura Elettronica: al recupero di ogni documento, viene ora verificato la coerenza dei saldi IVA prima dell'invio
- Varie: alcune innovazioni minori (es. miglior posizionamento del codice SSCC sull'etichetta di spedizione)

17/09/2020

- Bolli: se bolli da IVA da articoli con esenzione è possibile indicare l'ID IVA da usarsi per la contabilizzazione tramite il popolamento del campo 'ID Aliquota IVA - Bolli' presenti in due ID Pagamento relativo a bolli (anche se fittizi); se presenti più ID Aliquota IVA vengono recuperati i primi due in ordine di ID Pagamento
- Bolli: se bolli da IVA da articoli con esenzione è possibile indicare un ID Conto di addebito usando il campo 'ID Conto' di un ID Pagamento relativo a bolli (anche se fittizio); se presenti più ID Conto viene recuperato il primo in ordine di ID Pagamento
- Bolli: si ricorda che è possibile usare un ID Conto specifico per l'addebito dei bolli usando le Opzioni di contabilità ID Conto Spese Accessorie e che l'addebito automatico è operativo nel caso di emissione di fatture (comprese proforma), parcelle (e progetti di notula) e ndb
- Varie: aumentate le informazioni nei logging durante alcune fasi di gestione del documento
- Varie: reimpostata la formattazione delle date mostrate in alcune procedure, nel formato regionale del PC corrente in luogo del formato data esteso reimpostato di default da un aggiornamento di Microsoft

16/09/2020

- Etichette di consegna: rimodellato il formato relativo alle etichette di consegna per Zebra
- Ddt/Avviso/PackingList/RMA: è ora possibile, usando il pulsante ZE, stampare non soltanto le etichette in formato UDC da SSCC semplice, ma anche le etichette di consegna da UDC con integrata la codifica GS1 SSCC
- Varie: alcune migliorie minori (es. alcune nuove operatività in CRM Rapporto con corrispondente)

15/09/2020

- ArticoloGTIN: qualificati i valori possibili per TipoImballo (tipo di unità) in: 0 = Non specificato, 1 = Scatola prodotto unitario, 2 = Collo produttore, 3 = Collo venditore, 4 = Espositore, 5 = Imballo colli, 6 = Cesta, 7 = Pallet, 8 = Furgone, 9 = Mezzo temp.controllata, 10 = Bilico
- Ddt/Avviso/PackingList/RMA: è ora possibile, usando il pulsante GT, qualificare per ciascun UDC / Segnacollo il tipo di imballo usando il pulsante GT posto accanto al campo degli UDC / Segnacolli; è utilizzabile lo zoom per la scelta
- Ddt/Avviso/PackingList/RMA: è ora possibile, usando il pulsante ZE, stampare per ciascun UDC assegnato al documento l'etichetta GS1 SSCC relativa da applicare sui singoli colli (la stampa avviene esclusivamente su stampanti modello Zebra)
- Ddt/Avviso/PackingList/RMA: qualora siano indicati degli UDC questi vengono validati nel contenuto totale (quantità) per articolo e lotto con quelli presenti nel dettaglio
- Ddt/Avviso/PackingList/RMA: qualora siano indicati dei segnacolli nel campo UDC/Segnacolli questi devono essere prefissati dalla lettera S; se invece si tratta di UDC è sufficiente indicarne il codice anche senza gli 0 di testa, sarà poi il sistema ad allinearli in modo corretto; il campo può essere usato soltanto per una tipologia di dato (quindi tutti UDC o tutti Segnacolli)
- EURITMO: consentito il prelievo dei dati per i flussi di tipo 'Avviso di spedizione' sia dall'archivio Documento di trasporto che da quello degli Avviso di spedizione
- EURITMO: ulteriori perfezionamenti del flusso DESADV
- PharmaPro: corretto un errore nel recupero dei dati per riordini da accodati con articoli annullati
- PharmaPro: nel carico da ordine a fornitore è ora sempre non disponibile il pulsante 'Tutti consegnati'
- Varie: alcune migliorie minori

14/09/2020

- Ddt/Avviso/PackingList/RMA: portato a 100 il numero massimo di UDC/Segnacolli inseribili in testata
- EURITMO: introdotto il flusso 'Avviso di spedizione da Documento' (i dettagli sono prelevati dal ddt indicato) e il flusso 'Avviso di spedizione da UDC' (i dettagli sono prelevati dagli UDC dichiarati nella testata del ddt indicato); quest'ultimo è in fase di allestimento iniziale
- EURITMO: migliorie e correzioni minori
- Varie: alcune correzioni (es. recupero informazioni specifiche di una destinazione se inserita tramite digitazione manuale) e migliorie minori

11/09/2020

- Ddt/Avviso/PackingList/RMA: introdotta nella sezione 'Trasporto' la possibilità di indicare il numero di pallet usati e l'elenco dei segnacolli
- EURITMO: rilasciata la nuova versione con la possibilità di produrre il flusso AVVISO DI SPEDIZIONE (da ddt); essendo un intero nuovo flusso è da considerarsi in fase di beta testing
- EURITMO: rilasciata la nuova versione con la possibilità di produrre il flusso CONFERMA D'ORDINE anche da fattura

10/09/2020

- EURITMO: rilasciata la nuova versione con la possibilità di produrre flussi in uscita (FATTURA e CONFERMA D'ORDINE) supportanti i molteplici formati previsti per il Riferimento Cliente (NUMORD/ANNOORD, NUMORD - ITLDATAORD, NUMORD!INTLDATAORD)
- Varie: attivata la possibilità di forzare il controllo della struttura database tramite SQL

09/09/2020

- Database: rilasciata la nuova release dei database senza cambio di versione (modificati gli archivi 'ArticoloGTIN')
- ArticoloGTIN: introdotti due nuovi campi 'Immagine' (per qualificare l'immagine dell'imballo) e 'Peso imballo'
- Codici a barre: nel caso di stampa dei codici a barre dal dettaglio di un documento di tipo Impegno con tipo di stampa Zebra GTIN, SSCC, ecc. vengono ora stampati i riferimenti del cliente e della consegna dell'impegno/i oggetto di stampa (escluso il caso di etichetta compatta da 3.5cm)

08/09/2020

- Etichette di consegna: introdotta la possibilità di qualificare se il collo è su pallet, integrata la data di consegna richiesta qualora sia presente e corretto un errore nella produzione della stampa del numero totale dei colli qualora richiesto
- Listini completi: introdotta la possibilità di specificare un disclaimer da indicare come riferimento in corrispondenza della colonna 'Prezzo'

04/09/2020

- Controllo primanota: introdotti ulteriori processi di verifica
- Documenti: qualora si effetti un invio per email per un documento dei tipi Fattura, Impegno, Ordine a Fornitore, Ordine da agente, Offerta, Ddt, Avviso di spedizione, RMA, Packing list, il sistema aggiunge nell'oggetto dell'email la ragione sociale del corrispondente
- Varie: qualora si abbia in uso Soft Consulting PharmaPro, laddove presente il pulsante per richiamare le caratteristiche del prodotto (es. nella vista tabellare e a scheda singola degli articoli, nelle offerte, in consulta stato degli articoli) viene adesso valutato se l'articolo è presente nella Banca Dati del Farmaco e se sì viene mostrata la scheda articolo da Banca Dati del Farmaco al posto della consueta scheda tecnica interna; nel caso in cui si voglia comunque consultare la scheda tecnica è sufficiente premere il tasto CTRL quando si preme il pulsante
- Varie: ulteriori piccole ottimizzazioni interne
- Varie: rilasciato il nuovo set di DLL R2 firmate digitalmente (sia in versione .exe che in versione .msi)

03/09/2020

- Fattura: introdotta la nuova azione denominata 'Popola RifCli da riferimento dettaglio' che consente di recuperare automaticamente i riferimenti agli ordini del cliente da quelli presenti nel dettaglio
- Riepilogativa: rimodellato il popolamento delle righe di dettaglio relative ai riferimenti documenti con l'uso dell'articolo fittizio 'ZZZ.RIFCLI' qualora disponibile
- Soft Consulting Remote Mobile (RM): alcuni fix e migliorie minori
- Varie: ulteriori piccole migliorie interne al sistema

02/09/2020

- Database: rilasciata la nuova release dei database senza cambio di versione (modificati gli archivi 'Aliquota IVA')
- Aliquota IVA: introdotto il campo 'SoggettaBolli' per qualificare l'automatico addebito di 2EUR in bollo virtuale su ogni fattura emessa contenente un totale di articoli in fattura venduti in esenzione soggetta a bollo per un importo superiore a 77.47EUR
- Carico ordine a fornitore: qualora sia possibile digitare una data di scadenza del lotto (sia nel dettaglio tabellare che nel carico per singolo articolo) è ora possibile digitare 33 (e spostarsi) o fare doppio click sulla data di scadenza per singola di carico per ottenere la digitazione del 31/12 di 2 anni successivi a quello corrente
- Fattura: attivato il supporto per la presenza di articoli in esenzione IVA soggetta a bolli (questo meccanismo viene escluso nel caso di bolli computati secondo il criterio ordinario)
- Soft Consulting Remote Mobile (RM): rilasciate le nuove versioni (12.11.2 per WM, 8.8.2 per WCE e 2.1.2 per WMX)
- Soft Consulting Remote Mobile (RM): alcuni fix e migliorie minori
- Varie: ulteriori piccole migliorie e correzioni minori

01/09/2020

- Consulta documenti: corretto un errore di riposizionamento del documento corrente dopo aver applicato un ordinamento dell'elenco dei documenti per una qualsiasi delle colonne presenti
- EURITMO: rilasciata la nuova versione con la possibilità di importare al massimo 3.500 righe di dettaglio per singolo documento (dalle precedenti 1.925), la valorizzazione del riferimento ordine da cliente nel formato supportato dalla FE (NumeroOrdine!AA-MM-GG) e la valorizzazione della data di consegna secondo lo standard GS1 prelevando la data ultima del range (qualificata con il tag 063) o, se il range è assente, la data indicata per prima nel record DTM
- Varie: apportate delle correzioni minori ad RM per il caso di aggiunta di quantità di articoli per riga di dettaglio in eccedenza rispetto all'esistente (qualora richiesto la rettifica del documento) e la funzione '12 = Accoda articoli per riordino'
- Varie: aumentate le performance ed il dettaglio di logging
- Varie: ulteriori piccole migliorie e correzioni minori

31/08/2020

- Carrello: corretto un errore che si verificava facendo lo zoom su un campo del dettaglio di un carrello
- Varie: l'opzione per il blocco prezzi a zero nei documenti è stata estesa anche agli impegni
- Varie: introdotto SP8 di SAP CRW

29/08/2020

- Varie: ulteriori controlli di consistenza nel processo di fatturazione riepilogativa

28/08/2020

- Varie: incrementato le performance nel caso di logging concorrente

27/08/2020

- Anagrafiche: corretto un errore nella copia di anagrafiche che presentano un indice chiave primaria autoincrementante (come le Destinazioni)

26/08/2020

- Varie: corretto un bug nell'aggiunta di nuovi task in Attività ed introdotto un processo di verifica degli orari schedulati più stringente

25/08/2020

- Consulta documenti: corretto il recupero dei documenti qualora fosse impostato preventivamente un filtro su ID Deposito e poi questo venisse rimosso o cambiato senza cambiare il corrispondente corrente
- Missioni: ottimizzato il processo di computo nel caso di archivi delle collocazioni molto ampi
- Varie: implementato un metodo più restrittivo nella scrittura dei file degli eventi

24/08/2020

- HACCP: introdotte nuove tipologie di evento come '17 = Sanificazione COVID', '18 = Rilevamento temperatura corporea', '19 = Verifica presenza gel', '20 = Verifica termoscanner', '21 = Rilevamento presenza soggetto positivo COVID'
- RMA: introdotto nella sezione 'Assistenza' un nuovo campo denomininato 'Altra email' in cui è possibile inserire uno o più indirizzi di email (separati da virgola se molteplici) da usare come ulteriori destinatari nel caso di invio della conferma di Apertura RMA e Chiusura RMA
- Varie: esteso il workaround in seguito alla mancata correzione di una patch di Microsoft alla Gestione degli Utenti, la Gestione delle Missioni, le procedure di Conferma Documenti, Listini Acquisti da Fornitori, Scontistica per Gruppi, Listini Personalizzati, Gestione Premi, Calendario, CRM Note Spese e CRM Meeting

22/08/2020

- WebSincro: incrementato notevolmente il logging in particolar modo durante gli eventi pianificati
- Varie: esteso il workaround in seguito alla mancata correzione di una patch di Microsoft allo zoom evoluto degli articoli qualora fossero visibili anche i movimenti di magazzino di carico dell'articolo corrente

21/08/2020

- Varie: estesi i workaround in seguito alla mancata correzione di una patch di Microsoft ad altre aree del sistema come la Gestione Attività, Attività PDC, Cantiere, Cespiti, CRM Richiesta intervento, ISO Trattativa Speciale, ISO Revisione, Resources Manager, Resources Scheduler, ecc.

20/08/2020

- Sistema: aggiornato il supporto a MSACEDAO 2016 rilasciato il 2020.08
- Varie: estesi i workaround in seguito alla mancata correzione di una patch di Microsoft ad altre aree del sistema come la Rubrica, ecc.

19/08/2020

- Varie: estesi i workaround in seguito alla mancata correzione di una patch di Microsoft ad altre aree del sistema come la Ricerca evoluta documenti, Stato articoli, Caratteristiche Articoli, Zoom evoluti, Risposta Corrispondente, Rapporto Corrispondente, Consulta documenti, Carrelli globali, Consulta BD e Scadenze in PharmaPro, CashFlow evoluto, Carico da ordine fornitore in modalità tabellare, Cruscotto con visualizzazione dei movimenti di magazzino, ecc.

18/08/2020

- Varie: aggiornamento straordinario per un workaround di un problema legato ad una patch di Microsoft che causa GPF nell'apertura degli zoom (se il sistema gira su Windows 10 con installato Office 2016)

04/08/2020

- CRM: evidenziato anche nell'area CRM la voce di menu per il richiamo dell'Attività Pannello di Controllo (richiamabile anche con CTRL+T)
- Importazione: applicato un workaround ad un probabile errore in un aggiornamento Microsoft relativo ad Office che introduce un errore nel rilevare la fine del file XLSX/XLS da importare
- Importazione: nel caso di importazione di un archivio in cui la colonna dell'ID relativo non sia valorizzato, vengono ora creati ID inizianti sempre con Z, ma seguiti da un progressivo basato su 10 valori numerici
- PharmaPro: introdotto nel menu Utility la voce 'Aggiorna TrackingPharma' con cui si può eseguire un aggiornamento delle modifiche incorse nei prodotti da Banca Dati del Farmaco; se ve ne sono rispetto all'ultimo aggiornamento eseguito, queste vengono mostrate in un report all'operatore
- PharmaPro: la periodicità dell'aggiornamento automatico TrackingPharma è ora modulata dalla variabile di sistema WRITESETTING PharmaPro, XXXXTrackingPharmaEvery, YYYY dove YYYY è il numero di giorni da considerare (default 3) ed XXXX il consueto ID Azienda per cui si applica

31/07/2020

- TrackingPharma: introdotto il valore Caratteristiche; i valori possibili sono: "AD ALTO LIVELLO DI ATTENZIONE", "REAZIONE FOTOSENSIBILITA", "BIOLOGICO", "BIOTECNOLOGICO", "INNOVATIVO L.648/96", "EMODERIVATO", "DA DNA RICOMBINANTE", "INTEGRATORE ALIMENTARE NOTIFICATO", "AGRO ALIMENTARE BIOLOGICO", "AGRO ALIMENTARE NON DETERIORABILE", "AGRO ALIMENTARE DETERIORABILE", "INFIAMMABILE", "CORROSIVO", "COLORANTE", "NOCIVO", "NOCIVO SE INGERITO", "TOSSICO PER LA PELLE", "VELENO", "DM DIR. 93/42", "DM DIAGNOSTICO VITRO 98/79", "DM IMPIANTABILE 90/385", "DM USO COMUNE", "NOCIVO SE INGERITO E TOSSICO PER LA PELLE", "EX TAB. IIA DM 31/2010 ART2", "SOP/OTC", "ANTIBIOTICO MONODOSE", "INTERFERONE EPATITE CRONICA", "LASA", "ONCOLOGICO AD ALTO COSTO", "ALIMENTO FINI MEDICI SPECIALI DETR.2017/2018 L.172/2017", "RIMEDIO OMEOPATICO UNITARIO", "RIMEDIO OMEOPATICO COMPLESSO", "DIAGNOSTICO USO LABORATORIO", "MATERIALE/OGGETTO PER CONTATTO CON ALIMENTI/MOCA", "DM REGOLAMENTO UE 2017/745", "NO RIDUZIONE PREZZO", "NO RIDUZIONE PRZ IND.INNOV.", "NON TRITURABILE", ecc. ecc.
- Varie: alcune innovazioni minori (nuovo meta comando in Direct Access SQL; rimosso un delay nell'aggiornamento dinamico delle destinazioni; migliorata la struttura dell'elenco degli articoli con TipoSpesaSanitaria valorizzato in articoli senza matricola o LT; rimosso il vincolo della scadenza LT nel tabellare del carico di articoli con la sola TipoSpesaSanitaria valorizzata; migliorato il messaggio di benvenuto in PharmaPro)

30/07/2020

- Collocazioni: introdotto un processo di verifica sulla quantità residua impegnata delle collocazioni appartenenti ad impegni che sono stati però chiusi direttamente da sistema oppure tramite query
- Varie: una piccola miglioria grafica (colorazione della colonna 'Data scadenza LT' identica a quella della colonna 'Consegnati' nel tabellare del carico ad ordine a fornitore)

29/07/2020

- Destinazione: nei documenti di tipo Avviso, CRM - Contratti, CRM - Intervento Corrispondente, CRM - Rapporto Corrispondente, Ddt, Fattura, Impegno, Magazzino, Offerta, Ordine da agente, Packing List, RMA è stato attivato l'autocomposizione della destinazione in base all'input filtrato di quanto sta digitando l'utente

28/07/2020

- Riassortimento: in PharmaPro, nel caso di riassortimento da venduto, viene ora chiesto se si desidera riordinare anche gli eventuali articoli annullati dell'ultimo ordine a fornitore fatto per il deposito corrente (ed inviato e gestito dal fornitore) negli ultimi 30 giorni

27/07/2020

- Supporto e Novità: velocizzata l'apertura del modulo
- Varie: alcune migliorie minori

26/07/2020

- Varie: corretto un errore nell'avvio con lo switch /x

24/07/2020

- Ddt/Avviso/RMA/Packing: nell'invio email e salvataggio del documento come PDF sono stati rimossi i processi di aggiornamento dati depositi da UA e l'eventuale stampa unione di documenti Word collegati
- Varie: rimodellato leggermente il layout dei filtri di selezione e ottimizzato il processo di generazione delle tabelle intermedie nella produzione dei partitari

23/07/2020

- eNews: attivato il supporto alla pianificazione dell'invio differito dell'eNews corrente; richiede che l'eNews sia comunque stata inviata almeno una volta ad un utente interno come prova
- Varie: alcune migliorie minori (es. inserito, nel menu Offerte, la voce per richiamare direttamente il Registro Offerte Generale e corretto il rendering della vista HTML nel modulo eNews)

22/07/2020

- Varie: alcune migliorie minori

21/07/2020

- Database: rilasciata la nuova release dei database versione 7767 (con l'incremento del range dei valori gestibili dalla maggior parte dei precedenti campi numerici con decimali; archivi AnalisiConsegnato, Arrotondamento, Articolo, ArticoloCliente, ArticoloCollocazione, ArticoloFornitore, ArticoloStorico, Assistenza, AttivitàTeam, Avviso, Caratteristiche, Centro di costo, Cliente, ClientiDitteMandanti, Contatto, Contratti, DettagliClientiDitteMandanti, DettagliFatturatoClienti, DettagliMagazzino, DettagliNotaSpesa, DettagliOrdine, DettagliPremi, DettagliPreventivo, DettagliPreventivoExt, DettagliValutazione, Distinta, DistintaSpedizione, DocAcc, Elemento, ENASARCO, eNews, Fattura, FatturatoClienti, Fornitore, GatewayArticoli, GiacenzaArticolo, Impegno, Interact, ListinoPersonalizzato, Matricola, Meeting, MeetingPartecipanti, NotaSpesa, Operatore, Ordine, OrdineFornitore, Packing, Pagamento, Premi, PremiFissi, Preventivo, Profittabilità, Promozione, Risorsa, RMA, Scadenzario, Scontrino, SpeseTrasporto, UsoRisorse)
- Generazione file: introdotti nuovi tag come @RIFCLI, @NUMERO, @IDREFC, @TRACKN, @UUIDDC

20/07/2020

- Database: introdotto il supporto, per Enterprise Energy, per i database all'interno della cloud di Microsoft (Azure); in questo caso, per la particolare attività funzionale di Azure, occorre che i database di sistema (SCUser, SCConfigDB, SCSoluz0001..., SCCompany - consigliamo di rispettare maiuscole/minuscole - ) siano preventivamente creati tramite la webapp o SQLSMS; fatto questo che sia creato un utente da usarsi per gli accessi in SQL in Azure (default SCEESQLAZR) e che tale login personalizzata sia poi assegnata a ciascun database del sistema come dbo con la consueta query "CREATE USER SCEESQLAZR FOR LOGIN SCEESQLAZR WITH DEFAULT_SCHEMA = dbo GO EXEC sp_addrolemember N'db_owner', N'SCEESQLAZR' GO" ripetuta con n-connessioni individuali per gli n-database creati; fatto questo quando sarà richiesto il nome del server per avviare il sistema sarà sufficiente indicare il nome per esteso nella forma XXXXXX.database.windows.net (dove XXXXXX è il nome scelto per la propria istanze server in Azure) ed indicare il nome utente creato senza dominio o similare (ad esempio: SCEESQLAZR); in Azure è necessario abilitare gli IP di origine aziendali (o altra forma di endpoint) tramite il firewall di accesso ai database; tutte le comunicazioni avvengono in modo criptato ed il sistema Enterprise Energy si occupa di gestire in modo trasparente all'utente tutte le peculiarità di accesso ai dati tipiche di MS Azure; per ottimizzare le performance si consiglia di NON usare la configurazione HPE in quanto questa implica un considerevole scambio di dati con Azure per ogni parametro di sistema
- Login: abilitata l'attesa di al massimo 10 minuti per effettuare il login; superata tale attesa il sistema chiude il login automaticamente

17/07/2020

- Database: rilasciata la nuova release dei database senza cambio di versione (modificato 'CAP', 'MatricolaSeriale', 'DettagliMagazzino', 'Rubrica' e altri)
- CAP: introdotte nuove informazioni utili alla gestione del dato
- CRM: alcune innovazioni al sistema 'Time Billing'
- DettagliMagazzino: estesa la precisione fino a +-1.79E+308 per i campi Quantità, QuantitàNoMatch e ValoreNoMatch; idem in altri archivi collegati (ArticoloCollocazione, Matricola, Articolo, GiacenzaArticolo, ecc.)
- RMA: alcune migliorie nella gestione di MatricolaSeriale
- Varie: diverse migliorie nella gestione di alcuni valori di dettaglio nei movimenti di magazzino

16/07/2020

- CRM: alcune innovazioni al sistema 'Time Billing'

15/07/2020

- Esportazione: esteso il supporto all'uso di LibreOffice in ulteriori ambiti di produzione file XLSX
- Importazione: è ora supportata l'importazione di database in formato XLSX anche in assenza di Microsoft Excel, ma con la presenza di LibreOffice
- Tabellare: è ora disponibile nell'elenco delle esportazioni anche il formato OpenOffice/LibreOffice Calc (ods) e il formato Excel da OpenOffice/LibreOffice Calc (xlsx) da usarsi qualora non si abbia installato Microsoft Excel
- TrackingPharma: velocizzato il processo
- Varie: attivato un sistema dinamico di ricerca dei documenti che consente ricerche ottimizzate molto rapide
- Varie: l'interazione con LibreOffice richiede che sia installato nel computer LibreOffice con il modulo ActiveX; idem per OpenOffice: nel caso di OpenOffice alcuni formati non sono previsti

14/07/2020

- Fattura elettronica: in caso di associazione privata viene ora correttamente recuperato l'indirizzo PEC qualora assente il Codice SDI
- Pianificazione eventi: è ora disponibile una nuova azione 'Registra evento nella cronologia' che allo scatenarsi dell'evento effettua una registrazione nella cronologia con il relativo Tipo = 24; inoltre, se la query ritorna un secondo valore (oltre al primo usato per la verifica dei risultati), questo viene inserito nel campo Numero Documento dell'entry cronologico
- Varie: introdotto una nuova informazione nei log (Process ID) oltre a una rimodellazione delle informazioni in esso contenuto

13/07/2020

- Backup HPE: adesso il backup HPE utilizza in caso di produzione di database di dimensioni superiori a 2GB, non più il doppio database (il primo escluso del magazzino ed il secondo con il solo magazzino), ma la nuova procedura di esportazione database evoluto
- Esportazione: è ora possibile scegliere l'esportazione dell'intero database compresi gli archivi la cui dimensione comporterebbe un database esportato superiore a 2GB spostando questo limite dall'intero insieme dei dati alla singola tabella; le tabelle eccedenti la dimensione di 64MB vengono infatti adesso esportate in un database specifico denominato con il nome della tabella che contiene e l'insieme di questi database viene compresso in un unico file
- Varie: alcune migliorie minori (es. è possibile scegliere più indirizzi email dallo zoom da organigramma)

10/07/2020

- Varie: ottimizzato il processo di ricerca per prossimità negli zoom

09/07/2020

- Varie: maintenance release (es. nella fatturazione elettronica in ingresso, attivato il supporto ai caratteri speciali nei CDATA delle descrizioni)

08/07/2020

- CRM: introdotta la nuova voce 'Time Billing' per poter gestire semplicemente e velocemente il tempo di intervento per un Cliente; è possibile avviarne molteplici in parallelo; l'uso è totalmente guidato e sviluppato in modalità grafica; è supportato anche nella gestione della barra dei comandi
- SCReaderMobile (RM): rilasciata la nuova versione del prodotto senza cambio di release con alcune migliorie funzionali nell'interazione con i sistemi ICAM (compreso il supporto alla non attesa nel caso di area con la lettera Z aggiunta manualmente rispetto all'ID)
- SCReaderMobile (RM): alcune piccole migliorie al rendering della funzione '90'
- SCReaderMobile (RM): nel caso del trasferimento rapido, vengono mostrate le aree in cui l'articolo scelto si trova (come disponibile) indicando inoltre per ciascuna area la quantità disponibile

07/07/2020

- Riassortimenti: se abilitata la modalità Vendita Sx ed esistono articoli qualificati in ArticoloDeposito, i riordini avvengono adesso soltanto per gli articoli operativi presenti in tale archivio
- PharmaPro: la procedura di Carico da ordine a fornitore è stata ora estesa con ulteriori elementi di verifica e controllo
- PharmaPro: qualora si effettui il riordino da venduto, viene proposto all'operatore se desidera effettuare anche l'ordine da accodati se presenti anche se di questi saranno inclusi nell'ordine a fornitore i soli che appartengono al fornitore in corso di gestione
- PharmaPro: qualora si effettui un carico da ordine a fornitore, viene anche verificata la presenza di un rilievo HACCP in merito alle modalità di consegna dei prodotti nella data in cui si effettua il carico
- Sistema: prevista la possibilità di predisporre un file XML di preconfigurazione che indichi al sistema tutte le variabili globali (l'equivalente di WRITESETTING), le variabili globali per azienda (BAGWRITE) e le variabili globali per device (WRITEINI); questo file deve essere denominato bootstrap.xml ed inserito nella root degli eseguibili del sistema; al primo avvio (da parte di un utente) viene processato e ridenominato come .bak

06/07/2020

- Database: rilasciata la nuova release dei database senza cambio di versione (modificati gli archivi 'Risorsa', 'Rubrica' e 'Privacy')
- Privacy: introdotti alcuni campi addizionali utili per la gestione
- Risorsa: è ora previsto il nuovo campo 'DeviceID' in cui è possibile associare la risorsa ad un qualunque dispositivo che utilizza SCReaderMobile
- Syslog: è ora possibile inviare messaggi relativi allo status di live del sistema (compresa la segnalazione di database correntemente aperto e operativo) usando la query WRITESETTING Server, XXXXSysLogOn, YYYYYY dove XXXX è l'ID Azienda di lavoro per la quale applicarlo e YYYYYY l'indirizzo IP o nome HOST del server SYSLOG a cui inviare i messaggi; questi sono inviati ogni 5 minuti segnalando se il sistema è operativo e la modalità in cui sta lavorando
- Syslog: è possibile definire il tipo di conformità RFC del messaggio da inviare (default RFC3164, diversamente la RFC5424) in base al tipo di server SYSLOG usato; per farlo occorre usare WRITESETTING Server, XXXXSysLogFormat, YYYY dove YYYY è la RFC da usare a scelta tra la 3164 o 5424
- Syslog: è possibile definire la porta UDP da usarsi per la comunicazione (default 514) usando il metacomando WRITESETTING Server, XXXXSysLogPort, YYYY dove YYYY è il numero porta
- SCReaderMobile (RM): rilasciata la nuova versione del prodotto release WCE 8.8.1, WM 12.11.1 e WMX 2.1.1 con il supporto alla gestione delle ID Risorsa

03/07/2020

- SCReaderMobile (RM): rilasciata la nuova versione del prodotto senza cambio di release con alcune migliorie funzionali (es. trasferimento giornaliero dei log locali nel percorso server)
- Varie: rimosso l'opzione per il controllo della struttura dell'intero database e reso non opzionali le richieste pertinenti l'ingresso nel sistema in condizioni di aggiornamento degli archivi e similari

02/07/2020

- Articolo: nell'anagrafica a scheda singola è ora disponibile, se PharmaPro è attivo, la voce 'Modifiche TrackingPharma' che produce una vista di tutte le modifiche avvenute all'articolo corrente da Banca Dati del Farmaco
- Documenti: la stampa dei dati SDI/PEC è ora effettuata sfruttando al massimo lo spazio destinato
- Varie: alcune migliorie al rendering di alcuni controlli

01/07/2020

- Conferme: alcune innovazioni nei tag di gestione con l'aggiunta dei valori %NOHEAD%, %NOCUST%, %NOBOTTOM%, %NODETAIL%
- Varie: alcune piccole migliorie interne

30/06/2020

- CRM: introdotta la nuova funzionalità 'Carrello ore' (timesheet) con cui effettuare velocemente il caricamento delle ore svolte per ognuna delle attività assegnate ad un operatore; nel carrello che si apre vengono mostrate tutte le attività a cui l'operatore è stato assegnato uno o più task come ToDo; per ciascuno si avrà la possibilità, selezionando il task relativo, di inserire una descrizione del lavoro svolto e il tempo cumulato nel giorno richiesto; all'atto del salvataggio saranno generate automaticamente tutte le righe attività qualificate

29/06/2020

- Database: rilasciata la nuova release dei database senza cambio di versione (modificati gli archivi 'Agente', 'Cliente', 'Contatto', 'Deposito', 'Destinazione', Fornitore', 'Operatore', 'Risorsa', 'Zona')
- Anagrafiche: dotate le anagrafiche localizzabili del nuovo campo 'CoordinateGPS' in cui è da inserirsi la latitudine e la longitudine in GD(DD) separandoli con , (virgola) ed usando il . (punto) per i decimali senza simbolo del ° (grado); omettere il segno '+' ed usare se necessario solo il segno '-'; ad esempio: 43.7698712,11.2555757 per indicare Firenze
- Varie: alcune migliorie grafiche e di supporto all'inserimento delle date (ora di nuovo possibili, nella forma descrittiva, ad esempio, 11 luglio 2020 oltre che nelle consuete modalità supportate dalle impostazioni internazionali del dispositivo da cui viene eseguito il sistema)

24/06/2020

- Articoli: velocizzato il processo di verifica della corretta presenza delle immagini associate agli articoli nel caso di percorsi di rete UNC
- Direct Access SQL: portate a 5 le sezioni SQL disponibili
- Varie: ogni 7 giorni, in fase di primo avvio giornaliero, sono ora processate automaticamente le collocazioni non più presenti nei movimenti di magazzino (in assoluto) né negli impegni ed ordini a fornitore degli ultimi 90 giorni (perché supposti riconciliabili in questo periodo temporale)
- Varie: viene segnalato in fase di avvio per email qualora un device abbia usato il sistema SMS ed ora sia stato disattivato

23/06/2020

- Codici a barre: adesso se si filtra per la stampa di un solo ID Articolo viene segnalato la presenza di un valore particolare nel campo 'Stampa codici' dell'articolo scelto
- Magazzino: in Utilità di Soft Consulting Remote Mobile la funzione 'Rettifica quantità collocazioni' è ora stata estesa con la possibilità di scegliere anche di effettuare l'azzeramento di un'area, il solo storno delle giacenze negative di un'area o la sola verifica delle collocazioni con un lotto espresso ma senza avere assegnata una matricola esplicita (in questo caso viene cercata/creata una matricola con l'articolo e il lotto indicato ed assegnato alla matricola della collocazione che ne era assente)
- SCReaderMobile (RM): rilasciata la nuova versione del prodotto senza cambio di release con alcune migliorie funzionali e correzioni
- Varie: alcune migliorie minori

22/06/2020

- Direct Access SQL: estesi i parametri operativi del comando EXECUTEIN
- Direct Access SQL: il metacomando FUNCT è ora un alias del metacomando EXECUTEIN
- Direct Access SQL: rivisto il larga parte il layout del modulo per renderlo più focalizzato e efficace
- Varie: alcune migliorie minori

21/06/2020

- Direct Access SQL: introdotto il metacomando @GOJET; da usarsi dopo il comando SELECT qualora si operi in ambito Direct Server, ma la query di SELECT sia strutturata in altro modo e quindi non si desideri effettuarne la conversione della sintassi

19/06/2020

- Carrello rapido: alcune migliorie grafiche

18/06/2020

- Direct Access SQL: è stato attivato il supporto per le query da non eseguire (qualora inizino con il consueto '--'); non è supportato l'uso di '--' all'interno di query
- Direct Access SQL: è ora possibile eseguire anche query SELECT in modalità Direct con o senza l'uso del metacomando @DOMARKSQL;
- SCReaderMobile (RM): rilasciata la nuova versione del prodotto per 12.11 per WM, 8.8 per WCE e 2.1 per WM35
- SCReaderMobile (RM): introdotto il supporto per i lettori di barcode DataLogic MemorX3 CE
- Varie: alcune migliorie nelle viste tabellari qualora siano interessati campi a virgola mobile (come Quantità) in cui vengono ora usati sempre 3 decimali

17/06/2020

- PharmaPro: in 'Volume vendite depositi' è ora possibile scegliere il tipo di confronto da usare a scelta tra stesso giorno di calendario e stesso giorno, ma dello stesso numero di settimana; il processo di reportistica notturno invece adotta sempre quello in base al numero settimana
- Varie: introdotte delle nuove voci nella sezione CRM della toolbar

16/06/2020

- SCReaderMobile (RM): è ora presente nelle Opzioni->Articoli e Carrello la nuova opzione 'Q.tà 0 in riconc.'; se abilitata, durante le riconciliazioni, il richiamo di una riga di dettaglio in testata implica la necessità di dover comunque reinserire la quantità della riga stessa per poter essere confermata

15/06/2020

- Database: rilasciata la nuova release dei database versione 7667
- Conferma documenti: è ora supportata la possibilità di usare tag nei testi da sostituirsi con i valori specifici recuperati dal documento; questi sono '%RMAASSNote0%', '%RMAASSNote0X%', '%RMAASSNote1%', '%RMAASSNote1X%', '%RMAASSTrack0%', '%RMAASSTrack1%', '%RMAASSDest%', '%RMAASSCausAdd%', '%RMAASSDataPrz%', '%RMAASSDataSost%', '%RMAASSDataGSP%', '%RMAASSAllegato%', '%DOCCliente%', '%DOCIDDoc%', '%DOCDataDoc%', '%DOCRifCli%'
- Conferma documenti: il sistema è ora in grado di usare contenuti testuali customizzati per azienda e tipo di documento che si sta confermando; questo lo si ottiene creando appositi file con il testo da usare all'interno della cartella di lavoro dell'azienda interessata; i nomi dei file devono essere del tipo 'ConfermaHeaderX.txt', 'ConfermaMiddleX.txt' e 'ConfermaFooterX.txt' dove X indica il numero del tipo documento per cui si applicano (-1 = Impegno, 0 = Ordine Agente, 1 = Offerta, 2 = Ddt, 3 = Avviso spedizione, 4 = PackingList, 5 = RMA, 6 = RMA Chiusura, 7 = RMA Apertura); il contenuto del file denominato 'Header' viene usato come elemento di inizio, 'Middle' usato dopo i dati del cliente e prima delle Note, ed infine 'Footer' a chiusura del testo della conferma; se presenti possono essere usati in qualsiasi combinazione desiderata; se il file di una specifica sezione è assente viene usato il testo consueto con o senza eventuali customizzazioni preimpostate; il testo delle sezioni è usato 'as-is' per cui se si desidera distanziarlo dal corpo ordinario vanno usati INVIO in testa o in coda a seconda del necessario
- Conferma documenti: ogni conferma di un documento viene ora storicizzata insieme ai dati dell'operatore che la svolge, la data indicata di conferma ed il media usato per confermare il documento; questi dati vengono anche mostrati negli sviluppi cronologici del documento stesso
- Conferma documenti: se nella sezione di testata è inserito il tag '%NODETTAGLIO%' la conferma del documento non riporterà la sezione di dettaglio degli articoli
- Ddt/Avviso/Packing/RMA: introdotto nel menu Azione la nuova 'Date delle conferme' che mostra l'elenco delle conferme fatte per il documento corrente
- RMA: nella sezione Assistenza apportate alcune innovazioni come l'indicatore di 'IN GARANZIA' o 'SCADUTO' per quanto indicato nel campo 'Seriale Guasto'; i dati sono recuperati dall'archivio MatricolaSeriale

12/06/2020

- Cronologia: introdotti nuovi valori per il supporto delle azioni svolte da sistemi esterni (es. Synchronizer)
- F24: attivato il supporto per le immagini di base in JPG

11/06/2020

- SCReaderMobile (RM): nella scelta del tipo di etichetta da produrre è stata ora applicata una diversa modalità di verifica del tipo scelto dall'utente
- Varie: piccole migliorie interne (es. alcune nuove funzioni nella sezione 'Utilità' della toolbar)

10/06/2020

- EURITMO: rilasciata la nuova versione con il supporto all'uso dell'ID Articolo negli ordini in ingresso
- SCReaderMobile (RM): attivato il supporto per il prodotto Handy Terminal Point Mobile PM450
- Varie: se il valore in Scadenza LT dei movimenti di magazzino è espresso (ergo diverso da campo vuoto o 0), la verifica di coerenza non viene più fatta se non quando è attivo il sistema PharmaPro

09/06/2020

- Direct SQL: introdotto il nuovo metacomando @DOMARKSQL; da usarsi qualora si richieda l'esecuzione di una query direttamente su database server, ma si demandi al sistema la trascodifica della sintassi della query stessa prima dell'esecuzione sul server
- Zebra: introdotti nuovi tag validi per l'uso con i template delle etichette; si tratta di %ITFSCADENZA%, %ITFSCADENZAEMPTY%, %ITFLOTTO%, %ITFLOTTO10% e %ITFPZCOLLO%
- SCReaderMobile (RM): rilasciata la nuova versione del prodotto senza cambio di release con l'introduzione di un messaggio più chiaro all'avvio della riconciliazione
- Varie: diverse correzioni minori

08/06/2020

- CodeSign: cambiato il certificato di firma dei sistemi
- Varie: adesso l'attività di post login (da parte di utenti operativi) definita 'Avvio diretto su un modulo' viene eseguito anche su sistemi definiti come 'Server di rete'
- Varie: per compatibilità con i sistemi Windows 8.0 è stata abbassata la profondità delle icone a 24bit
- Varie: rilasciato il nuovo set di DLL R2 (sia in versione .exe che in versione .msi) firmate digitalmente con il nuovo certificato

05/06/2020

- Email: alcune migliorie nel recupero dei dati da organigramma
- Manutenzione: durante i processi di manutenzione vengono ora rimossi i carrelli interni di RM generati da oltre 6 mesi
- Risposta con corrispondente: adesso, se viene attivato 'Conclusa', all'atto del salvataggio viene richiesto se si desidera generare anche l'equivalente registrazione in Rapporto con corrispondente; l'operazione viene effettuata soltanto al primo evento e eventuali successivi aggiornamenti di una 'Risposta con corrispondente' conclusa non determina aggiornamenti dell'entry relativa nei Rapporti con corrispondente; l'entry viene generata con la durata predefinita di 1.00 h; la durata predefinita è modificabile con WRITESETTING CRMRapAss, XXXXDurataStd, YYYYY dove YYYY è uno qualunque dei valori accettati da Durata in Rapporto con corrispondente (es. 2.00 h, 3.00 h ecc)
- SCReaderMobile (RM): rilasciata la nuova versione del prodotto per 12.10 per WM, 8.7 per WCE e 2.0 per WM35
- SCReaderMobile (RM): cambiate delle icone sulla home (avvio riconciliazione, salvataggio carrello, salvataggio riconciliazione con richiesta di movimento di magazzino per trasferimento) per renderle più coerenti con il loro significato
- SCReaderMobile (RM): la presenza nel report di riconciliazione di un ID Articolo diverso in una riga rispetto all'equivalente riga del dettaglio del documento, è ora bloccante e determina l'interruzione del processo di riconciliazione con la richiesta di riesecuzione del processo exnovo
- SCReaderMobile (RM): resa bloccante la verifica pertinente il totale delle righe di dettaglio del documento e il totale delle righe presenti nel carrello (escluse le righe aggiuntive relative ad eventuali split per lotti difformi)
- SCReaderMobile (RM): resa bloccante la verifica pertinente il totale quantità di dettaglio e totale quantità presenti nel documento oggetto di riconciliazione all'inizio e alla conclusione
- SCReaderMobile (RM): rese bloccanti le verifiche pertinenti il numero di righe di dettaglio e totale quantità presenti nel documento oggetto di riconciliazione all'inizio e alla conclusione
- Varie: alcune migliorie minori (es. desktop massimizzato senza menu per utenti)

04/06/2020

- Workbench: dotato di effetto hovering i pulsanti della toolbar
- Offerta: introdotte due nuove opzioni di stampa 'Simula listino 1' e 'Simula listino 2'; se abilitate viene stampata nella colonna del prezzo, non il prezzo lordo della riga del documento, ma rispettivamente quelli presenti negli articoli come listino 1 o 2; la funzionalità supporta anche l'uso di prezzi di listino con o senza IVA; normalmente se usata, andrebbe fatto evitando di stampare gli sconti per riga
- Opzioni: ridenominata l'opzione 'Recupera ID Deposito da ID Area nelle collocazioni' per renderne più comprensibile l'ambito di applicazione
- TrackingPharma: un articolo viene ora gestito anche se fuori assortimento o fuori magazzino qualora abbia una giacenza
- TrackingPharma: corretto un errore di inserimento nuovi dati qualora il cambio fosse relativo ad un produttore diverso
- Utenti: è ora disponibile il nuovo valore di configurazione 'Desktop massimizzato senza menu'; nel caso in cui un utente sia così qualificato non potrà neanche usare il tasto destro del mouse sul desktop per scegliere di reimpostare le barre dei comandi, né mostrare/nascondere i menu
- SCReaderMobile (RM): rilasciata la nuova versione del prodotto per 12.9.7 per WM, 8.6.7 per WCE e 1.9.7 per WM35
- SCReaderMobile (RM): nella nuova versione è stato introdotto un diverso iter di segnalazione delle quantità incapienti da cella sia verso l'operatore (con un iter di domande più lineare) che verso il responsabile logistica (con segnalazione via email/IM dei soli casi forzati)
- Varie: qualche miglioria minore interna

03/06/2020

- Workbench: rimodellato il layout grafico della toolbar e della taskbar con il supporto del nuovo set di icone e l'introduzione di nuove funzionalità nella toolbar
- Journal: il sistema adesso effettua la scansione delle transazioni sospese ogni 20 minuti invece che agli orari fissi come in passato (alle 13.00 e alle 18:00)
- Varie: un gran numero di piccole migliorie e innovazioni interne

01/06/2020

- Journal: abbassato a 5 minuti il tempo di verifica massimo della completa ricezione di una transazione di tipo 16384 (trasferimento multiplo); il precedente valore era 10 minuti

31/05/2020

- Utenti: per qualunque nuovo utente creato viene proposto di disabilitarne la possibilità di cancellare documenti e non consentire le modifiche tabellari
- Varie: alcuni perfezionamenti al rendering dei dati delle anagrafiche sia in vista singola che tabellare

30/05/2020

- Varie: alcune migliorie alle procedure di esportazione delle viste tabellari in formato JSON

29/05/2020

- Codici a barre: introdotto il pulsante 'Applica' per salvare le impostazioni correnti senza dover necessariamente produrre un flusso di etichette
- Codici a barre: nelle impostazioni delle etichette Zebra i valori di margine destro e basso sono ora sempre omessi per chiarezza
- Codici a barre: tutte le impostazioni pertinenti la stampa sono ora specifiche dell'azienda di lavoro corrente (la modifica non si applica al nome delle stampanti, ma soltanto alle impostazioni specifiche della singola tipologia di etichette da stampare)
- PharmaPro: attivate delle procedure per l'ottimizzazione dei database in caso di uso di SQL Express Edition

28/05/2020

- Registro attività: introdotta la possibilità di filtrare gli eventi di dettaglio per periodo temporale

27/05/2020

- Registro di magazzino: abilitata la nuova opzione 'Genera vista' che consente di produrre una vista tabellare interattiva dei movimenti richiesti in cui sono presenti, tra il resto, anche informazioni relative alla matricola, lotto di produzione, collocazione e area della collocazione

26/05/2020

- Varie: attivato un processo di verifica del charset usato nel file .ini di configurazione generale

25/05/2020

- Database: rilasciata la nuova release dei database senza cambio di versione (modificato l'archivio 'Causale di contabilità')
- Causale di contabilità: introdotto nuovi campi 'Conti Dare/Avere' per l'impostazione predefinita di registrazioni contabili (adesso sono fino a 9 righe dare/avere)
- Varie: nel caso in cui la segnalazione per email di ordine arrivato per il ritiro fallisse, non viene ora più dato avviso, ma soltanto registrato l'evento nei log

22/05/2020

- Engine Grafici: completato il processo di sostituzione del vecchio engine dei grafici con il nuovo; adesso, in tutti gli ambiti in cui viene mostrato un grafico, questo viene realizzato dal nuovo motore
- SCReaderMobile (RM): rilasciata la nuova versione del prodotto per 12.9.6 per WM, 8.6.6 per WCE e 1.9.6 per WM35
- SCReaderMobile (RM): aumentato il logging in alcune operazioni
- SCReaderMobile (RM): nella cronologia generata da RM viene usato l'ID Operatore corrente se espresso o quello del carrello in subordine
- SCReaderMobile (RM): non è ora possibile avviare una missione senza che l'operatore corrente sia stato valorizzato
- SCReaderMobile (RM): qualora si prema il pulsante per 'Salvare la riconciliazione e generare il movimento di magazzino' viene ora posta una prima richiesta di conferma all'utente
- SCReaderMobile (RM): se una riconciliazione è stata salvata correttamente, il carrello viene sempre svuotato anche se l'opzione 'Svuota automaticamente il carrello' non è attiva
- Varie: alcune piccole innovazioni e correzioni minori
- Varie: rilasciato il nuovo set di DLL R2

21/05/2020

- Personalizzato: è ora possibile scegliere fin dall'aggiunta della voce se la funzione dovrà essere eseguita ad ogni avvio e reso possibile non proseguire con l'inserimento all'atto delle richieste dell'azienda di lavoro e/o della password di protezione
- Personalizzato: sono ora supportate anche query con l'uso di @CNNDIRECT e di qualunque metacomando previsto in Direct Access SQL
- Varie: iniziato il processo di sostituzione dell'engine dei grafici con il nuovo engine

20/05/2020

- Pianificazione eventi: corretto il processo degli eventi basati su '@DIRECT;'
- Pianificazione eventi: introdotta la possibilità di differenziare a chi mostrare un messaggio scaturente un evento introducendo la vista del messaggio ad uno specifico utente del sistema o l'invio degli IM ad un singolo operatore oppure a tutti gli utenti o a tutti gli operatori
- SCReaderMobile (RM): non viene più proposta la quantità automatica ad 1 durante l'aggiunta di un nuovo articolo (almeno che non sia attiva l'opzione 'Quantità automatica ad 1', ma in questo caso la riga viene anche automaticamente aggiunta al dettaglio)

19/05/2020

- Database: rilasciata la nuova release dei database senza cambio di versione (modificato l'archivio 'Utente')
- Utente: rivisto il layout grafico del modulo ed introdotto un nuovo meccanismo per il computo di CnCh
- Varie: ottimizzato il processo di login degli utenti

18/05/2020

- Database: rilasciata la nuova release dei database senza cambio di versione (modificato l'archivio 'ArticoloCliente')
- ArticoloCliente: introdotta la sezione per associare provvigioni in base al range di sconto
- Direct Access SQL: introdotti due nuovi metacomandi '@ONERRORGO;' e '@ONERRORSTOP;' che consentono di definire il comportamento del sistema in presenza di errori in uno degli step delle multiquery; in caso di assenza di entrambe il default è '@ONERRORSTOP;'
- Pianificazione eventi: introdotto il supporto a due metacomandi da usarsi nella query SQL (a prescindere se unica o multistep); questi sono '@ONERRORSTOP;' e 'DIRECT;', di cui il primo indica di interrompere l'esecuzione al livello in cui la query o passaggio non è stato soddisfatto (fa eccezione esclusivamente il comando SQL DROP la cui mancata esecuzione è considerata comunque valida), mentre '@DIRECT;' indica al sistema che le SQL sono strutturate già con la sintassi del server database di backend e quindi vanno eseguite senza effettuarne il parsing consueto; ricordiamo che il comportamento standard è comunque sempre la prosecuzione anche in caso di query/sottoquery errata ed il parser della query sempre attivo
- SCReaderMobile (RM): rilasciata la nuova versione del prodotto per 12.9.5 per WM, 8.6.5 per WCE e 1.9.5 per WM35
- SCReaderMobile (RM): alcune migliorie operative e correzioni

15/05/2020

- Pianificazione eventi: rivisto ed esteso il sistema di pianificazione degli eventi integrando in esso la possibilità di gestire query di azione (e non più soltanto query di selezione), query strutturate su n-livelli, la produzione di stampe dirette di report SAP CRW ed infine anche l'export in molteplici formati dei report SAP CRW (precipuamente CSV, TXT, HTML, XML, XLS, WORD e ovviamente PDF). Il tutto mantenendo al minimo l'impatto sull'ecosistema attuale e sul know-how quindi esistente. Quindi vediamo punto per punto come gestire le novità: 1) Query di azione e non più di selezione: è possibile introdurre una query in SQL che eseguono comandi diversi dal SELECT di cui prima, basta terminarle con GO (attenzione è case sensitive per cui va sempre scritto maiuscolo); in questo caso si faccia attenzione alla Condizione per scatenare l'Azione (se desiderata); infatti per consentire le action query collegate ad eventi, il sistema, qualora la query non produca un resultset, ne simula uno che ritorna sempre il valore 1; quindi se si vuole che sia scatenata un'azione in seguito all'esecuzione della query, occorrerà impostare Condizione come ‘Verificata' o ‘Ritorni qualcosa'; diversamente se non si vuole che a seguito dell'esecuzione della query non si faccia alcunché occorre impostare come Condizione ‘Non verificata'; 2) Query con n–step e non più uno soltanto: è un'estensione concettuale di quanto sopra; basta inserire le n-query terminandole ciascuna con GO; ogni query agisce nel suo contesto; se la pianificazione deve produrre il classico risultato in output da inserire o meno nell'eventuale messaggio, questo deve essere posto come ultimo step (ergo in questi casi l'ultimo step è una SELECT); anche per le query su n-passaggi vale quanto detto prima per l'ambito di Azione e Condizione (valutati sempre sull'ultima query del gruppo); si noti che ogni step viene eseguito as-is senza attesa di un qualche risultato né la verifica della sua corretta esecuzione (ogni volta quindi vengono eseguiti sempre tutti gli step); 3) Integrazione con SAP CRW, primo passo: la produzione di stampe automatiche. Questa funzionalità la si ottiene impostando nel campo ‘Messaggio' il tag ‘%REP:xxxxxxxx%' (dove xxxxxxxx è il nome del report SAP CRW da eseguire per produrre la stampa). La stampa avviene al soddisfacimento della Condizione impostata in coerenza con quanto inserito nella query (o queries vedi sopra) e qualora in ‘Salva il risultato in' sia indicata una qualsiasi sigla di al massimo 3 caratteri (es. PRN, ma va bene qualsiasi sequenza di caratteri o numeri); la stampa avviene sulla stampante corrente all'atto dello scatenarsi dell'evento. Il report usato deve essere del tipo full inbound (ergo che ha in sé tutti gli eventuali parametri definiti come selection, grouping, ecc.) in quanto viene trattato dal sistema as-is. Ovviamente è possibile modellare il contenuto del report usando appunto il campo SQL con query singole o multiple che producano alla fine una tabella temporanea che sia poi quella usata dal report per elaborare i dati. E' anche consentito avere action queries che producano dati per l'elaborazione di un report, terminate da una SELECT che invece computa o produce viste di dati del tutto diverse necessarie per popolare eventualmente la mail e/o il relativo allegato con il contenuto della SELECT; 4) Integrazione con SAP CRW, secondo passo: l'export in molteplici formati dei report SAP CRW. Premesso quanto sopra descritto, è stato anche aggiunta l'integrazione per la produzione in output di elaborati da SAP CRW report in molteplici formati, con possibilità di essere salvati e storicizzati nel filesystem ed essere automaticamente allegati all'eventuale email dell'evento. Questo lo si ottiene semplicemente indicando il nome del file da produrre in ‘Salva risultato in'. Il nome del file supporta anch'esso i tag %AZ% e %HH% (per indicare l'azienda di origine e il timestamp di produzione). Se viene indicato il tag %REP:xxxxxx% nel ‘Messaggio', ma non si mette in ‘Salva risultato in' alcunché (e quindi neanche la sigla di cui al punto precedente), il sistema genera automaticamente una cartella EVENTREP sul desktop dell'account con cui gira e inserisce in esso il risultato nel formato PDF con indicato nel nome del file l'azienda corrente e il timestamp di generazione. Il formato di produzione del file viene dedotto automaticamente dall'estensione inserita nel nome del file in ‘Salva risultato in' dando così totale facilità d'uso. Le estensioni supportate sono molteplici: CSV, DOC, DOCX, TXT, XLS, XLSX, XML, HTML, HTM, RTF e ovviamente PDF. Il file esportato viene anche automaticamente allegato alla mail qualora debba essere inviata in aggiunta, se presente, anche dell'allegato con il risultato della query di SELECT se anch'essa presente

14/05/2020

- Pianificazione eventi: abilitato il supporto a query SQL strutturate su sequenze di query; in questo caso ciascuna deve essere completata da un invio seguito da GO; se necessario la produzione di un tabellato o altro tipo di produzione di file da esportare (diverso dal caso del PDF da report SAP CRW) occorre che l'ultima query sia quella che esegue la SELECT
- Pianificazione eventi: introdotto il supporto alla produzione di esportazione in PDF di report SAP CRW; il nome del report va indicato nella sezione 'Messaggio' usando il tag %REP:xxxxxxxx% dove xxxxxxxx è il nome del file del report da usare
- Varie: alcune migliorie interne minori

13/05/2020

- Pianificazione eventi: alcune migliorie e correzioni
- Varie: alcune piccole variazioni interne (nel processo di allocazione prodotti viene usato con priorità il Codice a barre dell'articolo in luogo dell'ID Articolo e il CodiceScaffale in luogo dell'ID Area qualora presenti)

12/05/2020

- Documenti: ottimizzato i processi interni durante i salvataggi
- Fattura elettronica: ottimizzato i processi interni
- Generazione documenti: ottimizzato i processi interni
- Mail: corretto un errore nella GUI qualora si aggiungessero allegati rispetto a quelli preesistenti, errore che determinava l'avvio di un loop infinito e il blocco dell'applicazione
- Varie: alcune correzioni minori (es. se si era abilitato la modifica di un'anagrafica, partendo da uno zoom eseguito in un documento, poteva rimanere attivo lo stato di editing pur in presenza di una chiusura dell'anagrafica)
- Varie: alcune migliorie interne minori

11/05/2020

- TipoDocumento: introdotta la nuova azione 'Comunica TipoDocumento' con cui si può inviare una mail agli interessati della presenza del TipoDocumento corrente

10/05/2020

- Cruscotto interattivo: rivisti alcuni elementi cromatici e le colorazioni degli articoli soggetti a caratteristiche particolari
- Zoom estesi: rivisto il layout e le colorazioni degli articoli soggetti a caratteristiche particolari
- Varie: maintenance release

09/05/2020

- Varie: alcune migliorie interne minori

08/05/2020

- Database: rilasciata la nuova release dei database senza cambio di versione (modificato l'archivio 'Glossario')
- Glossario: estesa la possibilità di indicare dati tramite una riga descrittiva aggiuntiva
- Opzioni: nella sezione Sistema->Google OAuth2 si ha la possibilità di impostare la service key secret per lo sviluppo del login automatico (se già esistente è segnalata con l'etichetta in rosso)
- SCReaderMobile (RM): rilasciata la nuova versione del prodotto per 12.9 per WM, 8.5 per WCE e 1.9 per WM35
- SCReaderMobile (RM): gestito il caso di carico diretto da sola testata con lotto o matricola in collocazione non mai gestita per l'articolo oggetto del carico

07/05/2020

- Database: rilasciata la nuova release dei database senza cambio di versione (modificato l'archivio 'Operatore' e 'TipoDocumento')
- Anagrafiche: rimosso un messaggio di errata segnalazione di anagrafica esistente quando si andava a modificare l'archivio Cliente o Fornitore proveniendo da uno zoom
- eMail: adesso è possibile effettuare la scelta dell'email del destinatario anche da organigramma tramite un doppio click sull'email presente per tipo di destinatario; se questa è vuota sarà richiesto di inserire il codice del cliente di base; diversamente sarà dedotto automaticamente il corrispondente (cliente, fornitore o contatto) e di questo mostrato l'organigramma per la scelta dell'email
- Parcella: ripristinata l'attivazione della sezione 'Ritenute'
- Operatore: aggiunto il nuovo campo 'Disabilitato accesso web'
- TipoDocumento: aggiunto i campi 'Valido dal', 'Valido fino al', 'Valido per dipartimento' e 'Valido per operatori'
- Utente: aggiunta la possibilità di inserire i dati della nascita (data, luogo e provincia) e gli estremi di login via LDAP
- SCReaderMobile (RM): rilasciata la nuova versione del prodotto, senza cambio di release, in cui viene corretto un errore nella riverifica dell'ID Articolo letto durante i trasferimenti: la richiesta di rilettura dell'articolo, qualora l'articolo letto derivasse da un carrello e non dalla testata, comportava sempre un (falso) errato inserimento e si poteva procedere soltanto digitando la sequenza '000'; ora è stato corretto
- Varie: rilasciato il nuovo set di DLL R2

06/05/2020

- Cronologia: adesso l'aggiornamento/eliminazione diretta (dal modulo Magazzino) o indiretta (dai sistemi Ddt/FatturaAccompagnatoria/PuntoVendita) di un movimento di magazzino riporta nel campo Note il tipo del modulo di origine per meglio comprendere da dove proviene la modifica/cancellazione
- Documenti: gli zoom evoluti ed il cruscotto propongono ora una maggiore leggibilità nei colori usati per gli articoli con caratteristiche particolari
- Documenti: gli zoom evoluti sugli articoli escludono adesso di default gli articoli di transito a giacenza zero; è possibile modaulre il comportamento tramite il metacomando WRITESETTING XXXXNoArtTransitoZero, 0|1 (1 default)
- eMail: adesso il sistema è in grado di proporre un editor HTML WYSIWYG in tempo reale per il contenuto delle email che sono prodotte in formato HTML
- Varie: alcune migliorie interne

01/05/2020

- Controllo dati: velocizzato notevolmente il controllo giacenze
- Varie: maintenance release

30/04/2020

- Database: rilasciata la nuova release dei database senza cambio di versione (modificato l'archivio 'Server')
- Anagrafiche: adesso è possibile posizionarsi direttamente su un documento anche per gli archivi che hanno come indice univoco il campo Numero
- Journal: la funzione 'Carico diretto' con l'uso di matricole o lotti di produzione non effettua la pre-verifica di conformità della quantità della matricola nell'area di carico
- Magazzino: la procedura 'Rettifica le collocazioni negative per articolo ed area' consente adesso di specificare anche un eventuale ID Articolo così da limitare l'area di impatto e rendere più veloce l'esecuzione; viene inoltre prodotto al termine dell'esecuzione un report dettagliato delle modifiche eventualmente fatte
- Magazzino: risolto un possibile lookup errato delle giacenze nel caso di modifica di un documento con matricola e collocazioni
- Opzioni: l'opzione 'Controlla coerenza quantitativi modifiche documenti con collocazioni' è stata ora abilitata di default
- Varie: alcune ottimizzazioni, correzioni e migliorie minori

29/04/2020

- Documenti: la verifica di conformità della data di modifica viene ora fatta esclusivamente per i documenti in editing (e non più per quelli nuovi)
- Fattura: cambiato il metodo di segnalazione di incongruenze tra numero righe nel documento e numero righe stampate (tipica situazione di un documento che contiene articoli che nel frattempo sono stati rimossi)
- Impegno: nel menu 'Azione' è stata introdotta la voce 'Conferma d'ordine'; scegliendola viene prodotta l'anteprima del documento corrente (esclusa se del caso la colonna delle date minime accettate in uscita)
- Varie: nel 'Ddt da RMA' viene ora riportata la destinazione presente nell'RMA
- Varie: migliorie minori

28/04/2020

- Documenti: alcune ottimizzazioni nel salvataggio di documenti
- Sistema: rimodulati i potenziali conflitti di risorse tra vari thread interni al sistema

27/04/2020

- Database: rilasciata la nuova release dei database senza cambio di versione (modificato l'archivio 'Operatore' e 'Utente')
- Operatore: introdotti alcuni nuovi campi

25/04/2020

- Varie: alcune migliorie minori interne al sistema (aumento del logging nelle fasi di boot)

24/04/2020

- METEL: l'importazione dei listini 021 comporta adesso la valorizzazione disgiunta dei campi Lotto min ordine (86..5) e Lotto min vendita (81..5)
- PharmaPro: nei processi di verifica giornalieri viene ora comunicato per email anche la presenza di articoli con un valore in TipoSpesaSanitaria, ma non soggetti a matricola né a scadenze LT affinché l'articolo indicato sia da verificare e correggere

23/04/2020

- Database: rilasciata la nuova release dei database senza cambio di versione (modificato l'archivio 'TrackingPharma')
- PharmaPro: ottimizzato il processo di aggiornamento dei dati giornalieri TrackingPharma
- SCReaderMobile (RM): rilasciata la nuova versione del prodotto per 12.8.1 per WM, 8.4.1 per WCE e 1.8.1 per WM35
- SCReaderMobile (RM): il blocco del deposito per operatore avviene adesso soltanto se l'operatore ha assegnato un deposito nella sua scheda anagrafica
- Varie: alcune migliorie minori interne al sistema

22/04/2020

- Opzioni: meglio qualificato che i ClientID e ClientSecret di Google personale e aziendale sono relative alle Web API create specificatamente; in generale, al momento, i dati aziendali sono normalmente gli stessi impostati in GoogleOAuth2
- PharmaPro: cambiati nel report di TrackingPharma i monitoraggi dei campi Descrizione e Conservazione usando quelli base al posto di quelli monografici in quanto questi ultimi sono disponibili soltanto per articoli con scheda completa (molti parafarmaci non ce l'hanno)
- Rapporto con la clientela: il modulo è stato rinominato 'Rapporto con un corrispondente'
- Varie: integrato il supporto al rinnovo automatico dei token GoogleoAuth2

21/04/2020

- Database: rilasciata la nuova release dei database senza cambio di versione (modificato l'archivio 'ConfermaIntervento')
- Conferma intervento: ridisegnata la funzione di anteprima e corretto diversi errori nella gestione del modulo
- Documenti: implementato un nuovo processo per gestire l'uso degli zoom richiamati in un documento modificato, ma non salvato
- Opzioni: riattivato i parametri per configurare GoogleOAuth2 (ClientID, ClientSecret) e account Google personale e aziendale con relative password
- Risposta clientela: il modulo è stato rinominato 'Risposta ad un corrispondente'
- Varie: aumentato il logging durante gli spostamenti

20/04/2020

- Varie: rimosso un messaggio inutile nel processo di variazione delle scorte

19/04/2020

- ENASARCO: portato a 8.5% il valore di default (è storicizzato nella variabile di sistema 'ENASARCOPercentuale20')
- Varie: alcune migliorie minori interne al sistema

18/04/2020

- Varie: alcune migliorie interne al sistema

17/04/2020

- Statistiche: modifiche al layout grafico per rendere le impostazioni più intuitive per l'utente
- Report: allineato tutto il sistema di reportistica SAP Business Object alle versioni correnti dei database
- Sistema: rivisto il layer per la gestione dell'engine database mySQL con il supporto dei driver Oracle mySQL Unicode 8.0
- Varie: in caso di messaggio di errore e qualora l'utente desideri comunicarlo a Soft Consulting il click su "Segnala l'errore" porta direttamente al servizio AskMe online per consentire massima flessibilità nel descrivere l'evento

16/04/2020

- Ordine a fornitore: nel carico da ordine a fornitore sono stati rafforzati i controlli di conformità della data LT qualora l'articolo lo richieda
- PharmaPro: adesso l'inserimento nel carrello di un prodotto con giacenza nulla o negativa viene comunque segnalato e consentito sempre che non sia attiva l'opzione per il blocco dell'operazione
- PharmaPro: nella sezione Scadenze è stata introdotta la nuova opzione 'Allinea date automatica' con cui la modifica di una data di un articolo determina l'automatico allineamento della stessa data per tutte le scadenze con giacenze dell'articolo modificato
- PharmaPro: nella sezione Scadenze sono ora memorizzate le impostazioni dei filtri per utente

15/04/2020

- PharmaPro: nella sezione Scadenze è stata introdotta la possibilità di impostare filtri generici sulle colonne della griglia
- PharmaPro: nella sezione Scadenze sono state ridenominate le colonne relative alle quantità per meglio esplicitarne il contenuto ed evidenziata la quantità della singola scadenza

14/04/2020

- PharmaPro: introdotto nel report di TrackingPharma anche le variazioni del campo 'Validità'
- Varie: alcune innovazioni e correzioni minori

10/04/2020

- Documenti: alcuni ritocchi ai layout per renderli più armonizzati
- Listini completi: rivisto il posizionamento dei dati per renderli più coerenti e fruibili

09/04/2020

- Conferme documenti: introdotta la nuova tipologia di conferma 'Attivazione centro esterno RMA' con cui si delega ad un terzo esterno (inserito come ID Agente nel documento) l'informativa
- Ddt/Avviso/PackingList/RMA: l'azione 'Verifica seriali da file CSV' consente adesso di gestire file CSV in tre formati: solo SERIALE oppure SERIALE, DATA o infine ID, SERIALE, DATA; nel caso dei formati con 2 e 3 colonne il sistema richiede come considerare, ai fini della verifica della validità in garanzia, la DATA (se è una data di discrimine oppure una data base a cui vanno aggiunti n anni che l'utente inserisce)
- Ddt/Avviso/PackingList/RMA: l'azione 'Verifica seriali da file CSV' è ora in grado di verificare anche la presenza (e relativi dati) del Seriale di testata inserito nel campo Assistenza 'ID (S/N), sostituito' riportandone se del caso anche il documento in cui si trova

08/04/2020

- Database: rilasciata la nuova release dei database senza cambio di versione (modificato l'archivio 'MatricolaSeriale', 'Azienda' e 'Utente')
- Azienda: introdotto il campo GUID
- Ddt/Avviso/PackingList/RMA: i contenuti delle sezioni Finanziarie ed Assistenza sono stati rimodellati
- Ddt/Avviso/PackingList/RMA: nelle Azioni è stata introdotta la voce 'Verifica seriali da file CSV' per avere un report sintetico della presenza e dello stato in garanzia dei seriali del documento; il proceso di verifica agisce contemporaneamente sia sugli eventuali seriali delle matricole presenti nel documento che sui seriali indicati in testata nella sezione Assistenza; la data di validità viene computata con priorità a quella assegnata al seriale nel campo 'Data validità' e poi in 'Data garanzia' per la matricola specifica
- Documenti: rimodellato il processo di attribuzione manuale degli sconti a valore da sconti %
- MatricolaSeriale: introdotto il nuovo campo 'Data validità'
- Utente: introdotto il campo GUID
- Varie: alcune piccole migliorie (es. non viene mostrato l'indicazione di usare F12 per gli zoom qualora il tasto da usarsi sia stato customizzato)

07/04/2020

- PharmaPro: introdotto nel report di TrackingPharma anche le variazioni del 'Produttore'
- Solleciti: rivisto il processo di invio per email con il supporto diretto dell'invio sia all'indirizzo 'Email amministrativa' (se presente) o 'EMail' (se assente 'Email amministrativa')
- Varie: migliorie nel caso di Fattura Elettronica con firma digitale alterata

06/04/2020

- Varie: code refactoring & code optimization

05/04/2020

- Collocazioni: giornalmente il sistema verifica la giacenza per UDC e qualora sia azzerata, muove il Codice UDC da CodiceBarreUDC nel campo Note premesso dalla sigla '|UDC:'
- Varie: code refactoring & code optimization

04/04/2020

- Varie: code refactoring & code optimization

03/04/2020

- Varie: code refactoring & code optimization

02/04/2020

- Varie: code refactoring & code optimization

01/04/2020

- Varie: maintenance release

31/03/2020

- Ddt/Avviso/Packing/RMA: alcune piccole migliorie al rendering nella modulistica Generale - Blank 3
- Ddt/Avviso/Packing/RMA: è ora possibile cambiare l'ordine di stampa delle copie mittente, destinatario, vettore in vettore, destinatario, mittente usando la variabile di sistema WRITESETTING XXXXDdtPrintReverseOrder, 0|1 (default 0 indica ordinamento standard)
- Ddt/Avviso/Packing/RMA: in base al tipo di destinatario viene ora proposto automaticamente il numero di copie da stampare
- Offerta: corretta la generazione del cantiere da offerta
- PharmaPro: nella consultazione scheda articolo è ora disponibile il nuovo pulsante 'H' che mostra tutte le variazioni incorse ad alcune delle caratteristiche dell'articolo attivo come l'evoluzione dei prezzi, della denominazione, delle caratteristiche e altre informazioni (il pulsante appare soltanto qualora l'articolo abbia elementi variati e storicizzati in TrackingPharma)
- PharmaPro: nella consultazione scheda articolo è ora possibile aprire le immagini del prodotto tramite un click del tasto destro del mouse sull'immagine interessata
- PharmaPro: nella consultazione scheda articolo è ora possibile ottenere l'anteprima stampabile della scheda articolo tramite il doppio click sull'immagine del prodotto (indifferentemente se immagine da sistema o da BDF)
- PharmaPro: nella gestione delle scadenze sono stati ingranditi i pulsanti delle funzioni poste in basso a sinistra dell'area
- Varie: alcune migliorie interne minori

30/03/2020

- PharmaPro: l'indicazione delle variazioni giornaliere dei prezzi corrente, passato e futuro riportano adesso anche la data della variazione
- PharmaPro: reso possibile disattivare il processo di TrackingPharma tramite l'uso della variabile di sistema WRITESETTING PharmaPro, XXXXNoTracking, 0|1
- Varie: si comunica che è stata pubblicata la nuova versione di Assoinvoice 1.2.20

24/03/2020

- SCReaderMobile (RM): la verifica della quantità presente in un'area durante un trasferimento avviene adesso con un arrotondamento strutturato su 3 decimali

20/03/2020

- SCReaderMobile (RM): rilasciate le nuove versioni 12.8 per WM, 8.4 per WCE e 1.8 per WM35
- SCReaderMobile (RM): le funzioni di trasferimento, scarico diretto, carico diretto sono operative soltanto in presenza di un carrello prodotto per TipoDocumento uguale a 'Carrello generico' (tutti i trasferimenti) o 'Movimento di magazzino di carico +' (carico diretto) o 'Movimento di magazzino di scarico -' (scarico diretto)

19/03/2020

- Database: rilasciata la nuova release dei database versione 7567
- Controllo dati: rimodellato il processo di valutazione delle quantità impegnate nelle collocazioni (sia nel caso di uso di missioni che in quello ordinario dell'appartato da impegni da evadere)
- Impegno: nel caso di impegni in missioni, il blocco delle modifiche viene applicato adesso soltanto il tipo di missione è 'In corso' e non più anche se 'Assegnata'
- Varie: alcune piccole migliorie interne e correzioni minori

18/03/2020

- Ddt/Avviso/RMA/Packing: il blocco del salvataggio per quantità aggiuntive con collocazioni è ora sbloccabile da utenti di tipo network manager o power user con la password di sblocco
- Opzioni: introdotta la nuova opzione 'Controlla coerenza quantitativi modifiche documenti con collocazioni' (disattivata di default) per attivare il controllo di coerenza delle quantità qualora modificate in un documento (disattivata di default, ma è consigliato abilitarla)

17/03/2020

- Cruscotto: adesso opera graficamente all'interno dell'area di lavoro per renderlo più coerente con il sistema
- Utenti: se fallisce la ricerca per nominativo viene ora prodotto un messaggio più comprensibile
- Varie: alcune ulteriori migliorie interne e piccole correzioni minori

16/03/2020

- Documenti: è ora disponibile, per utenti network manager o power user o con abilitazioni aggiuntive, la possibilità di autorizzare da remoto la modifica di un documento che in quanto tale sarebbe invece immodificabile per decorrenza dei giorni di tolleranza impostati nelle Opzioni; la funzione si attiva facendo doppio click sullo sfondo del modulo interessato con il documento da sbloccare aperto (in questo modo si può verificare di che documento si tratti) e scegliendo la voce 'Sblocco salvataggio remoto'; sarà richiesta la password di sblocco e digitandola correttamente il documento sarà modificabile per 15 minuti; l'utente remoto che desidera salvare il documento, una volta che gli sarà stata data comunicazione dell'avvenuto sblocco, potrà poi salvarlo premendo la combinazione di tasti ALT + v entro i 15 minuti di finestra concessi dall'abilitazione
- Opzioni: introdotta la nuova opzione 'Escludi gli articoli con quantità a 0 nei flussi FE' (disabilitata di default)
- Varie: alcune ulteriori migliorie interne

14/03/2020

- Varie: piccole migliorie interne

13/03/2020

- Articolo: introdotto nel campo 'Caratteristica varie' il valore 4 per indicare che l'articolo non deve essere incluso nei flussi FE XML (sempre che sia valorizzato a zero nella riga, mentre la quantità può essere 0 o > 0)
- Direct Access SQL: è ora possibile selezionare un blocco di SQL per eseguire esclusivamente quella sezione e non l'intero batch SQL
- Fattura XML: introdotto il supporto alla possibilità di escludere righe non valorizzate in base al valore di 'Caratteristica varie' dell'articolo
- SCReaderMobile (RM): piccole migliorie
- Varie: nei processi di riallineamento e verifica delle giacenze sono ora stati inclusi alcune ulteriori verifiche di coerenza tra valori di dettaglio di magazzino, matricola e collocazioni

12/03/2020

- Documenti: estesa ai documenti collegati la verifica del blocco per la modifica di documenti; in questo modo se si è impostato, ad esempio, il blocco sulle modifiche dei movimenti di magazzino dopo 3 giorni, sarà impedito anche il salvare un ddt in data antecedente ai giorni indicati (salvo il consueto processo di sblocco amministrativo con password specifica); è sempre possibile in ogni caso modificare un documento di trasporto o una fattura accompagnatoria senza applicare le modifiche al magazzino tramite la relativa opzione presente nel documento
- Documenti: reso omogenenei i processi di spostamento e navigazione all'interno dei documenti con i pulsanti Primo/Indietro/Avanti/Ultimo

11/03/2020

- Varie: piccole migliorie interne

10/03/2020

- Magazzino Remote Mobile: è stata ora introdotta la nuova voce 'Funzioni di controllo' in cui sono state spostate alcune procedure presenti in precedenza nel menu 'Gestione' (CTRL+G)
- Magazzino Remote Mobile: nel menu 'Gestione' (CTRL+G) è stata ora introdotta la nuova funzione 'Dove si trova un articolo (vista sintetica)' in aggiunta alla preesistente 'Dove si trova un articolo (vista dettagliata)'
- Magazzino Remote Mobile: nel menu 'Gestione' (CTRL+G) sono state inserite delle nuove procedure come azioni individuali per renderne più rapido l'utilizzo
- Opzioni: è ora possibile selezionare la testata e chiusura email come aziendali o personali trimite il nuovo selettore specifico
- SCReaderMobile (RM): l'avvio di un processo di riconciliazione implica adesso la preventiva verifica dell'aver specificato il deposito corrente (escluso il caso in cui l'opzione 'Recupera ID Deposito da Area' è attivata)
- Varie: alcune ottimizzazioni interne al sistema

09/03/2020

- Database: rilasciata la nuova release dei database senza cambio di versione (introdotto l'archivio 'TrackingPharma')
- Anagrafiche: nella sezione Articolo è ora possibile visionare l'archivio TrackingPharma qualora in uso il sistema PharmaPro
- Azienda di lavoro: introdotta la possibilità di gestire attivazioni di moduli specifici per aziende di lavoro diverse
- Direct Access SQL: introdotto il metacomando WRITEUSERINI [zz,] xx, yy che consente, parimenti ai consimili, di impostare opzioni o valori specifici dell'utente corrente
- Missione: riattivato la possibilità di modificare nel dettaglio tabellare i dati pertinenti le missioni
- TrackingPharma: riporta tutte le modifiche incorse rispetto al ciclo precedente agli articoli da BancaDatiFarmaco relativamente ad un subset di valori rilevanti tra cui '0 = PrezzoAttuale, 1 = PrezzoFuturo, 2 = PrezzoPrecedente, 3 = Esaurimento, 4 = Sostituisce, 5 = SostituitoDa, 6 = EAN, 7 = TipoProdotto, 8 = ShelfLife, 9 = Descrizione, 10 = Concessionario, 11 = Caratteristiche, 12 = Conservazione'; queste vengono computate ad ogni avvio di processo giornaliero, viene prodotto un report dettagliato con ciascuna modifica (riportante i valori precedenti ed i nuovi) e inviato automaticamente il medesimo per email al responsabile commerciale o di sistema in assenza del precedente; inoltre nella vista a scheda singola è disponibile nel menu 'Azioni' la possibilità di aprire l'elenco di tutti i report giornalieri generati in precedenza tramite la voce 'Report TrackingPharma'
- Magazzino Remote Mobile: nel menu Gestione è stata rivista la funzione 'Dove si trova un articolo'
- Varie: alcune ottimizzazioni

06/03/2020

- Documenti: ottimizzato il recupero dei dati aggiornati di un singolo articolo post modifiche derivanti da Ddt/Avviso/Packing/RMA/Impegno/OrdineFornitore
- SCReaderMobile (RM): rilasciate le nuove versioni 12.7 per WM, 8.3 per WCE e 1.7 per WM35
- SCReaderMobile (RM): integrata nel carrello la gestione dell'eventuale 'ID Unità di Misura - Altra' ottenibile tramite il tap sulla etichetta riportante l'unità di misura principale; in questo caso l'eventuale quantità presente nel campo Quantità viene rettificata; il passaggio è bidirezionale e valido per il solo inserimento dell'articolo corrente in testata; i valori nei dettagli sono poi inseriti sempre in termini di UM principale
- SCReaderMobile (RM): nel carrello il valore quantità viene ora sempre gestito con il simbolo '.' (punto) equivalente a ',' (virgola); nel caso di inserimento di quantità superiori a 1000 è necessario omettere il simbolo delle migliaia
- SCReaderMobile (RM): migliorie nella gestione dei quantitativi con decimale
- Varie: alcune ottimizzazioni

05/03/2020

- Carico Ordine a Fornitore: introdotto il pulsante HACCP qualora sia attivato il sistema Soft Consulting PharmaPro; in questo modo l'operatore può effettuare il rilevamento delle temperature direttamente in fase di carico da ordine a fornitore (nulla cambia per le metodologie ordinarie preesistenti)
- HACCP: adesso il tipo di rilevamento viene verificato essere tra quelli possibili
- Magazzino: la stampa del movimento riporta adesso i valori del medesimo (soggetto ad autorizzazione per tipo utente)
- OrdineFornitore: resa disponibile per riga il campo Consegna; questo viene valorizzato dai dati di testata quando viene salvato il documento (se non espressa per riga) e/o da procedure esterne all'ordine a fornitore
- Varie: alcune ottimizzazioni e alcune piccole migliorie (es. se il cruscotto interattivo è aperto, adesso segue il ridimensionamento ad icona dell'intero sistema)

04/03/2020

- Ddt/Avviso/RMA/Packing: in presenza di un documento con collocazioni assegnate, le eventuali modifiche incrementative delle quantità delle righe o l'aggiunta di righe operative, viene ora segnalato e impedito
- Ddt/Avviso/RMA/Packing: nella sezione Assistenza sono state estesi il testo digitabile nei campi Note portandoli a 500 caratteri dai precedenti 250
- Varie: alcune ottimizzazioni

03/03/2020

- Database: rilasciata la nuova release dei database senza cambio di versione (modificato l'archivio 'Articolo')
- Articolo: introdotti due nuovi campi 'ID Unità di misura - altra' e 'Unità di misura - rapporto' al momento non utilizzati per altri scopi se non mnemonici

02/03/2020

- Journal: introdotta la possibilità di trasportare i valori di QuantitàNoMatch e ValoreNoMatch di dettaglio di magazzino usando la descrizione opportunamente codificata con i tag rispettivamente [QN: XXXXXX] e [VN: XXXXXX]

28/02/2020

- Journal: estesa la gestione a quantità con virgola e supportato il recupero dei dati per il campo Note del movimento di magazzino qualora opportunamente inserite nel campo Note del Journal (premesse da //)

27/02/2020

- Magazzino Remote Mobile: nel menu Gestione è stata introdotta la nuova funzione 'Movimenti con doppi depositi per riga' che permette di ricercare movimenti di magazzino in cui si trovano contemporaneamente nel dettaglio due depositi diversi (utile ad esempio nelle ricerche di trasferimenti tra depositi)

26/02/2020

- Magazzino: aumentato la verifica di coerenza e il tipo di segnalazione di matricola assente e/o data LT (come messaggio di blocco se riga gestita manualmente, diversamente come popup come in precedenza)
- SCReaderMobile (RM): rilasciate le nuove versioni 12.6.1 per WM, 8.2.1 per WCE e 1.6.1 per WM35
- SCReaderMobile (RM): viene ora mostrata l'UM dell'articolo, in modo più evidente, nelle aree di maggiore interesse (carrello, trasferimento rapido e nelle missioni)
- Varie: piccole migliorie interne (es. nell'area Stato Articoli è ora possibile scegliere un menu Azioni con alcune operatività dirette)

25/02/2020

- Ddt/Avviso/Packing/RMA: introdotti due nuovi campi Data nella sezione Assistenza
- Carico ordine a fornitore: la presenza di un eventuale tentativo di carico di un articolo padre/master viene rilevato e segnalato in ogni contesto (sia facendone il carico in tabellare che tramite le opzioni generiche anche senza stampa Datamatrix abilitata)
- SCReaderMobile (RM): al termine di una missione, se l'ultima area è relativa ad un verticale di classe ICAM, il sistema propone all'utente di chiudere la baia aperta
- Varie: piccole migliorie interne

24/02/2020

- Articoli: la cache interna al sistema, in aggiunta ai casi precedenti, viene ora rinnovata anche se trascorsi più di 20 minuti dal precedente rinfresco
- Fattura XML: alcune ottimizzazioni dei processi relativi alle righe con quantità a zero usate per altri scopi (es. GENGEN, ecc.)
- SCReaderMobile (RM): rilasciate le nuove versioni 12.6 per WM, 8.2 per WCE e 1.6 per WM35
- SCReaderMobile (RM): il messaggio con l'elenco delle richieste di baia attive da chiudere in ICAM, viene ora mostrato con maggiori dettagli e ciascuna entry viene prima verificata con ICAM al fine che non sia in uno stato di già eseguito, cancellato o annullato
- SCReaderMobile (RM): la funzione RS (Ricerca area per saturazione) è stata rimodellata nei filtri per renderla più comprensiva
- SCReaderMobile (RM): l'azzeramento di tutti gli articoli di un'area in un inventario con opzione 'In inventario resetta sempre cella' attivata, è stato portato a 8 giorni il numero di giorni entro cui non deve essere stata già inventariata; in ogni caso si ricorda che le rettifiche vengono eseguite soltanto qualora vi siano difformità tra la giacenza indicata e quella da azzerare
- SCReaderMobile (RM): ottimizzati i processi di interazione con verticali di classe ICAM
- SCReaderMobile (RM): reso più breve il tempo di attesa massimo con verticali di classe ICAM (portato a 35 secondi per ciclo)
- SCReaderMobile (RM): verificato che avviando un trasferimento rapido dalla home non potessero insorgere anomale interazioni con il resto del sistema qualora avvenisse una lettura da barcode antecedente alla completa preparazione del modulo di esecuzione
- SCReaderMobile (RM): viene ora forzato la rigenerazione del layout degli zoom e degli input testuali per evitare fenomeni di anomalo disegno dei pulsanti

21/02/2020

- Fattura XML: la possibilità di includere riga con quantità a zero non è consentita qualora sia attiva una delle tre opzioni relative all'inserimento nei documenti delle Descrizioni in lingua 2/3/4/5

20/02/2020

- Fattura XML: attivato il supporto per l'introduzione di righe con quantità a zero qualificate come meramente descrittive (comprendono automaticamente la sezione AltriDatiGestionali come da specifiche AssoInvoice)

19/02/2020

- Database: rilasciata la nuova release dei database senza cambio di versione (modificato l'archivio 'Causale di contabilità')
- Carico ordine a fornitore: introdotta la possibilità di effettuare uno spostamento automatico di un trasferimento post carico nell'area di destinazione principale usando il nuovo campo 'E sposta poi in'; la funzionalità si applica per gli articoli caricati nell'area primaria esclusi gli articoli soggetti a lavorazione
- Causale di contabilità: introdotto il nuovo campo 'Codice Ritenuta XML' per supportare i nuovi obblighi dichiarativi a partire dal 01.04.2020 (obbligatori dal 01.07.2020)
- Fattura XML: introdotto il supporto al nuovo campo 'Codice Ritenuta XML' nel caso di ritenute, prevalenti sugli eventuali valori RT01/RT02 determinabili in base al contesto
- Processo allocazione: se vengono selezionati uno o più movimenti di magazzino di cui fare l'allocazione, contenenti uno o più carichi da ordine a fornitore, il sistema riporta adesso in testata gli estremi dei dati ad essi pertinenti sia dell'ordine a fornitore che dei carichi stessi ordinandoli dal primo numero movimento di carico all'ultimo
- Spesometro XML: in caso di IVA a zero viene ora data prevalenza al campo 'Codice Flusso XML' dell'ID Aliquota IVA relativa, piuttosto che determinare il contenuto del campo Natura in base al contesto
- Varie: piccole migliorie interne

18/02/2020

- Direct Access SQL: è stata introdotta la possibilità di gestire in un unico ambiente tre sezioni SQL diverse; le stesse vengono storicizzate come di consueto; una sezione si attiva premendone il numero desiderato nell'elenco posto sotto la dizione 'SQL'
- Direct Access SQL: previsto lo zoom per ulteriori tipologie di filtri applicabili nelle query come Produttore, Deposito, Causale di magazzino e Causale di contabilità
- Varie: alcune migliorie minori nella sezione Assistenza dei documenti DocAcc/Packing/RMA/Avviso
- Varie: piccole migliorie interne

17/02/2020

- Magazzino Remote Mobile: nel menu Gestione è stata introdotta la nuova funzione 'Movimenti di un articolo per area' che mostra per un articolo specifico i suoi movimenti in un'area specifica rendendo più veloce il processo rispetto agli altri metodi di indagine come movimenti per area o registro di magazzino per articolo ed area

14/02/2020

- Varie: ottimizzazione interna

13/02/2020

- Varie: maintenance release

11/02/2020

- PharmaPro: è ora disponibile nel menu Magazzino->Resi e smaltimento, la nuova procedura 'Svuota area smaltimento' che consente di generare un movimento di scarico generico di tutti gli articoli presenti nel sottodeposito smaltimento del deposito corrente
- Varie: alcune piccole migliorie interne al sistema

10/02/2020

- Sistema: sostituito il supporto a MSACEDAO 2010 con quello di MSACEDAO 2016 rilasciato il 2020.02

05/02/2020

- Database: rilasciata la nuova release dei database senza cambio di versione (modificato l'archivio Journal)
- FE: se un flusso di fatture da fornitore contiene documenti la cui firma digitale non è verificabile, il sistema chiede adesso all'utente se desidera acquisirla ugualmente
- Journal: estese le funzionalità in accordo alla nuova struttura dei dati
- Registri IVA: la non consecutività del protocollo viene ora sempre segnalata con una notifica (nel caso di modalità di prova viene anche apposta la dizione 'NON CONSECUTIVO' nel registro stesso)
- SCReaderMobile (RM): rilasciate le nuove versioni 12.5 per WM, 8.1 per WCE e 1.5 per WM35
- Varie: introdotto un gran numero di nuovi campi per le transazioni Journal (come DocIDCliFor, da usarsi per usare un ID corrispondente specifico diverso da quelli generici derivati dalle opzioni) o la possibilità di specificare nelle transazioni di tipo 4096 o 16384 un eventuale Destinazione del movimento da generarsi indicandola nel campo Destinatario)

03/02/2020

- Space Allocation: rilasciata la nuova versione 3.67 di Soft Consulting Space Allocation con grande velocizzazione del rendering, dello spostamento degli oggetti e ulteriori piccole migliorie (ad esempio alla riapertura dell'applicativo si viene riposizionati sull'ultimo layout su cui si è lavorato)
- Varie: in fase di avvio il sistema verifica un numero variabile di immagini presenti negli articoli per accertarsi che siano accessibili dalla rete; qualora non lo siano produce un report che viene inviato per email al responsabile commerciale o al responsabile del sistema in subordine

31/01/2020

- Sistema: rilasciato il nuovo set di DLL dei sistemi client e server
- Varie: maintenance release

29/01/2020

- Varie: maintenance release (alcune migliorie nell'uso di FreeImage)
- Varie: si comunica che è stata pubblicata la nuova versione di Assoinvoice 1.2.19

27/01/2020

- Magazzino: nei sistemi EE è ora disponibile la nuova azione 'Sono generato via Journal?' che riepiloga tutte le transazioni Journal che hanno scaturito il movimento di magazzino con numero interno uguale a quello corrente indicandone l'origine: Trasferimento Diretto, Trasferimento Multiplo o Generato da Documento (es. carico da ordine a fornitore)
- Opzioni: introdotta, nella sezione Smart, la nuova opzione 'Mostra messaggi IM cumulati nel menu' (valida per singolo utente e azienda corrente; abilitata di default); se disattivata gli IM saranno mostrati individualmente
- Ordine da agente: introdotto il pulsante 'Storico' per mostrare i dati dell'articolo corrente nel passato; inoltre rimodellato il posizionamento di alcune informazioni per renderle di più immediata comprensione
- Varie: rivisto il layout del report 'Volume per clienti pluriennali'

24/01/2020

- Varie: maintenance release

23/01/2020

- SCReaderMobile (RM): rilasciate le nuove versioni 12.4 per WM, 8.0 per WCE e 1.4 per WM35
- SCReaderMobile (RM): nel cross-docking con articolo presente in multiriga e quantità totale indicata eccedente la quantità totale esistente nel documento, il sistema richiede all'operatore cosa fare dell'eccedenza potendo scegliere tra cumulare l'eccedenza nel documento (all'ultima riga tra quelle presenti nel documento) oppure scartarle (opzione di default) come sempre stato in passato; la scelta dell'operatore viene in ogni caso comunicata per email al responsabile logistica
- SCReaderMobile (RM): nel processo di stampa delle etichette sono state apportate delle migliorie alle descrizioni delle varie fasi di elaborazione
- Varie: maintenance release

21/01/2020

- Codici a barre: il report 'Elenco articoli con codici a barre' contiene adesso gli estremi del documento di origine e, qualora non sia scelto di stampare il prezzo, introduce la quantità dell'articolo per riga
- Journal: qualora il 'Soggetto' della transazione riporti la dizione 'CARICOORDFOR:' il sistema recupera la causale di magazzino da generare da quella indicata nel documento di cui si passa il tipo in DocTipo e il numero interno in DocNumProg
- Lista di allocazione: rimodellate alcune aree per rendere lo spazio sfruttato in modo più efficace e verificato lo spazio disponibile nel report in modo più conservativo per evitare eventuali salti pagina indesiderati
- Opzioni: introdotta la nuova opzione 'Inserisci tutte le descrizioni 2/3/4/5 degli articoli nei flussi FE'
- Sistema: è ora possibile impostare un accesso conservativo al registro globale dei parametri del sistema creando un file denominato SlowReg.ini all'interno della cartella Others; questa funzionalità non è in ogni caso operativo in presenza della modalità HPE attiva
- Varie: rilasciati i nuovi modelli CU per le certificazioni delle ritenute

16/01/2020

- Anagrafiche: introdotti degli avvisi sul cambiamento di alcuni contenuti in alcuni archivi (Articolo, Unità di misura e Aliquota IVA)

15/01/2020

- Impegno: introdotto nel menu 'Azione' le nuove voci: 'Assegna matricole a blocchi' e 'Associa seriali a matricola'
- SCClientTS: rilasciata la versione 3.0.19 con maggiori descrizioni dei dati da inserire per le procedure di annullo e storno
- SCReaderMobile (RM): rilasciate le nuove versioni 12.3.1 per WM, 7.9.1 per WCE e 1.3.1 per WM35 con il supporto all'attribuzione automatica in riconciliazione delle quantità in cross su righe non ancora gestite dello stesso articolo
- Varie: corretto un errore nel processo di verifica di data del carico già svolta per il medesimo documento fornitore

14/01/2020

- PharmaPro: è ora abilitata, nel caso di uso dei protocolli RT Custom, la funzione di gestione dei resi/annullo via protocollo telematico anche da carrello di vendita tramite il pulsante 'Storno reso'; eseguendola vengono richiesti i dati salienti del documento commerciale di origine e altre informazioni necessarie a gestire il processo (articolo restituito, ecc. ecc.); inserite il sistema verifica la coerenza di tali dati con quelli presenti e se tutto è conforme viene emesso il documento di reso o di annullo; inoltre viene stornata la riga/righe/documento di origine azzerandone il valore netto per allineare i valori statistici e indicata la dizione 'RIMBORSO' su tutte le linee oggetto dello stesso; quanto descritto non si applica qualora sia attivata la gestione remota via Soft Consulting ClientTS: questa prevede già le procedure di Storno e Annullo dal 01.07.2019 e pertanto restano valide le informazioni allora descritte
- Punto Vendita: se abilitato il protocollo RT, nel menu Gestione->Punto vendita si trova adesso la nuova voce 'Registri - Chiusura giornaliera - Storno RT' che prevede in aggiunta rispetto al passato la procedura 'Richiedi la storno/annullo scontrino RT'; questa agisce similarmente a quella sopra descritta relativa al mondo PharmaPro
- Varie: rilasciate le nuove DLL Custom versione 1.4.0 (prima di installarle è necessario rimuovere le esistenti che in genere si trovano in C:\Windows\SysWOW64 e nella root del sistema gestionale/ERP/SCClientTS
- Varie: rilasciato il nuovo Command.cfg pubblicato da Custom contenente diverse migliorie operative nel supporto dell'interazione con i registratori RT del brand (prima di installarlo effettuare la rimozione del precedente: in genere si trova in C:\Windows\SysWOW64 e nella root del sistema gestionale/ERP/SCClientTS)

13/01/2020

- Varie: è ora segnalato nel log se l'istanza server non ha specificato l'indirizzo IP del server database
- Varie: ulteriori piccole migliorie e correzioni

10/01/2020

- Database: rilasciata la nuova release dei database senza cambio di versione (modificato l'archivio Promozione)
- Promozione: introdotto il nuovo campo 'Punti forzati' per poter attribuire, in un regime di campagna punti promozionali in corso di validità, un numero di punti fedeltà diverso da quanto sarebbe stato computato secondo i criteri ordinari; il campo accetta molteplici conformazioni: la più semplice è quella di computare i punti come ALTERNATIVI del metodo standard e lo si ottiene inserendo un qualunque valore positivo (comprensivi di eventuali decimali) che sarà usato come moltiplicatore del valore monetario per riga (IVA compresa o esclusa in base alle impostazioni ordinarie del computo punti fedeltà); quindi inserendo, ad esempio 3, se la riga è oggetto di promozione specifica e il suo valore totale è di 15,00€, il numero di punti attribuiti sarà di 3 * 15 = 45 punti; se il valore positivo è maggiore di 100 invece i punti ALTERNATIVI saranno computati in cifra fissa detratto 100 per singola unità di prodotto presente nella riga: quindi se si desidera attribuire all'acquisto di un articolo X un numero fisso di punti Y sarà sufficiente indicare 100 + Y per ottenere il risultato atteso; nel caso in cui si desideri attribuire punti fedeltà AGGIUNTIVI rispetto a quelli che sarebbero comunque computati con il metodo standard si replica quanto descritto prima soltanto premettendolo con il segno -; quindi se desidero attribuire 2 punti per ogni 1€ venduto in promo che si cumula con il normale metodo di computazione dei punti fedeltà sarà sufficiente inserire il valore -2 e questi saranno AGGIUNTIVI rispetto a quelli che comunque sarebbero stati assegnati; se invece si desidera attribuire un numero di punti fissi (ad esempio Y) per unità di prodotto per riga e cumularli con i punti a valore normalmente computati è sufficiente inserire -100-Y; quindi se fossero 5 punti fissi AGGIUNTIVI per unità di prodotto basta inserire il valore di -105 (-100-5)
- Promozione: le nuove funzionalità introdotte per i punti fedeltà da promozione si applicano ai sistemi PharmaPro e Punto Vendita Evoluto (Sx e Wn)
- Promozione: le nuove modalità per il computo dei punti fedeltà possono derivare anche da molteplici promozioni diverse all'interno di un unico documento di vendita

09/01/2020

- Cruscotto: se l'articolo corrente è articolo master o figlio da master, appare adesso una nuova icona che se premuta mostra lo stato delle giacenze di tutti gli articoli figli dello stesso master di quello corrente compreso l'esploso per depositi laddove presenti
- Tabellare: nel caso di articoli sono ora disponibili nel DataMining nuovi filtri per mostrare i soli articoli master/figli o non tali
- PharmaPro: se utente non disabilitato alla gestione dei prezzi ed è di tipo Network manager o Power user è ora disponibile nella sezione Utility la nuova voce denominata 'Listino->Aggiorna listino' con cui è possibile effettuare automaticamente la verifica ed aggiornamento di tutti i prezzi dei prodotti con MINSAN prelevandoli da BDF
- Zoom: se l'articolo corrente è articolo master o figlio da master, appare adesso una nuova icona che se premuta mostra lo stato delle giacenze di tutti gli articoli figli dello stesso master di quello corrente compreso l'esploso per depositi laddove presenti
- SCReaderMobile (RM): rilasciate le nuove versioni 12.3 per WM, 7.9 per WCE e 1.3 per WM35
- SCReaderMobile (RM): il font usato per la griglia del carrello è adesso stato ingrandito a 9pt
- SCReaderMobile (RM): sono state introdotte due nuove funzioni 'GN = Griglia Normale' e 'GS = Griglia semplificata' con cui è possibile cambiare la quantità di colonne mostrate nel dettaglio del carrello (GN = Vista completa, GS = Vista semplificata con i soli dati salienti) e aumentare ulteriormente la dimensione del carattere usato (GS)
- Varie: alcune migliorie all'area di carico da ordine a fornitore
- Varie: la creazione di un articolo figlio avviene adesso recuperando in prima istanza la Sigla dell'UM usata; se questa manca viene usato l'ID della UM come in precedenza
- Varie: prevista la possibilità di definire il nome del documento di trasporto sia in formato compatto (default 'D.D.T.') che in formato esteso ('DOCUMENTO DI TRASPORTO (DPR 472/96)') tramite l'uso di WRITESETTING Frasi, XXXXDDTC, NUOVONOMEBREVE o WRITESETTING Frasi, XXXXDDTN, NUOVONOMEESTESO

08/01/2020

- DocAcc/Packing/RMA/Avviso: introdotta la nuova sezione Assistenza per poter gestire dati e informazioni specifiche del documento emesso
- Journal: introdotto il supporto alla richiesta di introdurre una descrizione dell'articolo aggiuntiva e/o esclusiva
- SMTP: attivata la possibilità di proporre la propria email in autoinvio in copia nascosta delle email scaturenti direttamente via SMTP tramite l'opzione 'Autoinvio in copia nascosta'
- SCReaderMobile (RM): rilasciate le nuove versioni 12.2 per WM, 7.8 per WCE e 1.2 per WM35 con la correzione di un errato recupero dell'opzione 'Recupera ID Deposito dall'Area'
- Varie: alcune migliorie e correzioni minori (es. carico da ordine a fornitore automatico da Journal qualora l'ordine fosse di un anno diverso da quello corrente e si fosse impostato il suo numero interno)

07/01/2020

- Carico ordine a fornitore: viene adesso chiesto doppia conferma per le quantità superiori a 250 unità; inoltre quantità negative non sono mai accettate
- Impegni: nel menu Azione è stata introdotta la nuova voce 'Verifica sostituti' per ottenere un elenco di eventuali articoli con sostituti nel corpo del documento

05/01/2020

- Carico ordine a fornitore: viene adesso valutata la data del documento se coerente con eventuali carichi antecedenti del medesimo documento del fornitore
- DataMatrix: qualora l'articolo abbia in uso una UM con Sigla espressa, questa viene riportata alla fine della descrizione
- Stato utenti: rivisto leggermente il layout e introdotta la colorazione rossa dell'ultima data di accesso quando questa è antecedente 6 mesi dalla data odierna
- Space Allocation: velocizzato il rendering dei singoli moduli e velocizzato lo spostamento degli oggetti
- Varie: apportate alcune migliorie in esportazione movimenti aggregati
- Varie: rivisto il parser layer SQL per Microsoft SQL Server per il predicato LIKE

04/01/2020

- Codice a barre: rimodellata la tipologia 3x11 per rendere possibile omettere la stampa del codice a barre (con l'uso della nuova opzione 'No EAN') e includere la stampa del codice esterno
- Journal: introdotto il supporto alla richiesta di una specifica causale di magazzino per la generazione di movimenti di magazzino tramite l'uso di AltroInfo5 opportunamente codificato

30/12/2019

- FE: gestito il caso di fornitore come persona privata non presente nel sistema ed autocreato in fase di contabilizzazione automatica

29/12/2019

- Varie: modificate e ottimizzate alcune procedure interne (tra l'altro portato il FILLFACTOR di default a 98%)

27/12/2019

- Controllo Dati: aumentato il timeout per non interrompere il computo delle giacenze sui sistemi a larga base di dati
- SCClientTS: rilasciata la versione 3.0.18 con il supporto al set completo dei caratteri ASCII
- Varie: aumentato il logging in alcune aree funzionali

18/12/2019

- Punto vendita: adesso i flussi di stampa degli scontrini cortesia (compresi i coupon a valore) prevedono il supporto dell'intero set ASCII (caratteri da 32 a 127)
- Punto vendita: nel caso di protocollo CUSTOM, adesso, gli scontrini con buoni a valore ne indicano la totalizzazione come valori non incassati e in una riga aggiuntiva a piè scontrino
- SCReaderMobile (RM): rilasciate le nuove versioni 12.1 per WM e 7.7 per WCE con il supporto integrato alla gestione di transazioni in transazioni e la correzione di un errore nella riconciliazione a step di un'unica riga
- SCReaderMobile (RM): SCReaderMobileX rilasciata la nuova versione 1.1 per WM con supporto al MSNetCompactFramework 3.5
- Varie: alcune correzioni minori (es. 'Area Web' e importazione file XLS in cui la prima colonna ID contenga NULL)

16/12/2019

- PharmaPro: adesso il richiamo della sezione Scadenze, da parte di un operatore senza deposito, determina l'apparizione di un messaggio di avviso
- PharmaPro: adesso la data di ultima inventariazione tramite il pulsante 'X' posto nella sezione Scadenze aggiorna la data di ultima inventariazione per singolo articolo e non più alla fine del processo
- PharmaPro: attivato il supporto per poter aggiungere un menu Personalizzato all'interno del menu Utility

13/12/2019

- Database: rilasciata la nuova release dei database senza cambio di versione (modificato l'archivio Attività)
- Attività: introdotta la possibilità di associare un'intera cartella
- Ordine a fornitore: la procedura di invio telematico adesso implica l'automatica rimozione dall'ordine oggetto di invio delle righe articoli con quantità pari a 0 non relative ad articoli fittizi
- SCReaderMobile (RM): è stato corretto un falso errore nel salvataggio di una riconciliazione di un impegno in cui non era stata qualificata la data di consegna in testata (la correzione pur essendo stata implementata, sarà resa disponibile con il prossimo aggiornamento del sistema RM)
- Varie: alcune migliorie minori

06/12/2019

- Cliente: è ora possibile impostare il livello di Assenso sul valore 10 e con questo indicare che per quel Cliente deve essere richiesta la conferma della Privacy
- PharmaPro: attivato il supporto per la segnalazione dei clienti per i quali va richiesta la conferma dell'assenso alla gestione della Privacy/GDPR aziendale
- PharmaPro: nella statistica 'Venduto per periodo' è ora possibile escludere dai risultati le vendite dei depositi non attivi
- Varie: alcune migliorie minori (ottimizzato i processi di sostituzione dei tag nell'unione dei documenti con Microsoft Word)

04/12/2019

- SCReaderMobile (RM): allineato il senso dell'opzione 'In inventario resetta sempre la cella' con il suo comportamento reale
- SCReaderMobile (RM): introdotta la nuova funzione '12 = Accoda articoli per riordino'
- SCReaderMobile (RM): la stampa di etichette da carrello produce adesso una sola etichetta di segnalazione di INIZIO per l'intero processo
- Varie: nell'associazione delle immagini esplicitato ulteriori formati gestibili

03/12/2019

- Database: rilasciata la nuova release dei database senza cambio di versione (modificato l'archivio Promozione)
- FE: introdotto nello Storico la possibilità di filtrare le sole fatture senza esito
- FE: migliorato il processo di versamento in conservazione dei documenti
- Magazzino: nel menu CTRL+G (Gestione Mappatura per Soft Consulting Remote Mobile) la funzione 'Report cella' riporta adesso automaticamente, qualora presenti, anche l'elenco degli impegni con quantità appartata afferenti l'area consultata
- Opzioni: adesso l'opzione 'Salva filtri di ricerca' resta storicizzata a prescindere dalla sola sessione in cui viene impostata
- Promozioni: introdotto il nuovo campo 'PrezzoNettoBaseScala' con cui si comunica al sistema che se il prezzo di vendita prevede sconti di vendita, deve inserire, nel carrello, il prodotto a prezzo netto senza indicazione dello sconto ordinario di vendita
- Varie: adesso se è attiva per l'utente l'opzione 'Non richiedere conferme nei documenti' non viene più chiesto conferma alla chiusura dei moduli 'Condizioni per gruppi o categorie' e in 'Listini multipli di acquisto'

02/12/2019

- Allocazione merce: se la commessa è assente non vengono più cercate aree relative alle commesse
- Cruscotto: l'elenco degli impegni aperti per articolo riporta adesso anche l'eventuale ID Commessa - D relativo
- Datamatrix: qualora si richieda la stampa di un datamatrix già emesso, e qualora questo sia stato prodotto con una versione dal 02/12/2019 in avanti, la ristampa contiene la stessa descrizione intera della versione originale
- Journal: introdotto il nuovo tipo di transazione '4194304 = GeneraDoc da Carrello' in cui il numero del carrello da trasformare viene indicato in DocNumProg
- Ordine a fornitore: qualora popolato viene ora mostrato il campo 'ID Commessa - D' di dettaglio in coda ai dati delle giacenze
- Carico di ordine a fornitore: è ora possibile ordinare il contenuto della griglia per una qualunque delle colonne presenti
- Carico di ordine a fornitore: qualora i dati presenti in griglia siano superiori a 150 righe appare automaticamente la barra dei filtri delle colonne; impostato un filtro su una colonna è possibile attivarlo premendo il pulsante '>' posto in alto a destra della finestra
- Carico di ordine a fornitore: qualora richiesto la stampa dei barcode durante il processo 'In verifica' viene ora richiesto conferma della quantità di etichette da produrre qualora le stesse siano superiori a 10 unità per singola operazione
- Scaffalatura: adesso le etichette degli scaffali in orizzontale sono prodotte con la stampa anche della descrizione dell'area in testa
- SCReaderMobile (RM): alcune migliorie grafiche per RM 1.0 per NETCF3.5

29/11/2019

- Journal: notevolmente aumentato il tracing delle operazioni relative al carico diretto via RM

27/11/2019

- Database: rilasciata la nuova release dei database senza cambio di versione (modificato l'archivio Fase e Commessa)
- Commessa: introdotto il campo ID Fase
- Fase: introdotto i campi 'OrdineVisualizzazione', 'Colore' e 'Non attivo'
- SCReaderMobile (RM): rilasciata la nuova versione 1.0 per WM con supporto al MSNetCompactFramework 3.5; questa versione è denominata SCReaderMobileX per distinguerla dai restanti modelli di RM
- SCReaderMobile (RM): il supporto dei modelli è ora articolato in tre livelli: WCE (Motorola/Symbol), WM2 (Zebra Workabout G2/G3/G4, BlueBird Pidion, Honeywell) e WM3.5 (Zebra Workabout G4, HandyTerminal)

26/11/2019

- Database: rilasciata la nuova release dei database senza cambio di versione (modificato l'archivio 'Listino')
- Listini: è ora possibile provvedere alla stampa dei listini 1/2/3 con o senza IVA a prescindere da come questi sono normalmente definiti; il sistema automaticamente popola le opzioni in funzione della definizione IVA compresa/esclusa di ognuno dei listini per i quali è operativo; come normale è possibile che il prezzo IVA compresa o IVA detratta non sia coincidente con il valore atteso a causa dei consueti arrotondamenti legati alla valuta con decimali e alla percentuale IVA assegnata
- SCReaderMobile (RM): al termine dei passaggi del trasferimento rapido il sistema verifica adesso la correttezza dell'ID Commessa eventualmente immesso e chiede conferma per l'accettazione di quanto inserito
- SCReaderMobile (RM): la procedura di stampa etichette è ora meglio descritta negli aspetti salienti e consente di essere ripetuta nel caso di digitazione di dati errati senza doverla rieseguire
- SCReaderMobile (RM): nella riconciliazione di un ordine a fornitore, se si inserisce un'area, questa viene verificata per controllare che sia relativa ad un'accettazione; qualora non sia viene emesso una segnalazione critica all'operatore
- Varie: il sistema provvede ogni 14 giorni ad effettuare un automatico backup compresso delle FE presenti nell'azienda corrente

25/11/2019

- Importazione: il sistema è ora in grado di procedere all'importazione anche di Database generici in formato XLSX
- SCReaderMobile (RM): rilasciate le nuove versioni 12.0 e 7.6 rispettivamente per WM e WCE
- SCReaderMobile (RM): introdotto nella versione per WM il supporto ai dispositivi Handy Terminal Point Mobile PM60
- SCReaderMobile (RM): ulteriori migliorie grafiche e funzionali

22/11/2019

- Ordine a fornitore: nel carico viene ora impedito di procedere in presenza di articoli master con quantità consegnata senza che ne sia stato fatto lo splitting per confezione
- Sconti per gruppi: consentito di gestire un eventuale sconto per 'ID Gruppo 2' assegnato al codice fittizio 'XXXXX'
- SCReaderMobile (RM): abilitato il supporto alla riconciliazione del documento RMA con aree

07/11/2019

- SCReaderMobile (RM): rilasciate le nuove versioni 11.5.1 e 7.5.1 rispettivamente per WM e WCE
- SCReaderMobile (RM): alcune piccole migliorie grafiche
- Varie: aumentato il logging nelle fasi di assegnazione di carichi per riga in carico da ordine a fornitore

05/11/2019

- SCReaderMobile (RM): rilasciate le nuove versioni senza cambio di release per WM e WCE
- SCReaderMobile (RM): alcune piccole migliorie grafiche
- Varie: aumentato il logging nel journaling e indicato alcuni elementi di filtro nelle viste da 'Consulta mappatura'

04/11/2019

- Ddt: introdotto in Azioni le funzionalità di 'Associa matricole a blocchi' e 'Assegna seriale a blocchi' (restano comunque sempre disponibili premendo il tasto destro del mouse sull'icona Barcode)
- Fatturazione elettronica: la procedura di Visualizzazione fatture è ora abilitata alla verifica della disponibilità di un aggiornamento di AssoInvoice
- Magazzino: migliorato il processo di recupero degli articoli riducendone l'overhead in fase di salvataggio
- Varie: importando documenti da XLS il sistema effettua automaticamente la rimozione di eventuali spazi in testa o in coda al valore

29/10/2019

- Database: rilasciata la nuova release dei database senza cambio di versione (modificato l'archivio 'Matricola')
- Matricola: introdotti nuovi campi per meglio gestire i prodotti del tipo 'piastrella' come Misura, Tono e Colore
- Documenti: la gestione di impegni o ordini a fornitore (o di documenti derivati ed ad essi collegati, vedi ddt da impegno) determinano adesso l'aggiornamento dei saldi di impegnato/ordinato a fornitore anche per quello specifico del deposito corrente
- Documenti: la trasformazione di un documento di tipo Impegno o OrdineFornitore determina adesso sempre anche l'aggiornamento dei saldi di impegnato/ordinato a fornitore relativi sia per il valore globale che per quello specifico del deposito corrente
- Fatturazione elettronica: viene ora mostrata una segnalazione nel caso di fattura con i campi CUP e CIG qualificati, ma senza riferimento valorizzato

24/10/2019

- Ddt/Avviso/RMA/Packing: la possibilità di stampare l'EAN13 è ora disabilitata di default e soggetta ad abilitazione specifica via variabile globale di sistema denominata XXXXBarcodeOnBlank3
- Fatture/Parcelle: cambiati i nomi delle variabili di sistema per customizzare i valori delle ritenute e affini in: PerRitDef, PerRitImpDef, PerCasDef, PerCasImpDef, PerINPSDef, PerINPSImpDef (vedi news del 20190502)
- SCReaderMobile (RM): rilasciate le nuove versioni 11.5 per WM e 7.5 per WCE
- SCReaderMobile (RM): apportata una totale rivisitazione delle segnalazioni e delle richieste di conferma agli operatori, durante tutti i processi del sistema, al fine di renderle più intuitive e intellegibili
- SCReaderMobile (RM): aumentato e rivisto il processo di logging
- SCReaderMobile (RM): la funzione '9 = Svuota carrello' comporta adesso la totale rimozione del carrello in qualunque ambito si stia lavorando; nel caso quindi di una riconciliazione è come se la stessa non fosse stata completata (salvo che sia stata precedentemente memorizzata)
- SCReaderMobile (RM): le opzioni presenti sulla Home, sezione Riconciliazione, Modifica/Qta/Appartati/Annullati sono ora mostrate in base al contesto e usate in funzione delle linee guida predefinite dal sistema
- SCReaderMobile (RM): nel processo di riconciliazione il sistema consente di eseguire la multipresa con splitting automatico delle righe per le difformità (di area o tipo)
- SCReaderMobile (RM): nel salvataggio di riconciliazione con contestuale generazione di un movimento di magazzino, il sistema adesso verifica e segnala anche la presenza di eventuali righe non processabili o diversamente gestite
- SCReaderMobile (RM): rivisto il layout grafico degli stati di avanzamento delle procedure che richiedono del tempo
- SCReaderMobile (RM): ulteriori migliorie minori ed interne all'applicativo

23/10/2019

- Ddt/Avviso/RMA/Packing: nella modulistica Generale - Blank 3 il sistema stampa adesso come primo elemento di dettaglio un EAN13 che riporta la data del documento e il numero del medesimo per renderne agevole la pre-lettura da parte di un eventuale operatore di accettazione/verifica
- SCReaderMobile (RM): rilasciate le nuove versioni 11.0.4 per WM e 7.0.4 per WCE
- SCReaderMobile (RM): cambiata l'opzione 'Chiedi se svuotare il carrello' in 'Svuota automaticamente il carrello' (di default non abilitata)
- SCReaderMobile (RM): completate con successo le procedure di trasferimento prodotti o tra depositi il sistema chiede se si desidera svuotare la lettura in accordo all'opzione di cui prima
- SCReaderMobile (RM): i processi di trasferimento avvengono adesso sempre in blocchi transazionali a prescindere dalla numerosità dei dettagli da gestire
- SCReaderMobile (RM): il salvataggio delle Opzioni prevede adesso anche il backup automatico delle precedenti opzioni che vengono mantenute in caso di errore nel salvare il file di configurazione aggiornato
- SCReaderMobile (RM): individuato un iter che poteva portare all'apparente scomparsa della parte bassa dell'area di dettaglio del carrello e corretto il refresh della schermata
- SCReaderMobile (RM): rimodellato il processo di verifica della presenza di un ripiano in una baia uguale o diversa da quella richiesta dall'operatore
- SCReaderMobile (RM): rimosso le funzionalità scaturenti dai caratteri '*', 's' e 'z' nel campo del codice area; adesso sono richiamabili, oltre che con le relative funzioni, facendo click sull'area delle informazioni (area in grigio posta in basso a sinistra del carrello) quando si è collocati sul campo ID Area di testata
- SCReaderMobile (RM): bug fixing e ulteriori migliorie minori
- Varie: alcune migliorie minori

21/10/2019

- Offerta: introdotto il check 'Blocca corrispondente corrente' che consente di navigare nei soli documenti del Cliente/Contatto correntemente attivato
- Processo di allocazione: è stato introdotto anche il RifCli oltre all'ID Impegno per singola riga da allocare
- Processo di allocazione: vengono ora escluse a priori le aree con Saturazione pari o superiore al 95%
- Vista globale commessa: introdotta la voce nel menu Magazzino (al momento non è però operativa)
- SCReaderMobile (RM): rilasciate le nuove versioni 11.0.3 per WM e 7.0.3 per WCE
- SCReaderMobile (RM): distribuito il menu delle opzioni in 4 sezioni rispetto alle 3 precedenti
- SCReaderMobile (RM): introdotta la nuova Funzione 'RS = Ricerca Area per Saturazione'
- SCReaderMobile (RM): la funzione 95 è ora utilizzabile sia come in passato per l'indicazione dello Stato InVerifica / Normale che per qualificare la saturazione dell'area secondo dei valori preconfigurati di 0%, 25%, 50%, 75%, 100%
- SCReaderMobile (RM): laddove viene richiesto adesso un inserimento di un ID Area è possibile utilizzare lo zoom; in tale zoom vengono mostrati gli elementi qualificanti l'area come: [ID Area],[Descrizione],[Area],[Corsia],[Posizione],[Cella],[NumeroRipiano],[Qualificatore],[Tipo],[Stato],[TipoDock],[Saturazione]
- SCReaderMobile (RM): nel campo Cella di testata è ora possibile anche digitare 'z' al posto del simbolo '*' nel caso di ricerca di un'area; non è possibile usare un'area con ID Area uguale a 'z'
- SCReaderMobile (RM): nel campo Cella di testata è possibile digitare 's' per ottenere l'elenco delle aree (con TipoDock pari a Standard, Verticali o Altro) in cui il livello di saturazione delle stesse è al massimo il 50%; non è possibile usare un'area con ID Area uguale a 's'
- SCReaderMobile (RM): tra le funzioni richiamabili durante le Missioni o il Trasferimento Rapido è ora disponibili anche la funzione 'RS' (richiamabile come di consueto con la lettera F in testa); le funzioni abilitate al processo in step sono quindi adesso: F555 (Report contenuto Cella), F55 (o FVR) (Interazione verticali), F90 (Consulta celle articolo), F95 (Assegna Stato o Saturazione a cella), FRS (Ricerca Area per Saturazione)

18/10/2019

- SCReaderMobile (RM): rilasciate le nuove versioni 11.0.2 per WM e 7.0.2 per WCE
- SCReaderMobile (RM): il controllo di conformità delle quantità da area viene effettuato recuperando adesso la quantità della cella per eventuale lotto e matricola specificati e non più soltanto per l'ID Articolo e cella
- SCReaderMobile (RM): inserendo il carattere * nel campo 'ID Area' e spostandosi si attiva automaticamente la funzione 90 (Mostra celle laddove presente un articolo)
- Varie: alcune migliorie minori

17/10/2019

- SCReaderMobile (RM): rilasciate le nuove versioni 11.0.1 per WM e 7.0.1 per WCE
- SCReaderMobile (RM): il controllo di conformità delle quantità da area avviene adesso in tutti i casi in cui siano attive le seguenti condizioni: sia un device con collocazioni obbligatorie, si sia espressa un'area o una collocazione, non si sia in fase inventariale, non si stia facendo un carico diretto e non si stia gestendo un ordine a fornitore o un movimento di magazzino di carico (+); se il controllo non viene superato per eccessiva quantità prelevata da area non conforme il sistema segnala il blocco all'operatore, azzera la quantità indicata in testata ed invia una segnalazione al responsabile logistica senza aggiungere la riga nel dettaglio; se la non conformità avviene in un trasferimento la riga relativa non viene processata
- SCReaderMobile (RM): se il TipoDocumento è 'Movimento Magazzino +' o 'Movimento Magazzino -' è ora possibile cambiare il tipo di corrispondente (da Fornitore a Cliente o viceversa), tramite la nuova icona che appare alla scelta del tipo documento, per poter gestire i casi di carico per reso da cliente o scarico per reso a fornitore
- SCReaderMobile (RM): se si è eseguita una riconciliazione di un movimento di magazzino (ergo con TipoDocumento 'Movimento Magazzino +' o 'Movimento Magazzino -') ed è attiva l'opzione 'Modifica quantità' (denominata 'Qta' presente nella sezione Riconcilia), il sistema, prima di eseguire il processo, chiede conferma all'operatore
- Varie: i sistemi adesso tengono automaticamente conto degli articoli fuori inventario presenti nel sistema all'avvio della sessione e li indicano nel computo delle righe di dettaglio dei documenti (come tooltip del valore Quantità totale)

14/10/2019

- SCReaderMobile (RM): rimossa l'opzione 'Carrello neutro' in quanto il suo ambito di applicazione è stato sostituito dal contesto dinamico usato nel sistema; il sistema RM quindi evita il controllo di conformità delle quantità in tutti i casi in cui non sia certo che si tratti di prelevi e quindi non è attivo nel caso di: assenza di un'area/deposito di origine; durante un inventario; durante una funzione di carico diretto; se il tipo documento è relativo ad un ordine a fornitore, ad un movimento di magazzino di carico o un carrello generico; se si è in riconciliazione di un documento diverso da impegno
- Utente: è ora possibile usare account con lunghezza fino a 30 caratteri contenenti anche il simbolo '.'
- Varie: maintenance release

11/10/2019

- Varie: maintenance release

10/10/2019

- SCReaderMobile (RM): i tentativi di prelievo di materiale in eccedenza rispetto alla giacenza informatica sono adesso segnalati come bloccanti senza più poter forzare l'operazione (nel caso specifico viene suggerito di effettuare un'inventariazione dell'area)

08/10/2019

- Varie: maintenance release

07/10/2019

- Datamatrix: rivisto il formato di stampa e introdotte alcune migliorie procedurali nella stampa del Datamatrix autocomposto
- SCReaderMobile (RM): attivato un processo di segnalazione visiva (ed uditiva) della procedura scelta dall'operatore
- SCReaderMobile (RM): corrette delle false segnalazioni nel caso di trasferimento tra depositi con device in cui le collocazioni non sono richieste
- SCReaderMobile (RM): introdotte diverse migliorie grafiche negli elenchi dei menu delle Funzioni
- SCReaderMobile (RM): l'assegnazione del numero di etichette SSCC da stampare relative ad una determina riga è ora attivata soltanto se si ha un carrello con almeno un articolo ed un articolo si trova nella testata di lettura
- SCReaderMobile (RM): rivisto l'albero delle funzionalità relative alla procedura V (Interagisci Verticali) per renderne più comprensibile le opzioni disponibili
- Varie: introdotta la nuova variabile di sistema XXXXDataMatrixEANFisso, YY per qualificare l'uso esplicito di un determinato Codice a barre nelle etichette Datamatrix; 0 = default (assegnata quindi dalle impostazioni di stampa dei barcode), 1/2/3 = Codice a barre relativo

04/10/2019

- Carico ordine a fornitore: la creazione automatica di un articolo figlio da articolo padre prevede adesso la rimozione dei codici a barre ed esterni del padre e l'assegnazione automatica di un nuovo codice a barre EAN nel campo 'Codice a barre'; questo viene costruito tramite una base iniziale dei primi 2 caratteri del 'Codice a barre (3)' dell'articolo padre e l'aggiunta di un progressivo globale aziendale (il progressivo viene recuperato da GetSetting Progressivi, XXXXEANAuto, YY); se il campo 'Codice a barre (3)' del padre è vuoto l'intestazione viene recuperata dal valore di sistema (GetSetting OrdFor, XXXXInitEANLCC, YY) e se questo non fosse valorizzato dal codice fisso '26'
- Varie: alcune correzioni interne minori

03/10/2019

- Varie: alcune correzioni minori

02/10/2019

- Carico ordine fornitore: introdotta la nuova variabile di sistema XXXXAvvisaturaGG (dove XXXX è l'azienda di lavoro per la quale si applica; di default 40) per qualificare il numero di giorni entro cui considerare gli impegni da avvisare (la precedente XXXXAvvisoMesi è adesso inutilizzata)
- Etichette Zebra: il sistema non introduce più un avanzamento tra le etichette qualora il numero di copie prodotte sia inferiore a 5
- SCReaderMobile (RM): l'opzione 'In inventario resetta sempre cella' (indica al sistema di azzerare tutte le giacenze informatiche presenti in ogni area letta qualora non inventariata negli ultimi 30 giorni) è ora attivata di default (in precedenza era disattivata di default); l'opzione abilitata è uno strumento che consente di inventariare gli articoli in modalità spot, mentre è consigliato disattivarla quando si deve effettuare un vero e proprio inventario cella-per-cella perché in questo modo il contenuto di una cella viene sempre automaticamente azzerato al primo nuovo conteggio di un articolo in essa presente; infine se l'inventario avviene in modalità 'Richiamo contenuto cella' e si modificano le quantità degli articoli elencati con quelle conteggiate (senza rimuovere alcun articolo dall'elenco mostrato) allora l'opzione non ha impatto per cui è consigliato che sia lasciata come di default attiva
- SCReaderMobile (RM): rivisto in toto il layout dell'area Opzioni per rendere più comprensibile il significato di ciascuna delle opzioni
- Varie: alcune migliorie minori

01/10/2019

- Ordine a fornitore: aumentato il logging nelle procedure di carico da ordine fornitore e implementato l'autopopolamento dell'ID Operatore nei movimenti di carico qualora non valorizzato di default
- FILCONAD: rilasciata una nuova versione con la gestione completa da tabella IVA degli omaggi
- SCReaderMobile (RM): introdotta la possibilità di stampare le etichette di tutti i prodotti di un carrello esistente
- SCReaderMobile (RM): introdotto il supporto all'ID Package degli articoli padre<->figlio anche nello svolgimento delle missioni e nella semplice aggiunta di un prodotto soggetto a tale caratteristica nel carrello
- Varie: alcune correzioni minori

30/09/2019

- SCReaderMobile (RM): rilasciate in beta test le nuove versioni 11.00 per WM e 7.00 per WCE; nelle versioni WM è stata introdotta una nuova UI e la funzione beta di Cambio Vista (funzione CV durante le procedure di riconciliazione e rilettura)
- Varie: maintenance release

25/09/2019

- Varie: alcune migliorie interne minori

24/09/2019

- Fatturazione elettronica: rilasciata la versione 1.10 di SC_SAVEXML per il supporto di PEC che sono il frutto di un triplo inoltro
- Riepilogativa: introdotto il filtro sullo Stato di appartenenza del cliente per poter filtrare se del caso la fatturazione per i soli clienti italiani e non italiani
- Varie: aumentato il logging nella produzione del carico da ordine a fornitore

23/09/2019

- SCReaderMobile (RM): rilasciate le nuove versioni (10.12.3 per WM e 6.12.3 per WCE)
- SCReaderMobile (RM): introdotta la possibilità di inserire un ID Commessa nel Trasferimento Rapido (viene chiesta alla fine del ciclo di inserimenti)
- SCReaderMobile (RM): nell'area carrello introdotta la nuova funzione 'A = Assegna Commessa a Carrello'
- SCReaderMobile (RM): alcune migliorie minori
- Varie: alcune piccole migliorie minori

20/09/2019

- Fatturazione elettronica: rilasciata la versione 1.04 di SC_SAVEXML per il supporto di PEC che sono il frutto di un doppio inoltro e la possibilità di salvare i flussi firmati p7m non necessariamente nella cartella GENERICO ma direttamente in FORNITORI
- Opzioni di avvio: introdotto il supporto per i sistemi Enterprise Energy alla gestione fine delle funzionalità MSSQL MARS (default attiva; valida se SQL Server 2005 o successivi) e MSSQL crittazione (default disattivata; valida se SQL Server 2012 o successivi) tramite i parametri /nomars e /encrypt; queste funzionalità sono anche registrate nei registri degli eventi in fase di avvio
- Varie: è anche possibile abilitare il supporto a MSSQL ENCRYPT tramite la presenza di un file denominato ENCRYPTOn.ini nella cartella \Others presente nella root degli eseguibili
- Varie: è anche possibile disattivare il supporto a MSSQL MARS tramite la presenza di un file denominato MARSOff.ini nella cartella \Others presente nella root degli eseguibili
- Varie: in 'Informazioni su' sono ora indicate le ulteriori funzionalità attive

19/09/2019

- Documenti: rimodellato il processo di stampa dei testi molto lunghi che ha consentito di aumentarne le performance di un fattore 2x
- Varie: attivato il supporto per la condivisione tramite la piattaforma Soft Consulting CloudSC.it

18/09/2019

- Documenti: è ora possibile impostare in una sola volta l'altezza di tutte le righe di un documento selezionando l'intero dettaglio e poi definendo l'altezza di una qualunque riga visibile a cui si dovranno conformare tutte le restanti righe
- Documenti: è ora possibile spostare in alto/basso anche molteplici righe contemporaneamente (è sufficiente selezionarle prima)
- Etichetta barcode: previsto il supporto per i template anche dei seguenti nuovi tag: %LISTCODEXT% e %LISTCODBAR%; sono utilizzabili qualora sia richiesto i dati da un listino completo e riportano rispettivamente il codice esterno e il codice a barre dell'articolo nel listino indicato

16/09/2019

- Varie: cambiato il sistema predefinito di gestione delle date nel layer di astrazione SQL

13/09/2019

- Etichetta barcode: previsto il supporto per i template anche dei seguenti nuovi tag: %CODEXT1%, %CODEXT2%, %BARCODE1%, %BARCODE2%, %BARCODE3%, %SCADENZAYY (data scadenza se presente in formato universal_date_short yyyyMMdd) e infine %SCADENZAYT (data scadenza se presente in formato universal_date_tiny yyMMdd)
- Etichetta barcode: qualora presente la matricola, ma assenti un lotto e la scadenza questi vengono recuperati dai dati presenti nella matricola
- PharmaPro: nel carico da ordine a fornitore, l'inserimento di un numero interno di un ordine a fornitore viene ora validato con il deposito assegnato all'operatore
- SCReaderMobile (RM): rilasciate le nuove versioni (10.12.2 per WM e 6.12.2 per WCE)

11/09/2019

- Etichette barcode: è ora possibile produrre, per uno qualsiasi dei formati di tipo Zebra, le etichette secondo un template custom personalizzato per azienda di lavoro in codice ZPL (tag iniziale ^XA e finale ^XZ); il template va collocato nella cartella dei dati dell'azienda di lavoro interessata in una folder specifica denominata Zebra con nome del file TEMPLATE_X.txt dove X è un valore da 1 a 7 secondo l'elenco canonico delle etichette standard Zebra: 1 = Zebra EAN 2x1, 2 = Zebra EAN 1x1, 3 = Zebra GS1-128 1x1, 4 = Zebra SSCC 1x1, 5 = Zebra EAN 1 x 1 con info addizionali, 6 = ITF14 Small (ergo uguale alla 3 ma più bassa), 7 = DataMatrix + Univoco Barcode39
- Etichette barcode: il template può prevedere i seguenti tag per la sostituzione in fase di produzione: %IDART% (ID Articolo), %IDLINEA%" (il codice a barre scelto), %CODEUNIT% (codice unità prodotto), %DESC% (la descrizione per intero dell'articolo), %DESC42% (i canonici primi 42 caratteri della descrizione), %EXTDESC% (la descrizione estesa comprendente altre caratteristiche dell'articolo richieste in stampa), %ITF14% (il codice confezione o il codice ITF14 da codifica determinato dal codice a barre adottato e il contenuto in pezzi), %MATRICOLA% (il numero matricola), %LOTTO% (lotto di produzione), %SCADENZA% (data di scadenza), %PZCOLLO% (numero di pezzi per unità confezione), %PREZZO% (prezzo determinato in base al tipo di selezione fatto dall'utente), %EXTDESCADD% (elementi informativi addizionali), %COPIE% (numero copie da produrre in genere segue sempre il comando ^Q), %GETDATE% (la data di stampa in formato locale), %EXTGETDATE% (la data di stampa in formato locale comprensiva di ore e minuti), %COUNT% (il numero di etichetta prodotta nel processo)
- Etichette barcode: l'assenza di uno o più tag è consentita in quanto è semplicemente ignorata dal processore di stampa
- Etichette barcode: la stampa avviene as-is senza alcuna ulteriore elaborazione che non sia il mero processo di sostituzione dei tag
- Etichette barcode: un esempio di un template custom
^XA
^LH10,4
^FO0,2^A0,20,12
^FD%IDART%^FS
^FO25,20^BY2
^BE,40,,,
^FD%IDLINEA%^FS
^FO0,82^A0,20,10
^FD%DESC42%^FS
^PQ%COPIE%
^XZ

10/09/2019

- Fattura: corretto un bug che impediva la generazione delle NDC (bug introdotto con la versione del 20190905)
- SCReaderMobile (RM): alla richiesta di un trasferimento di un un ripiano in una baia ICAM il sistema verifica se lo stesso ripiano si trova già in una baia ed in questo caso segnala lo stato all'operatore e nessuna azione di traslazione viene svolta
- SCReaderMobile (RM): il cambio di area nei processi di allocazione, picking o missioni comporta adesso l'aggiornamento corretto della nuova area nello step corrente
- SCReaderMobile (RM): in tutti gli inserimenti di dati durante le procedure di allocazione, picking, missioni e trasferimento rapido, viene ora riportata in basso a sinistra il dato atteso per rendere più semplice ed agevole la comprensione del dato richiesto all'operatore
- SCReaderMobile (RM): per ogni richiesta di chiusura di una baia ICAM viene ora posta una domanda di conferma

09/09/2019

- SCReaderMobile (RM): qualora sia richiesta un'interazione con un verticale di tipo ICAM e non si specifichi la baia di destinazione, il sistema ora verifica che vi sia almeno una baia disponibile (esclusa l'eventuale baia aperta ma non chiusa dal medesimo operatore) e diversamente emette un avviso

06/09/2019

- Allocazione: se l'articolo è soggetto a lavorazione e/o controllo qualità viene segnalato tramite una sigla apposta prima della descrizione dell'articolo stesso
- Articolo: introdotti due nuovi valori per il campo 'Caratteristica integrativa': 4 = Soggetto a controllo qualità e 5 = Soggetto a lavorazione e controllo qualità
- SCReaderMobile (RM): rilasciate le nuove versioni (10.12 per WM e 6.12 per WCE)
- SCReaderMobile (RM): introdotto il supporto ai nuovi valori possibili di 'Caratteristica integrativa'
- SCReaderMobile (RM): nell'area di lettura degli articoli, in caso di inserimento di articoli con caratteristiche peculiari, viene ora visualizzata una segnalazione grafica tramite un messaggio testuale sotto il pulsante '+'; il messaggio è cliccabile per avere maggiori dettagli; questa funzionalità è comunque aggiuntiva rispetto alla canonica colorazione dello sfondo del codice articolo come da sempre accade
- SCReaderMobile (RM): varie modifiche per la gestione dei verticali e correzioni in alcune funzioni minori (es. nella funzione '90' è ora possibile leggere anche codici a barre e non solo articoli)
- Varie: alcune migliorie

05/09/2019

- Database: rilasciata la nuova release dei database senza cambio di versione (modificato l'archivio 'Area')
- Allocazione: la lista di allocazione adesso, se ad un articolo è assegnata una Classe, presenta solo aree della medesima classe
- Area: esteso ad 8 caratteri il campo 'Classe' così come presente già nell'anagrafica Articolo
- Area: introdotto il nuovo campo 'Shelf'
- Codici a barre: riviste le stampe degli ITF14 che nel caso non siano dotati di pezzi per collo restano immutati nella codifica iniziale adottata
- Codici a barre: rivisti i layout delle versioni ZEBRA per includere la possibilità di stampare descrizioni più lunghe
- SCReaderMobile (RM): rilasciate le nuove versioni (10.11.4 per WM e 6.11.4 per WCE)
- SCReaderMobile (RM): introdotto nelle Opzioni il nuovo valore di configurazione denominato 'Dep.A' abbreviazione di 'Assegna ID Deposito da Area' nella creazione delle collocazioni (disattivato di default); il valore deve andare di pari passo a quello presente nelle sistema centrale
- Varie: alcune correzioni minori (es. incorporazione ndc nei flussi aggregati RIBA, filtro per articolo nelle liste di allocazione)
- Varie: attivato il supporto anche per le connessioni ADO OLEDB 18.2 e ODBC 17

04/09/2019

- Opzioni: introdotta la nuova opzione in 'Gestione dei documenti' denominata 'Rendi prevalente ID Deposito da ID Area nelle transazioni' (disattivata di default); l'attivazione comporta che nelle transazioni in cui non sia stato specificato un ID Deposito (di origine e/o di destinazione) venga utilizzato per riga di dettaglio l'ID Deposito dell'area corrispondente prevalendo questo sull'eventuale deposito assegnato alla causale di magazzino e/o all'utente
- SCReaderMobile (RM): rilasciate le nuove versioni (10.11.3 per WM e 6.11.3 per WCE)
- SCReaderMobile (RM): nella funzione di allocazione merce viene ora inizialmente richiesto di confermare la quantità minima superata la quale il prodotto va destinato obbligatoriamente a stock (default: 10000)
- SCReaderMobile (RM): nella home la data di consegna proposta è ora di default pari a quella odierna in base al calendario del dispositivo
- SCReaderMobile (RM): alcune migliorie e correzioni minori
- Varie: alcune correzioni minori e marginali migliorie interne

03/09/2019

- Varie: marginali migliorie interne

02/09/2019

- Fattura Elettronica: è ora possibile utilizzare nell'inserimento di un ordine di acquisto/contratto/convenzione la funzione di autorilevamento delle righe relative al documento tramite la digitazione di '?' alla domanda relativa all'elenco delle righe; in questo caso occorre che siano presenti nel documento le righe relative agli ordine di acquisto/contratto/convenzione tramite una riga apposita creata con l'ID Articolo ZZZ.RIFCLI in cui viene inserito il numero del documento corrispondente (se il numero del documento è lungo fino a 4 caratteri la descrizione deve contenere il solo documento, se maggiore invece il riferimento può essere indicato anche in un contesto di una frase più articolata); la riga relativa all'estremo del documento segue le stesse convenzioni di inserimento o meno in FE di un qualunque articolo fittizio/descrittivo e se da inserirsi nel flusso viene contata come una riga specifica

30/08/2019

- Fattura Elettronica: il processo di recupero della Nazione, per la nazione Italia, è ora consentito anche senza l'uso del formato esteso ordinario previsto normalmente per cui è possibile usare sia ITALIA che il formato corretto esteso ITALIA|IT|

29/08/2019

- Anagrafiche: adesso nelle viste sia a scheda singola che tabellari dei clienti, contatti e fornitori è presente la nuova Azione denominata 'Recupera dati VIES corrispondente' che consente di recuperare i dati di denominazione, indirizzo e validità VIES di qualunque operatore economico presente nella Comunità Europea
- Tabellare: l'elenco di azioni utilizzabili nel Data Mining viene ora mostrato ordinato lessicograficamente A-Z
- SCClientTS: rilasciata la nuova versione (3.0.17) che, nel caso di protocollo RT Custom, comunica il solo reparto IVA e non anche l'ID Aliquota IVA come da modifiche del Manuale Custom 2.30
- Varie: marginali migliorie interne

28/08/2019

- Database: rilasciata la nuova release dei database senza cambio di versione (modificato l'archivio 'Fattura')
- Fattura: estesa la dimensione del campo RifCli a 250 caratteri
- Fattura: è ora possibile inserire in una fattura il riferimento a molteplici ordini di acquisto o a combinazioni di ordine di acquisto, contratti e/o convenzioni per poterli inserire in molteplici sezioni del flusso XML di fatturazione elettronica
- Fattura: qualora la modulistica lo consenta, viene ora indicato nella stampa del documento, per ogni riga del documento valida ai fini dei flussi FE-XML, il numero di riga che la medesima avrà all'interno del flusso FE-XML
- Fattura Elettronica: il report riassuntivo riporta adesso in modo esplicito se è stato generato in modalità di prova
- Fattura Elettronica: introdotta la possibilità di includere righe descrittive (ergo righe relative ad articoli con quantità pari ad 1, qualificati come 'Articolo fuori inventario', con prezzo per riga pari a 0 e ID Aliquota IVA relativa ad IVA Esclusa ex art. 15 - natura N1 - o Non imponibile - natura N3 - )
- Fattura Elettronica: viene adesso segnalata l'assenza o non corretta digitazione della Nazione nei vari tipi di corrispondente
- Varie: marginali migliorie interne

27/08/2019

- Impegni: gestito il caso di date di consegna per riga errate e non trasformabili
- Varie: marginali migliorie interne

22/08/2019

- Opzioni: riviste le varie sezioni per rendere i contenuti più fruibili e organizzati per tipologia

08/08/2019

- Varie: marginali migliorie interne

07/08/2019

- SCReaderMobile (RM): rilasciate le nuove versioni (10.11.2 per WM e 6.11.2 per WCE)
- SCReaderMobile (RM): alcune piccole innovazioni (logging e verifica coerenza aree da/a)
- Varie: ulteriori piccole migliorie interne

05/08/2019

- Varie: ottimizzato il processo di riconnessione ai database server su istanze denominate

04/08/2019

- Varie: portato a 400EUR il limite massimo per la fattura semplificata

02/08/2019

- Varie: rivisto il processo di autoriallineamento nelle collocazioni relativi a carichi di magazzino con depositi diverso da quello di carico per riga ed aumentato il logging specifico

01/08/2019

- CRM: nella stampa dei documenti reso più leggero il processo di recupero dei clienti correnti in presenza di archivi di grandi dimensioni
- Impegni: nella stampa dei documenti reso più leggero il processo di recupero dei clienti correnti in presenza di archivi di grandi dimensioni
- ISO: nella stampa dei documenti reso più leggero il processo di recupero dei clienti correnti in presenza di archivi di grandi dimensioni
- Offerte: nella stampa dei documenti reso più leggero il processo di recupero dei clienti correnti in presenza di archivi di grandi dimensioni
- Varie: ottimizzato il recupero dei documenti recenti dell'utente corrente usato per popolare il menu di 'Avvio rapido'

31/07/2019

- ECR: la funzione di chiusura giornaliera dell'ECR consente adesso, se il deposito non è specificato di default, di specificarne uno per la singola operazione
- Fatturazione: reso più leggero il processo di recupero dei clienti correnti in presenza di archivi di grandi dimensioni
- SCReaderMobile (RM): esplicitate nel menu 3 delle Funzioni le funzioni 86 (Salva carrello in locale al dispositivo) e 87 (Apri carrello in locale al dispositivo) che consentono all'operatore di salvare periodicamente il carrello in locale durante le lavorazioni e recuperarlo al volo in caso di necessità
- SCReaderMobile (RM): rimosso il controllo di conformità della voce di menu scelta tra quelle adottabili; nel caso di inserimento di funzione non corretta o non gestibile non sarà dato luogo ad azione
- Varie: ottimizzato il processo di rendicontazione degli errori relativi al mancato collegamento con il sistema centrale
- Varie: ulteriori piccole migliorie interne

30/07/2019

- Anagrafiche: adesso l'inserimento di un codice fiscale puramente numerico e lungo 11 caratteri dà luogo soltanto ad una segnalazione senza richiedere necessariamente l'inserimento o validazione di un utente abilitato
- PharmaPro: adesso il sistema aggiorna la data generale di ultimo inventario anche nel caso della procedura 'X' prevista nella Scadenze
- PharmaPro: adesso il sistema modifica la data generale di ultimo inventario per il singolo deposito anche rettificando le scadenze nella vista tabellare Scadenze
- PharmaPro: qualora la data generale di ultimo inventario (movimento di magazzino specifico) sia superiore a quella corrente di 30 giorni (default), il sistema chiede all'operatore se desidera rettificarla automaticamente in quella odierna (ad esempio perché mai nessuna differenza inventariale risulta essere presente)
- SCReaderMobile (RM): rilasciate le nuove versioni (10.11.1 per WM e 6.11.1 per WCE)
- SCReaderMobile (RM): il delta temporale minimo per il rilevamento di una release nuova per l'autoaggiornamento è stato ora portato a 10 minuti
- SCReaderMobile (RM): introdotto un processo di cronologia che storicizza le operazioni effettuate dall'utente in un registro specifico posto in \Log\crono.txt; insieme all'azione svolta vengono memorizzate altre informazioni salienti del contesto corrente
- SCReaderMobile (RM): la funzione 'Interazione Verticali' è ora associata alla lettera 'V' (la funzione 55 resta utilizzabile per compatibilità)
- SCReaderMobile (RM): la funzione 'Interazione Verticali' è ora disponibile, qualora come di consueto sia attivata l'opzione relativa all'uso obbligatorio delle collocazioni, anche nella home tramite il pulsante 'V'
- SCReaderMobile (RM): migliorato il processo di rendicontazione grafica nell'attesa per la funzione 'Interazione Verticali' nel caso dei sistemi ICAM
- SCReaderMobile (RM): qualora si dichiari di voler chiudere una baia per rimandare il ripiano nel verticale e vi siano n-richieste fatte dall'operatore (si pensi al caso di avere richiesto n-ripiani e di averli tutti in baia) il sistema produce adesso anche l'elenco dei silos interessati così da dare maggior supporto alla scelta di quale si intenda chiudere
- Varie: ottimizzato il processo di chiusura automatica dei documenti in caso in cui si richieda di chiudere il sistema (la domanda viene posta all'operatore e automaticamente si provvede entro 15 secondi di assenza di intervento)
- Varie: ottimizzato il processo di riposizionamento dei cursori dopo l'inserimento di un nuovo documento

29/07/2019

- Database: rilasciata la nuova release dei database senza cambio di versione (modificato 'Area')
- Area: introdotto il campo 'ID Alternativo' da usarsi qualora desiderato come elemento a proprio uso oppure nel caso di ID Area associate a baie di destinazione ICAM che usano lo stesso nome per silos diversi; ad esempio in questo ultimo caso è possibile così associare un ID Area univoco a baie che invece sono uguali per silos diversi (es. BAIA1)
- FatturaXML: il campo 'CodiceFiscale' viene sempre valorizzato rimuovendo tutti i caratteri non supportati a prescindere dal sistema di inserimento nel sistema
- Impegni: adesso soltanto la 'Lista picking' ottenibile da menu Azione implementa la stampa dei codici a barre dei prodotti
- SCReaderMobile (RM): rilasciate le nuove versioni (10.11 per WM e 6.11 per WCE)
- SCReaderMobile (RM): integrato il processo di interazione con i verticali ICAM tramite stati cromatici diversi durante lo svolgimento dell'attesa e la possibilità di indicare la baia di destinazione secondo le modalità 1 o 2 per indicare BAIA1 e BAIA2
- SCReaderMobile (RM): la funzione 'Assegna/Rimuovi UDC' è ora associata alla lettera 'U' (la funzione 00 resta utilizzabile per compatibilità)
- SCReaderMobile (RM): nel processo di interazione con i verticali ICAM, l'operatore ha adesso a disposizione anche il comando KILL che annulla tutte le operazioni su tutti i silos e chiude tutte le baie aperte sui medesimi
- SCReaderMobile (RM): nel processo di interazione con i verticali ICAM, qualora si richieda di chiudere una baia avendone richieste molteplici attive, il sistema consente adesso di indicare di chiuderle anche tutte contemporaneamente (pure nel caso di più baie aperte su diversi silos)
- SCReaderMobile (RM): nel processo di interazione con i verticali ICAM, qualora venga specificata una baia di destinazione espressa (diretta o indiretta via ID Alternativo), il sistema verifica lo stato della baia richiesta e qualora sia impegnata, da un operatore diverso da quello corrente, richiede all'operatore un'azione di attesa o interruzione della sua operazione; qualora si decida di interrompere il sistema chiede all'operatore se scegliere una nuova baia oppure interrompere del tutto la procedura in corso
- SCReaderMobile (RM): rimossi gli stati di attesa addizionali nell'interazione con i verticali ICAM
- SCReaderMobile (RM): sono stati ristrutturati tutti i menu delle funzioni per renderli più coerenti
- Varie: maintenance release e aumento sicurezza operazioni (viene impedito il Copia dei campi testuali protetti da password anche se digitati al momento)

26/07/2019

- SCReaderMobile (RM): rilasciate le nuove versioni (10.10.10 per WM e 6.10.10 per WCE)
- SCReaderMobile (RM): la funzione 55 (movimentazione verticali) è ora disponibile semplicemente se attivata l'opzione relativa all'uso obbligatorio delle collocazioni
- SCReaderMobile (RM): la funzione 55 (movimentazione verticali), qualora esistano aree mappate su verticali ICAM, consente di eseguire anche le seguenti operazioni sul verticale corrente: C (o C1 o C2) per chiudere le baie (o la sola baia 1 o 2) oppure STOP per annullare tutte le richieste in corso
- SCReaderMobile (RM): nel Trasferimento Rapido corretto un errore nel remapping della lettura fatta per ID Articolo
- SCReaderMobile (RM): se desiderato, nel caso di verticale ICAM, il sistema consente ora di specificare la baia di destinazione tramite la scelta 1 o 2
- Varie: alcune correzioni minori

24/07/2019

- Carico ordine a fornitore: adesso gli stati delle opzioni 'Barcode nel carico' e 'Barcode in verifica' sono preservati per utente
- Carico ordine a fornitore: è ora presente la possibilità di indicare i numeri interni dei documenti da caricare tramite la ricerca via zoom (premendo il nuovo pulsante introdotto specificatamente)
- Etichette: la stampa del formato DataMatrix prevede ora il supporto di descrizioni degli articoli fino ad almeno 100 caratteri (per la sola parte descrittiva) e una piccola ridistribuzione del testo pertinente la data di produzione e della qtà massima
- Impegno: introdotto nel menu Azioni la funzione 'Lista picking' che produce in aggiunta alla 'Lista dettagliata per il magazzino' dell'impegno corrente anche quella di prelievo (la modalità è aggiuntiva rispetto alle altri consuete modalità di ottenimento della lista di picking)
- Impegno: la produzione della Lista di picking adesso riporta anche i codici a barre dell'area di prelievo e dell'articolo da prelevare qualora non presentino criticità

22/07/2019

- PharmaPro: corretto un errore nella procedura di accodamento articoli per il riordino all'interno della sezione Scadenze
- Report: alcune migliorie minori nella produzione dei report finanziari
- Varie: alcune correzioni minori

20/07/2019

- Sistema: rilasciato il nuovo set di DLL dei sistemi client e server

19/07/2019

- Database: rilasciata la nuova release dei database senza cambio di versione (modificato 'Promozione')
- Promozione: introdotto il nuovo campo 'FileCliente' in cui è possibile indicare un file CSV (separato da ,) con un elenco di ID Cliente a cui la promozione si dovrà applicare
- Punto vendita evoluto: introdotto il supporto alle promozioni basate su un elenco di ID Cliente
- PharmaPro: introdotto il supporto alle promozioni basate su un elenco di ID Cliente

18/07/2019

- Coupon/Giftcard: l'uso dei coupon con credito residuo è ora sempre basato sul totale dello scontrino e non più sul totale escluso farmaco
- Varie: maintenance release

17/07/2019

- Opzioni: adesso l'abilitazione o la disabilitazione del protocollo RT avviene in modalità standard
- Punto Vendita: rilasciata la nuova versione che invia la richiesta di subtotale per ogni sconto in valore inserito per riga
- SCClientTS: rilasciata la nuova versione (3.0.16) che invia la richiesta di subtotale per ogni sconto in valore inserito per riga (soggetta ad opzione; disattivata di default)
- Varie: alcune migliorie minori (esempio: nel processo di allocazione vengono indicati anche gli impegni di appartenenza degli articoli)

16/07/2019

- Varie: alcune correzioni minori

15/07/2019

- Varie: previsto il metacomando WRITESETTING Mail, XXXXSMTPReverse, YYYY (oppure WRITESETTINGINI Mail, XXXXSMTPReverse, YYYY nel caso di impostazione specifica per singolo PC) con cui indicare il ReverseName del server SMTP

12/07/2019

- Registro IVA: è ora possibile specificare se il periodo indicato di cui produrre le registrazioni IVA è relativo alla Data di registrazione (default) o alla Data di imputazione IVA
- Registro IVA: qualora la data di imputazione IVA sia diversa dalla data di registrazione, la data di imputazione viene indicata (nel formato GGMMAA) nella prima parte della descrizione premessa dalla sigla 'D.I.'

11/07/2019

- Aree: nel caso di valutazione di compatibilità geometrica dei prodotti il volume (in m3) occupato viene ora calcolato anche se Capacità è vuoto usando le dimensioni A, L, P
- Articolo: introdotti in 'Caratteristica extra' i valori 18 = Soggetto aree con geometria, 19 = Esclusivo aree con geometria, 20 = Escluso sempre da aree con geometria
- Datamatrix: nel processo di ristampa è ora possibile decidere di ristampare un Datamatrix esattamente come era stato stampato in precedenza oppure di ristamparlo come di consueto con un nuovo univoco progressivo (in questo caso sarà anche richiesto il numero di copie da produrre)
- SCReaderMobile (RM): rilasciate le nuove versioni (10.10.8 per WM e 6.10.8 per WCE)
- SCReaderMobile (RM): attivato il supporto per i nuovi valori di 'Caratteristica extra' negli articoli
- SCReaderMobile (RM): il volume (in m3) occupato da un prodotto soggetto a geometrie viene ora calcolato anche se Capacità è vuoto usando le dimensioni A, L, P

10/07/2019

- eNews: attivato il supporto dell'invio massivo usando SSL e TLS
- PharmaPro: nel caso di richiesta della ricetta veterinaria è ora supportata anche la ricerca per codice fiscale del cliente
- SCReaderMobile (RM): introdotto il supporto ai processi di verifica dimensionale delle aree nella funzione di Allocazione e nell'area proposta di destinazione nel processo di Trasferimento rapido
- Sistema: rilasciato il nuovo set di DLL dei sistemi client e server
- Varie: introdotto il processo di aggiornamento automatico anche dei componenti di sistema legati all'invio massivo via SSL/TLS

09/07/2019

- Database: rilasciata la nuova release dei database senza cambio di versione (modificato 'Area')
- Area: possibile specificare per ogni area le dimensioni del ripiano di appartenenza; qualora queste siano presenti la funzione di dimensionamento in SCReaderMobile non le richiederà
- Opzioni SMTP: è possibile impostare di forzare l'uso del TLS
- Processo allocazione: il sistema è ora in grado di gestire le verifiche dimensionali di un'area con quelle degli articoli laddove entrambi abbiamo le geometrie espresse (nel caso del volume nell'articolo viene usato il campo Capacità); vengono verificate come dimensioni accettabili il 97% di quelle inserite; le dimensioni di larghezza, profondità ed altezza sono verificate una tantum, mentre peso e volume sono comparate per la quantità totale da gestire insieme alle medesime specifiche degli altri articoli eventualmente già presenti nella medesima area
- SCReaderMobile (RM): rilasciate le nuove versioni (10.10.7 per WM e 6.10.7 per WCE)
- SCReaderMobile (RM): introdotta la funzione 'E = Associa Dimensioni' con cui è possibile associare una o più dimensioni fisiche ai prodotti in un ciclo iterativo

08/07/2019

- Database: rilasciata la nuova release dei database senza cambio di versione (modificato 'Appoggio IVA')
- Appoggio IVA: spostato l'anno di riferimento in testa all'elenco e introdotto il campo Note
- Fattura: l'addebito di bolli e spese di incasso recupera sempre l'ID Aliquota IVA specificato nell'ID Pagamento specificato nel documento; se quindi si impostano importi di spese di incasso e/o bolli da computarsi occorre sempre valorizzare i campi 'ID Aliquota IVA' e 'ID Aliquota IVA - Bolli'
- Fattura: l'IVA fissa per cliente soggetto IVA (escluso quindi i clienti esteri con IVA fissa) adesso viene attribuita per le sole righe di dettaglio ad essa applicate e non più alle spese addizionali che seguono l'IVA associatagli normalmente
- Fattura: l'uso dell'addebito dei bolli determina adesso la richiesta di conferma del valore computato per ogni singolo documento prodotto; nel caso di fatturazione riepilogativa invece l'importo viene calcolato e addebitato in base alle regole di computo impostate
- Varie: alcune migliorie minori

05/07/2019

- FatturaXML: introdotto la richiesta del periodo da filtrare nella consultazione dello storico
- FatturaXML: qualora si producano i flussi in modalità definitiva (con tracking abilitato) e si verifichi un errore, il sistema ricorda all'utente di selezionare i documenti non processati e rimuovere il valore dal campo TrackingID pena la non reinclusione del documento in un flusso futuro

03/07/2019

- Menu Remote Mobile: rivista l'elencazione delle procedure con ricollocamento di alcune nel più appropriato menu Utilità
- Menu Strumenti: introdotto Soft Consulting Text Editor
- Offerte: diverse migliorie procedurali nell'associazione di un cantiere e del relativo recupero
- Processo di allocazione: esteso il funzionamento integrando nelle celle proposte anche tutte quelle aree che non sono mai state usate in assoluto
- Processo di allocazione: nell'elenco delle aree proposte è stato denominato in 'PRESENTE-IN' l'area in cui l'articolo è già presente
- Processo di allocazione: nell'elenco delle aree proposte sono state inoltre introdotte delle ulteriori ID Area in cui l'articolo può essere collocato; sono prefissate dalle sigle 'C:', 'P:' e 'A:' per indicare che quell'area addizionale è relativa a (in ordine): altri prodotti della stessa Commessa, alla Presenza dell'articolo nell'area mostrata e ad altre Aree vuote; l'elenco delle aree vuote delle righe non presenta comunque altre aree vuote già mostrate nelle righe precedenti
- SCReaderMobile (RM): rilasciate le nuove versioni (10.10.6 per WM e 6.10.6 per WCE)
- SCReaderMobile (RM): il Trasferimento Rapido propone adesso nell'area di origine del movimento, la prima area attiva (del tipo Standard, Verticale o Accettazione) in cui si trova l'articolo scelto con una quantità disponibile netta positiva
- SCReaderMobile (RM): la funzione '4444' (Richiama Carrello) è ora richiamabile con la lettera 'C' (la funzione '4444' resta comunque utilizzabile per compatibilità)
- SCReaderMobile (RM): la funzione '55' (Interazione Verticali) consente adesso di specificare come ID Area con cui interagire il valore 'V' ed in questo caso il sistema ricerca il primo ripiano (dell'eventuale ID Verticale specificato) che sia del tutto vuoto; ed è inoltre possibile optare per nuove ricerche qualora il ripiano indicato dal sistema non sia gradito
- SCReaderMobile (RM): nelle richieste di 'Consulta collocazioni di un articolo' (FunctionInStep richiamata con il valore F90), svolte nelle Missioni o nel Trasferimento Rapido, è possibile scegliere l'ID Area interessata tra quelle mostrate in elenco
- Soft Consulting Text Editor: migliorato il processo di stampa

01/07/2019

- ClientTS: rilasciata la versione 3.0.14 in cui, qualora il protocollo attivo sia Custom USB, Custom LAN o Custom Seriale, sono state integrate le procedure di gestione del Reso e dell'Annullo di un documento fiscale emesso da misuratore
- Varie: il supporto del protocollo RT Custom richiede anche la presenza del file Command.cfg nello stesso path in cui si trovano le Custom CeFDll; il file corretto è quello prodotto a partire dalla data 01.07.2019 alle ore 13.59 per l'integrazione in esso del comando 7101 altrimenti non utilizzabile nelle librerie
- Varie: ulteriori piccole migliorie minori

29/06/2019

- Punto Vendita: integrato il supporto al protocollo RT 2.30 Custom del 20190625
- ClientTS: rilasciata la versione 3.0.11 in cui è stato integrato il supporto al protocollo RT 2.30 Custom del 20190625
- Varie: il supporto del protocollo RT Custom richiede anche la presenza del file Command.cfg nello stesso path in cui si trovano le Custom CeFDll

28/06/2019

- Varie: alcune migliorie e correzioni minori

26/06/2019

- Riepilogativa: nel caso di fatturazione è ora possibile generare documenti con data variabile in base all'ultima data del ddt del cliente emesso nel periodo di fatturazione attivando l'opzione 'U.D.' posta di fianco alla data di generazione standard
- SCReaderMobile (RM): adesso la procedura 'D = Suddividi Aree' consente anche di scegliere di sbloccare delle aree preventivamente bloccate
- SCReaderMobile (RM): adesso la procedura 'D = Suddividi Aree' permette di visionare, senza altro fare, la struttura di uno qualunque dei ripiani di una specifica Area

25/06/2019

- Database: rilasciata la nuova release dei database versione 7265 (modificato 'Deposito', 'Area')
- Area: introdotto il nuovo campo 'Marker' per qualificare la cella come collocata a fine larghezza del ripiano (cella posta sul lato destro) o a fine profondità del ripiano (cella posta sull'ultima riga in basso del ripiano); il ripiano è dimensionato a partire dall'angolo posto in alto a sinistra; è stato inoltre introdotto il nuovo campo 'ID Area - Split' se l'area corrente è stata associata ad un'altra area e tale area ha l'ID indicato in tale campo
- Carico ordine fornitore: la stampa di DataMatrix viene ora fatta, qualora richiesta, sempre per il quantitativo ad 1 se l'articolo non è un master per confezione
- Deposito: introdotto un eventuale ID Deposito - Buffer per sottodeposito collegato (non ancora attivato)
- SCReaderMobile (RM): rilasciate le nuove versioni (10.10.5 per WM e 6.10.5 per WCE)
- SCReaderMobile (RM): introdotta nelle Funzioni la nuova procedura 'D = Suddividi aree' che consente di gestire il frazionamento delle celle presenti in un unico ripiano; viene anche mostrato un rendering grafico del ripiano corrente (in cui vengono indicate con X le aree che sono state disattivate e il tutto colorato con il medesimo colore dell'area che si è estesa) con anche l'indicazione delle aree di Inizio e Fine che si sono scelte e un successivo rendering grafico della nuova disposizione; il tutto è soggetto a conferma da parte dell'operatore
- Varie: alcune migliorie minori

24/06/2019

- Carico ordine fornitore: è ora possibile cambiare il Codice Esterno di una riga editando semplicemente la colonna relativa se desiderato
- SCReaderMobile (RM): rilasciate le nuove versioni (10.10 per WM e 6.10 per WCE)
- SCReaderMobile (RM): nella Home introdotto nel menu Missioni il pulsante 'Trasferimento rapido'
- SCReaderMobile (RM): nella sezione lettura dati sono state introdotte le nuove Funzioni 'I' = Assegna ArticoloRicerca e 'S' = Assegna MatricolaSeriale
- SCReaderMobile (RM): nella sezione lettura dati sono state riorganizzate le funzioni '92', '93' e '94' ora richiamabili con i caratteri 'L', 'M' e 'X'
- SCReaderMobile (RM): nella funzione di 'Alloca prodotti', per ogni articolo oggetto della procedura, vengono indicate ulteriori aree in cui il prodotto è collocato
- SCReaderMobile (RM): nella procedura 'Trasferimento rapido' è ora disponibile lo zoom sull'archivio Articolo in modo da poterla utilizzare per partire anche con un articolo non preventivamente conosciuto
- SCReaderMobile (RM): nella procedura 'Trasferimento rapido' sono ora disponibili le FunctionsInStep (555 = Report Cella, 55 = Movimentazione Verticali, 90 = Consulta collocazioni articolo e 95 = Assegna Stato Cella) all'interno della richiesta dell'ID Articolo e dell'ID Area di origine
- Varie: alcune migliorie minori

21/06/2019

- Carico ordine fornitore: corretto un errore nel ricomputo dei consegnati in fase successive via il pulsante 'Verifica'
- Documenti: l'inserimento di uno sconto a valore per cassa esclude adesso dal computo gli articoli soggetti ad esclusione da sconto cassa
- Opzioni: il protocollo telematico RT viene ora attivato di default alla data del 01.07.2019; è possibile disabilitarlo ex post 01.07 tramite il metacomando WRITESETTING XXXXECRPRT, 2 (dove XXXX è l'azienda di lavoro per la quale si imposta); i valori 0 indicano la disattivazione fino al 30.06.2019 e l'attivazione automatica a partire dal 01.07.2019, il valore indica l'attivazione automatica, il valore 2 indica appunto la disattivazione generale
- PharmaPro: si ricorda che il range del periodo di rinnovo degli articoli in inventario continuo è da considerarsi come il numero di giorni passati i quali sarà rigenerato l'elenco degli articoli
- SCClientTS: rilasciata la versione 3.0.10 che consente di scegliere come gestire il protocollo telematico RT se disponibile nel modello ECR attivo optando per le voci 0 = Protocollo disattivato fino al 30.06.2019 e attivato automaticamente il 01.07.2019, 1 = Protocollo attivato, 2 = Protocollo definitivamente disattivato
- Varie: alcune migliorie minori

20/06/2019

- Database: rilasciata la nuova release dei database senza cambio di versione (innovato l'archivio 'MatricolaSeriale')
- Articoli: introdotta nella funzione 'Data Mining' -> 'Aggiorna i dati sul sistema remoto' la nuova procedura denominata 'Aggiorna nomi, prezzi e costi dell'esistente e inserisci nuovi prodotti'
- Carico ordine fornitore: corretto un mancato refresh nello split delle righe da padre a figlio
- Documenti: esteso il supporto alle ricerche degli articoli all'eventuale MatricolaSeriale; il posizionamento gerarchico è collocato immediatamente dopo la ricerca su ArticoloRicerca e immediatamente prima di quella su ArticoloGTIN; la ricerca viene svolta soltanto se il valore da ricercare è numerico
- MatricolaSeriale: introdotto il campo 'ID Articolo - Associato' (opzionale) che consente di indicare un ID Articolo relativo al numero seriale usato qualora si desideri usare l'archivio come elemento di ricerca addizionale
- Opzioni: abilitato il supporto per SAP Crystal Report 2016 (release 14.2.6 del 2018-07-07); qualora attivato, ma non disponibile nel sistema al primo riavvio successivo sarà automaticamente declassato a SAP Crystal Report XI R2 (edizione del 2009-12-02)
- PharmaPro: la non esecuzione di inventari a ciclo continuo per un periodo di giorni superiore al doppio del range impostato determina ora l'apparire di un messaggio di segnalazione (e non un popup come in precedenza) ad ogni cambio di deposito; la mail al responsabile viene inviata sempre per ogni giorno di ritardo nell'esecuzione
- PharmaPro: nelle Scadenze è stata cambiata l'etichetta per rilevare gli inventari extrasistema nelle scadenze passando dalla 'I' nera alla 'X' grigio scura
- SCReaderMobile (RM): introdotto il supporto al nuovo metodo di ricerca addizionale per 'MatricolaSeriale'
- SCReaderMobile (RM): completato il ciclo completo della richiesta di vassoi(aree) nei magazzini verticali ICAM
- Varie: introdotto il supporto alle nuove DLL 1.3.8 della Custom Eng anche nei processi di aggiornamento e installazione

19/06/2019

- Carico da ordine a fornitore: introdotto il supporto (sia nella versione nel carico che in verifica) per le stampe DataMatrix dell'eventuale Codice esterno indicato per riga nell'ordine a fornitore come prioritario rispetto al Codice esterno (2) dell'anagrafica articolo
- DataMatrix: introdotto anche nei processi di ristampa dei DataMatrix del codice esterno del produttore usato alla creazione iniziale e introdotto il supporto per la richiesta di tale codice anche nella stampa DataMatrix guidata
- Opzioni: la stampante etichettatrice 2 è ora usata di default anche per la produzione dei DataMatrix
- PharmaPro: la pressione dell'etichetta I determina adesso la possibilità di visionare l'elenco degli articoli da inventariare o l'elenco degli articoli per relative scadenze da inventariare
- SCClientTS: rilasciata la versione 3.0.6 in cui è stato abilitato il supporto al nuovo set di DLL 1.3.8 della Custom Eng

18/06/2019

- PharmaPro: introdotto il messaggio di avviso nel caso di uso del pulsante Storno reso in presenza di protocollo telematici RT attivi
- Varie: è ora possibile determinare il tipo di chiusura da svolgere per i misuratori fiscali Custom tramite il metacomando WRITESETTING XXXXECRTCH, 0|1|2|3|4|5|6 o >= 100; il valore 0 (default) indica l'espulsione con taglio parziale e apertura cassetto numero 1; il valore 1 indica l'espulsione con taglio parziale e avanzamento carta (e apertura automatica del cassetto se la cassa ha abilitato l'opzione 'APERTURA AUTOMATICA'); il valore 2 indica l'espulsione con taglio totale (e apertura automatica del cassetto se la cassa ha abilitato l'opzione 'APERTURA AUTOMATICA'); il valore 3 indica l'espulsione con taglio parziale, avanzamento carta e apertura del cassetto numero 1; il valore 4 indica l'espulsione con taglio parziale (e apertura automatica del cassetto se la cassa ha abilitato l'opzione 'APERTURA AUTOMATICA'); il valore 5 indica di non espellere automaticamente lo scontrino; il valore 6 indica l'espulsione con taglio totale e apertura cassetto numero 1; un valore uguale o superiore a 100 determina l'introduzione di alcune righe di avanzamento e il tipo di taglio del valore indicato - 100
- Varie: è ora possibile determinare se eseguire un comando di subtotale prima della chiusura dello scontrino per i misuratori fiscali Custom tramite il metacomando WRITESETTING XXXXECRSUT, 0|1; il valore 0 (default) indica di non eseguirlo, mentre il valore 1 indica di eseguirlo sempre

17/06/2019

- Database: rilasciata la nuova release dei database senza cambio di versione (innovato l'archivio 'Area')
- Area: rimodellata la struttura ed introdotto in 'Interazione' il valore '1 = Verticale ICAM' oltre all'aggiunta del nuovo campo 'NomeDatabase' (in cui se del caso va indicato il nome database da usare per l'esecuzione dei comandi remoti)
- Documenti: adesso la pressione del tasto FINE se effettuata sulla colonna Descrizione comporta inizialmente il solo spostamento del cursore alla fine del testo e una nuova pressione determina invece la conferma della riga nel dettaglio
- SCReaderMobile (RM): rilasciate le nuove versioni (10.9.5 per WM e 6.9.5 per WCE)
- SCReaderMobile (RM): introdotto il primo supporto per l'integrazione con i verticali ICAM

14/06/2019

- Giacenze a data: introdotto due nuove colonne relative alla Scorta minima e massima dell'articolo
- SCReaderMobile (RM): rilasciate le nuove versioni (10.9.3 per WM e 6.9.3 per WCE)
- SCReaderMobile (RM): ottimizzato i processi interni

13/06/2019

- Importazione archivi: velocizzato il processo in particolar modo nel caso di grandi quantità di dati da elaborare

12/06/2019

- SCReaderMobile (RM): rilasciate le nuove versioni (10.9.2 per WM e 6.9.2 per WCE)
- SCReaderMobile (RM): corretto un errore che si poteva verificare creando un articolo ZMANCANTE durante l'inserimento nel carrello

11/06/2019

- Carico ordine fornitore: adesso gli articoli soggetti a split vengono creati con l'indicazione dell'UM anche nella descrizione
- Carico ordine fornitore: adesso la stampa del Datamatrix con l'opzione 'In verifica' attivata avviene con un doppio controllo su quantità e numero confezioni
- Carico ordine fornitore: è ora possibile, se l'opzione 'In verifica' è attivata e se l'articolo è da stamparsi con Datamatrix univoco, l'indicare quantità di confezioni maggiori di 1; in questo caso sarà il sistema a ripetere lo splitting per il numero di confezioni indicate dall'operatore
- Varie: alcune migliorie minori

10/06/2019

- Menu Magazzino: il menu è stato riorganizzato in toto nella struttura associando al meglio le funzionalità omogenee
- Menu Magazzino: la precedente funzione 'Trasferimento movimenti di magazzino tra aziende' è stata ora collocata nel menu 'Azienda di lavoro'
- Menu Magazzino: nel menu Soft Consulting Remote Mobile la precedente voce unica 'Consulta mappatura' è stata divisa ora in due voci: 'Gestione' (CTRL+G) in cui sono state racchiuse le funzioni più soventemente utilizzate ed 'Utilità applicative' in cui sono state inserite le restanti funzioni
- Menu Magazzino: nel menu Soft Consulting Remote Mobile -> 'Gestione' (CTRL+G) è stata ora inserita la nuova procedura 'Rimuovi una transazione dalla coda' che consente, ad utenti abilitati (network manager e poweruser), di effettuare la rimozione di una transazione dalla coda dei processi
- Varie: alcune migliorie minori

07/06/2019

- Aliquota IVA: qualora venga valorizzato 'Codice Flusso XML' e l'aliquota abbia una '% IVA' maggiore di zero determina una segnalazione
- Clienti: l'inserimento di 'Codice SDI' anomali viene ora segnalato contestualmente all'azione
- Fattura XML: è stato rimodellato il processo di verifica del 'Codice SDI' che adesso deve essere sempre valorizzato con un valore accettato da SdI
- Fattura XML: nel caso di fattura B2B-B2C, qualora il 'Codice SDI' sia valorizzato a '0000000' viene ora verificata la presenza di una PEC in 'Email PEC' o 'Email PEC - Altra' del corrispondente ed usata qualora una delle due sia presente e corretta; se il corrispondente non è un cliente finale privato (ergo si tratta di fattura B2B) e se l'indirizzo PEC fosse assente o non corretto viene richiesta una conferma esplicita per proseguire senza indicare nessun indirizzo PEC (la fattura sarà recapitata da SdI nel solo cassetto fiscale del corrispondente senza inoltro finale)
- Varie: alcune migliorie minori

06/06/2019

- Varie: alcune migliorie minori

05/06/2019

- Menu Magazzino: introdotta nel menu Utility di magazzino la procedura 'Processo di allocazione'
- Processo di allocazione: introdotte nuove informazioni nella stampa come la tipologia di area proposta come allocativa
- SCReaderMobile (RM): rilasciate le nuove versioni (10.9.1 per WM e 6.9.1 per WCE)
- SCReaderMobile (RM): un gran numero di migliorie interne (ad esempio salvataggio di un carrello specifico della riconciliazione avvenuta per impegno e/o ordinefornitore in aggiunta al carrello generico già salvato)
- Varie: alcune migliorie grafiche e alcuni perfezionamenti nella storicizzazione dei dati relativi alle commesse

04/06/2019

- Journal: introdotto il supporto all'ID Package da RM
- Magazzino: l'eventuale presenza dell'ID Package nella descrizione fa conformare a sè il contenuto del campo Init di dettaglio laddove si trova appunto l'ID Package della riga del movimento
- SCReaderMobile (RM): rilasciate le nuove versioni (10.9 per WM e 6.9 per WCE)
- SCReaderMobile (RM): introdotto il supporto agli IDPackage nel caso di 'Trasferimento rapido'
- SCReaderMobile (RM): incluso nel processo di 'Trasferimento rapido' il supporto all'obbligatorietà dei lotti, scadenza e contenuto in pezzi se non determinabili dal contesto del movimento svolto (es. nel caso di carico diretto)
- SCReaderMobile (RM): ulteriori migliorie interne

03/06/2019

- Opzioni: rimodellata la sezione 'Generale'
- Carico ordine a fornitore: il processo di verifica di articoli master con stampa DataMatrix richiede adesso obbligatoriamente l'uso di quantità 1 per singolo entry
- Carico ordine a fornitore: la richiesta di effettuare un carico di magazzino con la relativa stampa DataMatrix comporta adesso la verifica di conformità dell'assenza di prodotti 'Master per confezione' non suddivisi per poter essere eseguita
- Carico ordine a fornitore: nel caso di stampa DataMatrix attiva, il movimento di magazzino generato riporta, nei singoli dettagli laddove necessario, il riferimento al codice univoco del DataMatrix prodotto per la medesima riga
- SCReaderMobile (RM): rilasciate le nuove versioni (10.8 per WM e 6.8 per WCE)
- SCReaderMobile (RM): introdotto il supporto alla gestione degli articoli del tipo ZMANCANTE
- SCReaderMobile (RM): la funzione 'Trasferimento rapido' è ora richiamabile con il tasto T anche nella sezione carrello/riconciliazione
- Soft Consulting EURITMO: rilasciata la versione 1.0.104
- Soft Consulting PDF Editor: rilasciato il nuovo modulo con il supporto alle librerie 4.7.3
- Varie: alcune correzioni minori interne al sistema

30/05/2019

- Carico ordine fornitore: corrette alcune segnalazioni incongrue
- Documenti: qualora venga richiesta una data vengono aggiunti automaticamente gli eventuali separatori delle parti della data e l'anno corrente
- Missioni: è stata resa visibile e filtrabile l'ID Commessa
- SCReaderMobile (RM): corretto un errore in caso di salvataggio da riconciliazione di un Ordine a Fornitore con split di righe e commessa diversa dall'originaria
- SCReaderMobile (RM): nell'input delle date vengono aggiunti automaticamente gli eventuali separatori delle parti della data e l'anno corrente
- SCReaderMobile (RM): ridimensionato il pulsante per rimuovere il corrispondente corrente presente sulla home
- Varie: alcune innovazioni minori interne al sistema e attivata l'opzione per gestire o meno il RAEE in addebito automatico nelle righe degli ordini a fornitore con il metacomando WRITESETTING XXXXORFRAEE, 0|1

29/05/2019

- Barra dei comandi: è ora aggregabile la funzione di Carico da Ordine a fornitore
- Carico ordine fornitore: corrette alcune segnalazioni incongrue e alcune anomialie nel computo del numero di etichette DataMatrix per numero di prodotti caricati qualora soggetti a articoli figlio per unità di misura
- Codici a barre: è ora possibile scegliere di stampare i codici a barre nr. 3 ed introdotto nella sequenza standard il nuovo iter: Codice a barre 1, Codice a barre 2, Codice a barre 3 e ID Articolo
- PharmaPro: corretta la segnalazione della quantità errata nella ricetta veterinaria
- SCReaderMobile (RM): introdotto sulla home la possibilità di rimuovere il corrispondente corrente
- SCReaderMobile (RM): la verifica del prezzo assente non viene più svolta per gli articoli del tipo ZMANCANTE

28/05/2019

- SCReaderMobile (RM): rilasciate le nuove versioni (10.7 per WM e 6.7 per WCE)
- SCReaderMobile (RM): nei processi di riconciliazione da ordine a fornitore, durante lo split di una riga, è ora gestita la possibilità di specificare un'eventuale commessa per riga; la commessa viene anche salvata dai/nei carrelli e salvata in locale insieme al dettaglio del documento parzialmente gestito in riconciliazione (per mantenere quindi lo stato); se la riga oggetto ha una commessa viene proposta all'operatore quella corrente e la stessa viene validata prima come esistenza nell'anagrafica, poi come presenza in qualunque altra riga del documento esistente e se non presente nel restante documento viene chiesto conferma esplicita all'operatore
- SCReaderMobile (RM): nello split di una riga adesso il sistema recupera le informazioni relative ai campi addizionali interni dalla riga del documento che ha la stessa commessa che l'operatore ha indicato nello split
- SCReaderMobile (RM): se attivata la modalità 'Appartati' e l'opzione per la generazione di 'AutoDoc', è ora possibile effettuare la richiesta di generazione del movimento di magazzino di carico al termine di una riconciliazione completata con successo
- Varie: adesso con WRITESETTING Resources, Matr1SoftXXXX, 5 è possibile disattivare del tutto la verifica di presenza di una matricola impostata a 0 qualora invece necessaria
- Varie: introdotto nel processo Journal l'azione di generazione di movimento di magazzino da carico da ordine a fornitore

27/05/2019

- Varie: alcune innovazioni interne al sistema (aumento del logging)

23/05/2019

- Database: rilasciata la nuova release dei database senza cambio di versione (innovato l'archivio 'Server')
- Opzioni: ricollocata l'opzione 'Verifica struttura dei dati e del database al prossimo avvio' nella sezione 'Sistema'
- SCReaderMobile (RM): rilasciate le nuove versioni (10.6 per WM e 6.6 per WCE)
- SCReaderMobile (RM): è ora disponibile anche nella Home la nuova procedura 'Trasferimento rapido' (tasto T); questa richiedendo informazioni molto snelle (ID Articolo, Area origine, Quantità, Matricola (se articolo soggetto) ed Area di destinazione) consente di effettuare una movimentazione senza usare nessuna delle procedure preesistenti ed in modo del tutto autonomo
- SCReaderMobile (RM): in fase di avvio viene verificata la data corrente del dispositivo con quella del giorno corrente nel sistema Enterprise e qualora difformi viene mostrato un avviso per rettificarla
- SCReaderMobile (RM): nel caso di annullamento di uno zoom su documenti nella sezione 'Riconciliazione' adesso non vengono più resettati i dati del corrispondente attivo
- SCReaderMobile (RM): nel caso di zoom con documento attivo 'Ordine a Fornitore' sono ora mostrati sempre documenti del fornitore correntemente specificato
- SCReaderMobile (RM): nelle Funzioni è ora disponibile la nuova procedura '777 = Trasferimento rapido'
- SCReaderMobile (RM): nelle missioni è stato migliorato il rendering grafico tra uno step ed il successivo
- SCReaderMobile (RM): nella sezione 'Arrivo' è stato aggiunta la possibilità di filtrare per Riferimento (campo R); inoltre l'uso degli zoom nella sezione Riconciliazione e Arrivo non determinano più la rimozione dei dati dai campi di filtro relativi salvo la scelta di un documento tramite lo zoom stesso
- SCReaderMobile (RM): nella sezione 'Riconciliazione', in caso di ordine a fornitore, nel caso di documenti con Stato = 'Compilato', vengono ora mostrati i soli con data anticipata rispetto alla data odierna

22/05/2019

- Magazzino: completata la procedura di 'Processo di allocazione'
- Statistiche: velocizzato il processo di rigenerazione nel caso di dataset molto ampi
- Varie: alcune innovazioni interne al sistema

21/05/2019

- Magazzino: introdotta la procedura di 'Processo di allocazione'; il processo di allocazione suggerito permette di essere eseguito usando come filtri di ingresso una sequenza di movimenti di magazzino di carico o un'ID Area; in aggiunta è possibile selezionare anche un solo ID Articolo; viene consentito di scegliere come eseguire il groupage per la definizione della migliore area proposta per l'allocazione (nel caso di groupage sull'ID Commessa sarà la prima area (caratterizzata come Standard o Picking) in cui si trova un qualunque altro articolo della commessa a cui appartiene l'articolo corrente, mentre sarà una qualunque area (sempre Standard o Picking) per il groupage per articolo in cui l'articolo già si trova e in sua assenza la prima area libera da altri prodotti; viene consentito di scegliere inoltre il formato della reportistica adottando una vista grafica comprensiva di elementi leggibili direttamente da lettore di barcode oppure un report sintetico dettagliato
- SCReaderMobile (RM): rilasciate le nuove versioni (10.5.1 per WM e 6.5.1 per WCE) con il miglioramento della gestione dei valori delle quantità con oltre 3 decimali

20/05/2019

- Database: rilasciata la nuova release dei database senza cambio di versione (innovato l'archivio 'Area')
- Area: introdotti nuovi campi LunghezzaFisica, AltezzaFisica, ProfonditàFisica, PesoFisico, VolumeFisico e NumeroRipiano; i cami con estensione 'Fisica' sono da valorizzarsi in fase di setup con gli stessi valori delle geometrie poste negli equivalenti campi senza la dizione 'Fisica'; nel campo 'NumeroRipiano' va invece indicato, se trattasi di magazzino verticale, il numero del livello a cui l'area appartiene
- Cruscotto articolo: rivisto il layout di entrambe le viste ottenute con le funzione di 'In quale impegni attivi si trova l'articolo' che in quella di 'In quali ordini attivi si trova l'articolo' (click sul campo Impegnato o sul campo Ordinato); nella vista per ordinato sono stati anche introdotti ulteriori elementi (Riferimento e ID Commessa); le righe riportate sono per singola riga presente nei dettagli dei documenti
- Carico da ordine a fornitore: introdotte, nella vista delle righe articolo aperte da caricare, le colonne (se valorizzate nei documenti di origine) relative a Riferimento, ID Commessa (testata) e ID Commessa - D (riga); tali colonne sono in sola lettura
- Carico da ordine a fornitore: nel movimento di magazzino di carico vengono ora riportate nella descrizione degli articoli ulteriori informazioni come l'eventuale 'ID Commessa - D' e le eventuali 'Note' sempre di dettaglio
- Documenti: qualora siano attivate le collocazioni, è stato introdotto, nei documenti di tipo Avviso/Ddt/Impegno/OrdineFornitore/Magazzino/PackingList/RMA, la possibilità di consultare l'ID Area relativa ad ogni singola riga premendo il pulsante 'Visualizza dati di dettaglio estesi'

17/05/2019

- PharmaPro: nella procedura di 'Anonimizzazione documenti' è ora possibile di richiedere anche la rimozione dell'operatore assegnato ai documenti oggetto di anonimizzazione; è anche possibile richiederne la rimozione per un solo ID Operatore che viene indicato dall'utente nell'esecuzione della procedura
- Punto Vendita: all'esecuzione della cancellazione di uno scontrino inviato ad un misuratore fiscale, viene ora ricordato all'operatore di eseguire la rimozione del medesimo anche dal misuratore fiscale RT
- Punto Vendita: tra le voci disponibili nel menu Registri - Chiusura giornaliera è stato introdotta la possibilità di richiedere la chiusura giornaliera del misuratore fiscale (se supportato)
- Varie: alcune migliorie nel caso di splitting delle fatture ex Art. 62

16/05/2019

- Carico ordine da fornitore: quando è attivata la modalità di stampa dei 'Barcode in Verifica', e qualora l'utente non possa digitare una data di produzione del prodotto (per articolo non abilitato o similarità), il sistema consente di inserirne una on the fly all'atto della stampa
- EURITMO: rilasciata la versione 1.0.103 in cui è stata introdotta la possibilità di specificare un codice NAB da ricercare nel campo FlussoBRT della scheda cliente

15/05/2019

- Barcode DataMatrix: rivisto il layout delle etichette
- Carico ordine da fornitore: introdotto la nuova opzione 'Barcode in Verifica' che se attivata permette di stampare direttamente il codice a barre desiderato alla pressione del tasto Verifica
- Utilità di Magazzino: introdotto nella ristampa di un DataMatrix la conferma degli estremi dell'etichetta che si desidera ristampare
- Varie: alcune correzioni minori

14/05/2019

- Fattura XML: introdotto una verifica sulla presenza di CAP e Provincia nell'anagrafe clienti e nei contatti della stabile organizzazione
- SCReaderMobile (RM): rilasciate le nuove versioni (10.5 per WM e 6.5 per WCE)
- SCReaderMobile: adesso nello zoom degli Operatori vengono mostrati soltanto gli operatori abilitati, cioè tutti quelli che non hanno attivo nella propria anagrafica il campo 'Escluso'
- SCReaderMobile: adesso se il deposito è espresso nella home, non si possono effettuare riconciliazioni dei documenti che non hanno quel deposito specificato; sono comunque mostrati anche quei documenti che non hanno alcun deposito espresso
- SCReaderMobile: al termine di una riconciliazione da ordine a fornitore viene ora richiesto, se l'operatore desidera indicare gli estremi del documento di consegna del fornitore (numero e data) e qualora espressi questi vengono inseriti all'interno delle 'Note di chiusura' dell'ordine a fornitore riconciliato
- SCReaderMobile: in caso di qualunque errore nell'aggiunta/modifica di una riga letta/da inserire nel carrello (sia ordinario che di riconciliazione), ad esempio per disconnessione anomala dalla rete, memoria esaurita, ecc., l'app adesso mostra un avviso critico così da rendere consapevole l'operatore del problema e non rischiare una remota, ma possibile perdita di dati
- SCReaderMobile: in fase di avvio viene verificato lo spazio di memoria di storage disponibile e se questa è inferiore a 64MB viene mostrata una segnalazione critica del tipo 'Attenzione: l'area di Storage è quasi piena. Desideri provare ad aumentarla rimuovendo il registro degli eventi?'
- SCReaderMobile: nella sezione 'Arrivo' vengono ora mostrati nello zoom soltanto gli ordini con Stato inferiore a 'Pervenuto in attesa'
- SCReaderMobile: nella sezione 'Riconcilia' della home è stata inserita la possibilità di effettuare le ricerche per 'Riferimento'/'Riferimento Cliente'
- SCReaderMobile: rivista la sezione Opzioni tramite l'introduzione di una nuova funzionalità qualificata come 'AutoDoc esteso'; al posto della precedente opzione 'Doc. automatico' si è ora passati ad un menu a discesa in cui sono selezionabili (se operatore abilitato) le seguenti modalità: 'Nessuno AutoDoc', 'AutoDoc da Carrello' (equivalente del precedente valore quando selezionato), 'AutoMag da OrdFor' e 'AutoDoc e AutoMag'; la nuova voce 'AutoMag da OrdFor' consente, in presenza di una riconciliazione di un ordine a fornitore senza rilevamento di anomalie, di poter generare un movimento di magazzino di carico in automatico usando i dati della riconciliazione stessa (al momento viene effettuata la richiesta di conferma all'operatore, ma il movimento di carico non viene ancora generato)
- SCReaderMobile: se l'operatore attivo ha abilitato l'accesso ai soli documenti relativi al magazzino, cliccando su uno dei documenti non abilitati viene mostrato un messaggio di avviso come 'Il tipo del documento scelto non è abilitato per l'operatore corrente' e viene riposizionato su 'Carrello'; i documenti accessibili all'ambito del magazzino sono: 'Carrello', 'Impegno', 'Ordini a fornitore', 'Movimento di carico', 'Movimento di scarico' e 'Riconcilia nel sistema'
- SCReaderMobile: se nella sezione Riconcilia il documento corrente è 'Ordini a Fornitore', nello zoom vengono ora mostrati soltanto gli ordini con Stato pari a 'Compilato' o con Stato pari o successivo a 'Pervenuto in attesa'

13/05/2019

- Carico Ordine Fornitore: la creazione di un articolo MANCANTE determina adesso la possibilità per l'utente di aggiungere una descrizione dell'articolo che si va a creare
- Documenti: esteso ai documenti del tipo Ddt/Avviso/Packing/RMA/OrdineAgente/Cantiere/Impegno/OrdineFornitore/Magazzino/RicevutaFiscale/Scontrino/Offerte il supporto agli zoom via Vista + e Vista -
- Documenti: esteso ai documenti del tipo Ddt/Avviso/Packing/RMA/OrdineAgente/Magazzino il supporto alla wheel scrolling
- Tabellare: ridotto notevolmente i tempi di Copia/Taglia da viste tabellari di grande dimensione
- Varie: alcune migliorie minori (es. se fattura con ritenuta non viene più popolato il campo 'Anno riferimento ENASARCO' in automatico; aumentato livello di logging nel punto vendita in caso di articoli detraibili fiscalmente, ma non anonimizzati)

10/05/2019

- Journal: aumentato il numero di informazioni registrate nel log in corrispondenza di eventuali dati errati di testata

08/05/2019

- Database: rilasciata la nuova release dei database senza cambio di versione (innovati 'Operatore', 'DettagliOrdineFornitore' e 'DettagliImpegno')
- Consulta documenti: se usato il filtro apposto sull'ID Articolo, viene ora richiesto conferma all'utente se intende applicarlo a tutti i documenti del tipo corrente o a soltanto quelli del corrispondente attivo correntemente
- DettagliImpegno: introdotto a livello di memorizzazione interno i nuovi campi 'ID Commessa - D', 'MiscInt' e 'MiscLng'
- DettagliOrdineFornitore: introdotto a livello di memorizzazione interno i nuovi campi 'ID Commessa - D' e 'MiscLng'
- Operatore: introdotta la nuova sezione 'Soft Consulting Remote Mobile' in cui sono ora presenti il nuovo campo 'Documenti abilitati' e 'Escluso'

06/05/2019

- Documenti: qualora si faccia lo zoom in tabelle relative a documenti con dettaglio e lo si esegua sul campo ID del documento, il sistema evidenzia adesso sempre il documento dell'ID richiesto e della data presente sulla medesima riga (finora veniva mostrato sempre il primo documento in elenco con l'ID richiesto anche se di data antecedente)
- Documenti: se il documento corrente presenta delle Note interne questo viene ricordato da una notifica all'atto del richiamo
- Documenti: se si richiede la trasformazione di un documento in Fattura (eccetto per l'origine da ddt) adesso la fattura generata è sempre del tipo Diretta
- Fattura: se la fattura è del tipo Descrittiva adesso appare una segnalazione sulla prima sezione per renderla più evidente
- Impegni: aggiunto nel Registro Impegni alcuni ulteriori dati come ID Commessa, ID Fornitore e sua ragione sociale
- Listino completo: aumentato di un fattore 4x i tempi di salvataggio; rivisto inoltre leggermente il layout e abilitato il documento alla Vista Zoom +/-
- Trasformazione documenti: se il documento scontrino/ricevuta fiscale viene trasformato in fattura il sistema adesso consente di effettuare l'operazione come di consueto (per subtotali IVA e generando una fattura descrittiva) oppure non descrittiva (e quindi i subtotali IVA possono essere ricalcolati con riga di addebito e/o arrotondamento); per attivare la seconda funzionalità occorre eseguire il comando WRITESETTING XXXXDocToFatDescr, 0|1 dove XXXX è l'ID dell'azienda di lavoro e 0 = disabilita la generazione di fattura descrittiva e 1 al contrario l'attiva (default)
- Varie: alcune migliorie interne minori

03/05/2019

- Varie: maintenance release

02/05/2019

- Anagrafiche: esposto, abilitate dalla presenza del modulo Risorse, le viste su Fase e Produzione
- Fattura: previsto dei metacomandi per la definizione di alcuni valori della sezione 'Ritenute', in ordine dall'alto verso sinistra questi sono: XXXXPerRitDef, Y ; XXXXPerRitImpDef, Y ; XXXXPerCasImpDef, Y ; XXXXPerRitImpDef, Y ; XXXXPerINPSImpDef, Y ; XXXXPerRitImpDef, Y ; XXXXCAPSoggettoIVA, 0|1 ; XXXXIDIVACAP, Z ; XXXXIDIVAINPS, Z ; dove XXXX è l'azienda di lavoro, Y il valore interessato, Z l'ID Aliquota IVA desiderata

30/04/2019

- Varie: alcune ulteriori piccole migliorie

29/04/2019

- Menu: introdotto nel menu 'Finestra' due nuovi voci: 'Zoom Vista +' e 'Zoom Vista -'; queste consentono di modificare l'ingrandimento dell'intera vista corrente da un fattore 0.5x ad un fattore 10x a step del 10%; il valore è per utente e le voci sono abilitate qualora il documento corrente sia uno di quelli supportati (al momento vale solo per Fattura essendo le nuove funzionalità ancora in fase beta)
- Menu: rinominato il precedente menu 'File' in menu 'Home'
- Menu: spostati i comandi 'Aggiungi alla Barra dei comandi', 'Aggiungi alla Taskbar', 'Genera configurazione', 'Modifica Barra Strumenti', 'Ingrandisci carattere' e 'Riduci carattere' dal precedente menu 'Modifica' al menu 'Finestra' per rendere coerente l'area di appartenenza

23/04/2019

- Varie: alcune ulteriori piccole migliorie

19/04/2019

- Database: rilasciata la nuova release dei database senza cambio di versione (modificato l'archivio 'Destinazione')
- Destinazione: estesa la dimensione dei campi NAD a 10 caratteri dai precedenti 6 caratteri
- EURITMO: rilasciata la versione 1.0.101 in cui è stata introdotta la possibilità di specificare un codice NAD da forzare nel flusso EDI a prescindere da quello presente nelle destinazioni

18/04/2019

- Azienda di lavoro: è ora possibile qualificare come valorizzare il valore di TipoBollo e la DizioneBollo nei flussi XML; se il TipoBollo è virtuale e non si specifica alcunché in DizioneBollo questo viene valorizzato di default a 'Assolvimento virtuale dell'imposta di bollo ai sensi del DM 17/06/2014'
- Conferma documento: introdotta l'opzione 'Invia a Responsabile' per indicare che le email devono essere inviate al Responsabile del documento e non al corrispondente
- DocAcc/RMA/Packing/Avviso: nella sezione Rientri sono ora disponibili nuovi flag di segnalazione
- ECR: se viene prodotta la stampa con il protocollo Custom ed il documento è detraibile fiscalmente con la presenza di un codice fiscale ed è attivo il sistema PharmaPro, viene apposta sulla stampa la dizione '*OGGETTO DI INVIO A STS' in coda allo scontrino; la dizione può venire modificata tramite la variabile globale le variabili globali sono XXXXPharmaProDMSTS (dove XXXX è la consueta azienda di lavoro)
- Etichette di consegna: rivisto il layout della versione standard
- Fattura Elettronica: introdotta la funzionalità relativa all'imposta di bollo virtuale
- SCClientTS: rilasciata la versione 3.0 in cui è stato abilitata l'opzione per stampare sul documento la dizione '*OGGETTO DI INVIO A STS' (attiva di default)
- Varie: alcune ulteriori piccole migliorie

17/04/2019

- Azienda di lavoro: è ora possibile qualificare come valorizzare il valore di TipoRitenuta nei flussi XML tramite il nuovo campo 'TipoRitenuta'
- Articolo: introdotte due nuove variabili globali di sistema per la dizione estesa e ridotta da usarsi per la stampa degli scontrini relativi ai dispositivi medici così da consentire la completa personalizzazione dei valori 'AD CE93/42'; le variabili globali sono XXXXPharmaProDMCEX (versione estesa) e XXXXPharmaProDMCES (versione compatta) dove XXXX è l'azienda di lavoro per cui si modificano; la modifica della dizione non impatta sulle dizioni esistenti nel campo 'Generico' degli articoli che se del caso vanno rettificate in autonomia
- Articolo: se nel campo 'AnonimizzaCon' è presente il carattere '|' non sarà aggiunto in stampa degli scontrini il contenuto del campo 'Generico'; in questo caso inoltre il simbolo '|' sarà rimosso dalla stampa
- ECR: se viene prodotto con protocollo 'Flusso su file' (itemfarm) ed il documento è detraibile fiscalmente con la presenza di un codice fiscale ed è attivo il sistema PharmaPro, viene apposta sulla stampa la dizione 'DATI INVIATI A S.T.S.' in coda allo scontrino (dopo l'indicazione di CODFIS)
- Importazione: l'importazione Articoli XML supporta adesso il campo opzionale 'AnonimizzaCon'; se questo viene popolato con il valore N il contenuto del campo relativo in anagrafica articoli viene svuotato

16/04/2019

- Database: rilasciata la nuova release dei database senza cambio di versione (modificato l'archivio 'Deposito')
- Deposito: introdotto il nuovo campo IP-URI attualmente per futuri usi
- PharmaPro: attivato il supporto per la gestione della Ricetta Veterinaria Elettronica

15/04/2019

- Database: rilasciata la nuova release dei database senza cambio di versione (modificato l'archivio 'Articolo')
- Articolo: introdotto il nuovo campo 'AnonimizzaCon' che consente di scegliere una dizione qualsiasi da adottare nella stampa degli scontrini in luogo dell'ordinario processo Codice esterno o Gruppo + ID Articolo (se assente il codice esterno)
- Esterometro: specificato che, se si richiede la produzione del flusso escludendo i corrispondenti italiani, vengono esclusi nativamente tutti i corrispondenti senza un ID Zona assegnato consentendo così di qualificare i soli corrispondenti esteri
- Impegno: introdotta nel menu Azione la nuova funzione 'Inserisci uno sconto in valore per riga'
- PuntoVendita: attivato il supporto al processo di gestione con 'AnonimizzaCon' degli articoli
- Varie: alcune migliorie minori trasparenti all'utente

14/04/2019

- DdT/Avviso/RMA/Packing list: introdotte nel menu Azione le nuove funzioni 'Ribalta sconti di testata per riga' e 'Inserisci uno sconto in valore per riga'

11/04/2019

- Esterometro: consentito di escludere i corrispondenti italiani dai flussi elaborati
- Opzioni: rivisto il layout
- Packing/Avviso/RMA: adesso la visione di uno dei tre tipi di documenti avviene mostrando un colore diverso della prima cella della tabella di dettaglio per tipologia del documento scelto in modo da rendere più evidente l'ambiente corrente; rosa intenso per RMA, amaranto per PackingList e acquamarina per Avviso di spedizione
- Partitario: introdotto un menu a discesa per preimpostare alcuni periodi temporali in automatico
- Punto vendita: nel flusso 'itemfarm', è ora cambiata la gerarchia della codifica di stampa dei prodotti detraibili fiscalmente nella seguente: Minsan(Codice esterno produttore), EAN e ID Articolo (SKU venditore)
- Punto vendita: nel flusso 'itemfarm', qualora la lunghezza descrittiva sia superiore a 23 caratteri, l'eventuale dizione "DM.CE.DL46/97" prima viene riportata in "DMCE L46/97", poi in "DMCE46/97" ed infine vengono rimossi gli eventuali spazi per rientrare nella dimensione massima dei 23 caratteri; qualora non bastasse, il sistema tronca la stringa al 23simo carattere
- Ricevuta fiscale: la prima cella della tabella di dettaglio viene colorata in rosa intenso per rendere più evidente l'ambiente corrente e differenziarlo dal modulo Punto Vendita ordinario
- RMA: il popolamento dei rapporti clientela viene ora effettuato con ulteriori dati relativi al documento di origine
- RMA: introdotta la nuova azione 'Rapporti clientela collegati' che mostra tutti gli interventi associati all'RMA corrente

10/04/2019

- Documenti: corretto un errore introdotto il 01/04/2019 che impediva di aggiornare a video un nuovo documento dopo averne salvato uno dotato di una sola riga di dettaglio (in questo caso andava chiusa e riaperta la finestra di gestione del documento stesso per riattivare l'aggiornamento video)

08/04/2019

- Soft Consulting Remote Mobile (RM): rilasciate le nuove versioni (10.1.2 per WM e 6.1.2 per WCE)
- Soft Consulting Remote Mobile (RM): sono state introdotte alcune piccole migliorie nel processo di stampa delle etichette dei colli e nelle funzioni 1 (trasferimento prodotti) e 22 (trasferimento tra depositi) in cui viene segnalato all'operatore se la cella di origine indicata contiene una quantità impegnata
- Varie: correzione di alcuni bug minori interni e alcune migliorie

05/04/2019

- FatturaFE: gestito il caso di flussi di fatture ad importo 0
- FatturaFE: supportata la possibilità di cambiare la natura dell'IVA non presente per quanto riguarda i contributi ENASARCO e gli omaggi; per la prima si usa il comando WRITESETTING FEENA, XXXXN3, YY (dove XXXX è l'azienda di lavoro per cui si applica e YY la natura IVA desiderata da N1 a N7) e la seconda con WRITESETTING FEENA, XXXXN2, YY (dove YY è la natura IVA da usarsi per gli omaggi da N1 a N7); qualora si modifichi una delle due occorre anche eseguire il comando WRITESETTING FEENA, XXXXN3Des, ZZZZZZZZZZZZZZZ (o rispettivamente WRITESETTING FEENA, XXXXN2Des, ZZZZZZZZZZZZZZ) per indicare il riferimento normativo della nuova natura IVA impostata (es. se si modificasse una natura IVA in N2, andrebbe inserito in ZZZZZZZZZZZ una descrizione del tipo 'NON SOGGETTE IVA'); i dati delle nature IVA (da N1 a N7) con i relativi riferimenti normativi sono indicati nella tabella delle specifiche tecniche Agenzia delle Entrate per quanto riguarda la Fattura Elettronica
- Varie: correzione di alcuni bug minori interni

04/04/2019

- Documenti: è stato rivisto il sistema relativo agli sconti valuta per cui adesso ha modulazioni diverse per tipo di documento e tipo di corrispondente; nel caso di cliente non soggetto a FE, lo sconto valuta è ora utilizzabile e computato nel documento, a video e nelle stampe; nel caso di cliente soggetto a FE invece: se si tratta di fatture appare una segnalazione all'atto del salvataggio per ricordare, se desiderato, di inserire lo sconto valuta tramite la relativa procedura mentre nel caso di ddt/avvisi/rma/packing list lo sconto valuta viene computato in stampa (se si richiede la stampa con il totale), ma non indicato a video né salvato
- FatturaFE: l'eventuale discrepanza tra totale documento e totale pagamento è stata adesso ridotta a segnalazione sbloccabile
- FatturaFE: nella funzione Storico è ora possibile richiedere di filtrare i documenti per tipo di esito
- FatturaFE: se fattura soggetta a ritenuta adesso, per l'indicazione del campo , viene fatto prevalere il valore del campo 'Persona privato' su 'Persona giuridica'
- Promozioni: introdotto il valore 4 = Coupon per articolo singolo nel campo Varie per consentire di usare coupon con redeem a valore fisso o percentuale su un singolo articolo a scelta e discrezione del cliente
- Varie: alcune piccole migliorie

03/04/2019

- Varie: maintenance release

01/04/2019

- Documenti: ottimizzato il processo di salvataggio dei documenti
- Varie: una piccola modifica all'importazione dei listini completi secondo il formato Soft Consulting

28/03/2019

- Package: integrato nei nuovi cab di installazione dei sistemi e delle DLL R2, il supporto alla versione SAP Business Object Crystal Reports 2016 SP6 (ultima versione attualmente disponibile)
- Varie: alcune piccole migliorie

27/03/2019

- Promozione: il campo Varie permette adesso di impostare il valore '3 = Coupon a valore filtrato' con il quale l'importo percentuale del buono si applica esclusivamente al subtotale degli articoli derivanti da listini compresi ed esclusi e all'eventuale filtro su ID Produttore
- Punto vendita: abilitato il supporto ai protocolli telematici RT per gli ECR utilizzanti il protocollo di comunicazione Custom
- SCClientTS: rilasciata la versione 2.0.0.64 in cui è stato abilitato il supporto ai protocolli telematici RT per gli ECR utilizzanti il protocollo di comunicazione Custom

26/03/2019

- Carico da ordine a fornitore: adesso la stampa degli eventuali DataMatrix avviene indicando sull'etichetta anche l'ID Articolo del prodotto
- Opzioni: introdotta la nuova opzione 'Usa protocollo RT se disponibile' per utilizzare il protocollo telematico dei registratori di cassa compatibili (attualmente si applica ai sistemi Custom)
- Package: rilasciato il nuovo package di installazione delle librerie di base del sistema
- SCClientTS: rilasciata la nuova versione 2.0.0.63 con il supporto del protocollo RT laddove disponibile; questo viene abilitato tramite la nuova opzione esistente nell'applicativo
- Soft Consulting - EURITMO: rilasciato il nuovo modulo con alcune migliorie minori
- Utilità di magazzino: introdotta la voce 'Etichetta DataMatrix' che consente di ristampare un'etichetta DataMatrix già stampata (ed a cui comunque sarà assegnato un nuovo valore univoco) e di cui si ha il codice univoco oppure di inserire i singoli valori necessari per la stampa dell'etichetta completa
- Varie: le etichette DataMatrix sono adesso sempre stampate come entità singole univoche

19/03/2019

- Direct Access SQL: introdotti i metacomandi READINI|READCDB [zz,] xx dove xx è il valore che si desidera leggere e l'opzionale zz indica la sezione del registro da leggere
- Soft Consulting PDF Editor: rilasciato il nuovo modulo con il supporto alle librerie 4.7.2
- Varie: alcune migliorie interne

18/03/2019

- Callback: introdotto lo stato 18 = CambioStatoMissione
- Impegni: evidenziato lo Stato Missione nella sezione Esecuzione (valore in sola lettura) compreso di informazione su numero della missione, la data della stessa e l'eventuale operatore a cui è assegnata
- Missioni: se attivi dei callback sullo Stato Missione di un documento questo viene ora verificato ad ogni cambio di livello di missione eseguito in modalità definitiva
- Ordine a fornitore: evidenziato lo Stato Missione nella sezione Esecuzione (valore in sola lettura) compreso di informazione su numero della missione, la data della stessa e l'eventuale operatore a cui è assegnata
- Sistema: il sistema è ora esteso per generare automaticamente le missioni per gli impegni con tipo del documento AutoMissione = 4 e lo Stato missione = 0 o 1 (ergo standard o assegnabile); attualmente viene generata una missione per ogni impegno missionabile al massimo ogni minuto; la missione viene generata esclusivamente se tutte le righe dell'impegno sono evadibili; qualora la missione non sia generabile il sistema invia un'email di segnalazione al responsabile logistica per segnalare l'anomalia

15/03/2019

- Documenti: nella stampa dei documenti di tipo Impegno e Ordine a fornitore viene ora sempre indicato il tipo del documento e la priorità assegnata (quest'ultima soltanto se diversa da Standard)
- Fatturazione elettronica: rilasciata la versione 1.03 di SC_SAVEXML per il supporto all'estrazione dei flussi denominati in modi difformi dalle specifiche tecniche di sistema
- Importazione: nell'importazione di listini in formato Soft Consulting sono state introdotte anche le seguenti colonne di seguito alle altre esistenti: Prezzo (1)(*), Prezzo (2)(*), Prezzo (3)(*), Prezzo (4), Prezzo (5), Prezzo (6), ID Agente(*); i campi segnalati con (*) vengono considerati anche se l'importazione genera o aggiorna listini completi
- Trasformazione: la trasformazione di uno scontrino in fattura determina l'automatica applicazione di un'arrotondamento qualora il totale dei due documenti sia difforme; l'arrotondamento viene aggiunto tramite l'uso dell'articolo fittizio relativo agli sconti pagamento e la scelta di un'aliquota IVA che sia non imponibile
- Varie: alcune migliorie interne

14/03/2019

- Database: rilasciata la nuova release dei database senza cambio di versione (introdotto l'archivio 'Callback')
- Anagrafiche: se utenti di tipo network manager è ora disponibile nella sezione 'Varie' il nuovo archivio 'Callback'
- Callback: è utilizzabile per determinare azioni da comunicare esternamente al verificarsi di eventi specifici su un documento; gli eventi gestiti al momento sono: 0 = Modifica, 1 = Creazione, 2 = Cancellazione, 3 = Invio per fax, 4 = Invio per email, 5 = Importazione (in modifica), 6 = Importazione (in creazione), 7 = Esportazione, 8 = Pulizia automatica, 9 = Cambio codice, 10 = Trasformato/Riepilogato da, 11 = Trasformato/Riepilogato in, 12 = In Riconciliazione, 13 = Riconciliato, 14 = In Riconciliazione ignorata, 15 = Riconciliato ignorato, 16 = CambioStato, 17 = CambioTipo
- Etichette di consegna: alcune migliorie minori alla stampa
- Impegni: cambiati i tipi degli impegni nella seguente scala: 0 = Standard, 1 = Rilevante, 2 = Altro, 3 = ConSospeso, 4 = AutoMissione, 5 = In Attesa, 6 = Bloccato; ricordiamo che i tipi da 4 in avanti non vengono mai presi in considerazione per il computo delle missioni da parte di un operatore
- Importazione: l'importazione di listini nei listini completi ora effettua correttamente l'aggiornamento dei campi 'Sconto 1/2/3'
- Listini completi: in 'Richiama articoli' introdotta la funzione 'Richiama righe'
- Opzioni: introdotta, nella sezione Sistema, la possibilità di specificare un percorso in cui salvare gli eventi di callback

13/03/2019

- Varie: alcune migliorie minori

12/03/2019

- Anagrafiche: corretta la posizione con cui vengono visualizzati i nomi dei campi soggetti ad alias qualora si ridimensioni la finestra dell'anagrafica in cui sono usati
- Varie: alcune migliorie minori

11/03/2019

- Database: rilasciata la nuova release dei database versione 7250 (modificato 'Area', 'Contatto' e 'Fornitore')
- Anagrafiche: introdotto negli archivi Contatto e Fornitore nuovi campi denominati 'Sede Legale' e 'Destinazione'
- Area: introdotti i campi 'InterazioneTagSQLIn', 'InterazioneTagSQLOut' e 'InterazioneTagSQLChk'
- Carico Ordine Fornitore: l'eventuale ID Articolo figlio derivante dallo split di ID Articolo master per UM viene ora prodotto con l'ID Articolo master/padre nel campo 'ID Articolo - Target'
- Carico Ordine Fornitore: la stampa del Datamatrix di un ID Articolo figlio viene ottenuta con la stampa come codice articolo dell'ID Articolo padre
- Varie: alcuni aggiustamenti al rendering delle nuove finestre di interazione con l'operatore

08/03/2019

- Andamento e Budget: rivisto il layout e corretto un bug nell'uso dell'opzione 'Dati relativi a clienti e fornitori'
- Layout: aggiornati i layout grafici e cromatici di tutti gli ambiti di interazione con l'utente per quanto attiene l'emissione di messaggi, l'inserimento dei dati nei processi guidati, negli zoom, nei filtri di ricerca
- Zoom Smart: lo zoom smart (attivabile nei campi ricerca con ALT+F12) è stato totalmente rivisto sia nel layout grafico (per altro consentendone il ridimensionamento) sia nella produzione dei contenuti
- Varie: reso operativo le funzioni di impostazione della trasparenza anche se l'applicativo viene usato in sessioni remote
- Varie: ulteriori perfezionamenti interni minori

07/03/2019

- Database: rilasciata la nuova release dei database senza cambio di versione (modificato l'archivio 'Pagamento')
- Area generale: la taskbar adesso supporta nuovi stili del layout; vengono abilitati automaticamente selezionando 'Cambia tema' ciclicamente sempre che siano presenti nel set di installazione
- Ddt/Avviso/Packing/RMA: se richiesta la stampa delle etichette di consegna, il sistema commuta automaticamente su 'Foglio 1x1' qualora il nome della stampante corrente contenga la dizione 'Dymo', 'Zebra' o 'Etichettatrice', diversamente viene impostato il consueto 'Foglio A4'
- Etichette di consegna: introdotto il supporto per la stampa su Foglio 1x1; esteso il formato con cui vengono salvate le etichette per includere anche questa tipologia
- Fattura: è ora possibile scegliere nell'azione 'Inserisci uno sconto in valore per riga' il tipo di sconto '4 - Sconto cassa'; questo computa i subtotali per aliquota IVA del dettaglio e determina automaticamente gli importi netti per riga aggiungendo nel dettaglio gli ID Articolo relativi a sconti pagamento esistenti per l'aliquota IVA relativa
- Fatturazione elettronica: è possibile qualificare il TipoCessionePrestazione di una riga prodotto usando nella descrizione del medesimo una delle forme previste dallo standard FE: *(SC)* per sconto, *(PR)* per premio, *(AB)* per abbuono e *(AC)* per spesa accessoria
- Flusso EDF: il file contenente l'elenco dei segnacolli ne riporta adesso anche l'indirizzo
- Pagamento: introdotto il nuovo campo 'TipoSegnalazione' per scegliere di far apparire un popup di segnalazione quando il pagamento viene scelto in un documento
- Pagamento: rimosso il supporto, per qualunque tipologia di documento, del valore presente in 'Sconto pagamento' (altrimenti noto come sconto cassa, sconto valuta)
- Promozione: è possibile impostare come sconto di una scala sconti con buono a valore, il codice '135' che qualifica lo sconto a valore con la necessità di rimuovere gli eventuali sconti fedeltà presenti nelle restanti righe del carrello
- Varie: alcune migliorie interne al sistema

06/03/2019

- Area generale: la taskbar adesso può essere ridimensionata con le sole icone delle funzioni e lo stato viene conservato per utente
- Carico Ordine Fornitore: abilitata la nuova opzione (valida per utente) denominata 'Consenti mancanti'
- Carico Ordine Fornitore: i campi della sezione di riconciliazione sono adesso ridimensionati in base alla larghezza della finestra di lavoro
- Carico Ordine Fornitore: qualora l'opzione 'Consenti mancanti' sia attivata il sistema è in grado di gestire fattispecie peculiari di anomalie di riconciliazione come l'arrivo di articoli non esistenti e/o non ordinati; il verificarsi di queste tipologie di casi determina anche l'automatica comunicazione al responsabile logistica di tali eventi; gli eventuali articoli auto-creati perché pervenuti non esistenti è basata sull'articolo template con ID 'ZMANCANTE'
- Consulta documenti: rivisto il layout
- Fatturazione elettronica: rilasciata la versione 15.67.8 con l'integrazione della ragione sociale del cliente nella reportistica degli esiti
- Flusso EDF: il file contenente l'elenco dei segnacolli ne riporta adesso anche il CAP e la Città di ciascuno
- Varie: alcune migliorie interne al sistema

05/03/2019

- Soft Consulting Remote Mobile (RM): rilasciata le nuove versioni (10.1.1 per WM e 6.1.1 per WCE)
- Soft Consulting Remote Mobile (RM): introdotta la nuova opzione 'Carrello Neutro'; qualora abilitata esclude la verifica delle quantità esistenti nei processi di trasferimento aree o aggiunta di righe generiche nei carrelli; di default è disattivata e l'attivazione richiede una conferma esplicita da parte dell'operatore

04/03/2019

- Barcode: introdotta la tipologia di stampa 'DataMatrix con Codice Univoco' per le stampanti Zebra
- Barcode: l'etichetta DataMatrix supporta in stampa i seguenti campi (tra parentesi è indicato, laddove disponibile, l'equivalente mappatura nei sistemi Soft Consulting): HeaderString$Version$Package ID(Progressivo DataMatrix memorizzato per azienda di lavoro)$Customer PN(Articolo.ID Articolo)$Supplier PN (Articolo.Codice esterno)$Manufacturer PN(Articolo.Codice esterno (2))$Manufacturer Lot(OrdFor.Specifica)$ComponentDesc(Articolo.Descrizione)$Quantity(OrdFor.Consegnati)$Production Date(si suppone sempre antecedente di 2 mesi rispetto alla data del ddt del fornitore o alla data odierna se non espressa)$Delivery Note Number(CaricoOrdFor.NumDocFornitore)$Delivery Note Date(CaricoOrdFor.DataDocFornitore)$Customer Order Ref(OrdFor.ID Commessa)$SupplierCode(OrdFor.ID Fornitore)$Format Package(OrdFor.IDArticolo.IDUnità di misura.Sigla)$Footer String
- Barcode: le stampe DataMatrix, da carico ordine a fornitore, sono inoltre storicizzate per sequenza di stampa all'interno dell'archivio DocumentBag associate all'UUID dell'ordine a fornitore a cui sono relative
- Carico Ordine Fornitore: è ora supportata la possibilità di stampare i codici a barre degli articoli caricati secondo la nuova tipologia 'DataMatrix con Codice Univoco'; la stampante Zebra usata per questa caratteristica è il modello Etichettatrice 1x1 (la seconda in ordine nelle Opzioni); il formato dell'etichetta standard è di 90mm(L)x36mm(H) (se non diversamente specificato); il DataMatrix prodotto misura 16mmx16mm è in formato ECC 200 con il set completo ASCII ALL 256 e il carattere '$' come separatore dei campi; il codice a barre viene stampato, di default, a 26mm dal bordo destro e 10mm di altezza; l'etichetta riporta inoltre sul lato sx il Code128 della riga dell'ordine a fornitore a cui è relativa
- Varie: alcuni perfezionamenti interni

01/03/2019

- Documenti: rimodellata la finestra di zoom sui campi Data
- Integrazione: qualora il computer locale sia dotato di Microsoft Outlook 2016 o successivo, il sistema imposta automaticamente (qualora non impostato diversamente tramite il metacomando di cui al seguito), il funzionamento di invio email in modalità integrata con Microsoft Outlook per evitare un GPF nel processo di logon nella sessione; questo vale esclusivamente se non è attivo l'invio diretto via SMTP interno
- Microsoft Outlook: è ora possibile scegliere di usare sempre e direttamente l'applicativo Microsoft Outlook con il metacomando WRITEINI OutlookMAPI, 2 il cui valore 2 si va ad aggiungere ai preesistenti 0|1 (dove 0 indica di usare la versione estesa ed 1 la versione base); il comando ha efficacia per l'intero PC in cui viene eseguito; con il metacomando WRITEINI OutlookMAPI, -1 si resetta il sistema e si riattiva l'autodeterminazione in base alla versione corrente di Microsoft Outlook
- Sistema: rilasciato il nuovo set di DLL dei sistemi client e server
- Varie: alcune ulteriori migliorie e perfezionamenti interni

28/02/2019

- Microsoft Outlook: è ora possibile scegliere di non usare l'interfaccia di integrazione estesa con Microsoft Outlook (ed usare quindi la versione base) con il metacomando WRITEINI OutlookMAPI, 0|1 (dove 0 indica di usare la versione estesa ed 1 la versione base); il comando ha efficacia per l'intero PC in cui viene eseguito
- Microsoft Outlook: ottimizzato il processo di integrazione
- Varie: alcune migliorie nel processo di registrazione degli eventi

27/02/2019

- Anagrafiche: adesso se si inserisce un codice fiscale non corretto, se l'utente non è un network manager, power user o utente con abilitazioni addizionali, oltre al messaggio di errore, viene richiesto l'inserimento di un valore corretto
- Flusso EDF: apportate alcune migliorie (compresa la generazione automatica dell'elenco dei segnacolli in file testuali collocati sul desktop dell'utente) e alcune correzioni minori
- Matricole: è ora possibile modulare da errore a semplice segnalazione l'assenza di una matricola per riga qualora comunque necessaria e l'incoerenza tra ID Articolo di una matricola e quello usato nella medesima riga; la prima modalità si gestice con il comando WRITESETTING Resources, Matr1SoftXXXX, 0|1 (dove XXXX = ID Azienda di lavoro), mentre la seconda con si gestice con il comando WRITESETTING Resources, Matr2SoftXXXX, 0|1 (dove XXXX = ID Azienda di lavoro)
- Varie: alcune migliorie minori alla stampa della modulistica Generale - Blank3

25/02/2019

- Database: rilasciata la nuova release dei database senza cambio di versione (modificato l'archivio 'Unità di misura' e 'DettagliOrdineFornitore')
- Documenti: se la segnalazione di anomalie tra matricole e collocazioni, determina un hard fail (errore bloccante), il sistema lo declassa a semplice segnalazione qualora l'area interessata sia con ID 'ERRORI'
- Ordine a fornitore: nel carico manuale è ora attivato, per gli articoli impostati come 'Articoli Padre per UM di confezione', il processo di assegnazione/creazione dell'articolo figlio per l'UM scelta per riga di carico; in questo frangente il sistema provvede a richiedere la quantità di confezioni e il contenuto di ciascuna alla scelta dell'unità di misura, e provvede poi ad effettuare l'automatica sostituzione sulla riga ordine dell'articolo padre con l'articolo figlio generato; l'articolo figlio recupera tutte le impostazioni dell'articolo padre da cui deriva e viene creato con ID Articolo pari a quello del padre a cui viene accodata l'ID Unità di misura scelta per il carico e qualificato con 'Caratteristica Varie = 3' (ergo articolo figlio da articolo padre per confezione)
- Ordine a fornitore: nel carico manuale di un articolo soggetto a relazione Padre->Figlio per Unità di misura, qualora la quantità consegnata non sia la totale ordinata residua, il sistema provvede automaticamente ad aggiungere una nuova riga per tale residuo (usando l'ID Articolo Padre) e chiudendo la consegna della riga primigenia pervenuta
- Ordine a fornitore: nel carico manuale vengono ora mostrate, nell'elenco delle UM, le sole che hanno una 'Sigla' specificata
- Unità di misura: introdotto il nuovo campo 'Sigla'
- Report: allineato tutto il sistema di reportistica SAP Business Object alle versioni correnti dei database
- Varie: alcune migliorie ulteriori interne

22/02/2019

- EE: attivato il supporto per i database di tipo Microsoft SQL Server 2019 con i connettori Microsoft ODBC 17 Driver
- EE: attivato il supporto per i database di tipo Oracle mySQL 8.0 con i connettori Oracle mySQL ODBC 8.0 Unicode Driver e MariaDB ODBC 3.0 Driver; è stato rimosso l'uso dei precedenti driver 3.51 pur continuando ad essere usabili qualora già così configurati nel sistema locale
- EE: l'abilitazione della modalità HPE è ora cross-database server tale per cui se si cambia motore database, l'impostazione resta abilitata di default anche verso il nuovo database server
- Varie: abilitato il processo di verifica dei codici fiscali anche per gli omocodici

21/02/2019

- Ddt/Avviso/RMA/Packing List: rimossa una falsa segnalazione di ID Aliquota IVA non corretta qualora si facesse lo zoom su una Collocazione
- Documenti: il processo di verifica di conformità delle matricole, laddove esistente, implica adesso anche la verifica della Shelf Life nella fase di creazione del documento
- Documenti: il processo di verifica di conformità delle matricole e collocazioni, laddove esistente, implica adesso anche la coerenza tra i valori indicati nella collocazione e matricola oltre ad ulteriori elementi di conformità come l'uso di quantità esuberanti quelle indicate nelle collocazioni
- Documenti: il processo di verifica di conformità delle matricole e collocazioni, laddove esistente, viene automaticamente escluso per gli articoli fittizzi; per gli articoli fuori inventario viene invece escluso l'analisi sulla collocazione
- Documenti: ora la trasformazione di un documento che contiene una Specifica per riga viene effettuata mantendo tale Specifica anche nel documento di destinazione nel campo Specifica, se supportato dal documento di destinazione, oppure nella Descrizione
- Etichette di consegna: rimodellata la stampa nel caso di destinazione diversa da quella principale
- Fattura: esteso anche alla fattura accompagnatoria il processo di verifica di coerenza di eventuali matricole o collocazioni
- Fatturazione elettronica: è ora possibile richiedere l'autocreazione di un'anagrafica fornitore qualora si contabilizzi un documento il cui fornitore non sia presente nel sistema
- Ordine a fornitore: nel carico viene ora trasferita la Specifica nel movimento di magazzino corrispondente
- Spesometro: introdotta l'opzione per escludere i Clienti/Fornitori ITALIA
- Varie: alcune correzioni minori e migliorie (es. esteso le dimensioni massime dei campi gestibili con FLDDIM portandole a 34 e 24 caratteri rispettivamente)

20/02/2019

- Documenti: adesso durante l'inserimento/aggiornamento manuale dei documenti di tipo Magazzino, Ordine a Fornitore, Impegno, Documento di trasporto, Packing List, Avviso spedizione, RMA il sistema verifica sempre la coerenza tra il deposito, la matricola e la collocazione indicate per riga e nel caso di difformità annulla la riga (se in creazione del documento) o ripristina l'intero dettaglio a quello ultimo salvato correttamente (in fase di modifica)
- Documenti: adesso lo zoom sul campo Collocazione mostra i dati ordinati per ID Area e Numero progressivo in senso discendente (ergo dal movimento più recente al meno recente)
- Documenti: lo zoom sul campo Collocazione, se effettuato premendo anche il tasto ALT, mostra le sole collocazioni con una quantità diversa da zero
- Fatturazione elettronica: la contabilizzazione di fatture da fornitore con esplosione del dettaglio da movimenti prevale adesso sul contenuto di dettaglio contabile, ma non per il castelletto IVA che viene recuperato sempre dalla FE
- Varie: alcune ulteriori migliorie interne al sistema

19/02/2019

- Ordine a fornitore: il carico da ordine a fornitore consente adesso di mostrare automaticamente la colonna Specifica qualora via sia almeno una riga da caricare che ne preveda una
- Ordine a fornitore: il carico da ordine a fornitore nel caso di Specifica attiva, consente di indicarla all'atto del carico
- Ordine a fornitore: il carico da ordine a fornitore, nel caso di importazione dei flussi, consente adesso di aggiungere come ultima colonna della riga separata da TAB di indicare la Specifica
- Varie: alcune migliorie minori

18/02/2019

- Fatturazione elettronica: la fattura ENASARCO viene ora prodotta senza ricorso alla sezione 'CassaPrevidenziale' come da modifica delle specifiche dell'AE
- Fatturazione elettronica: la procedura di Visualizzazione fatture è ora abilitata alla verifica della disponibilità di un aggiornamento di AssoInvoice
- Fatturazione elettronica: nelle Opzioni è ora possibile specificare il segno da usarsi per gli importi delle note di credito

15/02/2019

- Articolo: è ora disponibile l'opzione 'Caratteristica varie' con valore '3 = Articolo Figlio da Master per confezione'
- Fattura: introdotta la nuova azione 'Inserisci sconto a valore per riga' che consente di inserire/aggiornare uno sconto a valore per riga di dettaglio
- Fattura: la presenza di sconto valuta comporta adesso la possibilità di essere inserito automaticamente come sconto a valore per riga all'atto del salvataggio
- Varie: rilasciato il nuovo set di DLL dei sistemi client e server

14/02/2019

- Articolo: è ora disponibile l'opzione 'Caratteristica varie' con valore '2 = Articolo Master per Confezione' (ergo la possibilità di generare articoli figli identici al padre, ma differenziati per il tipo di confezionamento)
- Promozioni: vengono ora processate in base al tipo di documento in cui vengono usate differenziandole tra promozioni ordinarie (logica di tipo 0) e promozioni specifiche dei moduli 'Punto vendita Sx' e consimili
- Soft Consulting PharmaPro: corretto un falso errore nell'invio degli ordini a fornitore ai grossisti esterni
- Soft Consulting - EURITMO: rilasciato il nuovo modulo per gestire il tracking dei documenti in modo da non interferire con il tracking della fattura elettronica
- Soft Consulting - METEL: rilasciato il nuovo modulo per gestire il tracking dei documenti in modo da non interferire con il tracking della fattura elettronica
- Varie: alcune migliorie e correzioni minori

13/02/2019

- ArticoloCliente: integrato il flag 'Non attivo' qualora non si voglia più usare quella condizione
- Documenti: adesso, nelle anteprime, se si richiede di stampare su una stampante che non è quella predefinita prevale quella impostata per ultima
- Fatturazione elettronica: adesso le fatture fornitori che si contabilizzano automaticamente tramite la procedura di 'Alimentazione fatture fornitori', vengono storicizzate in un percorso diverso da quello della conservazione interna delle medesime per evitare possibili 'confusioni' dalla consultazione via AssoInvoice; il nuovo percorso è sito (per eventuali necessità) in un'altra root 'PercorsoAccessoAiDati\AziendaDiLavoro\Documenti\COGEXML\...'
- Fatturazione elettronica: aggiunto nel report di storicizzazione dei flussi fornitori anche la ragione sociale del fornitore di cui si è impostato il flusso
- Journal: nelle email di segnalazione viene ora indicato l'ID Operatore nell'oggetto
- Varie: alcune migliorie minori

12/02/2019

- Fattura: alcune migliorie per la gestione dello sconto valuta nel caso di fatture elettroniche (adesso non viene più calcolato a video nel caso di fattura soggetta a flussi elettronici, anche se all'atto del salvataggio viene ancora richiesto se si desidera ribaltarlo per riga)
- Liquidazione IVA: alcune migliorie minori
- Varie: aumentato il logging nel caso di crittazione delle comunicazioni con i servizi SCInteract

11/02/2019

- PharmaPro: introdotti tre nuovi parametri: , e utilizzabili per future estensioni dei protocolli di comunicazione interna

08/02/2019

- Fattura Elettronica: nel processo di contabilizzazione da fattura passiva, è ora possibile cambiare, per ogni documento, la causale di contabilità scelta inizialmente rispondendo 'No' alla domanda che viene posta per procedere alla contabilizzazione; viene inoltre verificato che sia presente e in questo caso ne viene richiesta un'alternativa
- Fattura Elettronica: viene validata la data scelta per la contabilizzazione con quella presente nel documento oggetto di contabilizzazione
- Magazzino: il sistema è ora in grado di verificare automaticamente ogni notte alle ore 02:00 lo stato delle movimentazioni di magazzino e inviare un report per email al responsabile logistica delle anomalie
- Magazzino: la procedura di verifica automatica è attivabile/disattivabile tramite WRITESETTING Mag, XXXXVerificaCol, 0|1 dove XXXX è l'ID dell'azienda di lavoro

07/02/2019

- Fattura: nel caso di fattura descrittiva è ora possibile impostare automaticamente il settaggio delle relative opzioni di stampa tramite il comando WRITESETTING FatturaDesc, XXXXTipo, 0|1|100 dove XXXX è l'ID dell'azienda di lavoro per la quale si imposta il valore e 0 o 1 se si desidera attivare la stampa della descrizione prima o dopo i dettagli del documento; il valore vuoto o 100 invece inibisce il funzionamento
- Ordine a fornitore: qualora attiva, la segnalazione del miglior costo di acquisto avviene adesso quando l'operatore si sposta dalla casella dello Sconto 3 per riga di dettaglio
- Riordino da accodati: adesso anche la modalità definitiva usa l'ID Fornitore specificato per l'intestazione dell'ordine generato

06/02/2019

- Carrelli globali: il filtro su 'Gestiti' adesso è sempre qualificante la ricerca, per cui se è attivo vengono mostrati i soli carrelli già processati, viceversa, se non flaggato, vengono mostrati i soli carrelli da processare
- Fattura: adesso, se il documento risulta già inviato a SdI, se si cerca di salvarlo appare un avviso critico di conferma
- Ordine a fornitore: rivisto l'intero processo di riordino da accodati e relative procedure collegate
- Varie: alcune migliorie minori interne al sistema

05/02/2019

- Varie: corretto un refuso nella dizione di Ricostruzione (in realtà è Riorganizzazione)

04/02/2019

- Fattura Elettronica: in Conservazione documentale è ora possibile specificare, se desiderato, ulteriori dati da inserire nell'indice del versamento: il codice fiscale del titolare, la ragione sociale del soggetto di imposta per conto del quale si fa la conservazione e una breve annotazione; viene inoltre inserito automaticamente un progressivo per ogni versamento andato a buon fine
- Journal: vengono ora usate per le operazioni di carico diretto e scarico diretto, le causali relative specificate nelle opzioni di magazzino; se non lo fossero, vengono usate le causali generiche di carico e scarico

03/02/2019

- Journal: adesso le transazioni per trasferimento vengono generate in un unico movimento con doppio dettaglio al posto dei precedenti due movimenti
- Journal: qualora si manifesti un errore nel salvataggio di un documento questo viene ora segnalato al responsabile logistica o responsabile del sistema (se presenti nelle Opzioni) anche se l'errore non deriva da collocazioni errate ed altre similarità

02/02/2019

- Fattura Elettronica: nel processo di conservazione viene ora richiesto di specificare o confermare la classe documentale del versamento che si andrà a fare
- Fattura Elettronica: viene ora consentita la contabilizzazione di fatture passive anche se contenenti date in formato UTC, con campi CDATA e con la presenza di spazi in eccesso negli elementi di contenuto

01/02/2019

- Database: rilasciata la nuova release dei database senza cambio di versione (modificato l'archivio Area)
- Area: introdotti nuovi campi 'Interazione' (per qualificare l'area come soggetta ad interazione SQL o meno), 'InterazioneTagSQL' (per qualificare il tag usato in BAGWRITE per recuperare l'istruzione SQL da eseguire) e 'VerificaSaldoGiornaliero' (qualora l'area sia soggetta ad un saldo specifico digitarne qui il valore sommato di 1; ad esempio: se trattasi di un'area il cui saldo giornaliero deve essere 0, digitare 1)
- Cliente: introdotto il nuovo valore in 'CaratteristicaXML -> 3 = Popolamento '
- Fattura Elettronica: è ora possibile inserire una Causale specifica del documento usando il tag 'DataFK: XXXXXXXXXXX.' nelle Note del documento; il tag deve essere lungo da almeno 11 caratteri al massimo di 30; ad esempio: 'DataFK: Data Consegna 14/1/19.' oppure 'DataFK: Causale 12131.'; è fondamentale che quanto si desidera inserire in sia terminato dal simbolo del punto
- Fattura Elettronica: è ora possibile scegliere anche di inserire come codifiche degli articoli per riga 'CodExt [CPV] + CodBar [EAN]'
- Fattura Elettronica: se il cliente è abilitato alla gestione di '' il sistema popola il/i blocco/blocchi relativo/i prelevando i dati da valorizzare dal campo 'Codice fornitore esterno' ed il NAD qualora presenti, diversamente viene ignorato
- Fattura Elettronica: viene ora indicato in un campo Causale l'eventuale descrizione CONAI
- Fattura Elettronica: viene ora indicato nella sezione Pagamento il numero dei giorni della scadenza (determinato dal campo 'Scadenza prima rata' o 'Periodicità rata successiva' del pagamento relativo)
- Fattura Elettronica: viene ora validata in contabilizzazione fatture da fornitore anche la Partita IVA del Cessionario/Committente
- Soft Consulting Remote Mobile (RM): rilasciata le nuove versioni (10.1 per WM e 6.1 per WCE)
- Soft Consulting Remote Mobile (RM): introdotta la segnalazione automatica per email al responsabile logistica nei casi in cui si verifichi un trasferimento con quantità per cella non conforme a quella richiesta oppure durante una riconciliazione da impegno (o carrello generico) si indichi una quantità di un articolo per cella/collocazione superiore a quella rilevata informaticamente; anche in questo caso viene dato avviso per email al responsabile della logistica
- Varie: rimosse le dizioni 'Kardex' laddove esistenti e sostituite con il generico 'Verticali'

31/01/2019

- Magazzino: se attive le collocazioni e si seleziona la colonna 'Collocazione' il sistema mostra il dettaglio delle aree indicate
- Opzioni: introdotte due nuove opzioni 'Non visualizzare immagini nel carico da ordine' e 'Non visualizzare immagini nell'area di vendita', valide per il singolo utente
- Varie: alcune migliorie minori

30/01/2019

- Fattura elettronica: introdotto il filtro sul bollettario per la produzione dei documenti
- Volume delle vendite dei depositi: corretto il progressivo cumulato dell'anno precedente con il valore alla data dell'anno corrente e non il totale dell'anno precedente
- Varie: introdotto il supporto alla stampa di eventuali decimali nei frontalini per qualificare al meglio il rapporto di sconto tra prezzo di vendita e prezzo di listino

29/01/2019

- Carico da ordine a fornitore: se l'articolo inserito nella griglia di riconciliazione ha associato un'immagine questa viene mostrata in una finestra ridimensionabile e posizionabile a cura dell'operatore
- Carico da ordine a fornitore: viene ora mostrato per riga di dettaglio anche la colonna 'Specifica'
- Etichette scaffalatura: attivato il supporto per la gestione dei multilivelli fino a 999 dai precedenti 25
- Fattura elettronica: il filtro sul tipo di causale contabile viene ora applicato soltanto se la contabilità è attivata nel sistema
- Fattura elettronica: la sezione Pagamento non viene più popolata se presenti ritenute previdenziali o fiscali
- Ordine a Fornitore: introdotto il campo 'ID Specifica' per riga di dettaglio
- Riordino accodati: qualora l'ambiente sia soggetto ad associazione diretta con un deposito, i fornitori mostrati sono ora quelli elencati come attivi in DepositoFornitore
- Soft Consulting Remote Mobile (RM): rilasciata le nuove versioni (10.0.2 per WM e 6.0.2 per WCE) con alcune migliorie minori relative alla nuova dimensione dell'archivio Destinazione e il supporto al multilivello fino a 250 ripiani
- Volume delle vendite dei depositi: adesso riporta anche i totali cumulati da inizio anno corrente confrontato con il totale anno passato stesso periodo
- Varie: aumentato il logging nelle procedure di annullamento da parte dell'utente della generazione delle fatture elettroniche
- Varie: nei sistemi Enterprise Energy è ora possibile customizzare le dimensioni dei campi ID Articolo (e quindi collegati a questo le dimensioni dei campi Codice esterno, Codice Esterno (2), ID Distinta, Codice esportazione) e ID Commessa tramite un file di configurazione apposito (FLDDIM.ini da inserire nella cartella \Others)
- Varie: rimappate tutte le funzionalità di gestione delle righe di dettaglio degli ordini a fornitori qualora usate da altri ambienti del sistema
- Varie: rivisto il processo di determinazione dello sconto nella stampa dei frontalini

28/01/2019

- Causale di contabilità: introdotti i nuovi valori in 'Caratteristica extra' -> 6 = Escludi da FE e 7 = Escludi da FE e da Elenchi Fiscali (XMLAE)
- Fattura elettronica: introdotta nel menu 'Utility', la nuova funzione 'Riconcilia flussi da Fatture & Corrispettivi' che consente una rapida verifica che tutte le fatture emesse e quelle ricevute sul sito dell'Agenzia delle Entrate sia correttamente indicate nel sistema; è infatti teoricamente possibile, in base alle funzionalità dell'Agenzia delle Entrate, che vi siano nel sito fatture mai pervenute o che siano presenti fatture attive non emesse però dall'azienda; se la verifica viene fatta per le fatture emesse vengono anche verificate al contrario (ergo che tutte le fatture di un determinato periodo scelto dall'utente siano presenti nel flusso di rendicontazione scelto); le fatture confrontate sono sempre e soltanto quelle contabilizzate (non avendo ovviamente compiutezza le eventuali registrazioni di prova o extracontabili)
- Primanota: adesso se la registrazione deriva dalla contabilizzazione di un multiflusso FE passivo, gli allegati mostrati sono soltanto quelli della registrazione corrente
- Volume fatturato depositi: il confronto adesso avviene con lo stesso giorno della settimana dell'anno precedente

25/01/2019

- Database: rilasciata la nuova release dei database senza cambio di versione (modificato l'archivio Destinazione)
- Destinazione: è stata attivata una procedura per rimappare automaticamente ed in modo trasparente all'utente la struttura precedente dell'archivio Destinazione costituito da 24 blocchi di destinazioni (da 2 a 25) per singolo cliente, alla nuova struttura basata su blocchi di 9 destinazioni (da 2 a 10) compreso dell'aggiornamento degli archivi collegati CorrispondenteTag e Listini per Gruppi e Destinazione
- Fattura elettronica: in caso di NDC è ora in grado di contabilizzare automaticamente flussi con importi in negativo e/o in positivo rettificandoli
- Fattura elettronica: in caso di NDC il sistema consente di recuperare tipi di pagamento specifici che abbiano indicato nel campo [Note] il valore 'COGEFORXMLNDC' e [Codice flusso XML] pari a quello indicato nella NDC elettronica
- Varie: alcune migliorie minori

23/01/2019

- Fattura elettronica: rilasciata la nuova versione 1.67.15
- Fattura elettronica: corretto un errore nella produzione del report degli esiti degli invii
- Fattura elettronica: introdotto nel menu Utility la nuova funzione 'Rimuovi esiti' per poter azzerare gli esiti di un determinato periodo e poter così riassegnarli (funzione abilitata da utenti almeno del gruppo PowerUser)
- Opzioni: nella sezione 'C.M. (Causali di magazzino)' introdotte le nuove causali predefinite per 'Conto Lavorazione Ext' (scarico verso il fornitore esterno) e 'Conto Lavorazione In' (carico da fornitore esterno)
- Promozioni: introdotta la sotto-tipologia di promozione basket legata alla presenza di una quantità di articoli pari al valore inserito in Quantità e all'ottenimento di uno sconto a valore
- Varie: aumentato il logging in alcune aree del sistema

22/01/2019

- Fattura elettronica: abilitato il processo di conformità per le fatture SM (SanMarino) durante 'Alimentazione fatture da fornitore'
- Promozione: introdotto il supporto al filtro su ID Gruppi Aggregati qualora si tratti di logica 1 con importo minimo e Promozione Win collegata
- Varie: alcune migliorie minori

21/01/2019

- Interrogazioni Mappatura: è stato rinominato in 'Soft Consulting Remote Mobile'
- Fattura elettronica: introdotto nel menu Utility il 'Manuale dell'Utente' con recupero automatico della stessa qualora assente
- Fattura ENASARCO: corretto un processo di arrotondamento alla quarta cifra decimale
- Missioni: introdotta la possibilità di consultare il 'Manuale dell'Utente' tramite la pressione del tasto F1
- Soft Consulting PharmaPro: introdotto nel menu Utility il 'Manuale dell'Utente' con recupero automatico della stessa qualora assente
- Soft Consulting RemoteMobile: introdotta la voce 'Manuale dell'Utente' con recupero automatico della stessa qualora assente
- Soft Consulting Space Allocation: introdotta la possibilità di consultare il 'Manuale dell'Utente' tramite la pressione del tasto F1 sia nella home del sistema che nei singoli moduli dei layout
- Varie: adesso, qualora la guida del sistema non sia installata, scegliendo il menu '?->Documentazione' ne viene fatto il recupero automatico online

19/01/2019

- PharmaPro: la creazione di un nuovo Cliente di tipo aziendale prevede adesso anche la richiesta dell'indirizzo PEC e del Codice SDI

18/01/2019

- PrimaNota: se il documento corrente è stato generato da un flusso elettronico di fatturazione elettronica da fornitori, il sistema mostra adesso l'etichetta 'FATXML' all'altezza dei dati del fornitore; cliccando su di essa viene mostrato il report di contabilizzazione e, adesso, se nel flusso vi era un allegato, viene richiesto se si desidera mostrarlo per poterlo gestire in autonomia
- Varie: bug fixing

17/01/2019

- Cliente: nel campo 'CaratteristicaXML' è ora possibile selezionare la voce '2 = Destinazione completa' con cui viene popolato il campo 'Causale' nei flussi di fatturazione elettronica aggiungendo l'intera destinazione
- Fattura elettronica: attivato il supporto per le nuove funzionalità del campo 'CaratteristicaXML' dei Clienti
- Fattura elettronica: è ora consentito l'uso del tag *GENGEN: anche nella destinazione compresa la sua replica per dettaglio documento e il supporto alla fatturazione unica con molteplici destinazioni
- Fattura elettronica: la presenza di flussi con progressivo formattato su un numero di caratteri diverso da 5 viene ora accettata senza segnalazioni
- SCSupportoRemoto: rilasciato il nuovo modulo di gestione e supporto remoto via Teamviewer 14

16/01/2019

- Fattura: allineato il processo di validazione oggettiva e soggettiva di appartenenza del documento al processo di Fatturazione Elettronica o meno
- Zona: ottimizzato il processo di verifica della lingua usata e dell'area nazione presente nelle zone

15/01/2019

- Fattura: la presenza di sconto valuta o sconti di testata dà ora luogo, al salvataggio, alla richiesta di come gestire tale valori consentendo di lasciarli immutati (per il caso di fatture non da gestire elettronicamente), di azzerarli o di ribaltarli per riga di dettaglio con ricomputo dei totali del documento
- SSD-SEPA: introdotta la possibilità di specificare l'ID-SSD (SEPA) qualora sia diverso dall'IBAN
- PharmaPro: nel menu Statistiche è ora disponibile la nuova statistica 'Venduto dei depositi giorno' (abilitata a utenti specifici) con cui è possibile richiedere il totale delle vendite con confronto di tutti i depositi in un determinato giorno
- Varie: rifatto il layout del contenuto dell'email giornaliera dei totali di vendita dei singoli punti vendita

14/01/2019

- Anagrafiche: in caso di creazione di una nuova anagrafica, il sistema provvede a sostituire automaticamente nel campo 'ID' il simbolo '&' con 'E'
- Fattura elettronica: è ora possibile interrompere il flusso di contabilizzazione nel caso di errori
- Fattura elettronica: qualora si scelga di inserire nel flusso i codici ID Articolo, e la fattura contiene ID Articoli con il simbolo '&', adesso ne viene automaticamente fatto il replace togliendo i simboli non accettati
- Fattura elettronica: se la contabilizzazione passiva non potesse essere svolta perché il totale dichiarato del documento non è uguale al totale della sezione IVA, viene ora richiesto se si desidera contabilizzarlo ugualmente ed in questo caso l'imponibile viene rettificato nel totale documento meno il totale IVA
- PharmaPro: adesso quando il sistema genera automaticamente l'email del totale delle vendite per deposito, viene riportato anche l'importo delle vendite dello stesso giorno dell'anno precedente

11/01/2019

- Database: rilasciata la nuova release dei database senza cambio di versione (modificato l'archivio Pagamento)
- Fattura: introdotto il supporto del 'Sconto provvigionabile' presente nel Pagamento del documento per il ricomputo del lordo imponibile provvigionabile
- Fattura Elettronica: introdotta l'opzione per generare i flussi sempre in modalità singola anche se presenti situazioni gestibili in multilotto
- Importazione: rivisto il processo di acquisizione dei flussi automatici relativi alla detraibilità fiscale per il modello 730; adesso in caso di fail parziale (righe non valide per il parser) o nel salvataggio di documenti viene introdotto nel file di esito .ko anche le righe non validate o non elaborate
- Pagamento: introdotto il nuovo campo 'Sconto provvigionabile' che se valorizzato non determina variazioni alcuna nel computo ordinario della fattura, ma che viene usato nel salvataggio del documento per il ricalcolo dello sconto cassa/pagamento computato per riga con riaddebito sull'imponibile provvigionabile
- Varie: alcune migliorie ulteriori

10/01/2019

- Cliente: il campo 'CaratteristicaXML' accetta adesso il valore '1 = IndirizzoResa obbligatorio' e se così qualificato il sistema emette un avviso di segnalazione critica al salvataggio di fatture emesse a tale tipologia di cliente senza che sia specificato almeno un ID Vettore nella fattura medesima
- Documenti: aumentato lo spazio in cui viene mostrato l'indirizzo PEC e SdI del cliente laddove presente
- Fattura Elettronica: il totale da scadenzario viene ora confrontato con il totale documento ed evidenziato come blocco se difforme
- Fattura Elettronica: introdotta l'opzione per generare la fatturazione elettronica senza l'indicazione delle scadenze collegate al documento
- Fattura Elettronica: nel caso di flusso passivo, se l'indirizzo PEC del destinatario e altri dati similari di testata fossero erroneamente inseriti con il carattere 'spazio' prima o dopo il valore esplicito, gli spazi vengono rimossi automaticamente
- Fattura Elettronica: nel caso di flusso passivo, se l'indirizzo PEC o Codice SDI non coincidono con quelli esplicitati nell'anagrafica dell'azienda corrente, adesso ne viene richiesta conferma per escluderli
- Fattura Elettronica: se la contabilizzazione passiva non potesse essere svolta per assenza del conto di costo in dare, lo stesso viene ora richiesto ad ogni acquisizione in modo da poter concludere comunque la registrazione

09/01/2019

- Soft Consulting eNews: introdotta l'opzione 'NoSpam' per effettuare l'invio di blocchi consistenti di email tramite uno spooling rallentato onde evitare di far scattare le soglie di allerta del provider Internet

08/01/2019

- Documenti: ora vengono mostrati, con priorità sul Numero Fax, i dati di PEC - PEC Altra e Codice SDI qualora il corrispondente li abbia espressi
- Fattura Elettronica: introdotta la voce relativa nel menu a discesa 'Altri' della barra delle icone
- Fattura Elettronica: resa ora applicabile alla taskbar ed alla barra dei comandi
- Fattura Elettronica: rimosso il controllo di validità sul namespace nel processo di 'Alimentazione fatture da fornitore'

07/01/2019

- Database: rilasciata la nuova release dei database senza cambio di versione (modificato l'archivio DepositoFornitore)
- DepositoFornitore: introdotto il nuovo campo 'IP-2' per poter inserire se desiderato l'IP del servizio Interact da usarsi per la gestione della ricetta veterinaria in PharmaPro
- Fattura: il 'Copia conforme' è ora attivato automaticamente se il Cliente ha residenza in Italia
- Importazione: l'importazione dei flussi di detraibilità 730 è stata ora estesa con il supporto automatico alla ricerca per codice esterno allineato a EAN con premessa '999'
- PharmaPro: introdotto il nuovo parametro di configurazione denominato 'InteractRicettaVet' con cui qualificare l'IP del servizio Interact da usarsi per la ricetta veterinaria
- PharmaPro: è ora supportato il caso di un unico scontrino con diverse ricette veterinarie presenti nel dettaglio

06/01/2019

- PharmaPro: introdotto il supporto per la gestione del processo di chiusura della ricetta elettronica
- PharmaPro: introdotto nel menu Utility la voce 'Chiusura ricetta elettronica'
- Punto vendita: se il documento che viene salvato contiene riferimenti ad una ricetta elettronica di tipo Umano o Veterinario, lo stesso viene automaticamente qualificato come Ricetta umana o Ricetta veterinaria
- Punto vendita: se il documento che viene stampato deriva da un salvataggio di un documento e in esso sono presenti riferimenti ad una ricetta elettronica di tipo Umano o Veterinario, alla conclusione del processo viene richiesto all'operatore se desidera effettuare la chiusura della ricetta elettronica (la richiesta è necessaria in quanto il documento deve essere stato prodotto correttamente per poter rendicontare la cessione)

05/01/2019

- Fattura Elettronica: attivato i campi 'CausaleXML' e 'PremessaDestinazioneXML' presenti nella scheda anagrafica Cliente
- Fattura Elettronica: attivata la possibilità di trasformare le codifiche per singolo Cliente del valore del campo 'CodiceTipo' (di default pari a Codice, CPV, Codice Art. Fornitore, TARIC, EAN, Codice Art. Cliente, SSC) tramite l'uso del metacomando Direct Access SQL BAGWRITE AXXXXCYYYYYYYYYY, XRZZZZZZZ, WWWWWW dove XXXX è l'ID Azienda di lavoro per la quale si applica, YYYYYYYYYY è l'ID Cliente per il quale si applica la modifica, ZZZZZZZ è il valore del CodiceTipo di default che si vuole rinominare (senza spazi) e WWWWWW il nuovo valore di CodiceTipo da usare in corrispondenza di quello standard; esempio: se per il Cliente con ID Cliente CLI01, dell'azienda con ID 0001, si vuole introdurre nel campo 'CodiceTipo' il valore 'SN' al posto del consueto 'Codice' è sufficiente eseguire: BAGWRITE A0001CCLI01, XRCodice, SN

04/01/2019

- Database: rilasciata la nuova release dei database senza cambio di versione (modificato l'archivio Deposito)
- Azienda di lavoro: introdotte le nuove voci per il campo 'Caratteristica extra' con il significato di: 2 = Regime dei minimi/forfait esclusa da FE e 3 = Azienda Esclusa da FE
- Deposito: introdotto il nuovo campo 'CodiceOpenDataID' per gestire, se del caso, il valore per 'farmacOpendataId: identificativo univoco della farmacia' per la gestione della ricetta veterinaria
- Fattura: introdotta una nuova Azione denominata 'Ribalta sconti di testata per riga'
- Fattura Elettronica: introdotto il popolamento della sezione IndirizzoResa in corrispondenza di fatture emesse con vettore espresso
- PharmaPro: introdotto nell'area vendita il pulsante per avviare il processo di recupero e gestione della Ricetta Veterinaria nel caso di parafarmacia

03/01/2019

- Database: rilasciata la nuova release dei database senza cambio di versione (modificato l'archivio Cliente)
- Cliente: introdotti dei nuovi campi al supporto di specifiche esigenze di customizzazione dei contenuti dei flussi di fatture elettroniche richieste da specifici clienti; questi sono: CausaleXML (indica un valore fisso con cui deve essere sempre valorizzato un campo delle fatture emesse verso quel Cliente), PremessaDestinazioneXML (indica una stringa di testo da usare per premettere il riferimento della Destinazione se presente nella fattura elettronica), CaratteristicaXML (al momento accetta soltanto il valore 0 = Nessuna; in futuro sarà utilizzabile per comportamenti specifici richiesti dal Cliente, ad esempio per inserire nel campo NumeroDdt il valore dell'ID Fattura che si sta rettificando et similia)
- Fattura Elettronica: abilitato il supporto alle fatture elettroniche con namespace 'ns2:' al posto del consueto 'p:' e alle fatture senza namespace
- Fattura Elettronica: è ora possibile contabilizzare fatture da fornitore usando anche causali contabili senza dettaglio di conto; nel caso di assenza del conto in dare viene recuperato quello presente nella scheda del fornitore; nel caso di assenza del conto in avere viene usato il c/Fornitori predefinito
- Fattura Elettronica: introdotto il supporto al campo sul totale di riepilogo per quanto riguarda la contabilizzazione delle fatture da fornitore
- Fattura Elettronica: le eventuali Note di testata presenti nel documento, opportunamente defalcate dalla presenza di tag del tipo CAUSPAG770 e DatiSAL, vengono ora inserite in uno o più campi nel flusso XML
- Varie: il charset di default usato per le email è 'UTF-8' per quelle inviate direttamente verso il destinatario, mentre resta 'ISO-8859-1' per le email che vengono inviate in batch o via spooling

02/01/2019

- Varie: aumentate le performance di diversi processi interni al sistema

31/12/2018

[Gli aggiornamenti antecedenti questa data sono stati archiviati]